Forum degli autori

Discussioni in corso => Notizie e annunci => Topic aperto da: Elisabetta Randazzo - Sabato 26 Maggio 2018, 08:14:51

Titolo: POESIE A TEMA
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Sabato 26 Maggio 2018, 08:14:51
Cari Autori, dopo aver constatato che il tema settimanale non è tanto sentito come stimolo a cimentarsi e quindi ad esprimere il proprio pensiero in poesia, ho pensato di sospenderlo per un po' di tempo, anche in virtù del fatto che con l'arrivo della prossima stagione estiva molti di voi saranno impegnati con la propria famiglia per un giusto periodo di riposo. Trascorso il periodo estivo vedremo di riprenderlo qualora ne sia da parte vostra una manifesta intenzione di partecipare.

Un caro e caloroso saluto a voi ed alle vostre famiglie.


Elisabetta Randazzo


Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Saverio Chiti - Sabato 26 Maggio 2018, 08:44:13
Cari Autori, dopo aver constatato che il tema settimanale non è tanto sentito come stimolo a cimentarsi e quindi ad esprimere il proprio pensiero in poesia, ho pensato di sospenderlo per un po' di tempo, anche in virtù del fatto che con l'arrivo della prossima stagione estiva molti di voi saranno impegnati con la propria famiglia per un giusto periodo di riposo. Trascorso il periodo estivo vedremo di riprenderlo qualora ne sia da parte vostra una manifesta intenzione di partecipare.

Un caro e caloroso saluto a voi ed alle vostre famiglie.


Elisabetta Randazzo



Mi dispiace tantissimo...
Era un "esercizio" a cui partecipavo quasi sempre!
Mi piaceva iberare la fantasia...
Vabbè, prendo atto della decisione, anche se mi dispiace!
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Grazia Bianco - Sabato 26 Maggio 2018, 15:54:54
Grazie per averlo scritto...buon pomeriggio!
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rosanna Peruzzi - Sabato 26 Maggio 2018, 22:33:44
Sono a conoscenza di tutte le varie iniziative di Elisabetta Randazzo per cercare di coinvolgere gli autori del sito e farli partecipare al tema settimanale, ma purtroppo gli autori che partecipano a questo "esercizio" come l'ha chiamato giustamente Saverio Chiti, sono pochi e quasi sempre gli stessi, per cui poi gli autori segnalati risultano quasi sempre i medesimi. Elisabetta ha cercato anche con l'aiuto di vari autori a dare visibilità nel forum oltre che in prima pagina alle poesie a tema. Secondo me la motivazione è una sola, c'è chi non ama il confronto ed il giudizio imparziale e quindi quando si parla di partecipare ad iniziative nelle quali il proprio nome non compare (vedi il mercoledì "anonimo"), l'interesse è scarso o quasi del tutto assente. Questa è solo una mia impressione, sbagliata magari...

Vedremo dopo le vacanze.
Un saluto a tutti
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Peppe Cassese - Mercoledì 30 Maggio 2018, 19:10:13
Non vorrei sbagliarmi ma le POESIE A TEMA sono parte integrante di SCRIVERE ( come lo erano TRE SPUNTI DI-VERSI DI ZAZA ) e, interromperle anche una sola volta, per me è segno di "sconfitta". Piuttosto si potrebbero proporre "temi più interessanti" ed anche più semplici (da notare infine che è calato il numero quotidiano degli autori).
Ma questo è solo il mio pensiero
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rosanna Peruzzi - Mercoledì 30 Maggio 2018, 23:35:57
Le poesie a tema erano sulla home page e come tutte le poesie pubblicate potevano essere segnalate e quindi incidere sulla scelta dell'autore della settimana, i "tre spunti di- versi", a cui anch'io partecipavo si trattava di un esperimento di poesia per gioco, così come lo chiamava Poeta per te Zaza, stessa e dunque limitato al solo forum. Precisato questo... Più di dare la possibilità agli autori stessi di scegliere le tematiche, i titoli più interessanti per le poesie a tema, come è stato fatto e non ricevendo un reale interesse da parte degli autori neanche con questa iniziativa che coinvolgeva tutti nella scelta dell'argomento, che cosa si può pretendere ancora?! Da notare inoltre che alcuni autori si ispirano al tema settimanale (trovandolo dunque interessante), ma scelgono di pubblicare la poesia senza farla concorrere per il tema... Dunque ritorna la mia domanda... Mancanza di titoli interessanti? (scelti ultimamente dagli autori stessi) o è proprio il fatto dell'anonimato e quindi la difficoltà nello scambiarsi i favori votandosi e commentandosi tra amici che fa sfumare l'interesse a partecipare?! 🤔🤔🤔
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Antonio Terracciano - Giovedì 31 Maggio 2018, 00:33:35
Vorrei precisare una cosa che riguarda soltanto me. Sia le poesie a tema che quelle dei "tre spunti di versi" presentavano l'inconveniente di dovere essere scritte per l'occasione, e quindi con un'ispirazione spesso poco genuina. Ma, proprio perché le poesie ideate da Zaza restavano confinate nel forum, e quindi lette solo dagli altri partecipanti, io, da un certo momento in poi, ne scrissi due a settimana (era un gioco! ) , mentre avrò partecipato solo cinque o sei volte alle poesie a tema (essendo due o tre volte anche segnalato) , solo quando cioè ne avevo di vecchie e inedite che ben si adattavano al tema, o (più raramente) quando davvero mi veniva l'ispirazione (non volevo fare brutte figure con gli eventuali miei lettori) .
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Saverio Chiti - Giovedì 31 Maggio 2018, 09:59:36
Si può fare tutto e si può fare niente...
Ma quando "si limita" si fa il gioco dei detrattori del sito...
Per me era ed è ovvio continuare con embedue le cose...
Poesie a tema è il "gioco" sul forum.

Ch.S
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rosanna Peruzzi - Giovedì 31 Maggio 2018, 10:23:37
Hai ragione Saverio, sarebbe bello continuare visto che partecipavo anch'io volentieri, un modo per esercitarsi come dicevi giustamente, ma purtroppo c'è poca partecipazione. Vediamo come dice Elisabetta dopo il periodo estivo. Un saluto
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Giovedì 31 Maggio 2018, 16:17:01
Ho visto poco interesse per le poesie a tema, questo mi dispiace molto, per me non è stata una sconfitta, anzi mi sta dando una motivazione in più, per creare un nuovo “gioco” che possa coinvolgere più persone. Per quanto riguarda i tre spunti, sono stata io a non farlo continuare, perché era un gioco e tale doveva rimanere.

Un saluto,

Elisabetta Randazzo

Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Saverio Chiti - Giovedì 31 Maggio 2018, 17:20:48
Ho visto poco interesse per le poesie a tema, questo mi dispiace molto, per me non è stata una sconfitta, anzi mi sta dando una motivazione in più, per creare un nuovo “gioco” che possa coinvolgere più persone. Per quanto riguarda i tre spunti, sono stata io a non farlo continuare, perché era un gioco e tale doveva rimanere.

