4’202 visitatori in 24 ore
 228 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Menu del sito

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 4’202

228 persone sono online
Autori online: 12
Lettori online: 216
Ieri pubblicate 47 poesie e scritti 26 commenti.
Poesie pubblicate: 326’295
Autori attivi: 7’382

Gli ultimi 5 iscritti: Dario stringari - Anna Cosentino - animafrattale - vincenzo53 - Francesco 47
Chi c'è nel sito:
♦ Anna Maria Scamarda Messaggio privato ♦ daniela dessì Messaggio privato ♦ pompeo conte Messaggio privato ♦ Carmine Ianniello 1 Messaggio privato ♦ Antonio Terracciano Messaggio privatoClub ScrivereAngela Schembri Messaggio privato ♦ Loredana Vigani Messaggio privato ♦ massimo turbi Messaggio privatoClub ScriverePagu Messaggio privatoClub ScrivereAntonio Biancolillo Messaggio privato ♦ Guevara Messaggio privatoClub ScrivereSara Acireale Messaggio privato
Vi sono online 7 membri del Comitato di lettura

SpiegaAutore della settimana
Stefano Canepa


amo le bevande rosse e non prendo mai il sole, qualche volta amo ululare alla luna e...(continua)

autore della settimana Le sue poesie


SpiegaAutore del mese
Mau0358
Autore del mese Le sue poesie





Seguici su:



Gennaio 2018  
do lu ma me gi ve sa
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16

Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Le mie emozioni in versi di Patrizia Pepe
Il mio Natale di Sara Acireale
Trasmigra il giorno di Felice Serino
Nascoste di Berta Biagini
I mesi dell’anno di Alberto De Matteis

SpiegaPoesie riproposte
Le impronte del raziocinio di Roberto Gandini
17 settembre di Giuseppe Vullo
"Deseo" Desiderio (traduzione sotto) di franca merighi 42
Immagine di Alboraletti Enrica
Incanto del mare di Patrizia Ensoli
Volano i pensieri di Miriam Morandini
Adesso, non domani di Elena Spataru
Onore amore di Giovanni Licata
Donna diritto d’amare di Rosaria Catania
Il mio dipinto di Maria Luisa Bandiera

I 10 autori più recenti:
Poeta animafrattale: 2 poesie
Poeta Eraldo Fabrizio Laurenti: 1 poesie
Poeta Dave Giacobs: 1 poesie
Poeta Elisa Mascia: 1 poesie
Poeta Andrea Benetti: 1 poesie
Poeta Iulia: 1 poesie
Poeta Stella Laquatra: 2 poesie
Poeta prosdocimo: 5 poesie
Poeta Andre: 1 poesie
Poeta Giuseppe Caporuscio: 2 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Omero Sala
(16 Gennaio 2018)
Autore del giorno Iliana
(15 Gennaio 2018)
Autore del giorno Carlo Modonutti
(14 Gennaio 2018)
Autore del giorno M1st1c4
(13 Gennaio 2018)
Autore del giorno Pino Penny
(12 Gennaio 2018)
Autore del giorno Ausilia Giordano
(11 Gennaio 2018)
Autore del giorno Giulia Livia
(10 Gennaio 2018)

Autori del mese
Autore del mese Mau0358
(Gennaio 2018)
Autore del mese Rosetta Sacchi
(Dicembre 2017)
Autore del mese Mau0358
(Novembre 2017)
Autore del mese Patrizia Ensoli
(Ottobre 2017)
Autore del mese Rasimaco
(Settembre 2017)
Autore del mese Melina Licata
(Agosto 2017)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie L'autore del giorno:

Trovati 37 commenti di Davide Ghiorsi

Commento n° 37
«piano piano in punta di piedi se ne va ogni piccolo frammento del nostro mondo, impercettibilmente, cade la neve, cambiano vestito gli alberi, ritornano le rondini, e noi non possiamo far altro che rimanere lì ad osservare il nostro tempo che passa i nostri quadri che scolorano i nostri cari che se ne vanno e piano piano... tutto diventa ricordo... una poesia che tocca davvero le corde del cuore.»
Inserito il 26/10/2016 da Davide Ghiorsi alla poesia "Malinconica d'autunno" di Giulia Gabbia  

