Forum degli autori

Discussioni in corso => Discussioni fra autori => Topic aperto da: Zima - Domenica 22 Luglio 2007, 17:48:58

Titolo: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Domenica 22 Luglio 2007, 17:48:58
oggi, non avendo nulla da fare, ho voluto analizzare un po' il comportamento dei naviganti il sito... la mia analisi, che nn riporta statistiche, volge ad uno strano risultato...

in questo momento il contapersone nella home page segnala circa 40 visitatori ma, osservando le letture delle poesie, si vede che queste non superano le 14 (quelle in home), e solo le più fortunate! consideriamo anche che alcune di queste sono state inserite in tarda mattinata e quindi sono esposte in bella vista da molte ore! ora mi chiedo, senza alcun intento polemico, come mai?...

non posso credere che di questi 40 l'unico autore sia io, altrimenti questi visitatori cosa entrerebbero a fare se non per leggere le poesie?...ne deduco che almeno un 50% sia costituito da frequentatori abituali come me!

mettiamo che di queste persone, alcune stiano nel forum...rispondendo a qlc pvt oppure leggendo le ultime news, oppure leggendo o scrivendo nei blog (in qst momento ce ne sono 14)... le altre cosa fanno?

io personalmente (ma nn faccio testo xkè x la maggiorparte delle volte nn ho da fare) entro, se devo pubblicare lo faccio, se ne ho ricevuti controllo i commenti e i pvt eventualmente rispondendo, controllo se qlc persona di cui apprezzo le poesie ha pubblicato e leggo quelle, poi passo a quelle in home page... e voi?

sxando ke nessuno trascenda  ;) , mi interesserebbe sapere cosa ne pensiate di queste strane dinamiche...

Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Ciccio88 - Domenica 22 Luglio 2007, 19:29:12
Io quando entro in scrivere,vedo prima di tutto se ho messaggi al forum, o alle poesie,poi leggo le poesie degli altri e ,se sono belle le commento,e se ho ispirazione scrivo .
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Martedì 24 Luglio 2007, 00:33:38
grazie ciccio per il tuo intervento...

ma ragazzi, su...avevo detto di non trascendere, non di non partecipare!! possibile che nessuno abbia nulla da dire?
ho detto corbellerie, forse? cose fuori dal mondo ke nessuno ha notato?
o forse siete tutti d'accordo?  :P ...non ci credo proprio!

ahhh..ho capito: troppi numeri!!  ;D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Grandesempre Giorgio - Martedì 24 Luglio 2007, 01:50:02
Hai ragione Zima, spesso si leggono poche poesie perchè si preferisce leggere il forum, vedere i messaggi ed altro, se devo dirti la verità io ho notato che ci sono meno persone nel sito forse sarà per il gran caldo....Buona notte!!!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: alexandra - Martedì 24 Luglio 2007, 09:52:35
La prima cosa che faccio è controllare se ho msg pvt, poi vedo eventualmente commenti alla mia del giorno prima, noto se qualche autore che mi interessa ha pubblicato, se ho ancora tempo leggo o intervengo in una discussione del forum...
Se ancora non ho un cavolo da fare leggo qualche autore nuovo!

della serie non ho un cavolo da fare...ahahah ;)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Martedì 24 Luglio 2007, 10:30:45
Se ancora non ho un cavolo da fare leggo qualche autore nuovo!

Hai ragione Zima, spesso si leggono poche poesie perchè si preferisce leggere il forum, vedere i messaggi ed altro, se devo dirti la verità io ho notato che ci sono meno persone nel sito forse sarà per il gran caldo....Buona notte!!!

tipico esempio di atteggiamento "inusuale" all'interno di un sito che vede 60 e oltre poesie pubblicate al giorno...è pur vero che in base al tempo e allo stato d'animo in un determinato momento, ognuno legge e scrive di conseguenza... ma se qui si parla di comportamento tipo, mi pare un po' anomalo voler solo stare nel forum e nn nel sito a leggere poesie (essendo questo il motivo principale dell'esistenza del sito stesso!)

va bene che fa caldo, il caldo offusca la mente...si sa!

allora riformulo la domanda... perchè non leggiamo?

ho pensato per voi un simpatico sondaggio!  ;D (ovviamente le risposte dovranno essere in base al vostro atteggiamento usuale)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Monster - Martedì 24 Luglio 2007, 11:39:08
La prima cosa che faccio è controllare se ho msg pvt, poi vedo eventualmente commenti alla mia del giorno prima, noto se qualche autore che mi interessa ha pubblicato, se ho ancora tempo leggo o intervengo in una discussione del forum...
Se ancora non ho un cavolo da fare leggo qualche autore nuovo!

della serie non ho un cavolo da fare...ahahah ;)

idem come Francesca...poi però mi faccio anche "le fazende" mie..
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Il Crudo - Martedì 24 Luglio 2007, 11:50:25
Quando entro mi chiedo: cosa posso fare quest'oggi per far incazzare il Webmaster Luigi?

So long,
Il Crudo
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Grandesempre Giorgio - Martedì 24 Luglio 2007, 13:42:19
Zima capisco il tuo disagio ma devi riconoscere che siamo su un sito internet e non in una biblioteca dove vige la regola del silenzio e della lettura,dopo una giornata stressante di lavoro è normale che per molti sia più semplice leggere una conversazione sul forum che una decina di poesie pubblicate, per questo spesso trovi poche letture e molti utenti online, ogni persona è differente e manifesta liberamente il suo interesse all'interno del sito,per questo il sito è molto frequentato perchè offre varie cose tra cui un blog personale, un forum, la possibilità di scambiarsi messaggi, e le poesie! almeno io la vedo in questo modo!!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Martedì 24 Luglio 2007, 13:54:12
..è pur vero che in base al tempo e allo stato d'animo in un determinato momento, ognuno legge e scrive di conseguenza..

quello che dici è assolutamente vero, non lo metto in dubbio e non ho mai negato le possibilità di questo sito così ambivalente! ...ma tutto è un po' strano!  ::) ...e tra l'altro, anke le conversazioni sul forum, cm altri prima di me hanno fatto notare, nn sono poi così vive...

perchè allora in molti fanno la corsa alla pubblicazione, scelgono con cura le ore più propizie alla lettura e poi non leggono a loro volta ciò ke gli altri scrivono?  ::) ::) ::) ::) ::)

il mio non è un disagio personale, è una semplice constatazione dei fatti, esposta dopo aver accuratamente analizzato il comportamento del sito per quasi tutta la giornata di domenica durante la quale c'erano comunque segnate in home in qualunque orario, tra le 30 e le 50 persone (40 complessive nel sito e solo 14 tra forum e blog, nel momento in cui ho aperto il topic), senza ke le poesie venissero nemmeno lette  tranne, sottolineo, le più "fortunate"...

constatazione che mi fa molto riflettere...


ah, crudo...tu non ci sei quasi mai...ma quando ci sei...riesci benissimo nel tuo intento! ;)  ahahahahah!!!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Grandesempre Giorgio - Martedì 24 Luglio 2007, 14:06:08
Probabilmente molti preferiscono inserire le proprie poesie senza leggere quelle degli altri, la stessa cosa vale nel forum, non tutti i menbri di una comunità sono attivi all'interno di essa, c'è un gran numero di persone che preferisce vivere nell'ombra senza manifestare il proprio pensiero!!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Francy - Martedì 24 Luglio 2007, 14:38:59
Medito.
Cerco titoli e primi versi interessanti.
Scrivo,scrivo,scrivo,nel blog,nel forum,prosa,poesia e il più delle volte cancello tutto.
Mi sento ignorante quando non ricordo bene qualcosa.
Mi annoio.
Medito...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Monster - Martedì 24 Luglio 2007, 14:48:28
Quando entro mi chiedo: cosa posso fare quest'oggi per far incazzare il Webmaster Luigi?

So long,
Il Crudo

..io, invece, non me lo sono mai chiesto...ma Lui (a volte) si è "incazzato" lo stesso!
mah!...sono perplesso!
baci!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Benedetta Cavazza Miciamalvina - Martedì 24 Luglio 2007, 16:13:01
Io entro per leggere..i preferiti e i nuovi..se ne leggo una decina è sempre divisa circa metà e metà..per la scelta mi affascina comunque titolo e capoverso..ma spesso mi impongo di leggere comunque anche quello che d'istinto non mi attira perchè ho constato che si scoprono perle.Mi manca che a causa problemi pc non possa commentare..come ho detto è per me inscindibile dalla emozione del leggere comunicare quanto vissuto.é un modo di stupirsi felicemente e di ardere.Naturalmente,specie se sono in un momento sensibile(tipo ciclo  ;D ) mi piace non solo pubblicare(mi fa sentire meglio la condivisione seppure virtuale) ma ricevere commenti.Il forum lo frequento leggendo qua e là ma scrivendo poco ..spesso per mancanza di conoscenza riguardo gli argomenti.ultimamente sono venuta pochissimo per via dell'estate che con 5 figli mi trascina in un vortice 'infernale ' ;) (caldo caldo caldo) di impegni   betta
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Martedì 24 Luglio 2007, 20:23:09
E vada per questo mio ennesimo "Outing"...eheheh...
Dunque, spesso entro nel sito catapultato dal link di qualche mio Autore preferito direttamente dalla sua Poesia appena pubblicata (ed ovviamente a me segnalata.)
Quando entro con le mie dita, cliccando sul topolino grigio-nero accanto alla tastiera, dopo aver controllato in Home l'esistenza o meno di qualche mess. pvt., do un'occhiata egocentrica alla mia pagina personale per vedere chi eventualmente si è accomodato alla tavola delle mie parole (questo solo all'inizio di ogni "sessione"). Esaurite le imprescindibili urgenze, scappo sulla Home del forum per vedere se c'è qualche nuovo topic che potrebbe incuriosirmi con ovvie conseguenze comportamentali da parte mia; allungo poi la strada alla contigua Home dei Blog anche solo per controllare negli "indici" un nuovo inserimento o nuovi commenti che possono interessarmi.
Solo a questo punto (vergogna, vergogna!!!) ritorno nel cuore vitale del sito.
Il mio approccio ad una Poesia in vetrina è subordinata al titolo e all'anteprima che mi svela "in chiaro" i primi versi.
Se li trovo interessanti leggo subito guardando solo in seguito l'Autore che si firma in calce. Poi do comunque credito ad Autori che hanno già conquistato definitivamente la mia stima artistica.
Quando invece leggo qualcosa d'interessante da parte di un Autore che ancora non "conosco" o che mi era sfuggito per vari motivi, vado subito a rileggermi le sue pubblicazioni precedenti per trovare positive conferme.
Il tutto, va detto, soprattutto nei momenti morti, fra un cliente e l'altro, nella mia lunga giornata lavorativa. La notte, se posso, preferisco creare o illudermi di farlo ;)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Marina Como - Martedì 24 Luglio 2007, 21:09:21
mi associo quasi esattamente ad oliviero, però la notte, dormo! almeno dopo una "certa!" come dicono i ragazzi oggi.
e poi dipende dallo stato d'animo, per cui leggo subito poesie scelte a seconda dei giorni, oppure subito al forum e dopo poesia.
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Apache - Martedì 24 Luglio 2007, 22:00:17
idem Oliviero e Marna e dulcis in fondo salto tra un blog e l'altro
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Mercoledì 25 Luglio 2007, 10:24:50
Cosa faccio io, lo volete sapere ??? Controllo chi rompe le uova nel paniere...tante volte mi sento  Sherlock Holmes. Voglio puntualizzare che la riflessione di Zima l'ho avuta anch'io vedere tanti visitatori ed essere curiosa di cosa stiano facendo.

Felice giorno a tutti

Elisabetta
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Mercoledì 25 Luglio 2007, 10:42:13
Quando entro mi chiedo: cosa posso fare quest'oggi per far incazzare il Webmaster Luigi?

So long,
Il Crudo

Eh "So long" il Webmaster ha cose più importanti da fare...che essere provocato solo perché il forum è“moscio”  ;)

Fai il bravo bambino perchè fà troppo caldo per le tue provocazioni ;D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Mercoledì 25 Luglio 2007, 11:04:10
la mia è una domanda che credo si siano fatti in molti... ma pare che ora nn interessi + a nessuno capire perchè le poesie non si leggono (tranne alcune) nonostante le continue innovazioni apportate dal wm  (sarà xkè la lista degli utenti più attivi non funziona più?)...mmm...

poichè i risultati del sondaggio non coincidono pienamente con le vostre risposte, auspicherei che chiunque leggesse il topic, desse almeno il proprio voto (ke è anonimo) al sondaggio, in maniera da avere più dati per poterci fare un'idea più precisa della situazione e poter tirare delle conclusioni meno azzardate...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Il Crudo - Mercoledì 25 Luglio 2007, 13:14:17
Eh "So long" il Webmaster ha cose più importanti da fare...che essere provocato solo perché il forum è“moscio”  ;)

Fai il bravo bambino perchè fà troppo caldo per le tue provocazioni ;D

Ma il caldo vi squaglia il pc?
No perchè non capisco quesi continui riferimenti al caldo.
Io soffro molto il caldo, e a Roma sono costantemente sopra i 40 gradi, ma se sono connesso questo non mi impedisce di digitare o di pensare o di scherzare o di scrivere. Sono attività che si fanno credo 365 giorni l'anno... non credo che chi abita in posti molto caldi non navighi su internet o non partecipi ai forum.

Capisco che chi ha di meglio da fare non stia su internet e magari sia al mare o in piscina o al fresco. Non credo però che chi è online sia così stordito dalla calura dal non riuscire a digitare sulla tastiera.

E comunque io non provoco il webmaster, al massimo posso cercare di provocare reazioni negli altri scrittori se entro nel forum e lo trovo noioso.

So long,
Il Crudo
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Francy - Mercoledì 25 Luglio 2007, 14:27:40
Medito.
Mi annoio.