Un saluto,

Elisabetta Randazzo

Che dire...
Non rimane che aspettare e adeguarsi...

P.s.

Non ho capito...
"Doveva essere un gioco, e gioco doveva rimanere.... O giù di lì...

Perché, che altre motivazioni c'erano?
O CI sono state?
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Peppe Cassese - Giovedì 31 Maggio 2018, 19:06:44
Non c'è un disamore mprovviso per le poesie a tema, c'è sempre la stessa percentuale di partecipanti, semplicemente la "fornitura" di poesie quotidiane al sito è di molto inferiore e proporzionalmente ne risente la "fornitura" di poesie a tema...
E questo non è solo il mio pensiero...
Per quanto riguarda il gioco di Zaza, se si va a controllare. è stato un gioco fino a un certo punto, perché diverse composizioni del così detto gioco sono presenti nelle pagine di Scrivere.
Voglio dare ragione infine alla Peruzzi, in quanto io sono uno di quelli che compone poesie a tema ma che non le posta tra quelle a tema; ma questa è una mia semplice scelta personale (degli altri non so).
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rosanna Peruzzi - Giovedì 31 Maggio 2018, 19:21:02
Non c'è un disamore mprovviso per le poesie a tema, c'è sempre la stessa percentuale di partecipanti, semplicemente la "fornitura" di poesie quotidiane al sito è di molto inferiore e proporzionalmente ne risente la "fornitura" di poesie a tema...
E questo non è solo il mio pensiero...
Per quanto riguarda il gioco di Zaza, se si va a controllare. è stato un gioco fino a un certo punto, perché diverse composizioni del così detto gioco sono presenti nelle pagine di Scrivere.
Voglio dare ragione infine alla Peruzzi, in quanto io sono uno di quelli che compone poesie a tema ma che non le posta tra quelle a tema; ma questa è una mia semplice scelta personale (degli altri non so).
 

Peppe Cassese ha risposto a Saverio Chiti per quanto riguarda i tre spunti. È vero, era un gioco limitato al forum, ma poi la stessa Zaza ha detto ai vari autori che le poesie del gioco potevano essere pubblicate sul sito perché c'era il benestare della redazione, ma il gioco si è allargato ulteriormente perché alcuni autori hanno inserito al posto della nota, che secondo il regolamento deve dare una spiegazione al testo e non deve contenere dediche, nomi di persone ecc... hanno inserito il nome di Zaza per fare "pubblicità al gioco" e questo non era assolutamente consentito.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Lara - Giovedì 31 Maggio 2018, 20:08:13
Mi permetto di intervenire anche se pochissime volte ho partecipato e
parecchio tempo fa ( sono una "non nuova" autrice ) sia nelle poesie
a tema, sia al gioco di poeta per te Zaza perchè non capisco ( sarà per l'età
non più "verdeggiante" passatemi il termine) come si possa parlare di pubblicità,
voglia scusarmi l'autrice Peruzzi, citando poesie che comunque restano sempre
nella stessa casa anche se provenienti da un'altra stanza.
Buona serata a tutti e grazie!
                                    Lara
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Saverio Chiti - Giovedì 31 Maggio 2018, 20:26:49
 

Peppe Cassese ha risposto a Saverio Chiti per quanto riguarda i tre spunti. È vero, era un gioco limitato al forum, ma poi la stessa Zaza ha detto ai vari autori che le poesie del gioco potevano essere pubblicate sul sito perché c'era il benestare della redazione, ma il gioco si è allargato ulteriormente perché alcuni autori hanno inserito al posto della nota, che secondo il regolamento deve dare una spiegazione al testo e non deve contenere dediche, nomi di persone ecc... hanno inserito il nome di Zaza per fare "pubblicità al gioco" e questo non era assolutamente consentito.

Secondo me, bastava cancellare, dando spiegazione  all'autore, tutte quelle contenente il nome "Zaza"

Ora come ora, il forum, a cosa serve?
Non ci sono più attività, né tantomeno è un "luogo" di ritrovi fra autori...
Tutto questo secondo me, penalizza il sito...
Ma è solo il mio pensiero!
Come sempre mi adeguerò alle direttive della radiazione e dell'amministratore.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rosanna Peruzzi - Giovedì 31 Maggio 2018, 20:35:31
Mi permetto di intervenire anche se pochissime volte ho partecipato e
parecchio tempo fa ( sono una "non nuova" autrice ) sia nelle poesie
a tema, sia al gioco di poeta per te Zaza perchè non capisco ( sarà per l'età
non più "verdeggiante" passatemi il termine) come si possa parlare di pubblicità,
voglia scusarmi l'autrice Peruzzi, citando poesie che comunque restano sempre
nella stessa casa anche se provenienti da un'altra stanza.
Buona serata a tutti e grazie!
                                    Lara


L'ho scritto chiaramente cosa intendo per "pubblicità"...

Le poesie del forum intanto sono considerate poesie sperimentali e c'è un regolamento sul sito che si può leggere cliccando in fondo alla pagina nella home page dove viene specificato questo e dove viene inoltre scritto che la nota correlata alla poesia deve essere un complemento, una spiegazione della poesia stessa, scrivere "Poesia dell'edizione n°" x" del gioco del forum "Tre spunti di—versi promotrice Poeta per te Zaza" non può essere accetata come nota, già è stato chiuso un occhio perché poesie sperimentali devono rimanere tali e quindi limitate al forum (questo lo dice un regolamento, altrimenti si può accettare tutto, le ricette, le barzellette, i calligramma, si posso inserire le poesie in categorie che non c'entrano nulla con l'argomento della poesia, un caos insomma) chiudere un altro occhio e consentire note che non spiegano o integrano il testo ma fanno nomi di persone (altra cosa non permessa dal regolamento) equivale a chiudere due occhi e quindi si corre il rischio di rimanere ciechi...
😅😅😅
Un saluto di buona serata a tutti
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rosanna Peruzzi - Giovedì 31 Maggio 2018, 20:40:32
Le spiegazioni sono state date Saverio ed è stato detto che non era consentito e sbagliare è umano... Perserverare.... E dopo che gli autori interessati non hanno rimosso la nota e si sono offesi e la stessa promotrice si è offesa si è dovuto fare una scelta drastica... Le poesie sono state eliminate ad alcuni ed il gioco sospeso.

Ps. Non parlo mai senza cognizione di causa! Altrimenti me ne sto zitta se non so le cose.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: adriana sini - Giovedì 31 Maggio 2018, 21:56:23
Buona sera a tutti

Scusate se mi permetto di intervenire vista la mia lunga assenza dal sito e dal forum, ma dopo aver letto i vari interventi degli autori in merito alle poesie a tema e al defunto gioco dei 3 spunti, mi è venuto istintivo un moto di ribellione che mi ha portata a scrivere quanto segue:

quando sono incappata per puro caso sul sito Scrivere sono stata attratta e dall'impostazione e dalla possibilità di "usarlo" quale una sorta di archivio pubblico per la conservazione dei miei scritti.
Sottolineo che non hi mai avuto velleità di successo, pubblicitarie o altro.
Mi piace scrivere e qui ho trovato il modo di farlo, avendo anche l'occasione di sapere se ad altri sarebbe piaciuto quello che scrivevo, grazie alla possibilità del commentare.
Strada facendo ho preso gusto a commentare e mi sono "tuffata" anche in questa opportunità offerta dal sito.
Ho scoperto tardissimo il forum e le sue iniziative, sono rimasta piacevolmente coinvolta principalmente nel gioco dei 3 spunti perchè mi ha dato modo di sperimentare tipologie di poetica sino ad allora trascurate.