Commento n° 36
«L'inevitabile vena malinconica dei poeti che li porta a sentirsi parte della natura che li circonda ma con la stessa inesorabile consapevolezza di non poterne far parte per sempre. Una poesia, questa, che sento particolarmente nelle mie corde, un grosso plauso all'autrice»
Inserito il 21/11/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Pensieri nel vento" di Desireè Nigito  

Commento n° 35
«la luna, quante volte i poeti si sono rivolti a lei con frasi d'amore? luna che ricambia o non ricambia l'amore, luna che osserva, luna che ascolta, luna spesso in prima persona. In questo caso la luna fa da sfondo ad un bellissimo quadro d'amore e gli cede il primo piano illuminandogli la scena. versi molto dolci e suggestivi, un bellissimo lavoro.»
Inserito il 20/11/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Note d'amore" di Clelia Maria Parente  

Commento n° 34
«Colpiscono sempre i lavori di questa autrice, che fa dell'originalità delle metafore il suo cavallo di battaglia, il ritmo e l'armonia dei versi fanno il resto, il risultato è sempre una lirica che rapisce il lettore e lo porta dove vuole lei. I miei complimenti di cuore.»
Inserito il 01/04/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Nel baule di metallo" di Elizabeth Nightley  

Commento n° 33
«Questa è una delle poesie più originali e belle, che abbia mai letto, una similitudine che è metafora e vita della vita, eterna attesa, con uno stile impeccabile. leggendola mi è venuto da pensare "avrei voluto scriverla io". Ma sono felice che il poeta l'abbia fatto, una poesia così non poteva rimanere nascosta, è giusto che chiunque ne possa godere. Bellissima.»
Inserito il 30/03/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Il poeta e il ragno" di Cristiano De Marchi  

Commento n° 32
«Ho provato a leggerla immaginandola recitata dalla voce di Aldo Fabrizi, e mi ha emozionato tantissimo, perché è una poesia, questa che non mi sarei stupito se l'avessi sentita letta perché scritta da lui. i miei più vivissimi complimenti all'autrice, brava davvero.»
Inserito il 27/03/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Il Clochard" di Francesca Romana Bruschini  

Commento n° 31
«Buffi i ricordi, perché più sono lieti e più ci rendono tristi nel riconoscerli tali. Una poesia che mi ha colpito molto, ed ha riempito il mio cuore di ricordi, appunto, e soprattutto donato milioni di emozioni, questo credo debba fare una poesia. I miei complimenti all'autrice.»
Inserito il 27/03/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Ricordi" di Elena Artaserse  

Commento n° 30
«Versi sognanti che dipingono un bellissimo affresco di cielo primaverile che esalta ancor di più il magnifico sentimento d'amore di cui ci parlano i versi.
Una poesia visiva, oltre che sentimentale. Il mio elogio all'autrice.
»
Inserito il 26/03/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Di sera" di Elena Artaserse  

Commento n° 29
«Il bravo poeta affronta uno degli argomenti più dolorosi del nostro vivere comunitario, la fame e l'abbandono degli ultimi, a questo serve anche la poesia a cantare versi con la voce degli ultimi, appunto, a portare il loro dolore alla conoscenza di tutti, anche e soprattutto di quelli che si voltano dall'altra parte. una poesia che ho apprezzato infinitamente.»
Inserito il 26/03/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "In piccole mani" di Cristiano De Marchi  

Commento n° 28
«Mi impressiona sempre la bravura e l'originalità del poeta, in questo caso capace di paragonare la nostra vita agli ingranaggi di un orologio, e mai paragone può essere più azzeccato, perché gli ingranaggi altro non sono che i sentimenti, i ricordi, le illusioni, che si incastrano segnando il trascorrere del tempo, del nostro tempo. il poeta come sempre.»
Inserito il 23/03/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Un secondo e arrivo!" di Cristiano De Marchi  