Ci sono rientrata giusto per ammazzare il tempo nell'attesa di un funerale.
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: demetrio - Mercoledì 25 Luglio 2007, 14:29:48
credo che ognuno fa gli affari suoi ;D ;D..qualche tempo fa...si riusciva a vedere quello che l' utente stesse facendo..i in molti casi si faceva gli affari degli altri... :D :D :D :D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Marco Canonico Baca8175 - Mercoledì 25 Luglio 2007, 17:13:44
Appena entro,se ho pubblicato vedo i commenti (se ce ne sono) poi leggo tutti i titoli delle poesie,quelle che mi colpiscono le apro e commento (il 99% della volte almeno),se mi sento in vena e ho davvero qualcosa da dire pubblico.Non vado spesso nel forum,solo ultimamente leggo qualche topic.
Ho poco tempo libero,ma quelle poche volte che ne avanza per connettermi leggo molte poesie,mi piace scrutare nei pensieri della gente.

Un salutissimo a tutti!  :D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Halley - Mercoledì 25 Luglio 2007, 17:18:56
In ordine...entro digito nik e password...home page...vedo se ci sono mess...rispondo..poi leggo e commento..pubblico se ho una poesia...entro in chat..e intanto lavoro...continuo a leggere e commentare...Alla domanda io ho risposto..sinceramente..ne leggo molte di poesie..magari non lascio sempre i commenti..entro nel forum..come adesso..e rispondo a qualche post...ma adesso vi chiedo..Qual'era l'origine di tutto ciò?in fondo chi entra fa qule che sente di fare..leggere..pubblicare..commentare..cazzeggiar e..Diciamo anche che siamo sempre gli stessi a rispondere..i nuovi iscritti(tolti alcuni)pubblicano le tre poesie e poi spariscono..ci sono persone che si sono iscritte e mai piu' tornate...la domanda allora è...Come si può fare per coinvolgere di piu' un autore sul sito?... ???
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Luca Ventura - Mercoledì 25 Luglio 2007, 18:39:34
Credo che la cosa sia estremamente soggettiva, tutti siamo partiti come nuovi utenti. Ed oggi molti di noi sono attivi pressoché quotidianamente sul sito.

E' una cosa molto soggettiva.

 
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Il Crudo - Mercoledì 25 Luglio 2007, 19:21:02
credo che ognuno fa gli affari suoi ;D ;D..qualche tempo fa...si riusciva a vedere quello che l' utente stesse facendo..i in molti casi si faceva gli affari degli altri... :D :D :D :D
bravo demetrio: sintetico ma efficace.

Il Crudo.
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Xxxx - Mercoledì 25 Luglio 2007, 20:07:23
gli interessi sono tanti, chi vuole solo scrivere scrive, e mi sembra anche giusto, altri non scrivono fanno altre cose, in questo sito per fortuna cose da fare ci sono, come dice luca ogniuno entra come nuovo, poi si fa la sua strada, più o meno attiva nel sito, il forum ha un momento di stanca, ma come tutte le cose che si ripetono forse gli utenti sono un pò stanchi, vedo la chat andare bene, il laboratorio corre, le poesie si pubblicano e i commenti ve lo posso assicurare sono tanti,
ora tutto questo è scrivere.info
quando entro se voglio fare tutto e partecipare a tutto ci vorrebbero ore al giorno, non credo che tutti sono disposti a passare ore davanti al pc
cosa ancora ragazzi qui c'è da lavorare.  :D :D :D :D

  pietro
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Mercoledì 25 Luglio 2007, 20:39:44
vorrei far notare che la mia era una domanda puramente provocatoria... cosa me ne può importare di cosa facciate voi in scrivere.info?

quello che realmente mi interessa è sapere se anche voi avete notato che il contatore delle letture resta a zero per molte ore, e questo soprattutto per i nuovi utenti, nonostante il sito sia comunque molto frequentato (tolto forum, blog, chat che di media, se nel sito sono presenti 45 persone, ne segna solo 14-15, da cui si deduce ke tutti gli altri sono nel sito) mentre, in altri casi, schizzi velocemente verso cifre vertiginose...

tutto qui! voi questa cosa l'avete notata?  ???
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Mercoledì 25 Luglio 2007, 22:45:40
gli interessi sono tanti, chi vuole solo scrivere scrive, e mi sembra anche giusto, altri non scrivono fanno altre cose..
...quando entro se voglio fare tutto e partecipare a tutto ci vorrebbero ore al giorno, non credo che tutti sono disposti a passare ore davanti al pc
cosa ancora ragazzi qui c'è da lavorare.  :D :D :D :D

  pietro

giusto...ma io dico ke chi pubblica lo fa per condividere, quindi per farsi leggere...cosa si pubblica a fare se poi nessuno ti legge? e come si può sperare di essere letti se si è i primi a pubblicare e scappare via senza partecipare attivamente al sito?

pietro...queste parole, proprio da te, nn me le sarei aspettate!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: demetrio - Giovedì 26 Luglio 2007, 08:34:23
si zima...avevo capito che era una provocazione, come avevo notato che il contatore è fermo da un pò di tempo....dopo il primo effetto classifica ( all' inizio tutti a leggere e commentare per scalarla)....ci siamo fermati...e le letture sono calate.
forse sarà il caldo...o forse abbiamo bisogno sempre di nuovi stimoli....sarà cura del WBS trovarli....da soli non ne siamo capaci :-[ ;D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Xxxx - Giovedì 26 Luglio 2007, 13:56:05
vedi zima, le mie parole non devono indurre a pensare male, condivido in pieno il tuo pensiero, volevo solo dire che le attività qui sono tante, ci sono autori che pubblicano però non commentano, ne conosco molti, altri leggono solo, molti si interessano del forum o della chat,
se poi alcune volte i contatori scappano
allora bisogna riflettere
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: alexandra - Giovedì 26 Luglio 2007, 15:17:38
mmmm
in un primo momento grazie alla classifica si leggeva di più e questo è la verità ragazzi...
poi passata la novità si ritorna nella monotonia!

vabbè che molti sono in vacanza ma realmente ci sono pohissime letture, che poi un giorno o 2 ci si annoia a leggerle qst lo capisco, ma se uno scrive è anche per il piacere di leggerle e magari di commentarle nel bene e soprattutto nel male...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: demetrio - Giovedì 26 Luglio 2007, 22:32:07
volete sapere cosa faccio io??..
noooooo???...vabbè ve lo dico lo stesso ;D ;D ;D
prima di tutto controllo se qualcuno si è ricordato di leggere le mie poesie :D :D....e se hanno avuto il coraggio di commentarmi ;D ;D....poi passo a leggere i miei autori preferiti..che sono nell' ordine....ehehehh..questo nn lo posso dire ;D ;D...quindi vado a vedere se qualcuno mi ha lasciato un msg...ma nessuno si ricorda di me :'( :'(...anzi approfitto dell' occassione per dirvi..scrivetemi..scrivetemi in tanti.. ;D ;D..poi entro nel forum per vedere se c' è qualche polemica in atto...me gusta la polemica...quindi c'è la chat...dove si cazzeggia che è un piacere...ecco adesso di me sapete tutto... ;D ;) ;D :-*
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Venerdì 27 Luglio 2007, 13:33:55
bene, prima di arrivare a delle conclusioni, bisogna quindi apprezzare questa verità di strumenti sociali/comunicativi…
la poesia è….o dovrebbe essere il cardine su cui gira il sistema..
ma chiaramente, tenuto conto delle variabile che sono in ognuno di noi, l’uso degli altri elementi comporta spesso di divagare…
fin qui niente di male……
è sempre una questione di identità..
che certamente questo sito si sforza di definire, ma che certamente ha bisogno di tempo per andare al giusto règime…

uno dei cinque elementi dovrebbe comportare condizioni necessarie e mai sufficienti a renderlo, ricco di qualità e di motivazione emozionale…
chiaramente parlo della poesia….
(seguita)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Venerdì 27 Luglio 2007, 13:35:47
(segue)

La discussione che si sta svolgendo…è chiaramente “ibrida”..
Io ritengo, che la poesia….deve essere pubblicata, per essere letta, e per essere commentata…
Io ritengo che l’autore, che ama, la poesia, deve scrivere, pubblicare, e donare ai lettori la libertà di ogni propria visione…
Inoltre l’autore che ama, la poesia, non può accontentarsi di pubblicare e poi andare via, perché è chiaramente consequenziale…che si debba, quasi automaticamente, leggere, e commentare….tutto…quasi tutto…o quello che il tempo permette…
Ecco, un primo problema…il tempo….
Ma quanto possiamo dedicare ognuno di noi, tempo al sito?
Questo credo che sia un sondaggio utile per capire di più….
Perché anche stabilendo delle priorità ma volendo fare tutto…il tempo resta veramente significativo per quanto richiede…una buona lettura e un buon commentare…
.il post di Marna della settimana scorsa che cercava di capire perché il forum langue..
Dal mio punto di vista, non è caldo….ne il fatto che molta gente è in vacanza….
Ma è molto più profondo….
E su questo che si deve riflettere…
Io penso che si sia in fase di “mercato maturo”, fase sempre molto pericolosa, perché porta, nel mercato appunto, ad un crac per mancanza di ottica, o di pigrizia di tram-tram…che alla fine dissangua…anche il più roseo frequentatore…
Francesca accenna ad un po’ di noia…ecco un altro argomento su cui riflettere…


È qui…che bisogna concentra l’attenzione…

Le cifre statisticche che riporta Zima sono molto interessanti...è da qui che dobbiamo partire
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Il Crudo - Venerdì 27 Luglio 2007, 13:41:43
(segue)

Dal mio punto di vista, non è caldo….ne il fatto che molta gente è in vacanza….
Ma è molto più profondo….
E su questo che si deve riflettere…
Io penso che si sia in fase di “mercato maturo”, fase sempre molto pericolosa, perché porta, nel mercato appunto, ad un crac per mancanza di ottica, o di pigrizia di tram-tram…che alla fine dissangua…anche il più roseo frequentatore…
Francesca accenna ad un po’ di noia…ecco un altro argomento su cui riflettere…


È qui…che bisogna concentra l’attenzione…

Le cifre statisticche che riporta Zima sono molto interessanti...è da qui che dobbiamo partire


Lorenzo,
per una volta mi trovo d'accordo con te.
E sono ben contento di vedere che qualcuno si ponga delle domande su una situazione talmente evidente che non può essere liquidata con comode spiegazioni balneari.

So long,
Il Crudo
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Venerdì 27 Luglio 2007, 13:46:36
grazie lorenzo per aver  riassunto tutto fin qui detto e rimesso in risalto il punto cruciale della situazione!

i miei dati sono reali e li ho proposti proprio per far riemergere una vecchia discussione sulla base di numeri oggettivamente rilevati ed osservabili.

il problema c'è e credo che ogni tanto vada riproposto per smuovere le acque e le coscienze...

ragazzi...il tempo è un fattore fondamentale... ognuno ha il suo da dedicare al sito che io vedo come una piccola comunità, ma credo che, anche se poco, vada sfruttato al meglio, tenendo ovviamente conto anche degli stati d'animo di ognuno e in ogni giorno!

riflettiamo gente riflettiamo....e leggiamo di più!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Il Massimale - Venerdì 27 Luglio 2007, 13:55:00
passo a leggere i miei autori preferiti..che sono nell' ordine....ehehehh..

sbagli secondo me a leggere sempre gli stessi autori...Devi spaziare con la fanatsia e con il cervellino altrimente rimarrai chiuso nella tua mentalità..un sito serve per comunicare con TUTTI!!!

 :P
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: alexandra - Venerdì 27 Luglio 2007, 14:15:09
Talvolta non è solo mancanza di tempo, ma come si spende il tempo...

Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Venerdì 27 Luglio 2007, 14:25:33
Talvolta non è solo mancanza di tempo, ma come si spende il tempo...


Cara Francesca ma è la stessa cosa...
il tempo è uguale per tutti...24 ore....
solo che ognuno di noi, ha le giuste priorità, esigenze, piaceri...e quindi il tempo che si può dedicare è in funzione alla attività dinamica di ognuno di noi...
il lavoro...incide molto..
ma non vedo poi che nel we...o la notte...le cose cambino tanto...
certo è che siamo tutti adulti e impegnati...e penso che il tempo poi al netto del lavoro, della famiglia, dei sentimenti,  hobby, del piacere..ecc...sia una certa quota che deve essere spesa per attività varie nel sito...penalizzando spesso proprio la poesia....
ma questo è un argomento datato...
sono qui per apparire?
o sono qui per essere?

il problema sollevato è sottile, e spero tanto che questa volta non venga concluso con fretta...

Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: alexandra - Venerdì 27 Luglio 2007, 14:29:40
Forse non mi sono spiegata! :-\

ho detto semplicemente che il tempo che abbiamo per dedicare al sito non c'entra, dipende da come lo sfruttiamo!
seppur poco può apportare vantaggio ma è solo una nostra scelta...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Luigi - Venerdì 27 Luglio 2007, 14:34:23
Posso dare qualche parziale risposta ai dubbi. E' evidente che i conti non tornano se ci basiamo solamente sui numeri così come appaiono, iscritti, presenze, letture...
Mi rivolgo soprattutto a coloro che ci vedono sempre "qualcosa sotto", solo che li invito a cercare questo qualcosa dalla parte degli autori e non del sito.
Mi spiego facendo un esempio. Ho tolto dalla home page dei visitatori la classifica delle "poesie più lette nel mese" perché era falsata da due o tre autori che andavano sistematicamente a leggere a ripetizione le proprie poesie.
Magari non lo immaginate, ma noi abbiamo la possibilità di vedere cosa fa chi, o chi fa cosa, ciò di vedere quali poesie vede chi si collega (anche se non si logga al sito come autore ma rimane un visitatore). Ebbene questi autori che facevano?
Prendiamo Tizio. Si collega al sito, pubblica una sua poesia, verifica le letture delle sue poesie e poi esce. In genere si disinteressa alquanto di quello che scrivono gli altri, tranne pochi con cui magari è in corrispondenza.
Tizio, quindi, esce dal sito, ma non lo chiude, vi rimane come visitatore. Come visitatore legge tutte le, o comunque molte delle, sue poesie. Al termine del "giro" sono passati quei 15 minuti circa, e ripete di nuovo il giro, e poi di nuovo e poi di nuovo. In un'ora ha fatto salire di 4 le letture delle sue poesie.
Tizio, dopo due o tre ore, forse si annoia in ufficio e ripete la serie di giri, aumentando di nuovo di 4 le letture delle sue poesie. Nell'arco della giornata fa questo giochetto almeno tre o quattro volte.
Come lo vediamo? Vediamo che è  Tizio entrato nel sito usando il computer con indirizzo ABC, e vediamo che pochi secondi dalla sua uscita dal sito, un computer con lo stesso indirizzo ABC si "spazzola" tutte le poesie di cui è autore Tizio, e poi ricomincia daccapo.