Quindi? Direte voi già stufi dalla premessa;
quindi col passare dei mesi ho praticamente abbandonato il sito per dedicarmi interamente al gioco, pubblicando raramente, e di solito, appunto, solo composizioni nate sul forum che ritenevo potessero esser quantomeno carine.

.Finito il gioco, finita la voglia di pubblicare: come mai?
Perché tutto è troppo farragginoso, troppe regole, troppe attese, sito pesanteeeee...

Scusate se ve lo dico, ma del mercoledì anonino non importa a nessuno, delle poesie a tema men che meno!

Chi scrive sul sito vuole che qualcuno legga e gli dica ciò che pensa del suo poetare, senza insulti ma anche senza piaggeria!
E chi legge sul sito se ne frega altamente ( scusate la frase) delle note a margine, del fatto che tale composizione provenga dal gioco dei 3 spunti, del fatto che si nomini Tizio o Caio, del fatto che ci siano in aggiunta ringraziamenti o dediche a chicchessia!
Ma che rilevanza volete che abbia??

Ogni autore vorrebbe esser apprezzato per ciò che pubblica, che sia sul sito o sul forum, tutto il resto son chiacchiere inutili!

E chiudere un gioco come i 3 spunti x bazzecole del genere è stato il peggior sbaglio che la Redazione potesse fare, vista la quantità di autori che vi partecipavano e che ora sembrano (come me) esser svaniti nella nebbia.

La scarsa partecipazione alle poesie tema è la logica conseguenza di una riduzione di utenza al sito, niente di più.

Se il clima che si respira è quello di un campo minato in cui ad ogni passo si rischia di pestare una mina (dapprima la censura sulla base dei contenuti, a seguire il rimbrotto per aver nominato Zaza o chiunque altro, poi l'accusa di criticare sulla base dell'autore piu che dell'opera, e chi più ne ha più ne metta!) scusate se lo dico spassionatamente, ma passa la voglia di frequentare questo posto!

Non amo prender le parti di nessuno, ma vi faccio notare che Zaza sapeva rendere il forum un ambiente familiare in cui era piavevole tornare quotidianamente,  cosa che ora non è più.
Perchè vi meravigiate allora della scarsa partecipazione alle iniziative del sito?
Non basta proporre qualcosa, bisogna saperla "vendere" e in questo Zaza era inarrivabile!

Se perdete i vostri migliori collaboratori per beghe interne assolutamente ininfluenti per gli autori che scrivono sul sito, non potete poi lamentarvi se perdete quella fetta (decisamente importante) di autori che venivano a visitarlo per divertirsi senza troppo impegno e sopratutto senza doversi sentire la spada di Damocle sul capo ogni volta che pubblicano una parola più del necessario!

Scusate lo sfogo,  ma penso fosse dovuto per farvi capire che qualcosa deve cambiare se volete che il sito viva e non solo sopravviva.
Internet è immenso e le possibilità di scelta sono talmente tante che è necessario fare tutto quanto possibile per proteggere questa che è la vostra creatura, anche se ciò significa farla crescere e concederle una maggiore autonomia

Adriana Sini.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Saverio Chiti - Giovedì 31 Maggio 2018, 22:04:22
Le spiegazioni sono state date Saverio ed è stato detto che non era consentito e sbagliare è umano... Perserverare.... E dopo che gli autori interessati non hanno rimosso la nota e si sono offesi e la stessa promotrice si è offesa si è dovuto fare una scelta drastica... Le poesie sono state eliminate ad alcuni ed il gioco sospeso.

Ps. Non parlo mai senza cognizione di causa! Altrimenti me ne sto zitta se non so le cose.

Se non ricordo male, fu proprio poeta per te Zaza a sospendere a data da destinarsi il gioco...
Certamente era stata avvertita dalla redazione...

Tutto ciò mi dispiace!
Perché ogni volta che c'è qualcosa che funziona, c'è chi se ne approfitta...

Avrei preferito continuare a "vivere" il forum...
Adesso il sito, pur bello, rimane solo per pubblicare e sempre meno un luogo di "incontro"...
Logicamente io continuerò il mio viaggio ancora qui...
Il mio è solo un pensiero d'amore verso esso...

Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Giovedì 31 Maggio 2018, 22:17:09
Buona sera a tutti

Scusate se mi permetto di intervenire vista la mia lunga assenza dal sito e dal forum, ma dopo aver letto i vari interventi degli autori in merito alle poesie a tema e al defunto gioco dei 3 spunti, mi è venuto istintivo un moto di ribellione che mi ha portata a scrivere quanto segue:

quando sono incappata per puro caso sul sito Scrivere sono stata attratta e dall'impostazione e dalla possibilità di "usarlo" quale una sorta di archivio pubblico per la conservazione dei miei scritti.
Sottolineo che non hi mai avuto velleità di successo, pubblicitarie o altro.
Mi piace scrivere e qui ho trovato il modo di farlo, avendo anche l'occasione di sapere se ad altri sarebbe piaciuto quello che scrivevo, grazie alla possibilità del commentare.
Strada facendo ho preso gusto a commentare e mi sono "tuffata" anche in questa opportunità offerta dal sito.
Ho scoperto tardissimo il forum e le sue iniziative, sono rimasta piacevolmente coinvolta principalmente nel gioco dei 3 spunti perchè mi ha dato modo di sperimentare tipologie di poetica sino ad allora trascurate.

Quindi? Direte voi già stufi dalla premessa;
quindi col passare dei mesi ho praticamente abbandonato il sito per dedicarmi interamente al gioco, pubblicando raramente, e di solito, appunto, solo composizioni nate sul forum che ritenevo potessero esser quantomeno carine.

.Finito il gioco, finita la voglia di pubblicare: come mai?
Perché tutto è troppo farragginoso, troppe regole, troppe attese, sito pesanteeeee...

Scusate se ve lo dico, ma del mercoledì anonino non importa a nessuno, delle poesie a tema men che meno!


Chi scrive sul sito vuole che qualcuno legga e gli dica ciò che pensa del suo poetare, senza insulti ma anche senza piaggeria!
E chi legge sul sito se ne frega altamente ( scusate la frase) delle note a margine, del fatto che tale composizione provenga dal gioco dei 3 spunti, del fatto che si nomini Tizio o Caio, del fatto che ci siano in aggiunta ringraziamenti o dediche a chicchessia!
Ma che rilevanza volete che abbia??

Ogni autore vorrebbe esser apprezzato per ciò che pubblica, che sia sul sito o sul forum, tutto il resto son chiacchiere inutili!