Commento n° 27
«Bellissimi versi che parlano dell'eterna malattia degli artisti, del loro bisogno di donare i propri occhi ed il proprio cuore a chi ha voglia di emozionarsi e di vivere un istante di sognanti magie.
Salvador Dalì affermava "L'arte è una macchina da guerra al servizio del sogno, nella sua quotidiana battaglia con la realtà".
Trovo che questo lavoro poetico rispecchi perfettamente il suo pensiero. Molto apprezzata.
»
Inserito il 22/03/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Cuore ed arte" di adriana sini  

Commento n° 26
«Indubbiamente la musicalità ed il ritmo dei versi, aiutano il lettore ad interiorizzare al meglio l'immagine tragica di questo amore ormai finito.
Bellissima la chiusa, che parla di una culla, dove probabilmente questo amore era stato cullato ed ora tristemente arida e vuota. I miei complimenti all'autrice
»
Inserito il 10/03/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Esequie di un amore" di adriana sini  

Commento n° 25
«Trovo che il poeta in questione sia davvero straordinario perché riesce sempre ad essere originale, inventando poesia su qualunque argomento. Questo è il vero spirito degli artisti. I miei complimenti.»
Inserito il 09/03/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "La pallina bianca" di Cristiano De Marchi  

Commento n° 24
«In questa bella poesia, l'autore descrive con la metafora del viaggio in moto, il sempre eterno bisogno di libertà che è insito nell'anima dei sognatori.
La gioia di librarsi nell'aria, smarrire la strada del ritorno e fermarsi per sempre in un tempo felice, altro non sono che sensazioni uniche che si possono riscontrare quando ci si abbandona alla poesia o in qualsiasi altra forma d'arte. Davvero molto apprezzata.
»
Inserito il 28/02/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Viaggio in moto" di Claudio Trabuio  

Commento n° 23
«Quando si parla di contaminazione artistica si parla di ciò che questa poesia rappresenta, le parole che diventano quadro, e viceversa; in questo caso, appunto, l'autore ha reso un ottimo servizio a questo tipo di essenza artistica. Una composizione assolutamente apprezzata.»
Inserito il 28/02/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Olio su tela" di Cristiano De Marchi  

Commento n° 22
«una fantasia davvero ammirevole che arriva poi nella determinazione che non siamo soli nell'universo, e soprattutto che questa grande capacità di sognare e di amare null'altro è che il motore dell'esistenza e della vita, sotto qualunque forma essa sia. Una bellissima poesia per uno degli autori da me più apprezzati.»
Inserito il 23/02/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "L’alieno poeta" di Cristiano De Marchi  

Commento n° 21
«Purtroppo l'uomo continua dritto per la sua strada non avvedendosi o facendo finta di non farlo, di tutta la sofferenza che genera... e questo è il più grande male della sua storia.
Reso benissimo con questa bella poesia.
»
Inserito il 21/02/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Il canto delle balene " di Maria Luisa Bandiera  

Commento n° 20
«E' vero, per certe persone le radici sono più importanti che per gli alberi... ed è un diritto di ognuno poter avere la possibilità di conoscere le proprie.
Questa bellissima poesia è il manifesto di tutte queste persone.
Tutta la mia infinita stima all'autrice.
»
Inserito il 20/02/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Diritto alle Origini" di Chiara Vacchieri  

Commento n° 19
«la nostalgia, a volte, fa scrivere poesie bellissime, e questa ne è la dimostrazione. bellissima e dolcissima»
Inserito il 18/02/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Mio angelo biondo" di alias Marina Pacifici  

Commento n° 18
«Questa poesia fa capire che l'amore non finisce con la morte, l'amore continua e ci si continua ad amare anche attraverso due dimensioni... spero che in futuro mia figlia proverà per me lo stesso amore che l'autrice continua a provare per il suo adorato papà, ed egli da dietro quel velo starà dolcemente sorridendo. meravigliosi versi.»
Inserito il 13/02/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Era la stagione del glicine in fiore" di alias Marina Pacifici  

Commento n° 17
«E le case abbandonate a poco a poco si lasciano cadere "si suicidano per abbandono" ed il tempo lentamente si riprende ciò che per poco ci siamo illusi sia stato nostro... una bellissima poesia, toccante e malinconica, l'autrice.»
Inserito il 13/02/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Piccolo borgo abbandonato" di catherine  