Forse voi riderete, forse non ci crederete, ma ci sono diversi autori che fanno in questo modo. Non so se per aumentare le letture oppure per l'irrefrenabile desiderio di leggere le proprie poesie, ma questo è un dato di fatto. Tanto che abbiamo dovuto togliere la classifica delle poesie più lette del mese perché 8 su 10 erano di soli due autori, ed entrambi facevano questo giochetto.
Non si tratta solo di questi due, ma di diversi altri autori che hanno lo stesso comportamento, leggono solo ed a ripetizione le proprie poesie, aumentando le visite e le letture, ma in un modo che, dal punto di vista di Zima, è invisibile e incomprensibile. Quindi una parte delle visite e delle letture che scompaiono sono queste.

Un'altra parte sono le iscrizioni di comodo.
A volte amici, parenti, colleghi di lavoro, ma a volte l'autore stesso, apre uno o due altri account al sito con altri nomi. Account che non pubblicano o, per non dare sospetti, pubblicano una o due poesie banali, ma che poi vanno a leggere e soprattutto a commentare in modo positivo, spesso molto positivo, le poesie di un solo autore.
Vediamo degli autori seminare commenti praticamente ad un solo autore, tutti positivi, poi praticamente sparire per un po', poi di nuovo apparire e seminare quelle poesie che nel frattempo l'autore ha inserito. E così via.
Anche questi autori non sono due o tre, ma parecchi.

Carini, no?
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Venerdì 27 Luglio 2007, 14:51:55
Posso dare qualche parziale risposta ai dubbi. E' evidente che i conti non tornano se ci basiamo solamente sui numeri così come appaiono, iscritti, presenze, letture...
Mi rivolgo soprattutto a coloro che ci vedono sempre "qualcosa sotto", solo che li invito a cercare questo qualcosa dalla parte degli autori e non del sito.
................................................. Carini, no?


incredibile....
oltre che al sorriso...ho anche avuto un altra sensazione
io penso che fai bene Luigi a raccontarci queste cose...
perchè almeno capiamo meglio come gira la ruota...qui..

questo è appunto (come dicevo prima) l'apparire fine a se stessi...e ce ne vogliono di discussioni....di confronti....di proposte...di analisi...per capire il sito, quando ci sono persone che agiscono con questo infantilismo....

io non ho mai pensato nel mio intervento che "cosa ci sia sotto"..
io penso che il problema è proprio in noi autori, ed in effetti Zima ha brillantemente centrato, con numeri in mano, il tema da discutere..partendo appunto dal comportamento dell'autore che entra e naviga nel sito...


Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: alexandra - Venerdì 27 Luglio 2007, 14:55:50
Ma a che fine tutto ciò? ???

me la canto e me la suono o me la ballano persone che sono conoscenti, apparire per cosa o chi?

cosa c'è di gratificante in tutto questo?
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Venerdì 27 Luglio 2007, 15:10:33
grazie grazie luigi per averci aperto la mente!

di quello che hai detto io ne ero già certa, ma non potevo dimostrarlo non essendo amministratore del sito!

come la chiamate questa cosa se non egocentrismo sfrenato?
è veramente triste tutto ciò... come è triste leggere solo i propri preferiti e ignorare totalmente le tante bellissime poesie di autori semisconosciuti (ovviamente all'interno del sito) ma validi! ci sono poesie che a mio parere valgono poco e niente ma che ogni giorno hanno decine e decine di letture e commenti, ce ne sono altre che vengono ignorate!

ci sono autori che seminano commenti solo a chi sanno che in qualche modo ricambierà...e questo è un dato di fatto... chi legge molto come me, si accorge di certe dinamiche, e sfido kiunque a contraddirmi...

ma dov'è il bello della crescita e  della condivisione?
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Venerdì 27 Luglio 2007, 15:18:40

ci sono autori che seminano commenti solo a chi sanno che in qualche modo ricambierà...e questo è un dato di fatto... chi legge molto come me, si accorge di certe dinamiche, e sfido kiunque a contraddirmi...

ma dov'è il bello della crescita e  della condivisione?
[/quote]


Concordo pienamente con te

Elisabetta
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: alexandra - Venerdì 27 Luglio 2007, 15:19:37
Diaciamo la verità che manca anche la sincerità intellettuale...
Mi sono trovata più volte a dire la mia su alcune pseudo-poesie, facendo notare una struttura carente, ripetizioni e sbagli...
visibili a tutti... ma che nessuno faceva notare!

Io mi aspetterei lo stessa stessa sincerità...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Venerdì 27 Luglio 2007, 15:20:28
grazie grazie luigi per averci aperto la mente!

di quello che hai detto io ne ero già certa, ma non potevo dimostrarlo non essendo amministratore del sito!

come la chiamate questa cosa se non egocentrismo sfrenato?
è veramente triste tutto ciò... come è triste leggere solo i propri preferiti e ignorare totalmente le tante bellissime poesie di autori semisconosciuti (ovviamente all'interno del sito) ma validi! ci sono poesie che a mio parere valgono poco e niente ma che ogni giorno hanno decine e decine di letture e commenti, ce ne sono altre che vengono ignorate!

ci sono autori che seminano commenti solo a chi sanno che in qualche modo ricambierà...e questo è un dato di fatto... chi legge molto come me, si accorge di certe dinamiche, e sfido kiunque a contraddirmi...

ma dov'è il bello della crescita e  della condivisione?
anche io concordo con te...e sempre a riprendere la materia...
anche se sono un pò sfiduciato e sfibrato...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: silvia saint - Venerdì 27 Luglio 2007, 15:28:30
Ciao scrittori e scarabocchioni ahahhahahhaahah
ero in trasferta per lavoro ed ora parto per le vacanze ma non potevo esimermi dal dirvi che cazzo faccio quando entro sul sito scrivere..
Oh sono o non sono il personaggio più pubblico del sito in questione? Ahahahhahahahaah
Allora:
- LOGIN ( si sarò precisa ahahhahahaah)
- vedo se i più talentuosi hanno già pubblicato ( per la lista rivolgersi privatamente via email ho già troppi nemici ahahahahahahah)
- oh! Ho ricevuto duemila messaggi privati! Rispondo.... Carissimo fan... ect ect ahahahahahha
- vedo se l'inizio di qualche poesia riesce a stimolare la mia pigra mente liquefatta ahhahahaha LEGGO
- solo dopo aver letto scrivo
Quando ho le mie cose tutto al contrario ok?
Ahhahahahhahaha
Mi adorate vero?
Io no. Ahahhaahhahaah
Scherzavo! Ho il cuore grande volendo se vi ammucchiate ci state tutti ahahhahaha
Baci e
BUONE VACANZE
PS: Luigiotto sono o non sono stata brava a spegnere i bollori? Oh zero polemiche umorismo 100%
LA VERSIONE LIGHT DELLA SS
ahahahahaha
M I T I C O
Baci  :-* :-* :-*
SS
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Venerdì 27 Luglio 2007, 15:31:21
come si vede ke stai andando in vacanza! sei troppo rilassata darling! ahahahahahah

io non sono tua fan...lo premetto!!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Venerdì 27 Luglio 2007, 15:31:28
Comunque io non starò ferma a guardare, una soluzione si troverà...con il vostro aiuto ovviamente,  ricordatevi  che l'unione fa la forza.

Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: alexandra - Venerdì 27 Luglio 2007, 15:33:42
Sono con te Ely, ma il clientarismo e l'egocentrismo sono mali duri da debellare...

Ma qlc troveremo... facciamo passare l'estate e poi tutti al lavoro a settembre! ;)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Simona Scudeller - Venerdì 27 Luglio 2007, 15:37:02
Quello che Luigi ha scritto è il segreto di pulcinella, credo che molti di noi se ne siano accorti.
Il sito è un microcosmo dove le dinamiche sono più o merno le stesse della vita reale con l'aggravante che alcune persone vedono nel monitor uno scudo costruendosi un personaggio parallelo da "vendere".
A che scopo?
 Bella domanda Francesca...

 Vedi zima, io sono una di quelle persone che legge molto, quando il tempo me lo consente riesco anche a leggere tutte le poesie pubblicate nella giornata  o mi metto a spulciare un autore e nonostante appaia perennemente connessa ogni tanto lavoro!
Quando appunto "il tempo " manca ti rduci a seguire le persone con cui hai più affinità e purtroppo il meccanismo del commento non aiuta l'obbiettività!
Citazione
Citazione
ci sono autori che seminano commenti solo a chi sanno che in qualche modo ricambierà...e questo è un dato di fatto... chi legge molto come me, si accorge di certe dinamiche, e sfido chiunque a contraddirmi...[/quote
Non si può! ;)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: giannipoeta - Venerdì 27 Luglio 2007, 16:05:39
E' chiaro che tutto si riduce al tempo che si ha a disposizione,ma credo che essere nel sito per non leggere nulla equivale solo ad una perdita dello stesso.Siamo quì tutti come hobby ad inserire i nostri scritti,a leggere le poesie,guardare e scrivere nel forum ed anche chattare. La numerazione dei presenti nella giornata a volte induce all'errore perchè ha ben detto Luigi di cosa può avvenire all'interno di questo sito.Ognuno di noi sceglie del proprio tempo cosa farne una volta entrato,leggere ,commentare,scrivere insomma una serie di cose che a volte non fai in tempo a svolgere tutte e quindi può accadere che sei nel forum a seguire i topic e non stai leggendo poesie o viceversa. Il caldo influisce ma è una scusante del periodo e bene ha detto Ely che si cercherà e troverà una soluzione che porti ad un sempre miglioramento del livello culturale del sito.

Giovanni
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Benedetta Cavazza Miciamalvina - Venerdì 27 Luglio 2007, 16:33:59
scusa luigi la domanda di A :o lice nel paese delle meraviglie..ma all'inizio della frequentazione del sito io ti dissi che notavo che se entravo a leggere la mia poesia il contatore saliva ma tu mi dicesti che in realtà appariva a me ma non era veramente calcolato..lo misi proprio nel forum..poichè mi imbarazzava che accadesse..ora invece mi dici che conta comunque..io ,e questo adesso mi mette a disagio,spesso se ho voglia di rileggerle per qualche motivo entro nelle mie poichè mi è più semplice che aprire una cartella documenti,o semplicemente per curiosare se e chi mi ha letto..adesso sinceramente provo un pochino di diagio per averlo fatto.. perchè non immaginavo di creare un macello del genere..certo io non sono tutti gli autori e forse ce ne è qualcuno che ci marcia ..ma è possibile che ci siano anche ignari come me.io spesso rileggo anche per rendermi conto a distanza ..quando l'onda emotiva mi abbandona il cervello...di cosa magari è scritto 'bene' e cosa invece era uno sfogo..che però non comunicava affatto.Insomma a volte è un modo per imparare..infatti non lo faccio solo con le mie..ci sono altri autori che torno a leggere...va be..ora finisco questo post...buon pomeriggio.   :-[
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Venerdì 27 Luglio 2007, 16:40:41
Comunque io non starò ferma a guardare, una soluzione si troverà...con il vostro aiuto ovviamente,  ricordatevi  che l'unione fa la forza.



ed è importante che tu faccia ciò...
una o più soluzioni ci saranno sicuramente...ma spesso può essere sufficiente già parlarne così, con cognizione di causa...con temi,e considerazione ben supportate...vedi Zima...e lo scandaloso comportamento di alcuni riportato da Luigi...
certo è che...dobbiamo leggere attentamente le attività del sito...e saper che al di là di regole quadro definite dal WM...c'è molta responsabilità intellettuale di noi autori...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Luigi - Venerdì 27 Luglio 2007, 16:45:34
scusa luigi la domanda di A :o lice nel paese delle meraviglie..ma all'inizio della frequentazione del sito io ti dissi che notavo che se entravo a leggere la mia poesia il contatore saliva ma tu mi dicesti che in realtà appariva a me ma non era veramente calcolato..lo misi proprio nel forum..poichè mi imbarazzava che accadesse..ora invece mi dici che conta comunque..
E te lo confermo. Se leggi le tue poesie dopo essere entrata nel sito con il tuo account, le tue letture non valgono. Infatti gli autori di cui dicevo, prima escono dal sito e poi leggono le proprie poesie. Uscendo dal sito il programma non ha modo di sapere che tu sei l'autore e quindi conta la lettura.
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Venerdì 27 Luglio 2007, 16:47:50
riallacciandomi a ely, giovanni e lorenzo, vorrei proprio dire che si tratta di onestà intellettuale di ciascun componente di una comunità...
come si può migliorare la situazione se non c'è una presa di coscienza da parte di noi tutti e la volontà, presone atto, di migliorare la cosa?
chi va a leggersi e rileggersi le proprie poesie con l'unico intento di far salire il contatore, non è onesto neppure con sè stesso...come potrà farlo con tutti gli altri?
mentre, chi fa lo "snob" leggendo solo e sempre i propri amici (e nn solo x mancanza di tempo) potrebbe rinvenire e riproporsi di prestare attenzione un po' a tutti!