E chiudere un gioco come i 3 spunti x bazzecole del genere è stato il peggior sbaglio che la Redazione potesse fare, vista la quantità di autori che vi partecipavano e che ora sembrano (come me) esser svaniti nella nebbia.

La scarsa partecipazione alle poesie tema è la logica conseguenza di una riduzione di utenza al sito, niente di più.

Se il clima che si respira è quello di un campo minato in cui ad ogni passo si rischia di pestare una mina (dapprima la censura sulla base dei contenuti, a seguire il rimbrotto per aver nominato Zaza o chiunque altro, poi l'accusa di criticare sulla base dell'autore piu che dell'opera, e chi più ne ha più ne metta!) scusate se lo dico spassionatamente, ma passa la voglia di frequentare questo posto!

Non amo prender le parti di nessuno, ma vi faccio notare che Zaza sapeva rendere il forum un ambiente familiare in cui era piavevole tornare quotidianamente,  cosa che ora non è più.
Perchè vi meravigiate allora della scarsa partecipazione alle iniziative del sito?
Non basta proporre qualcosa, bisogna saperla "vendere" e in questo Zaza era inarrivabile!

Se perdete i vostri migliori collaboratori per beghe interne assolutamente ininfluenti per gli autori che scrivono sul sito, non potete poi lamentarvi se perdete quella fetta (decisamente importante) di autori che venivano a visitarlo per divertirsi senza troppo impegno e sopratutto senza doversi sentire la spada di Damocle sul capo ogni volta che pubblicano una parola più del necessario!

Scusate lo sfogo,  ma penso fosse dovuto per farvi capire che qualcosa deve cambiare se volete che il sito viva e non solo sopravviva.
Internet è immenso e le possibilità di scelta sono talmente tante che è necessario fare tutto quanto possibile per proteggere questa che è la vostra creatura, anche se ciò significa farla crescere e concederle una maggiore autonomia

Adriana Sini.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Giovedì 31 Maggio 2018, 22:33:33
Buona sera a tutti

Scusate se mi permetto di intervenire vista la mia lunga assenza dal sito e dal forum, ma dopo aver letto i vari interventi degli autori in merito alle poesie a tema e al defunto gioco dei 3 spunti, mi è venuto istintivo un moto di ribellione che mi ha portata a scrivere quanto segue:

quando sono incappata per puro caso sul sito Scrivere sono stata attratta e dall'impostazione e dalla possibilità di "usarlo" quale una sorta di archivio pubblico per la conservazione dei miei scritti.
Sottolineo che non hi mai avuto velleità di successo, pubblicitarie o altro.
Mi piace scrivere e qui ho trovato il modo di farlo, avendo anche l'occasione di sapere se ad altri sarebbe piaciuto quello che scrivevo, grazie alla possibilità del commentare.
Strada facendo ho preso gusto a commentare e mi sono "tuffata" anche in questa opportunità offerta dal sito.
Ho scoperto tardissimo il forum e le sue iniziative, sono rimasta piacevolmente coinvolta principalmente nel gioco dei 3 spunti perchè mi ha dato modo di sperimentare tipologie di poetica sino ad allora trascurate.

Quindi? Direte voi già stufi dalla premessa;
quindi col passare dei mesi ho praticamente abbandonato il sito per dedicarmi interamente al gioco, pubblicando raramente, e di solito, appunto, solo composizioni nate sul forum che ritenevo potessero esser quantomeno carine.

.Finito il gioco, finita la voglia di pubblicare: come mai?
Perché tutto è troppo farragginoso, troppe regole, troppe attese, sito pesanteeeee...

Scusate se ve lo dico, ma del mercoledì anonino non importa a nessuno, delle poesie a tema men che meno!

Chi scrive sul sito vuole che qualcuno legga e gli dica ciò che pensa del suo poetare, senza insulti ma anche senza piaggeria!
E chi legge sul sito se ne frega altamente ( scusate la frase) delle note a margine, del fatto che tale composizione provenga dal gioco dei 3 spunti, del fatto che si nomini Tizio o Caio, del fatto che ci siano in aggiunta ringraziamenti o dediche a chicchessia!
Ma che rilevanza volete che abbia??

Ogni autore vorrebbe esser apprezzato per ciò che pubblica, che sia sul sito o sul forum, tutto il resto son chiacchiere inutili!

E chiudere un gioco come i 3 spunti x bazzecole del genere è stato il peggior sbaglio che la Redazione potesse fare, vista la quantità di autori che vi partecipavano e che ora sembrano (come me) esser svaniti nella nebbia.

La scarsa partecipazione alle poesie tema è la logica conseguenza di una riduzione di utenza al sito, niente di più.

Se il clima che si respira è quello di un campo minato in cui ad ogni passo si rischia di pestare una mina (dapprima la censura sulla base dei contenuti, a seguire il rimbrotto per aver nominato Zaza o chiunque altro, poi l'accusa di criticare sulla base dell'autore piu che dell'opera, e chi più ne ha più ne metta!) scusate se lo dico spassionatamente, ma passa la voglia di frequentare questo posto!

Non amo prender le parti di nessuno, ma vi faccio notare che Zaza sapeva rendere il forum un ambiente familiare in cui era piavevole tornare quotidianamente,  cosa che ora non è più.
Perchè vi meravigiate allora della scarsa partecipazione alle iniziative del sito?
Non basta proporre qualcosa, bisogna saperla "vendere" e in questo Zaza era inarrivabile!

Se perdete i vostri migliori collaboratori per beghe interne assolutamente ininfluenti per gli autori che scrivono sul sito, non potete poi lamentarvi se perdete quella fetta (decisamente importante) di autori che venivano a visitarlo per divertirsi senza troppo impegno e sopratutto senza doversi sentire la spada di Damocle sul capo ogni volta che pubblicano una parola più del necessario!

Scusate lo sfogo,  ma penso fosse dovuto per farvi capire che qualcosa deve cambiare se volete che il sito viva e non solo sopravviva.
Internet è immenso e le possibilità di scelta sono talmente tante che è necessario fare tutto quanto possibile per proteggere questa che è la vostra creatura, anche se ciò significa farla crescere e concederle una maggiore autonomia

Adriana Sini.

hmmm chissà come mai quello che tu stai riportando l'ho sentito dire da Zaza...coincidenza!!!  Comunque, se ho fatto le mie scelte perchè  hanno toccato la mia persona e con questo chiudo.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rosanna Peruzzi - Giovedì 31 Maggio 2018, 22:34:47
Hai ragione su una cosa Adriana Sini, Zaza era brava a "vendere"... Infatti ti prendeva per "sfinimento"...  marea di email, messaggi privati per farti partecipare al gioco e quando "saltavi" una volta arrivava puntualmente come un sollecito di pagamento nel caso uno si "scordasse" di pagare una bolletta, il suo "invito" a partecipare... Se dopo vogliamo farla martire facciamo finta che sia così. Le regole come qui su "scrivere", ci sono ovunque, quando non ci sono cosa succede, in generale? Regna il caos assoluto e non solo qui ma ovunque. Se si chiude un occhio per una cosa o per qualcuno bisogna farlo per tutti a questo punto, niente controlli niente di niente e ognuno pubblica la prima "stupidaggine" che gli viene in testa... Io in un sito così non pubblicherei mai e ce ne sono in giro e ci sono passata prima di approdare qui. Sarò troppo inquadrata io può darsi... Comunque sarebbe bello visto che viene tanto nominata e richiesta, si facesse viva la diretta interessata, così alcuni potrebbero chiedere direttamente a lei i reali motivi dell'interruzione del gioco.