Commento n° 16
«Leggendo questi magnifici versi mi viene alla mente quel vecchio detto: "Buffi i ricordi, perché più sono lieti e più ci rendono tristi nel riconoscerli tali".
Una poesia, questa, di pregevolissima fattura che arriva dolcemente al cuore.
Un plauso alla sempre autrice.
»
Inserito il 07/02/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Tempi passati" di Annamaria Gennaioli  

Commento n° 15
«Un ennesimo capitolo di orrida storia umana, un'immagine che resterà scolpita negli occhi e nel cuore, ed il poeta riesce perfettamente a descriverla con le sue umane parole di sgomento. molto apprezzata.»
Inserito il 05/02/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Umana compassione" di Sergio Melchiorre  

Commento n° 14
«Una poesia, questa, di una tenerezza e di una dolcezza che scuotono l'anima.
L'amore comunque infinito per un genitore che più non riesce a riconoscerci è quel qualcosa che dimostra che gli uomini non sono fatti soltanto di ossa e di sangue... ma anche di un'anima; e quella dell'autrice ne è un esempio di bellezza. I miei infiniti complimenti.
»
Inserito il 04/02/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "A te che mi sorridi e non sai chi io sia" di alias Marina Pacifici  

Commento n° 13
«Beati i poeti, capaci di provare emozioni che sono precluse agli uomini normali. Poveri i poeti, perché quelle stesse emozioni sono in grado di farli soffrire in modo altrettanto precluso agli uomini normali... bellissima poesia»
Inserito il 04/02/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Rime" di Turan  

Commento n° 12
«Versi di infinito e sconfinato amore ed allo stesso tempo di amara tristezza che tagliano ed uniscono due dimensioni, forse parallele, ed il profondo dolore riporta alla mente uno dei più grandi interrogativi dell'uomo e cioè se un giorno riusciremo a ricongiungerci con i nostri cari che non ci sono più.
L'ultima riga strappa completamente gli occhi ad un fiume di lacrime.
l'autrice.
»
Inserito il 02/02/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Ancora ti cerco con occhi stanchi" di alias Marina Pacifici  

Commento n° 11
«Spesso uno dei più grandi dolori, è notare il cambiamento rapido del paesaggio che trasforma sfondi a noi cari in luoghi diversi, portandosi via i nostri ricordi, le nostre radici, le persone a noi care... di fatto null'altro, poi, è il tempo che passa e che cambia il volto alle persone ed a tutto ciò che le circonda. In questa poesia, l'autore coglie tutto questo infinito malessere interiore. Molto bella.»
Inserito il 02/02/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Dove c'era l'erba" di antonio gariboli  

Commento n° 10
«In questa meravigliosa poesia, l'autrice ruba letteralmente il cuore del lettore, per immergerlo in una realtà terribile, orrenda, che purtroppo non è frutto di nessuna fantasia, ma appartiene alla storia; una storia che mai dovrà essere dimenticata e composizioni come questa aiutano a non farlo. infinitamente bella.»
Inserito il 25/01/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Binario 21" di alias Marina Pacifici  

Commento n° 9
«la poesia nasce dal bisogno dell'autore di esternare la propria nostalgica tristezza e di allontanarsi per sempre da essa, ed esprime la speranza che una volta mondato da ogni sofferenza interiore possa convolare verso un nuovo amore. Poesia di notevole impatto emotivo, ben strutturata ed estremamente piacevole alla lettura.»
Inserito il 24/01/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "L'ultima poesia" di D’Urso Marino  

Commento n° 8
«Una poesia di una forza ed allo stesso tempo di una dolcezza infinita, il poeta riesce a trasmettere al lettore una grande sensazione di amore e di rispetto nei confronti del proprio padre, un amore magari silenzioso ma che traspare in tutta la sua dolcezza nell'ultimo istante. Versi che toccano il cuore infinitamente.»
Inserito il 24/01/2015 da Davide Ghiorsi alla poesia "Le mani austere di mio padre" di Mavec  

Successivi 30

37 commenti trovati. In questa pagina dal n° 37 al n° 8.



Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .


Copyright © 2018 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it