la redazione sicuramente si inventerà qualcosa, magari riattivando la lista degli utenti attivi, ma siamo noi che dobbiamo risolvere il problema!...semrpe che ci interessi!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Il Massimale - Venerdì 27 Luglio 2007, 16:51:49
E'incredulo pensare che si verificano determinate situazioni anche nel "mondo" degli adulti o tra persone comunque MATURE! :o
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Benedetta Cavazza Miciamalvina - Venerdì 27 Luglio 2007, 17:13:09
grazie della pronta risposta..vale anche quando arrivo e non so per quale motivo(non accade sempre)all'inizio mi chiede il login ed una volta fatto cambia schermata??Perchè non ho capito il criterio a volte apro la pagina e mi 'riconsce' subito altre invece mi chiede il login.
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Venerdì 27 Luglio 2007, 17:18:32
grazie della pronta risposta..vale anche quando arrivo e non so per quale motivo(non accade sempre)all'inizio mi chiede il login ed una volta fatto cambia schermata??Perchè non ho capito il criterio a volte apro la pagina e mi 'riconsce' subito altre invece mi chiede il login.


succede se non entri da 24 ore
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Marilena - Venerdì 27 Luglio 2007, 18:08:40
Accidenti mi avete sgamata
ahahah
voglio dire anche io cosa faccio quando entro in Scrivere.info
Domenica per esempio,giorno in cui Zima ha osservato i comportamenti degli autori riguardo alle letture ho letto solo la poesia di Lorenzo.Si ma questo lo faccio solitamente,entro solo quando lui pubblica e spesso leggo le sue poesie,leggo e rileggo.Spero non sia un peccato grave ma è il mio Poeta preferito con tutto il rispetto possibile per gli altri Autori.Approposito Lorenzo è anche merito mio se sei in classifica con me tra i dieci autori più letti del sito.Avanzo un caffè.Ma spesso anzi molto spesso leggo le mie poesie,è un piacere inaudito farlo e vedere la mia crescita poetica.Sono egocentrica? Può darsi.Entro nel sito o facendo il login o quando vado di fretta solo come visitatore...ma chi non lo fa qui dentro?Comunque non per fare giochini e per alzare le letture...al meno per quel che mi riguarda.Eventualmente toglietemi da ogni classifica,da ogni graduatoria.Amo scrivere e basta e faccio quello che posso.Non sono a conoscenza di meccanismi di contatori...ma vedere ciò che si fa qui dentro non è ledere la privacy?fare gli investigatori non mi sembra molto carino!!Assolutamente senza voler fare polemica.Leggo comunque spesso i miei preferiti e se riesco,se ho tempo,autori nuovi.Spesso non commento perchè le poesie non mi piacciono..Cerco di non scrivere una poesia al giorno toglie il medico di torno come qualcuno fa... scrivendo anche testi non originali e a volte controcanti alle poesie del sito stesso.Non è carino,non è amare la poesia come io e tanti autori amiamo

continua...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Marilena - Venerdì 27 Luglio 2007, 18:10:22
Cercherò anche di studiare sempre e nel mio piccolo scrivere un testo almeno decente.Non so se ci riesco...non so se ci riuscirò sempre.Certo mi impegnerò come tutti in base al tempo che ho a disposizione...mettendoci un pò più di buona volontà.
.Bisogna avere rispetto per la poesia,io non ne vedo molta,soprattutto sui commenti...o in bacheca...Parlo in generale oltre che per le mie poesie.Tanto dovevo al mio pensiero...specialmente perchè di onestà intellettuale e non solo ne ho da vendere.Un caro saluto.Amo scrivere...scrivere è amare.
Marilena  :D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Venerdì 27 Luglio 2007, 21:03:55
Ho letto tutto con grandissimo interesse.

A parte il fatto che al di là di considerazioni, etiche, di correttezza, culturali, di maturità eccetera eccetera non credo noi possiamo impedire ad un Autore di fare quello che più gli aggrada del suo tempo nel sito...
Altro discorso, invece,  per ciò che concerne la lealtà e gonfiare numeri che rientrano comunque nell'economia e nelle statistiche del sito ed influenzano, almeno lo credo, in parte, letture di occasionali visitatori a discapito di altri Autori ... più maturi.

Chiedo: non si potrebbe rendere visibile il numero delle letture solo agli autori stessi del componimento? Così verrebbe meno l'utilità del "giochino".
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Venerdì 27 Luglio 2007, 21:51:16
Ho letto tutto con grandissimo interesse.

A parte il fatto che al di là di considerazioni, etiche, di correttezza, culturali, di maturità eccetera eccetera non credo noi possiamo impedire ad un Autore di fare quello che più gli aggrada del suo tempo nel sito...
Altro discorso, invece,  per ciò che concerne la lealtà e gonfiare numeri che rientrano comunque nell'economia e nelle statistiche del sito ed influenzano, almeno lo credo, in parte, letture di occasionali visitatori a discapito di altri Autori ... più maturi.

Chiedo: non si potrebbe rendere visibile il numero delle letture solo agli autori stessi del componimento? Così verrebbe meno l'utilità del "giochino".

mi sembra il tuo intervento molto pacato ed efficace...
infatti sono d'ccordo con te...ma...penso che poi è necessario trovare una identità (se lo richiede, il sistema...chiaramente)...ovvero comprendere..se edeve essere un sito generalista come dici ti...oppure se deve essere allineato ad un progetto...e tutto l'altro a supporto...e strumentale...
come dicevo...gli strumenti di comunicazione...sono almeno 5...
eppure come ei evice un pò da vari interventi qui..e da qualche altro pos...c'è un pò di stanca...
e questo è misurabile...
ed io ribadisco il concetto che è necessario capire cosa vogliamo...e cosa ci aspettiamo...
perchè si rischia, a mio avviso, che come dicono sopra...è abbastanza caratterizzato da una tipologia di autore "egocentrista"..o forse come dico invece da quello che sta venendo fuori...un pò narcisista....
e qui è necessario che ci sentiamo coinvolti un pò tutti....commentanto.. apertamente quello che è anomalo...è necessario un maggiore confronto culturale...
e questa occasione sembra che sia una ottima occasione...per confrontarci....con serenità e con efficacia..
le soluzioni ci sono...sicuramente...
ma sono legate al nostro stile di presenza....

 
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Venerdì 27 Luglio 2007, 22:50:12
X Marilena

Scusami, Marilena, non ho sinceramente capito il tono del tuo intervento.
Parli di violazione della privacy, quando non c'entra nulla, nemmeno nel discorso che stiamo facendo  in tutta tranquillità.Non "investighiamo" in casa di nessuno, cerchiamo solo di capire il comportamento strano e poco corretto di alcuni autori, e metterlo in luce.
E questo, se mi permetti, va a vantaggio di tutti, del sito, e anche tuo.
Il tuo nome non è stato fatto, ma sembra che tu ti sia sentita chiamata in causa, come altre volte...Nessuno qui fa Sherlock Holmes, nei vostri fatti privati, e proprio tu che dichiari apertamente di scrivere perché ami la poesia, dovresti capire le nostre intenzioni.Sei una brava autrice e questo nessuno lo discute, ma a volte ti sfuggono i significati tra le righe, e dai una tua interpretazione che, in questo caso, credimi, è fuori luogo.
Che il tuo autore preferito sia Lorenzo, e che le sue letture salgano per merito tuo, buon per lui, ma che cosa c'entra questo col discorso che stiamo facendo, ora?
Non è un'accusa nei tuoi confronti, sia chiaro.Forse non hai letto bene tutto il topic, se no non avresti detto certe cose.
Credo che a tutti dia fastidio sapere di come altri autori si comportino male, nei confronti di tutti, qui.Chi ha la coscienza tranquilla non ha nulla da rimproverarci. D'altronde, altri autori, in questo topic , hanno detto che era una cosa abbastanza evidente.
Con questo, spero tu abbia capito quello che ti volevo dire.
Buon week end a tutti.
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Halley - Sabato 28 Luglio 2007, 10:06:38
Mi sembra che ogni volta che si faccia una discussione ognuno si senta preso in causa e che debba per forza discolparsi di qualcosa che magari nessuno ha chiesto.La domanda iniziale convertiva sul fatto che se in online ci sono 40 o piu' persone che fanno?..visto che sia le letture o i commenti non ci sono..che fanno queste persone?come poter stimolare alla lettura e alla crescita anche dei nuovi autori?Questo dilemma s è sempre posto qui..e sempre dalle stesse persone...Io ci sono da un anno..e guarda caso siamo sempre gli stessi a postare o discutere..e sempre sulle stesse cose.Poi sentire che qualcuno si aumenta le letture..mi fa ridere...è come se pubblico un libro e le copie me le compro tutte io..ah che bella soddisfazione...mah!!Certo che ognuno di noi ha i suoi preferiti..ci hanno dato la possibilità di farlo..ma chiediamoci però una cosa...le migliorie fatte hanno portato vantaggi o svantaggi..oppure non si è risolto niente?Questa è la vera domanda...perchè allora era meglio quando si stava peggio... ???
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Leaf - Sabato 28 Luglio 2007, 10:20:43
Credo che qualsiasi miglioria si possa fare, non servirà mai a  nulla se si continuano a inseguire le proprie paranoie personali.Se l'unica cosa che interessa è veder salire i propri numerini, se ci piace solo proseguire sempre sulla stessa strada, ovvero, la nostra.
Se ciò che succede sul sito ci sembra meno interessante di quanto accade sul forum, se per pubblicare abbiamo bisogno di stimoli che vengano dall'essere popolari sul forum, se ci interessa solo essere i primi della lista, se tutto ciò continua a sembrarci in qualche modo collegato alla poesia, come potranno mai miglorare le cose?
Comunque, questo topic è un' ottima occasione per renderci conto di quanto succede.E bisogna renderne atto a Zima.E ringraziare la redazione che ci apre gli occhi su meccanismi meschini.Ognuno è ovviamente libero di fare ciò che vuole, di comportarsi secondo le proprie inclinazoni, magari preferendo dedicarsi alle  relazioni interpersonali tramite pvt, piuttosto che leggere gli altri autori...e lamentarsi se il forum è moscio....Io sono una che non interviene mai, non per arroganza, e ormai dovreste saperlo....ma certe cose sono così macrospiche....come possono essere combattute se non si cambia dentro di noi?Quando l'apparire è preferibile all'essere?
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: alexandra - Sabato 28 Luglio 2007, 11:13:20
Citazione
Cerco di non scrivere una poesia al giorno toglie il medico di torno come qualcuno fa... scrivendo anche testi non originali e a volte controcanti alle poesie del sito stesso.Non è carino,non è amare la poesia come io e tanti autori amiamo

anche questo è decisamente fuori luogo...
puoi scrivere una volta al mese o una all'anno e scrivere una mostruosità...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: alexandra - Sabato 28 Luglio 2007, 12:47:18
Il problema principale quello sollevato da Zima in modo provocatorio è:
perchè non si leggono le poesie?

Se amiamo davvero la poesia, teniamo a leggere quelle degli altri e non per far aumentare i nostri numeri o commenti, ma semplicemente cercando di far aumentare la qualità del sito, che non si ottiene a mio parere con una minor quantità di testi pubblicati, ma cercando di aiutare gli altri, facendo notare eventuali errori o versi che stonano o rallentano, perseguendo la crescita non solo personale ma quella dell'intero sito...

Ognuno nel suo piccolo, con nessuna smania di protagonismo  e soprattutto con tantà umiltà dovrebbe farlo in nome di quella onestà intellettuale di cui tanto ci riempiamo la bocca e poco mettiamo in pratica!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Marco Canonico Baca8175 - Sabato 28 Luglio 2007, 12:57:35
L'accusa rivolta ad alcuni di aprire spesso le proprie poesie per far salire il contatore la trovo..sciocca.Qualcuno potrà anche farlo,ma....non si può ovviare a ciò,facendo in modo che nn scatti il contatore quando è l'autore a rileggere?
Io personalmente lo faccio,ma solo per vedere chi ha letto la poeisa,per curiosità insomma.
I commenti possiamo leggerli tramite e-mail,ma i lettori no.
Un saluto affettuoso a tutti!  ;)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: giannipoeta - Sabato 28 Luglio 2007, 13:03:56
x Baca8175
"non si può ovviare a ciò,facendo in modo che nn scatti il contatore quando è l'autore a rileggere?"