BUONA serata
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: adriana sini - Giovedì 31 Maggio 2018, 22:50:30
hmmm chissà come mai quello che tu stai riportando lo sentito dire da Zaza...coincidenza!!!  Comunque, se ho fatto le mie scelte perchè  hanno toccato la mia persona e con questo chiudo.

Forse perché anche lei la pensa come me?

Io non entro nelle vostre beghe personali e sono intervenuta perché penso il sito sia in lenta decadenza e la cosa mi dispiace davvero.

Se sono stata inopportuna, chiedo scusa, ma non ciò non muta la mia personalissima convinzione che qualcosa non funzioni e voi non troviate la giusta soluzione per porvi rimedio
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Giovedì 31 Maggio 2018, 23:02:02
Forse perché anche lei la pensa come me?

Io non entro nelle vostre beghe personali e sono intervenuta perché penso il sito sia in lenta decadenza e la cosa mi dispiace davvero.

Se sono stata inopportuna, chiedo scusa, ma non ciò non muta la mia personalissima convinzione che qualcosa non funzioni e voi non troviate la giusta soluzione per porvi rimedio

Il fatto che lo pensi non è un dato di fatto. Pertanto, la tua deduzione è pura illazione.

Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: adriana sini - Giovedì 31 Maggio 2018, 23:06:38
Hai ragione su una cosa Adriana Sini, Zaza era brava a "vendere"... Infatti ti prendeva per "sfinimento"...  marea di email, messaggi privati per farti partecipare al gioco e quando "saltavi" una volta arrivava puntualmente come un sollecito di pagamento nel caso uno si "scordasse" di pagare una bolletta, il suo "invito" a partecipare...

Nessuno può obbligarti a fare ciò che non vuoi, mi pare...
Se ti ossessionava tanto, bastava dirglielo con molta cortesia, ti pare?
A me faceva piacere che si interessasse di me e delle mie eventuali assenze, mi faceva sentire appunto in famiglia


Se dopo vogliamo farla martire facciamo finta che sia così. Le regole come qui su "scrivere", ci sono ovunque, quando non ci sono cosa succede, in generale? Regna il caos assoluto e non solo qui ma ovunque. Se si chiude un occhio per una cosa o per qualcuno bisogna farlo per tutti a questo punto, niente controlli niente di niente e ognuno pubblica la prima "stupidaggine" che gli viene in testa...

Ci son regole e regole, in questo sito mi pare si ecceda, passando da un estremo all'altro, a discapito della poesia



Io in un sito così non pubblicherei mai e ce ne sono in giro e ci sono passata prima di approdare qui. Sarò troppo inquadrata io può darsi..

Non sei inquadrata, sei pesante (non offenderti!) e la leggerezza è fondamentale su un sito come questoi

 Comunque sarebbe bello visto che viene tanto nominata e richiesta, si facesse viva la diretta interessata, così alcuni potrebbero chiedere direttamente a lei i reali motivi dell'interruzione del gioco.

BUONA serata
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: adriana sini - Giovedì 31 Maggio 2018, 23:10:32
Il fatto che lo pensi non è un dato di fatto. Pertanto, la tua deduzione è pura illazione.

Tanto illazione non mi pare, se lasciamo che a parlare siano i numeri: paragona la situazione attuale a quella di un paio di anni fa, per esempio: le statistiche sul nr. di presenze, accessi e pubblicazioni ti smentiscono,  mi spiace
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rosanna Peruzzi - Giovedì 31 Maggio 2018, 23:13:44
Non offenderti... Per me pesante sei tu e la tua "compagna di merende"... Che sta dietro le quinte e non parla ma suggerisce.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: adriana sini - Giovedì 31 Maggio 2018, 23:18:38
Non offenderti... Per me pesante sei tu e la tua "compagna di merende"... Che sta dietro le quinte e non parla ma suggerisce.

Mamma mia, ma che problema avete??

Non si può nemmeno dare un consiglio??

Ora capite perchè diventa difficile star qua? Non accettate nemmeno una battuta, figuriamoci una critica

P.S. grazie a Dio ho un cervello funzionante, pertanto non necessito che qualcuno mi metta in bocca pensieri non miei, che tu ci creda o meno
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Saverio Chiti - Giovedì 31 Maggio 2018, 23:26:05
Tutto ciò è aberrante e offensivo...
Non mi riconosco più in tutto questo.
Avrei voluto un forum come un luogo di condivisione di unione, e non dove albergano derisione o offese...

Mi riservo il diritto di abbandore il tutto!
Non mi riconosco nelle vostre stupide parole...

Ch.S
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rosanna Peruzzi - Giovedì 31 Maggio 2018, 23:27:15
Mamma mia, ma che problema avete??

Non si può nemmeno dare un consiglio??

Ora capite perchè diventa difficile star qua? Non accettate nemmeno una battuta, figuriamoci una critica

P.S. grazie a Dio ho un cervello funzionante, pertanto non necessito che qualcuno mi metta in bocca pensieri non miei, che tu ci creda o meno

Problemi nessuno, sarà difficile per te stare qua, altri ci stanno benissimo... hai detto che sei stata assente e sei tornata solamente per scrivere qui sul forum frasi che spesso diceva Zaza?! (domanda retorica)
il dubbio viene eccome!
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rosanna Peruzzi - Giovedì 31 Maggio 2018, 23:36:28
Tutto ciò è aberrante e offensivo...
Non mi riconosco più in tutto questo.
Avrei voluto un forum come un luogo di condivisione di unione, e non dove albergano derisione o offese...

Mi riservo il diritto di abbandore il tutto!
Non mi riconosco nelle vostre stupide parole...

Ch.S

Infatti Saverio... Io ho parlato solo di un regolamento che c'è sempre stato tutto qui e ti danno della "pesante". Il forum è un'altra cosa e infatti doveva essere usato per divertirsi, dialogare ecc... Ma tanti non ci sono mai nemmeno entrati. Ci sono tante opzioni che non vengono sfruttate ma non ora, da sempre, si vede che la maggior parte preferisce pubblicare le proprie poesie e farle leggere ai propri lettori senza partecipare a qualsiasi altra iniziativa. E ognuno è libero di fare ciò che si sente di fare.
Ciò può dispiacere a te a me, ad altri che partecipavano anche ad altre iniziative ma non è detto che sia tutto finito. Si vedrà dopo le ferie.