A questa domanda ha già risposto Luigi dicendo che quando si è collegati e si stanno leggendo le proprie poesie il numeratore non scatta,quindi anche per la semplice curiosità nessun problema si possono leggere tranquillamente.
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Grandesempre Giorgio - Sabato 28 Luglio 2007, 13:05:35
Anche se non sono attivo nel sito per impegni vari purtroppo questioni del genere si sono affrontate già in passato, la classifica dei più attivi del mese ha invogliato molte persone a scrivere pseudo-poesie e commentare le altre in modo benevolo,molti hanno doppi nick per leggersi e commentare, per circa due mesi un autore pubblicava le poesie a mezzanotte in punto, non so come ci riuscisse anche il sabato, forse aveva un pc portatile! il sito contiene più di mille nickname iscritti ma gli autori reali saranni poco più di un centinaio perchè tra forum e "letture poesie" io ne vedo pochi (ho scritto letture poesie perchè un autore con due nick name inserirà due poesie ma effettuerà una sola lettura)!!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Marilena - Sabato 28 Luglio 2007, 15:31:52
X Ely

Scusami infatti so che non è un accusa nei miei confronti.Peccato che il tono non si possa sentire leggendo altrimenti la mia era una risata pacifica e il mio tono molto ironico ma anche molto tranquillo.Non ho paranoie e non ce l'ho con nessuno.Il post diceva "cosa faccio quando entro nel sito scrivere" quindi ho espresso il mio parere sinceramente,perchè io non avrei dovuto dire quello che faccio io quando entro nel sito? e senza voler far polemica.Io non ho fatti privati da nascondere e apprezzo il vostro lavoro ma poichè molto spesso per una questione di fretta entro da visitatore e non conoscendo i meccanismi dei contatori delle letture e leggendo le mie poesie più volte e in particolare spesso quelle di Lorenzo che apprezzo come autore e che seguo di più e quelle di pochi altri
poteva sembrare a chi controlla e osserva il comportamento degli autori un modo non corretto il mio per "gonfiare " le mie letture...e di conseguenza le sue o quelle di altri..poesie che leggo e rileggo molte volte..Poichè sono una persona sempre coerente e fedele al mio pensiero ho detto come io sto nel sito...a volte col login a volte molto spesso come visitatore.

continua
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Marilena - Sabato 28 Luglio 2007, 15:33:29
.....Stare come visitatore nel mio caso non va ad alterare o gonfiare nè le letture sulle mie poesie,nè le letture delle poesie di Lorenzo che mi sono permessa di nominare,spero mi scuserà...soprattutto per una battuta molto ironica e assolutamente che non voleva mancargli di rispetto.Se sta in classifica è perchè se lo merita per la sua bravura e io sono una delle autrici che lo legge con costanza e stima.Ma è chiaro che ciò non interessa e non ero tenuta a specificare...ma perchè non esprimere il proprio parere.Ma spesso leggo solo lui o pochi autori tutto qua.Ma da oggi lo farò loggandomi sempre.Perchè si veda sulle letture il mio nome e di conseguenza si veda che io leggo,poco,ma leggo e cerco di essere attiva nel sito condividendo con gli altri.Semplicemente non dire il mio parere voleva dire stare nel mucchio assieme a chi non rispetta il sito con comportamenti deplorevoli.Spero ora sia chiaro.Scusate se sono stata ,come sempre ,sincera.Vi ringrazio per la stima che ricambio nei tuoi confronti,Autori,Redazione e WebMaster.Marilena ;)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Sabato 28 Luglio 2007, 16:03:46
Bah...ritorniamo alle cose più importanti...

Se avete consigli da darci scrivete

Elisabetta


Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Sabato 28 Luglio 2007, 16:50:41
leggo solo ora tutti questi interventi...

volevo premettere che io non ho fatto lo sherlock holmes della situazione, e non ho leso la privacy di nessuno poichè ho solo osservato un comportamento generale e del tutto anonimo.
anke la redazione non l'ha fatto perchè non ha reso noti i nomi... ma si sa ke un admin è come il padre, il medico, o il confessore...sa tutto, deve sapere tutto per tutelare il  sito!

ognuno nel sito può e deve fare ciò che più gli interessa e gli piace, ognuno di noi legge e rilegge le proprie poesie e quelle dei suoi preferiti anche più volte...ma a marilena (di cui ho stima come persona e come autrice, lo dimostra il mio totale gradimento di ogni sua composizione) mi permetto solo di dire una cosa: chi ama la poesia, non ne fa questione di autore! se leggi solo X, non saprai mai se Y scrive poesie che ti piacciono...  tutto qui!

per i suggerimenti, io proporrei di riattivare la lista degli utenti attivi, che non funziona più, ma che era un modo per stimolare tutti a leggere di più.

per il resto,non saprei...come ho già detto e come anke leaf ha ribadito, qualunque miglioria non servirà assolutamente a niente se non siamo noi autori a voler dare una svolta...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Marilena - Sabato 28 Luglio 2007, 17:09:32
Spero che non dovrò passare la mia serata a scusarmi...Zima tu hai avuto un'iniziativa lodevole che ho apprezzato.Ho spiegato solo il mio comportamento .Entro nel sito faccio il login,leggo e commento,solo un autore spesso o pochi poi esco.Ma molto spesso entro da visitatore quando ho fretta e passo per leggere o rileggere.A volte leggo le poesie e se mi piacciono entro e le commento oppure no.Ma chiaramente stando li come visitatore non risulto attiva.E il leggere o rileggere le mie poesie o quelle di altri può sembrare non corretto.
Ma non sono intervenuta nè a mia discolpa,ne per accusare te di aver leso la mia privacy...Forse è che a me non piace sentirmi osservata.Tutto qua,niente contro nessuno.Gentilmente il nostro Web Master ci ha reso partecipe di cose che ha osservato,letture fatte ripetutamente,doppi nick..etc.essendo anche io molto spesso tra i visitatori ho voluto dire il mio parere e apprezzo il lavoro di chi veglia sul sito per il nostro bene.Da parte mia il leggere un solo autore o pochi non è per snobbare gli altri ma una questione di gusti,apprezzo la poesia scritta bene e con impegno.A volte ci sono poesie che non mi piacciono e non commento.Ma mi impegnerò a fare meglio e di più...e leggere di più.Con stima.
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Sabato 28 Luglio 2007, 17:24:09
Marilena, non dovrai passare la tua serata a scusarti e a spiegarti meglio... nessuno ti ha incolpato di nulla, nè tanto meno io, ma date le tue affermazioni fatte in un tono che ai più è sembrato altezzoso e poco pacifico, compresa a me, ho ritenuto doveroso spiegare cosa ho fatto e come la penso...felice ke la mia iniziativa ti appaia lodevole!  ;)

hai sollevato un punto importante, il gradimento!! commentare va bene, ma farlo a tutti va male! commentare le poesie che ci piacciono articolando un commento positivo è giusto e piacevole, commentare una poesia, dando risalto a ciò ke non va (ripetizioni, errori ortografici o ritmo carente) è giusto e proprio doveroso per aiutare tutti a scrivere meglio!
non leggere perchè "sospettiamo" ke tale autore scriva qualcosa ke non ci piace è sbagliato, perchè così facendo ci perdiamo delle belle poesie, ciò non toglie che kiunque decida a secondo del tempo e dell'umore, ki quando e cosa leggere o scrivere.

scrivere una poesia al giorno... quello c'è ki lo fa e c'è ki lo fa anke molto bene!!! anke tu, prima pubblicavi molto molto di più e leggevi e commentavi molto molto di più...ciò non toglie ke tu abbia sempre scritto bei testi, mettendoci tutta la cura necessaria, così come molti altri fanno, a seconda della propria ispirazione del momento!

con questo concludo, nessuno accusa nessuno, nè tanto meno te!

cordialità e stima!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Marilena - Sabato 28 Luglio 2007, 17:41:31
Non parlo mai quando parlo forse non c'azzecco? :o permettimi di chiarire il mio pensiero .E' giustissimo quello che dici infatti io per esempio non evito di leggere.Leggo ,non mi piace la poesia ,non la commento.magari dovrei semplicemente dire non mi piace esprimendo il mio commento.Questo lo farò stanne certa...molto di più...Ma non commento tanto per fare numero o per simpatia...ma solo perchè la poesia mi piace e la reputo ben scritta e di qualità.Per chi scrive una poesia al giorno...be so bene chi è bravo e infatti lo seguo nei limiti del tempo a disposizione.Ma ci sono anche poesie che lasciano a desiderare..
Ma io non sono nessuno per giudicare nessuno.E' solo un parere e un osservare il mio.Prima pubblicavo di più e commentavo di più ma ora ho motivi personali per cui non posso stare molto nel sito.Ma nel tempo che ho a disposizione cerco di studiare di più la poesia e ciò mi porta a pubblicare di meno solo al fine di migliorarmi...e offrire un brano che possa essere gradevole e trasmettere le mie emozioni.Ma io sono molto autocritica non ho scritto sempre bene e cerco sempre di far bene e meglio.Scrivere è anche studio...per me come per molti autori che stimo
Concludo anche io...
cordialità e stima
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Sabato 28 Luglio 2007, 17:46:44
il mio era un discorso generale! mi spiace che voglia puntualizzare portando il tuo esempio come se io ti avessi accusato di non leggere...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Marilena - Sabato 28 Luglio 2007, 17:53:03
Zima l'ho capito...non volevo puntualizzare ...ho espresso solo il mio parere...discorrevi anche con me e sto qua....e ti ho risposto e ti ho espresso la mia idea,ciò che faccio io ....tutto qua.....un caro saluto
con stima e simpatia.
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: giannipoeta - Sabato 28 Luglio 2007, 17:57:52
scusate se intervengo,credo che sarebbe più utile,dopo il vostro chiarimento, ritornare al titolo di questo topic attendendo altri interventi che possano indirizzarci sul cosa poter fare per il miglioramento del sito.
Grazie
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Grandesempre Giorgio - Sabato 28 Luglio 2007, 18:08:48
Scusate ma se Tizio legge se stesso e le poesie di Caio, e altrettanto fa Caio leggendo se stesso e le poesie di Tizio è normale che molte poesie non raggiungono 10 letture mentre nel sito ci sono più di 50 utenti!! Secondo me leggere le proprie poesie è una cosa normale, il problema è leggerle tutti i giorni e tutte quante, secondo me dietro c'è qualcosa che non va! il vero male del sito è questa strana forma di protagonismo che molti nascondo dentro di loro!!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Sabato 28 Luglio 2007, 19:00:44
la discussione si stava sviluppando abbastanza bene, evitiamo quindi di personalizzare gli interventi...

penso che Marilena, con il suo sincero intervento, abbia dichiaratamente fatto vedere, come questo tipo di partecipazione non è l'ottimo per la vita del sito...

leggo poco il numeretto delle letture, a dire la verità..ed oggi ho saputo che le mie letture sono quasi solo di una lettrice...

bè...non so se farmi piacere o no...assolutamente no…

confido nell'ironia di Marilena...ma certo è che a me stare in classifica non interessa...e tanto più con questo sistema..che aborro....e chiedo a questo punto, se ci fosse qualche classifica chiedo che la mia poesia non sia presa in considerazione in quanto sicuramente il numero delle letture sono dopate....

resto estereffatto.....
queste cose che vengono fuori grazie a Zima, sono di una importanza incredibile...
si comincia a spiegare tutto...
le anomalie del sistama autori...
bè...devo dire che sat venedo fuori un quadro abbastanza poco edificante

ma una domanda..ma perchè si entra in anonimo....chi ha il login...?
quale attività deve essere celata?
di cosa vergognarsi...
io entro sempre con il Login...sempre...

mi sembra veramente perverso il sistema delle autoletture, e tanto più entrare in questo salotto, con la maschera per non farsi riconoscere...
da chi?

a questo punto...io propongo di non fare contabilizzare le letture che non sono da Login....

inoltre eliminerei anche il numero delle letture che a ridosso di ogni poesia

inoltre....(continua)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Sabato 28 Luglio 2007, 19:04:28
seguito....


eliminerei la bacheca...che serve solo a non fare più commenti

alimenterei questa discussione, per fare in modo che tra gli autori si rangiungesse un metodo non scritto, per cui..leggere è fondamentale, e commentare necessario...

chiederei alla redazione/direzione di eliminare queste anomalie, e segnalarle pubblicamente come ha fatto Luigi...dicendo anche i nomi (dopo preavviso in privato) dei disturbatori

eliminerei la possibilità di aprire più login.dallo stesso IP

eliminerei tutti i login inattivi...

o che sostengono una attività inferiore ad X ...

deve ritornare in prima fascia di attenzione la poesia...e quindi tutti dobbiamo responsabilizzarci, con poesei adeguate e commenti onesti..(troppi blabla ancora, e troppi clan...ancora..facilmente individuabili...)

Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Monster - Sabato 28 Luglio 2007, 20:49:44
meno male va..abbiamo un nuovo WM...!!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Sabato 28 Luglio 2007, 22:09:56
seguito....


eliminerei la bacheca...che serve solo a non fare più commenti

alimenterei questa discussione, per fare in modo che tra gli autori si rangiungesse un metodo non scritto, per cui..leggere è fondamentale, e commentare necessario...

chiederei alla redazione/direzione di eliminare queste anomalie, e segnalarle pubblicamente come ha fatto Luigi...dicendo anche i nomi (dopo preavviso in privato) dei disturbatori

eliminerei la possibilità di aprire più login.dallo stesso IP

eliminerei tutti i login inattivi...

o che sostengono una attività inferiore ad X ...

deve ritornare in prima fascia di attenzione la poesia...e quindi tutti dobbiamo responsabilizzarci, con poesei adeguate e commenti onesti..(troppi blabla ancora, e troppi clan...ancora..facilmente individuabili...)



Drastico, eh, Lorenzo?  ;)

Capisco quello che chiedi e le intrinseche e subordinate finalità...
ma non credo sia compito della redazione modificare parametri, visualizzazioni, numeri e statistiche (spesso comodi e anche utili), per risolvere il problema della crescita INDIVIDUALE (artisticamente parlando) e del livello poetico del sito.

E' e deve essere un problema di coscienza e onestà e se ognuno si impegna a lavorare su questo con se stesso, tutti cresceremmo.

Ritengo utile, ripeto, forse togliere il numero visibile a tutti delle letture avute ad ogni componimento Poetico pubblicato. Giusto per togliere utilità al "giochino" che Luigi ci ha rivelato esistere.
Il resto va bene, sono aggiuntive al nostro usufruire il sito che danno un valore aggiunto. Poi tutti liberi di volerli o toglierli (vedi bacheca) dalla propria Home page di poesie pubblicate.