Buonanotte
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: adriana sini - Giovedì 31 Maggio 2018, 23:40:46
Tutto ciò è aberrante e offensivo...
Non mi riconosco più in tutto questo.
Avrei voluto un forum come un luogo di condivisione di unione, e non dove albergano derisione o offese...

Mi riservo il diritto di abbandore il tutto!
Non mi riconosco nelle vostre stupide parole...

Ch.S

Condivido, mi pare si rasenti il ridicolo. 
Chiedo scusa a tutti per la pessima serata, a mia giustificazione solo il voler dare una mano, evidentemente non gradita.
Buona vita a tutti voi
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Lara - Giovedì 31 Maggio 2018, 23:45:39
Pessimo clima in un sito di poesia.
Sarà che la mia persona ha il “vizio”
 di prestare aiuto e poi… detesto
 il tiro al piccione.
Ho sempre risposto
 alle richieste d’aiuto
di questa che ritengo (sbaglio?) essere
una grande famiglia.
Nel mio piccolo, e sempre chiedendo
l’anonimato, ho aiutato donando per il server,
per l’autrice in difficoltà e pubblicando
i miei modestissimi scritti. L’ho fatto ed ancora
lo farei perché ritengo d’essere persona generosa,
che nulla pretende in cambio.
Per questo porto, come posso, aiuto all’amica
Mariangela fatta bersaglio per chissà quali infamità
commesse.
La mia mente non è manovrabile e, avendo
tra i vari hobby quello della recitazione, non ho
bisogno del “goppo” che mi suggerisce le battute.
Nella mia, di famiglia, c’è sempre stato dialogo,
a volte sfociato in veri e propri scontri, perché
è cosi che amo vivere… poter dire la mia, fare
in modo che gli altri dicano la loro, ma sempre
nel rispetto reciproco.
Vorrei aggiungere che sono altre le cose che mi hanno
sfiancato nella vita.
Con me Mariangela è sempre stata gentilissima,
mi ha sostenuto nei momenti di difficoltà ed io
non dimentico. La stimo.
Saper andare “oltre” aiuterebbe tutti a superare problemi
che problemi veri non sono.
Gli insulti mai, please!
Ottimismo e meno acredine rendono la vita migliore.
                   
              Luisa Lara Molinari
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Wilobi - Venerdì 1 Giugno 2018, 00:23:43
Se non vengo scaraventato dalla finestra (problematico per stazza) vorrei intervenire, ma credo a questo punto esuli (anzi no, grazie Lara):
qualcuno ha scritto "Scusate se ve lo dico, ma del mercoledì anonino non importa a nessuno, delle poesie a tema men che meno!".
Non credo sia molto vero, a meno che io non appartenga a nessuno, e mi parrebbe strano. Ritengo che i mercoledì da leoni siano molto importanti per tirare effettivamente le somme (se mai a qualcuno interessasse). Salvo email, messaggi o telefonate resta pura genuinità ... la verità.  A quanti fa male?
Identica situazione per le poesie a tema, dove l'anonimato riesca effettivamente a regnare sovrano.   A me non spiace assolutamente constatare che come (votazioni in corso) un mio scritto sia letto da ben oltre dieci autori.  Prescindendo da apprezzamenti concreti che, se non sentiti, lasciano il tempo che trovano.  Così come critiche o suggerimenti, forse sono distratto, ma ne ho visti ben pochi ... costruttivi forse nessuno.   Bello il semplice partecipare, anche solo per vedere come va a finire, con frutta di stagione ... se matura, per tipo  (tema) attraente ... naturalmente.
E il gioco delle tre parole ... che dire, piaceva anche a me.  Uno stare comunque insieme.  Poi se dal gioco sortiva qualcosa di piacevole ed interessante perché non renderne partecipi altri? Pubblicando nel sito. Nota dell'edizione o meno, nota di Zaza o meno ... effettivamente ben pochi ci avranno fatto caso!
Io non faccio parte di quei pochi.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rossi Alessio - Venerdì 1 Giugno 2018, 01:25:34
Buonasera, sono iscritto dal lontano 2011 e, seppur partecipando poco, ho quasi sempre letto ciò che veniva scritto nel forum.
Ora, vedo che c'è chi si erge difensore di una causa piuttosto che di un'altra, di una persona piuttosto che di un'altra (piuttosto parlare continuamente di una persona quando essa non risponde perchè magari non connessa non mi sembra cosa educata,ma tralasciamo...), si parla di illazioni, di amicizie e suggerimenti dietro le quinte...tutto già visto e tutto molto triste...
Quante volte ho assistito alle più bieche diatribe sfociate spesso in una maleducazione che uccide ogni tipo di netiquette,che fa tanto leoni da tastiera...
E parlate di frequentare volentieri il forum?
Non fa per me, infatti nella quasi totalità dei casi mi limito a leggere per poi evitare di entrare in discorsi dal quasi certo destino.
Ma oggi è diverso, vedo che è stato toccato un tema interessante e non è certo quello delle poesie a tema. Ciò che è interessante e a cui penso da giorni è stato fatto notare da due autori, cioè il fatto che il sito stia avendo una sorta di calo rispetto ad una volta. Credo sia sotto gli occhi di tutti, almeno quelli iscritti da diverso tempo, l'enorme calo di pubblicazioni e commenti giornaliero che c'è stato. Le mele verdi? Non pubblicano praticamente più. Molti autori non li vedo pubblicare da mesi, mentre rimangono gli irriducibili, o le nuove leve (che speranzose commentano senza forse aver ben capito ancora come funziona,fin troppo spesso, il ridicolo gioco di favoritismi più falsi di una moneta da 5 euro).
Penso ci siano fin troppe cose che non vanno e,credo, ormai non siano più così pochi ad essersene accorti...
Questa è ovviamente soltanto una mia opinione, ben venga se ho preso un abbaglio.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Luigi - Venerdì 1 Giugno 2018, 09:13:59
IL sito è quello che è. ha delle reole e forse è sopravvissuto tutti questi anni (13) proprio per queste regole.La cosa è semplice: se non vi piace il sito potete dare dei suggerimenti. Molti vengono accettati e messi in pratica. Ma se pretendete che il sito cambi a vostra immagine e desiderio perché trovate che ora fa "schifo", allora non vi rimane che una solo cosa: andare a cercare in sito che vi piace o farne uno a vostra immagine e somiglianza.Quest'ultima scelta alcuni l'hanno coraggiosamente fatta, quindi, che aspettate?Se il sito fa schifo, lasciateci in pace a fare schifo ed andate a splendere dei vostri versi e delle vostre idee da qualche altra parte. Amen.

PS: la scarsa partecipazione al tema era forse dovuta che gli autori all'inizio (le mele verdi) avevano solo una poesia a settimana per pubblicare. Ora ne hanno due, e speriamo che una se la lascino per il tema.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Luigi - Venerdì 1 Giugno 2018, 10:50:38
IL sito è quello che è. ha delle reole e forse è sopravvissuto tutti questi anni (13) proprio per queste regole.La cosa è semplice: se non vi piace il sito potete dare dei suggerimenti. Molti vengono accettati e messi in pratica. Ma se pretendete che il sito cambi a vostra immagine e desiderio perché trovate che ora fa "schifo", allora non vi rimane che una solo cosa: andare a cercare in sito che vi piace o farne uno a vostra immagine e somiglianza.Quest'ultima scelta alcuni l'hanno coraggiosamente fatta, quindi, che aspettate?Se il sito fa schifo, lasciateci in pace a fare schifo ed andate a splendere dei vostri versi e delle vostre idee da qualche altra parte. Amen.

PS: la scarsa partecipazione al tema era forse dovuta che gli autori all'inizio (le mele verdi) avevano solo una poesia a settimana per pubblicare. Ora ne hanno due, e speriamo che una se la lascino per il tema.
PS2: parlando dell'iniziativa di Zaza sul forum, le questioni erano due. Primo, non tutte le poesie che partecipavano al gioco potevano essere pubblicate anche nel sito, e questo per le norme del sito secondo le quali le poesie devono rispettare certi requisiti. Non si possono bypassare questi requisiti pubblicando nel gioco e quindi nel sito. Le poesie pubblicate nel gioco rispettano le regole del gioco (immagino che anche Zaza qualcuna l'avrà respinta), quelle pubblicate nel sito devono rispettare comunque le regole di pubblicazione del sito. Secondo, nelle note o nelle risposte non era necessario che vi fossero sempre ringraziamenti e lodi a Zaza; si sa che il gioco lo dirige Zaza, quindi è ovvio che sia merito suo, ma certe insistenze nell'elogiarla (non so se a lei facesse piacere) però ci stonavano perché abbiamo sempre cercato di tenere il sito (forum compreso) lontano dei personalismi.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: adriana sini - Venerdì 1 Giugno 2018, 15:57:58
Ma se pretendete che il sito cambi a vostra immagine e desiderio perché trovate che ora fa "schifo", allora non vi rimane che una solo cosa: andare a cercare in sito che vi piace o farne uno a vostra immagine e somiglianza.Quest'ultima scelta alcuni l'hanno coraggiosamente fatta, quindi, che aspettate?
Se il sito fa schifo, lasciateci in pace


Scusi Luigi, ma mi spiega cosa le ha fatto pensare che chiunque tra gli intervenuti abbia sostenuto o ritenga che il sito faccia schifo?

Credo di farmi portavoce di tutti nel dire che abbiamo amato e amiamo far parte di questo mondo, ed è proprio per questo amore che io per prima mi sono permessa di intervenire a salvaguardia della sua sopravvivenza.

Ma se ogni parola qui pronunciata viene letta come un attacco e non piuttosto come un porre l'accento sulle cose che ci sono ancora da sistemare per renderlo più appettibile ai nuovi arrivati e più confortevole per i vecchi iscritti, tutto ciò diventa solo un'inutile discussione.

La perfezione non esiste, ma se non si ha l'umiltà di accettare il confronto neppure con chi vorrebbe un dialogo costruttivo, si pecca davvero di eccessiva superbia

,
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: adriana sini - Venerdì 1 Giugno 2018, 16:12:56
PS2: parlando dell'iniziativa di Zaza sul forum, le questioni erano due. Primo, non tutte le poesie che partecipavano al gioco potevano essere pubblicate anche nel sito, e questo per le norme del sito secondo le quali le poesie devono rispettare certi requisiti. Non si possono bypassare questi requisiti pubblicando nel gioco e quindi nel sito. Le poesie pubblicate nel gioco rispettano le regole del gioco (immagino che anche Zaza qualcuna l'avrà respinta), quelle pubblicate nel sito devono rispettare comunque le regole di pubblicazione del sito.


E chi ha mai contestato questo?
È chiaro a tutti che il gioco era appunto un gioco e il sito qualcosa di più serio.
Ma appunto perchè era un gioco, era piacevole parteciparvi senza farsi troppe paranoie ed essendo certi che nessuno pretendeva di leggervi dei capolavori.

Nonostante ciò, a volte, per caso o bravura del poeta, dei piccoli capolavori nascevano davvero.
E allora perchè non pubblicarli sul sito?  Fermo restando senza discussione alcuna che dovessero rientrare nei canoni più restrittivi da voi imposti.
O perché dovrebbero esserci restrizioni di qualunque natura nella compilazione delle note, che come già detto ieri sono per il lettore totalmente irrilevanti ai fini della piacevole lettura?

Non so, mi pare si sia fatto "tanto rumore per nulla"...
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Libera Mastropaolo - Venerdì 1 Giugno 2018, 19:10:21
Peccato... per me era un grande sprone e un appuntamento attesissimo. Ma rispetto le decisioni. Spero ritornare a scrivere presto.
Buona serata
Libera
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Amara - Sabato 2 Giugno 2018, 16:05:43
quando eravamo pochi e si amava (quasi tutti) la poesia, c'erano dalle 50 alle 70 poesie a tema ogni settimana e il forum era un luogo di confronto e, a volte scontro, sui temi più disparati, nessuno ne deteneva le chiavi
quindi non è certo nel numero degli utenti che si debba ricercare il decadimento
per il mio modo di vedere, è da ricercare nel non aver inibito, ma dato sempre più spazio e mezzi, ai personalismi
ad ogni modo, se pubblico pochissimo, è solo perché la vita mi tiene impegnata in altro, non per motivi inerenti il sito, che ho sempre utilizzato nei modi che ritenevo consoni alle mie esigenze, senza curarmi del resto e, come me, penso molti altri
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Elena Poldan - Sabato 2 Giugno 2018, 16:29:44
Condivido il pensiero di Amara e rimpiango il forum di diversi anni addietro, molto lontano da quello che è diventato oggi.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rosanna Peruzzi - Sabato 2 Giugno 2018, 18:07:19
quando eravamo pochi e si amava (quasi tutti) la poesia, c'erano dalle 50 alle 70 poesie a tema ogni settimana e il forum era un luogo di confronto e, a volte scontro, sui temi più disparati, nessuno ne deteneva le chiavi
quindi non è certo nel numero degli utenti che si debba ricercare il decadimento
per il mio modo di vedere, è da ricercare nel non aver inibito, ma dato sempre più spazio e mezzi, ai personalismi
ad ogni modo, se pubblico pochissimo, è solo perché la vita mi tiene impegnata in altro, non per motivi inerenti il sito, che ho sempre utilizzato nei modi che ritenevo consoni alle mie esigenze, senza curarmi del resto e, come me, penso molti altri