Domanda provocatoria, o quasi: perchè invece non si pensa ad un contatore che dica il numero di Poeti diversi letti da ognuno? (ovviamente solo i numeri, non i nomi). ;)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Sabato 28 Luglio 2007, 23:36:01
Drastico, eh, Lorenzo?  ;)

....
E' e deve essere un problema di coscienza e onestà e se ognuno si impegna a lavorare su questo con se stesso, tutti cresceremmo.
....

perfetto...è questo il punto fondamentale ....
ma ho i miei dubbi...
gli altri sono aspetti da asilo infantile...
ma Oliviero, perchè la situazione non si sblocca....?
Zima ha posto un problema molto scottante, che insieme al post di marna di qualche giorno fa rivela malessere...

a me non interessa di fare il WM (capito...monster uomo di battute...che restano là, come foglia al vento....non ci tengo a te l'ho detto mille volte, ma il fatto che ritorni sempre là...ci deve essere quelche sassolino nella tua scarpa...facciamo un patto...lasciamoci in pace..tanto non ci sopportiamo...tu di la tua...io la mia...)...

ma solo provocare un pò di discussione altrimenti anche questa volta finisce in acqua...

quelo che dice Zima...io lo condivido al 100%...
che fare...?
quello che dici tu...infatti..
ma secondo te...questo impegno, come può sollevarsi...come può amplificarsi...tutto nasce da qui...
è una presa di coscienza...che diventa vitale...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Grandesempre Giorgio - Domenica 29 Luglio 2007, 00:24:32
Il problema non è chi ma perchè!! perchè perdiamo tempo a rileggere le nostre poesie per far aumentare il contatore delle letture, perchè invece di scrivere quello che realmente pensiamo di una poesia scritta male preferiamo sorvolare,perchè leggiamo solo ed esclusivamente un solo autore, perchè creiamo due o tre nick per pubblicare le poesie, perchè ogni volta che inizia una discussione del genere abbiamo paura di affrontarla!!!!??
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 00:28:45
Dici bene, caro Lorenzo.
Perchè la situazione non si sblocca ed il malessere individuato ultimamente sono i punti focali di questa discussione- confronto.
Da qui non si scappa.

La soluzione sarebbe l'utopia di far prendere coscienza a tutti di questa vitale onestà intellettuale e voglia comune di crescere auspicabile.
Qualsiasi correttivo esterno che tenda a questo scopo sarà sempre la classica coperta corta fra la libertà individuale di comportarsi (nel lecito e nella buona educazione) come meglio si ritenga ed una "disciplina" utile che però inevitabilmente "inibisce".
E questa può anche essere la causa del malessere già da molti giustamente riscontrato.

Qual'è allora il fattibile "In medio veritas"? (o, più che verità, soluzione?)

Come rimedio "tecnico" che nulla toglierebbe ai movimenti d'ognuno dentro questo sito che, ricordiamolo, ci ospita (con reciproci vantaggi, più o meno),proporrei l'eliminazione dei numeri letture visibile a tutti, lasciandolo visibile solo all'Autore per le personali considerazioni.

(seguita)...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Domenica 29 Luglio 2007, 00:36:20
caro Grandesempre ti rispondo con un tratto dal racconto lungo "Neve" di Maxence Fermine:

"ci sono due specie di persone....
ci sono quelli che vivono, giocano e muoiono...
e ci sono quelli che si tengono in equilibrio sul crinale della vita...
ci sono gli attori..
ci sono i funamboli.."
"il poeta, il vero poeta, possiede l'arte del funambolo. Scrivere è avanzare, parola dopo parola su un filo di bellezza, il filo di una poesia, di un opera, di una storia adagiata su carta di seta. Scrivere è avanzare passo dopo passo, pagina dopo pagina, sul camino di un libro. Il difficile non è elevarsi dal suolo e mantenersi in equilibrio sul filo del linguaggio, aiutato dal bilanciere della penna. Non è neppure andare dritto su una linea continua e talvolta interrotta da vertigini effimere quando cascate di una virgola o l'ostacolo di un punto. No, il difficile per il poeta è rimanere costantemente su quel filo che è la scrittura, vivere ogni ora della vita all'altezza del proprio sogno, non scendere mai, neppure un istante dalla corda dell'immaginazione. In verità il difficile è diventare funambolo della parola"


Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 00:38:08
(segue)...

Aggiungerei un contatore per il numero di Autori diversi letti da ognuno (generale o anche giornaliero, non so...)

Visto che discutere per capire va benissimo ma utile sarebbe anche, in una specie di "Brainstorming", dare spunti ed idee alla redazione per aiutarci (come sempre ha fatto, con zelo), avrei anche la fantasiosa proposta di far affiancare a rotazione, a sorteggio o che ne so, un Autore già iscritto da "Tot periodo" ad uno appena iscritto, per fargli da "padrino" virtuale dandogli consigli poetici sui suoi componimenti (se in grado di farlo) e, mettiamo dopo un "Tot pubblicazioni", presentare la poetica del "figlioccio" a tutti pubblicamente.
Questo per un maggior coinvolgimento di tutti, per un dare che farebbe ricevere il doppio.

Fantascienza o possibile realtà?


P.S.: caro Grande, le risposte a quelle tue domande "retoriche" le sai.
Il punto è che ognuno è quello che è, qui come nella Vita reale.
Cerchiamo di vanificare questo atteggiamento infantile che continui a denunciare con alternative stimolanti.
Contro i mulini a vento ci ha già sbattuto il muso un altro paladino. Credo che possa bastare...  ;D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 00:40:08
 ;D Ehi!!!

Potevate aspettare almeno di farmi finire il discorso senza fare pubblicità nell'intervallo!!!
Eheheh...  ;) ;D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Leaf - Domenica 29 Luglio 2007, 00:59:51
Il contatore delle letture visibile solo all'autore potrebbe essere una soluzione valida per mettere a freno gli espedienti che gratificano la vanagloria di alcuni, basata spesso su valutazioni dopate, come dice Lorenzo.Ci sono poesie che hanno un numero di letture che non ha fondamenta reali, nemmeno nelle più rosee aspettative possibili, considerato anche il discorso da cui è partito questo topic.O dobbiamo credere ai miracoli?(cosa su cui non scommetterei un cent), o qualcosa non funziona come dovrebbe...?Quanto al non contare le letture di chi non è loggato, è un discorrso che in questo caso decadrebbe da sé:Anche perchè sono molti i visitatori "Veri", che vengono a leggere le poesie, forse, almeno loro, per il puro piacere di farlo, visto che sono fuori dai giochini dei commenti e dei numerini...Il contatore relativo a quanti autori diversi si leggano, mi sembra un po' macchinoso...Suvvia, non dovremmo avere bisogno di questi mezzucci, per leggere gli altri...Ma si sa, c'è qualcosa che non funziona , si vede, dentro alcuni...per cui non conta molto la poesia, quanto l'essere protagonisti.Figuriamoci per la bella utopia proposta da Oliviero:Bellissima, realmente, davvero un momento di condivisione poetica....ma purtroppo non credo che sarebbe vista di buon grado da chi approda qui, convinto di quello che scrive...Non c'è nulla di negativo nel credere in se stessi, eppure a volte quel filo di umiltà che manca a tutti noi, darebbe quella marcia in più a tutto...Siamo quello che siamo, certo, ognuno con le proprie pecche..ne stiamo parlando..è già un bene, questo....Un accenno della maturità che non dovrebbe avere bisogno di binari da seguire e regole, per esprimersi.La poesia non si ingabbia, e si sa, e abbiamo visto, le gabbie servono solo ad essere forzate, per sfuggirle...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 01:06:34
Il contatore relativo a quanti autori diversi si loggano, mi sembra un po' macchinoso...

Probabilmente intendevi riferirti al contatore di quanti autori diversi ognuno legge, come in effetti avevo proposto.  ;)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Domenica 29 Luglio 2007, 01:06:46
;D Ehi!!!

Potevate aspettare almeno di farmi finire il discorso senza fare pubblicità nell'intervallo!!!
Eheheh...  ;) ;D

ahahaha....qui chi si ferma è perduto....
mi sembrano le tue proposte un buon punto di riferimento per una discussione creativa...

appoggio la tua proposta di un "brainstormig" virtuale....

una discussione, un confronto, un provocarci a vicenda....è quello che ci vuole per spingere questo senso di autoresponsabilizzazione....
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Leaf - Domenica 29 Luglio 2007, 01:08:13
ops...ho fatto confusione tra loggare e leggere...freudiana???
ma sono stata truffaldina e ho corretto biecamente ;D ;D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Domenica 29 Luglio 2007, 03:43:09
bella la piega ke finalmente sta prendendo questa discussione, anke se portata avanti dalle stesse solite persone, forse quelle che hanno davvero a cuore il sito...

cmq, interessanti le proposte di oliviero, anke quell amakkinosa del contatore del numero diverso di autori letti... si è capito ke la presa di coscienza totale da parte di tutti è mera utopia e che bisogna imboccarci col cukkiaino e stimolarci ogni volta ke la noia arriva,con un espediente diverso...

quella dai tutor sarebbe anke carina, ma rendiamoci conto che non è la data di iscrizione ke fa di noi dei poeti migliori: ci sono molti nuovi autori che hanno già raggiunto una maturità poetica molto più alta di tanti "veterani" del sito, quindi il discorso dei consigli sul miglioramento decadrebbe...

essere drastici come auspikerebbe lorenzo, non è positivo... tra l'altro, anke se sono ignorante in materia, so, x esempio, ke ogni volta ke si inizia una nuova connessione, l'indirizzo ip cambia  x qstioni di sicurezza...

è vero, non sto proponendo soluzioni, (sono un'utopista e ritengo ke ognuno dovrebbe capire da se cosa fare nel suo piccolo) ma analizzo insieme a voi quelle proposte, cercando di dare qlc spunto in più...

ora sono un po' stankina...
buonanotte cari!  :-*
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 10:40:52


quella dai tutor sarebbe anke carina, ma rendiamoci conto che non è la data di iscrizione ke fa di noi dei poeti migliori: ci sono molti nuovi autori che hanno già raggiunto una maturità poetica molto più alta di tanti "veterani" del sito, quindi il discorso dei consigli sul miglioramento decadrebbe...


Hai pienamente ragione, Zizì  ;)

Quella dei consigli l'avevo considerata come opzione aggiuntiva, traparentesandola (scusate il mio estemporaneo neoleogismo) con un: "se in grado".

Ma l'impegno, comunque e a prescindere, che per un qualche meccanismo metta in relazione un "veterano" come classifichi tu con un Autore alle prime pubblicazioni nel sito, trovo sia stimolante e coinvolgente.
Se poi ad imparare e ad arricchirsi maggiormente sarà il "veterano", una ragione in più per accogliere favorevolmente un "Utopia" del genere, no?  ;)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Domenica 29 Luglio 2007, 11:24:20
la mia mente iperattiva nn smette di pensare nemmeno quando dormo! ahahahha

ecco, certo olly, è vero... un'altra considerazione ke mi viene da fare è ke forse una new entry non abbia voglia di nessun tutor...e allora il meccanismo potrebbe essere il seguente, vedete se vi piace:

potrebbe essere inviata ad ogni nuovo iscritto una lettera di ben venuto, nella quale lo si invita a prendere parte attiva alla vita del sito e di leggere tutti gli autori più attivi del momento e scegliere, se lo volesse, un "tutor", che gli somigli per stile (x esempio) e che sia in grado di guidarlo per le impervie vie del sito e della sua poetica. oppure potrebbe comparire in home page una finestra pubblica che mettain evidenza questa proposta ai nuovi autori...
in tal modo ognuno deciderebbe se e chi crede possa dargli una mano.

che ve ne pare?
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: giannipoeta - Domenica 29 Luglio 2007, 11:26:37
potrebbe essere inviata ad ogni nuovo iscritto una lettera di ben venuto, nella quale lo si invita a prendere parte attiva alla vita del sito e di leggere tutti gli autori più attivi del momento e scegliere, se lo volesse, un "tutor", che gli somigli per stile (x esempio) e che sia in grado di guidarlo per le impervie vie del sito e della sua poetica. oppure potrebbe comparire in home page una finestra pubblica che mettain evidenza questa proposta ai nuovi autori...
in tal modo ognuno deciderebbe se e chi crede possa dargli una mano.

che ve ne pare?


Questa è una iniziativa interessante che sarà oggetto di valutazione

Giovanni
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Domenica 29 Luglio 2007, 11:54:32
grazie, giovanni!

non ho fatto altro che cercare una metodica più fattibile all'interessante proposta di oliviero. quindi, partendo sempre dalla sua idea, è carino il fatto di presentare pubblicamente il figlioccio con un'analisi della sua poetica dopo un tot di pubblicazioni, sarebbe momento di studio e di accrescimento, oltre che di coinvolgimento di tutto il sito! potrebbe addirittura crearsi una collaborazione tra i due da cui far nascere poesie a due mani, o studio reciproco dell'uno verso l'altro.
un'altra proposta sarebbe quella di invitare noi vekki iscritti, a scoprire i nuovi talenti, presentandoli, senza ke necessariamente questi ultimi ci abbiano scelti come "padrini"...

oliver, ti rubo le idee! ahahahahahah

se queste idee riuscissero ad andar in porto con successo, una bella ventata di novità investirebbe il sito, donandogli vitalità e crescita, ma come sempre, affinkè questo avvenga, serve l'impegno di tutti!  ;)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 11:58:23
la mia mente iperattiva nn smette di pensare nemmeno quando dormo! ahahahha

ecco, certo olly, è vero... un'altra considerazione ke mi viene da fare è ke forse una new entry non abbia voglia di nessun tutor...e allora il meccanismo potrebbe essere il seguente, vedete se vi piace:

potrebbe essere inviata ad ogni nuovo iscritto una lettera di ben venuto, nella quale lo si invita a prendere parte attiva alla vita del sito e di leggere tutti gli autori più attivi del momento e scegliere, se lo volesse, un "tutor", che gli somigli per stile (x esempio) e che sia in grado di guidarlo per le impervie vie del sito e della sua poetica. oppure potrebbe comparire in home page una finestra pubblica che mettain evidenza questa proposta ai nuovi autori...
in tal modo ognuno deciderebbe se e chi crede possa dargli una mano.

che ve ne pare?

Come dice anche Giovanni è un'iniziativa, così sviluppata, ancora più interessante.