Anch'io condivido il pensiero di Amara.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Amara - Sabato 2 Giugno 2018, 19:08:24
vorrei precisare che, quando parlo di personalismi, non mi riferisco specificamente a Zaza, il cui gioco avevo abbandonato quasi subito e delle cui vicende non so nulla, se non quello che ho letto oggi
il mio è un pensiero più ampio sulle finalità del sito, già espresso abbondantemente in passato
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Max Ray Springsteen - Sabato 2 Giugno 2018, 19:09:06
quando eravamo pochi e si amava (quasi tutti) la poesia, c'erano dalle 50 alle 70 poesie a tema ogni settimana e il forum era un luogo di confronto e, a volte scontro, sui temi più disparati, nessuno ne deteneva le chiavi
quindi non è certo nel numero degli utenti che si debba ricercare il decadimento
per il mio modo di vedere, è da ricercare nel non aver inibito, ma dato sempre più spazio e mezzi, ai personalismi
ad ogni modo, se pubblico pochissimo, è solo perché la vita mi tiene impegnata in altro, non per motivi inerenti il sito, che ho sempre utilizzato nei modi che ritenevo consoni alle mie esigenze, senza curarmi del resto e, come me, penso molti altri

Amen. Il problema dell'eccessivo personalismo non è mai trascurabile. Quando l'Io diventa ipertrofico, vuoi scrivere le tue poesie, fare le pulci ai testi altrui, dando consigli (privi di senso) non richiesti, riempire la bacheca di quel particolare autore con idiozie rivolte alla persona e non ai suoi versi, gestire il forum. Per quanto mi riguarda, la diminuita appetibilità del sito va comunque ricercata altrove. E' normale, giustissimo, avere delle regole e farle rispettare, ma quando alcune diventano illogiche, può capitare che gli autori scelgano di pubblicare altrove. Faccio un piccolo esempio: tempo fa, mi dilettavo nel pubblicare acrostici, ma una persona (non faccio nomi) si mise a fare la spia alla redazione e mi furono cancellati. Ho trovato ridicolo, vietare questo tipo di scrittura, solo in quanto tale, essendo composti come qualsiasi altro testo, con l'unica particolarità di iniziare il verso con una lettera precisa. Non era un gioco, ma una specie di firma stilistica. Però, essendo ospite, mi son dovuto arrendere. Poi è stato deciso che gli acrostici (anche quelli oggettivamente di pessima fattura), potevano essere pubblicati, ma solo dagli autori facenti parte del club di scrivere)  ???. Dopo questo, ho cancellato quasi tutte le mie pubblicazioni e le ho dirottate su un altro sito, senza che nessuna delle parti in causa ci rimettesse qualcosa. E va bene così. D'altronde, se entri in casa altrui e non ti piace l'arredamento, che fai? Non puoi mica pretendere di cambiarlo a seconda dei tuoi gusti. Sul forum... Non so perché ma a me sembra che, prima o poi, Tizio voglia emergere su Caio, in base ad una inspiegabile, ridicola competizione che porta i contendenti a mostrare il proprio (presunto) talento superiore. L'ho sempre trovato molto stupido, questo atteggiamento, oltre che stucchevole. Sarebbe così bello, pubblicare le proprie opere per il semplice gusto di farlo, senza volersi pavoneggiare. Volendo migliorare il sito, io eliminerei le bacheche, piene di lodi fasulle, volte al reciproco trattamento, o giudizi denigranti, talvolta cattivi. Lascerei solo lo spazio dei commenti, ma solo se utilizzato correttamente, esprimendo le proprie sensazioni sui versi, non sull'autore. Ma è solo una mia irrilevante opinione. Tutto qui. Buona serata a tutti.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Sabato 2 Giugno 2018, 19:22:22
Citazione
Volendo migliorare il sito, io eliminerei le bacheche, piene di lodi fasulle, volte al reciproco trattamento, o giudizi denigranti, talvolta cattivi. Lascerei solo lo spazio dei commenti, ma solo se utilizzato correttamente, esprimendo le proprie sensazioni sui versi, non sull'autore. Ma è solo una mia irrilevante opinione.

Ci stavo pensando  ;)
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rosanna Peruzzi - Sabato 2 Giugno 2018, 19:26:42
Ci stavo pensando  ;)

Condivido, è un suggerimento su cui riflettere secondo me.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Amara - Sabato 2 Giugno 2018, 19:31:31
IL sito è quello che è. ha delle regole e forse è sopravvissuto tutti questi anni (13) proprio per queste regole.La cosa è semplice: se non vi piace il sito potete dare dei suggerimenti. Molti vengono accettati e messi in pratica. Ma se pretendete che il sito cambi a vostra immagine e desiderio perché trovate che ora fa "schifo", allora non vi rimane che una solo cosa: andare a cercare in sito che vi piace o farne uno a vostra immagine e somiglianza.

Di questi 13 anni io ne ho vissuti circa 10 e ho visto andare via quasi tutti gli autori e le autrici che mi piacevano, forse sbagliavano loro, ma forse qualcuno un po' di ragione l'aveva (qualcuno è sparito per motivi non riguardanti il sito, ovviamente). Dal mio punto di vista sono stati soddisfatti troppi desideri che con la poesia non hanno nulla a che fare e il sito è divenuto una pura operazione di vetrina con scarsa attenzione alla qualità, ma già sapete come la penso e, come sempre, esprimo opinioni per affetto di questo luogo che mi ha dato tanto e che ancora, come vedi caro Luigi, mi sta a cuore e trovo indispensabile per riporre i miei scritti.
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Amara - Sabato 2 Giugno 2018, 19:33:54
Ci stavo pensando  ;)

beh, visto che tanto quelle vecchie sono sparite, si può fare, sarebbe bello, però, dare a tutti la possibilità di esprimere un 'mi piace' quando non si è in grado di commentare
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Sabato 2 Giugno 2018, 19:42:34
beh, visto che tanto quelle vecchie sono sparite, si può fare, sarebbe bello, però, dare a tutti la possibilità di esprimere un 'mi piace' quando non si è in grado di commentare

Certo


PS: Amo dialogare così  ;)

Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rosanna Peruzzi - Sabato 2 Giugno 2018, 20:59:55
beh, visto che tanto quelle vecchie sono sparite, si può fare, sarebbe bello, però, dare a tutti la possibilità di esprimere un 'mi piace' quando non si è in grado di commentare

Mi piace perché oltre ad essere propositiva (e lo fai come hai detto per amore di questo luogo) sai esprimere le tue opinioni in modo pacato, educato e soprattutto evidenziando le cose che vanno e non vanno, facendo osservazioni costruttive e da me condivise.
C'è la possibilità di mettere i Like nelle poesie, però vedo che se hai già messo mi piace su una poesia di un determinato autore e poi fatalità ti dovesse piacere nella stessa settimana una poesia dello stesso autore il Like non puoi più metterglielo...
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Amara - Sabato 2 Giugno 2018, 21:06:01
no, io non posso mettere like, credo sia solo per gli iscritti al club (altro fattore che crea appartenenza a gruppi)
lo metterei libero e per tutti
Titolo: Re:POESIE A TEMA
Inserito da: Rosanna Peruzzi - Sabato 2 Giugno 2018, 21:17:17
no, io non posso mettere like, credo sia solo per gli iscritti al club (altro fattore che crea appartenenza a gruppi)
lo metterei libero e per tutti

Ah... Non lo sapevo o comunque non mi sono accorta, pensavo fosse un'opzione creata l'anno scorso per tutti nel sito e che tutti potessero mettere i Like. Allora sì dovrebbe essere estesa a tutti questa possibilità secondo me.