Ma  il "problema" originale è rappresentato dagli Autori già presenti sul sito e non da eventuali nuovi... Sono loro che stiamo cercando di capire come coinvolgere maggiormente, dandogli magari incentivi e stimoli a farlo...

Credete che "Veterani" i quali già hanno comportamenti ampiamente stigmatizzati in questo Topic  accetteranno di buon grado di "accollarsi" questa ulteriore incombenza che nulla giova al loro "egocentrismo infantile"
(I poeti,si sa, sono come i bambini - nel bene e nel male)

Penso si debba anche pensare ad un "incentivo" stimolante e gratificante per il "Veterano" che viene scelto come "Tutor".

(Questo detto per il "Brainstorming" prima tirato in ballo, eh?)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Domenica 29 Luglio 2007, 12:02:08

Credete che "Veterani" i quali già hanno comportamenti ampiamente stigmatizzati in questo Topic  accetteranno di buon grado di "accollarsi" questa ulteriore incombenza che nulla giova al loro "egocentrismo infantile"
(I poeti,si sa, sono come i bambini - nel bene e nel male)




Risposta esatta ;)

Bravo Oliviero

Elisabetta
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Domenica 29 Luglio 2007, 12:03:12
bhe, l'incentivo c'è... è la gratificazione ke si riceve nell'essere scelti e l'incremento del benedetto numerino grazie alle letture dei nuovi e la possibilità di mettersi in mostra presentando il nuovo, con una critica ke sia ben articolate e interessante.

poi, non dimentikiamo ke molti nuovi, pubblicano e scappano senza prestarci attenzione e non partecipano spesso alla vita del sito...bisogna coinvolgere anke loro, no?  :D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Domenica 29 Luglio 2007, 12:04:31
Credete che "Veterani" i quali già hanno comportamenti ampiamente stigmatizzati in questo Topic  accetteranno di buon grado di "accollarsi" questa ulteriore incombenza che nulla giova al loro "egocentrismo infantile"
(I poeti,si sa, sono come i bambini - nel bene e nel male)




Risposta esatta ;)

Bravo Oliviero

Elisabetta


se partiamo così non andiamo da nessuna parte...dobbiamo essere ottimisti e vedere, attivando questi nuovi meccanismi, come va... se va male...amen, togliamo tutto di mezzo...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 12:06:14
grazie, giovanni!

non ho fatto altro che cercare una metodica più fattibile all'interessante proposta di oliviero. quindi, partendo sempre dalla sua idea, è carino il fatto di presentare pubblicamente il figlioccio con un'analisi della sua poetica dopo un tot di pubblicazioni, sarebbe momento di studio e di accrescimento, oltre che di coinvolgimento di tutto il sito! potrebbe addirittura crearsi una collaborazione tra i due da cui far nascere poesie a due mani, o studio reciproco dell'uno verso l'altro.
un'altra proposta sarebbe quella di invitare noi vekki iscritti, a scoprire i nuovi talenti, presentandoli, senza ke necessariamente questi ultimi ci abbiano scelti come "padrini"...

oliver, ti rubo le idee! ahahahahahah

se queste idee riuscissero ad andar in porto con successo, una bella ventata di novità investirebbe il sito, donandogli vitalità e crescita, ma come sempre, affinkè questo avvenga, serve l'impegno di tutti!  ;)

Ma tu non mi rubi le idee... :D
Aiuti idee pronte per essere pensate a muoversi di vita propria  ;)

Dai, penso che qualcosa di concreto stia venedo fuori, nel campo di ipotesi fattibili...

Pensiamo ad un incentivo pro "Veterani" che faccia desiderare a tutti essere prescelti e scegliere... ;)

Più che il numerino, che personalmente auspicherei venisse reso invisibile, un segno distintivo... una specie di coccarda "Honoris Causa"  ;)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 12:07:39
Ma insomma!!!
O io sono troppo lento o voi siete troppo veloci...
Possibile che ogni volta che scrivo un post me ne debba trovare due o tre di mezzo da ricontrollare e leggere?  :o

 ;D ;D ;D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Domenica 29 Luglio 2007, 12:10:11
Più che il numerino, che personalmente auspicherei venisse reso invisibile, un segno distintivo... una specie di coccarda "Honoris Causa"  ;)

ahahahah, la coccardina!  :D

è infantile come cosa, iosarei già felicissima ke qualcuno scegliesse proprio me... ma vabbè, se ci serve la coccardina... coccardina sia! hihihihihi magari un giorno in home page, alla presentazione  del figlioccio!  ;)



Ma insomma!!!
O io sono troppo lento o voi siete troppo veloci...
Possibile che ogni volta che scrivo un post me ne debba trovare due o tre di mezzo da ricontrollare e leggere?  Shocked


e cosa vuoi? velocizzati no? ahahahahah
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Domenica 29 Luglio 2007, 12:28:13
Vedi, cara Ely, noi NON dobbiamo far scendere dal piedistallo nessuno come non possiamo obbligare nessuno a comportarsi in funzione della Comunità più che della propria.
Ognuno è quello che è. Punto.
Possiamo però dare nuovi stimoli o incentivi e limitarci a ...Sperare.
Dare motivi di riflessione, far capire loro che anche il loro egocentrismo, che esiste radicato, può essere in qualche modo glorificato anche occupandosi positivamente di altri e della crescita partecipativa vera del sito.

Hai ragione Oliviero...ma fidati con questa cosa sprofondiamo di più
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Xxxx - Domenica 29 Luglio 2007, 12:35:57
buon giorno intervengo in questa brillante conversazione, ho sentito molte iniziative alcune buone, veterano qui non vuol dire buon poeta
aver pubblicato mille poesie non vuol dire certo essere il top dei poeti.  :D :D
 come un nuovo poeta può essere veramente un top,
il tudor penso che già esiste qui anche se non si può chiamare così, in molti cercano l'aiuto non per comporre avviamente ma per migliorare in tecnica o in tecniche, o solo un consiglio di come affrontare un verso, molti autore sono a disposizione, e certo non si tireranno indietro se questa iniziativa prendrà piede.
Una riflessione e poi chiudo,
proviamo a commentare anche la poesia che si ritiene scadente, (alcuni lo fanno) questo è la pertenza per far crescere un autore, un bella mi piace credo serva poco, queste parole messe nel contesto di un commento vero, fanno piacere.
 
     buona domenica a tutti
 
                                            pietro
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 12:38:01
ahahahah, la coccardina!  :D

è infantile come cosa, iosarei già felicissima ke qualcuno scegliesse proprio me... ma vabbè, se ci serve la coccardina... coccardina sia! hihihihihi magari un giorno in home page, alla presentazione  del figlioccio!  ;)




Si, è vero... è infantile. ;)
Ma trattandosi di "brainstorming" mi ha stimolato un altro "incentivo":

perchè non dare visibilità in home page, in un'apposita finestrella, agli Autori che affiancano una new entry, e viceversa?
Sarebbe una corsa all'oro, per chi anela avere il proprio nome visibile e linkabile il più possibile, no?  ;) ;D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Domenica 29 Luglio 2007, 12:46:27
volevo far notare che il "tutor" se così vogliamo kiamarlo non è "er mejo"..qui si tratterebbe solo di crescita da ambo le parti!  ;D

buona domenica a tutti!  :-*
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Domenica 29 Luglio 2007, 13:04:14
proviamo a commentare anche la poesia che si ritiene scadente, (alcuni lo fanno) questo è la pertenza per far crescere un autore, un bella mi piace credo serva poco, queste parole messe nel contesto di un commento vero, fanno piacere.
 

aggiungo questo e poi kiudo... ;)

pietro non ha torto, ma questo si fa già :D o almenno io lo faccio!

in realtà non si tratta per me, ke non sono nessuno per poterlo dire, di commentare una poesia scadente, ma di commentare una poesia ke a livello emozionale mi trasmette qualcosa, e far notare che, con qualche artificio, potrebbe essere più lineare e armoniosa...

questo è il senso del commento... o no? :D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Elisabetta Randazzo - Domenica 29 Luglio 2007, 13:46:37

Abbiamo in laboratorio "Gruppo di lettura" e non lo usa più nessuno...quindi sarebbe una bella un'idea fare integrare autori nuovi attraverso i veterani. Esempio: Oliviero prende un autore nuovo e lo presenta con una sua poesia in forum. Cosa ne pensate?

Elisabetta
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Domenica 29 Luglio 2007, 14:04:40
scusate ...forse non ho capito bene...

Zima è partita da una tesi..abbiamo sviluppato una discussione...e ora mi sembra di capire che il problema è nei nuovi arrivati...

mi sbaglio?

ma guardate, amici miei ce stiamo spostando il problema....
e ci stiamo facendo trasportare da un "alibi"

la colpa è dei nouvi...
guardate che nuovi non vuole dire nuovi poeti...
ci sono state alcune entrate negli ultimi tempi di altissimo livello...
chiaramente trascurati dai cosi detti "veterani"

e poi mi sempra poco che sia pericoloso questa sistema...
chi fa poesia èsempre un pò convito di saperle fare..e difficilmente accetterebbe un tutor...

io penso che il problema va riportato sul binario giusto...
è nel sistema gia avviato...quello dei veterani che bisogna vedere quello che non va..

è li....il problema....

e l'esempio...è sempre il miglio tutto per tutti...
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 14:05:48
Abbiamo in laboratorio "Gruppo di lettura" e non lo usa più nessuno...quindi sarebbe una bella un'idea fare integrare autori nuovi attraverso i veterani. Esempio: Oliviero prende un autore nuovo e lo presenta con una sua poesia in forum. Cosa ne pensate?

Elisabetta


E' un'idea simpatica e sicuramente attuabile.  :D

Ma bisogna, penso, coivolgere tutti almeno in una presentazione, altrimenti il problema comportamentale rilevato ad origine di questo topic rimane.

E' un'iniziativa altamente stimolante ma credo si rischia di rimanere i soliti autori che ce la suoniamo, cantiamo, balliamo e applaudiamo da soli  ;)

La stessa iniziativa con un richiamo in Home Page, con link riconducibile all'Autore che relaziona sulla poetica di un altro Autore sarebbe di ulteriore stimolo per gli egocentrici di cui sopra  8)

Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Domenica 29 Luglio 2007, 14:10:09
E' un'idea simpatica e sicuramente attuabile.  :D

Ma bisogna, penso, coivolgere tutti almeno in una presentazione, altrimenti il problema comportamentale rilevato ad origine di questo topic rimane.

E' un'iniziativa altamente stimolante ma credo si rischia di rimanere i soliti autori che ce la suoniamo, cantiamo, balliamo e applaudiamo da soli  ;)

La stessa iniziativa con un richiamo in Home Page, con link riconducibile all'Autore che relaziona sulla poetica di un altro Autore sarebbe di ulteriore stimolo per gli egocentrici di cui sopra  8)




anche tu hai scritto mentre postavo...ahahaha..
Oliviero...io a questa iniziativa credo poco...
è spostare il problema vero...

hai visto quanti hanno risposto al sondaggio....27 autori....su 2358 registrazioni....

dobbiamo analizzare la situazione emozionale...attenzione a diperderci in una attività che serve solo per ricreare tensioni....

Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 14:11:42
scusate ...forse non ho capito bene...

Zima è partita da una tesi..abbiamo sviluppato una discussione...e ora mi sembra di capire che il problema è nei nuovi arrivati...

mi sbaglio?

ma guardate, amici miei ce stiamo spostando il problema....
e ci stiamo facendo trasportare da un "alibi"

la colpa è dei nouvi...
guardate che nuovi non vuole dire nuovi poeti...
ci sono state alcune entrate negli ultimi tempi di altissimo livello...
chiaramente trascurati dai cosi detti "veterani"

e poi mi sempra poco che sia pericoloso questa sistema...
chi fa poesia èsempre un pò convito di saperle fare..e difficilmente accetterebbe un tutor...

io penso che il problema va riportato sul binario giusto...
è nel sistema gia avviato...quello dei veterani che bisogna vedere quello che non va..

è li....il problema....

e l'esempio...è sempre il miglio tutto per tutti...

Vedi, caro Lorenzo...
Tu continui a denunciare e demonizzare un dato di fatto già accertato da tutti noi.
Cosa proporresti, invece?
Quali idee ti sono state stimolate in questo "brainstorming"?

Il problema lo sappiamo.
E' la soluzione che stiamo cercando. ;)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 14:22:49


hai visto quanti hanno risposto al sondaggio....27 autori....su 2358 registrazioni....



Hanno infatti risposto i soliti  "attivi" del sito.
Non è proprio questo il problema?
Se avessero risposto tutti saremmo stati smentiti in partenza, no?  ;)

E anche l'esito non rispecchia l'andamento della situazione riscontrata, ma la tendenza, ovvia, appunto degli Autori più "attivi".
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Domenica 29 Luglio 2007, 14:26:15
no...Oliviero....
non è demonizzazione la mia...
la mia è conseguenza a quando è venuto fuori...

io ho detto...che questa soluzione, la vedo come alibi..perchè sposta il problema per chi deve entrar, mentre qui mi sembra si parlava dei problemi attuali...
tutto qui..

per fare un corretto "brainstorming" bisogna stabilire...l'obiettivo...
mi sembra che abbimo cominciato da una anaolisi di Zima, altre cose...


qui, mi sembra che il problema è di rivalitilzzare il sito...
o no?
quello di privilegiare la poesia...la lettura...e i commenti..
o no?

quindi è necessario cercare di parlarne per capire perchè non si fa questo..
cose queste che da quanto emerge non fanno nemmeno i veterani...

io non son drastico...ma penso che c'è bisogno di uno scossone...
anche intellettuale...

Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Domenica 29 Luglio 2007, 14:28:42
Hanno infatti risposto i soliti  "attivi" del sito.
Non è proprio questo il problema?
Se avessero risposto tutti saremmo stati smentiti in partenza, no?  ;)

E anche l'esito non rispecchia l'andamento della situazione riscontrata, ma la tendenza, ovvia, appunto degli Autori più "attivi".

ergo il sito di fatto è seguito attivamente solo da 27 autori....
impressionante...

quindi come fare per raddoppiare almeno questo interesse?

questi mi sembra un buon tema..
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 14:30:02
no...Oliviero....
non è demonizzazione la mia...
la mia è conseguenza a quando è venuto fuori...

io ho detto...che questa soluzione, la vedo come alibi..perchè sposta il problema per chi deve entrar, mentre qui mi sembra si parlava dei problemi attuali...
tutto qui..

per fare un corretto "brainstorming" bisogna stabilire...l'obiettivo...
mi sembra che abbimo cominciato da una anaolisi di Zima, altre cose...


qui, mi sembra che il problema è di rivalitilzzare il sito...
o no?
quello di privilegiare la poesia...la lettura...e i commenti..
o no?

quindi è necessario cercare di parlarne per capire perchè non si fa questo..
cose queste che da quanto emerge non fanno nemmeno i veterani...

io non son drastico...ma penso che c'è bisogno di uno scossone...
anche intellettuale...



O.K. :)

Che tipo di scossone... intellettuale intendi?
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 14:34:27
ergo il sito di fatto è seguito attivamente solo da 27 autori....
impressionante...

quindi come fare per raddoppiare almeno questo interesse?

questi mi sembra un buon tema..


No. Il sito è fatto da 27 autori che trovano gratificante anche il continuo confronto e la maggioranza che può limitarsi a leggere e trarre personali riflessioni che non vuole o non sa condividere.

Come raddoppiare l'interesse noi l'abbiamo detto...Un ipotesi, ovvio.
Tu cosa pensi possa almeno raddoppiare questo limitato interesse?
Quali le corde da toccare?
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Oliviero Angelo Fuina - Domenica 29 Luglio 2007, 14:36:16
Scusatemi... ma adesso devo proprio andare... Ogni tanto devo far finta anche di lavorare, no?

Ci risentiamo, da parte mia, in tarda serata.
Buona Domenica a tutti  :D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Domenica 29 Luglio 2007, 14:40:28
O.K. :)

Che tipo di scossone... intellettuale intendi?
Caro Oliviero, se io avessi la soluzione non avrei avuto dubbi..a proporla...sono mesi che ne discuto con alcuni amici qui dentro....
siccome a me non piacciono le regole, mi piacerebbe che da una discussione come questa, cercando di allargare gli interventi, con un "braistorming"...con critica ed autocritica riuscissimo a sollevare il problema vero...

la discussione serva appunto per trovare delle soluzioni...
per le anomalie segnalate mi sono gia espresso  in qualche mi intervento precendente...


ritengo che il problema..è viscerale...
e cha va rimosso con un azione comportamentale da parte dei più...(non più bravo...ma dei più attivi...dei più responsabili...dei più innamorati di questo sito..dei più innamorati della poesia...)

Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Domenica 29 Luglio 2007, 15:28:10
allora...
le soluzioni proposte, anke quella di ely, molto simile ad una mia, servono appunto per coinvolgere tutti di più...una caccia al tesoro per trovare i nuovi autori bravi, scovarli e "pubblicizzarli" è un modo di smuovere le acque...quello di smuovere anke i nuovi e cercare affinità con i vekki attraverso la poesia è un modo di movimentare il tutto... di rendere il sito, e i suoi poki utenti attivi, più dinamico.
chi ama la poesia dovrebbe essere qui dentro a discutere di tutto ciò... e allora forse la amiamo solo in 10? quelli ke sono intervenuti?...

ci sono molti nuovi autori bravissimi ke stimo per il loro spessore poetico, ma forse non sono stati ancora notati. questo sarebbe un modo per farlo!  ;)

non è detto ke questa sia per forza la strada giusta, ma tanto vale tentarci, magari servirà ad essere + umili e a responsabilizzarci, oltre ke a coinvolgere più persone... altre soluzioni ci verranno in mente, è ovvio ke questa da sola, non basta!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Xxxx - Domenica 29 Luglio 2007, 17:43:25
buona l'idea di ely, mi sembra un'ottima proposta
se ne può discutere seriamente.
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Il Massimale - Domenica 29 Luglio 2007, 18:22:29
Abbiamo in laboratorio "Gruppo di lettura" e non lo usa più nessuno...quindi sarebbe una bella un'idea fare integrare autori nuovi attraverso i veterani. Esempio: Oliviero prende un autore nuovo e lo presenta con una sua poesia in forum. Cosa ne pensate?

Elisabetta

Concordo..
anche io ho notato che il gruppo lettura viene utilizzato pochissimo!!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Grandesempre Giorgio - Lunedì 30 Luglio 2007, 00:50:37
Secondo me non dobbiamo scovare i nuovi autori basta semplicemente leggerli e magari scambiare qualche chiacchiera, ma alla fine io quando sono entrato nel sito non sono stato scovato da nessuno, ho inserito le poesie, ho letto e commentato le altre, ho fatto nuove amicizie socializzando eppure non è stato così traumatico! non mi sento di dover pubblicizzare nessuno per il semplice motivo che la mia poetica deve crescere ancora molto, non potrei fare nemmeno il tutor come qualcuno ha scritto in alcuni messaggi precedenti perchè non ritengo di avere tali capacità! ritengo che le scelte da adottare siano molto difficili perchè da un lato ci siamo noi autori che ragioniamo come utenti e dall'altro c'è un webmaster che ragiona in modo diverso perchè il numero fa la differenza (nel senso di quantità) non solo la poesia!!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Marina Como - Lunedì 30 Luglio 2007, 11:07:14
Diamine,
confermata la mia impressione.
Si scrive e si legge e tanto si interviene, solo su post che sono inerenti il "funzionamento" del sito!!!
cioè... io taglio l'erba, mi accorgo che il tosaerba ha qualche piccolissimo difettuccio, passo il resto della giornata a discutere se sia meglio andare a comperare il ricambio da una o un'altra bottega, e siccome però domani forse avrà un altro difettuccio (che la perfezione non è di questo mondo)... tra qualche mese, la mia erba... come sarà?
davvero, se invece di scrivere questo post e letto gli interventi, avessi letto poesie, avrei conosciuto almeno altri tre o quattro nuovi autori!
ecco, forse oggi non avevo voglia di leggere, e spero che sia solo questa la spiegazione.
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Grandesempre Giorgio - Lunedì 30 Luglio 2007, 16:43:46
Marna mi sembra un pò troppo esagerata la tua esternazione, secondo me ciò che ci spinge a conversare in questa discussione è la curiosità e l'interesse che tale discussione sta generando, forse dovresti dire che in questo momento è più interessante questa discussione che una decina di poesie pubblicate nel sito purtroppo risulterebbe troppo arrogante, mi piace leggere le poesie in questo sito però vorrei che ci fosse più lealtà da parte di molti autori, senza dover ricorrere alle sperimentazione come hanno proposto alcuni autori intervenuti in questa discussione, ricorrere a metodi stupidi per far aumentare le letture oppure crearsi altri nickname per commentarsi da soli lo trovo veramente infantile, purtroppo sono molti che lo fanno e si nota pure!!!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Marina Como - Lunedì 30 Luglio 2007, 21:16:53
Marna mi sembra un pò troppo esagerata la tua esternazione, secondo me ciò che ci spinge a conversare in questa discussione è la curiosità e l'interesse che tale discussione sta generando, forse dovresti dire che in questo momento è più interessante questa discussione che una decina di poesie pubblicate nel sito purtroppo risulterebbe troppo arrogante, mi piace leggere le poesie in questo sito però vorrei che ci fosse più lealtà da parte di molti autori, senza dover ricorrere alle sperimentazione come hanno proposto alcuni autori intervenuti in questa discussione, ricorrere a metodi stupidi per far aumentare le letture oppure crearsi altri nickname per commentarsi da soli lo trovo veramente infantile, purtroppo sono molti che lo fanno e si nota pure!!!
già, la mia era solo una "esternazione" un poco provocatoria, ma con una punta di ironia! visto che anche io intervengo e comunque leggo spesso topic, anzi alcune volte, solo quelli.
e sono anche contenta che ci siano, poichè rivelano sempre qualche sorpresa, o alcuni mi fanno pensare, o comunque trovo sempre interventi (quasi sempre!) scritti da persone intelliggenti, ma soprattutto (e questo sempre) di sensibilità non comune al di fuori del sito.
hehhehhe
abbracci
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: khay - Martedì 31 Luglio 2007, 10:19:00
Avete tutto il mio sostegno per le iniziative che volete portare avanti...purtroppo in questo periodo non sono molto presente nel sito...ma ogni tanto entro...leggo poco...spesso resto a galleggiare qui mentre lavoro altrove...scrivo nel blog...ho piacere a lasciare tracce di me anche se non sono molto attiva...
Non leggo più molte poesie...spesso dall'incipit che appare nella lista delle poesie in home page capisco se una poesia mi interessa leggerla oppure no...
Entro sempre loggata...mi dà fastidio farlo diversamente...
Capisco che ci possano essere persone che entrano anonime per leggere poesie altrui senza essere scoperte ( problema probabilmente sorto da quando è possibile controllare l'identità di chi legge le proprie poesie )...
Anche io avevo notato 200 letture in poesie di autori non solo poco conosciuti ma nemmeno così interessanti...ma non mi è nemmeno passato per la testa di domandarmi perchè...non mi interessa, semplicemente....sono contenta di quegli autori che stimo che entrano a leggermi, quei 20/30 che si prendono la briga di vedere cosa ho partorito sul foglio...e degli autori nuovi che lasciano una gradita orma di passaggio nella lettura...
Ognuno ha i suoi motivi per leggere, non leggere, commentare, non commentare...
Questo è il mio pensiero...ma sostengo le iniziative dei più 'prodi' e attivi di me...
Se parliamo di poesia...deve interessarci innanzitutto scrivere, e scrivere bene...

Cri
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Mercoledì 1 Agosto 2007, 10:02:47
Citazione
ho notato anche che alcuni autori hanno avuto pochissime letture..addirittura mara reggio solo 13...considerando la mia e quella di ely, lorenzo e leaf...rimangono solo 9 autori...considerando che i partecipanti sono stati 30 lo vedo un tantino scandaloso

e poi si aprono post con fiumi di parole...per incentivare i nuovi autori..almeno leggere chi condivide un tema di poesia..non c' è bisogno di commentare!!!
saluti

questo è un passaggio di Demetrio nel post delle poesie a tema...

perchè lo riporto qui? perchè il problema esiste e non è dei solo dei nuovi autori... ho aperto il topic proprio per metterlo in evidenza e se ne è molto discusso... proponendo idee che incentivino la lettura.

come qualcuno ha detto, queste idee spostano un pokino il problema vero, creando solo dei palliativi: pare che per farci leggere bisogni inventarsi di tanto in tanto delle novità, e questa è una cosa un po' brutta se diffusa tra chi dice di amare la poesia.

si è scoperto che c'è chi, per manie di protagonismo (e anke in maniera poco furba, si sa ke l' IP resta se entri loggato e poi fai log out dal sito, continuando a navigarci) fa gioketti strani per vedere aumentati i numeretti.

si è detto anke ke siamo in un sito libero e pieno di possibilità, nel quale ognuno può scegliere di dedicarsi all'attività ke più gli è congeniale, ed anche questo è giusto, lo ribadisco.

(continua...)

Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Mercoledì 1 Agosto 2007, 10:03:46
(...)

ma il problema, il malumore resta se viene menzionato anke in altri post, al di fuori di questo topic..e ancora non siamo riusciti a dare una risposta alla vera, reale domanda da farci:
perchè preferiamo fare tutt'altro anzicchè leggere le poesie degli altri, che questi siano nuovi autori o vecchi?

io amo la poesia e la condivisione e leggo, quasi tutto... non sempre perchè ci sono giorni in cui non ho tempo e giorni in cui non ho voglia. ci sono autori che, avendomi ripetutamente "delusa", magari non leggo sempre...ma in linea di massima ho una panoramica completa delle poesie e di tutti gli autori del sito. non commento molto...se non ho nulla da dire, se una poesia non mi trasmette emozioni o se non riesco ad articolare un commento ke sia costruttivo, allora evito di scrivere i soliti bla bla bla ke testimoniano il mio passaggio, questo è comunque visibile nella lista dellle letture.

dopo aver letto tanti interventi, ma soprattutto, dopo aver notato che poke sono state le persone che hanno voluto discutere di questo problema così sentito, dopo aver parlato di coalizioni di amici poeti, mi viene da pensare che c'è chi è troppo convinto ke solo la sua (e dei suoi poki affini) sia la vera poesia, tanto da scartare tutti gli altri, non solo dai commenti, ma addirittura dalle proprie letture, come se questi non fossero degni. certo è ke su 200 autori attivi e anke più, decidere che solo 10 siano bravi e leggibili, ignorando tutti gli altri...bhe... no comment!

Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Zima - Mercoledì 1 Agosto 2007, 10:05:13
il quadro ke ne è venuto fuori è un po' triste, per quanto mi riguarda, ma spero ke dopo averne tanto parlato qualcosa si risolverà...

per ora...godiamoci questa bella e calda estate! ;)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Lorenzo De Vanne - Venerdì 3 Agosto 2007, 11:53:49
il quadro ke ne è venuto fuori è un po' triste, per quanto mi riguarda, ma spero ke dopo averne tanto parlato qualcosa si risolverà...

per ora...godiamoci questa bella e calda estate! ;)


il quadro che ne è venuto fuori, è veramente triste...anche perchè..se vai a ritroso nei vari topic del forum, troverai discorsi fatti..già in passato...e allora?

io più di una volta ho espresso il mio parere a questo proposito...
ma credo che ora non valga la pena ribadirlo..perchè siamo tutti con la testa alla vacanza...
bene...
ne riparleremo a settembre...
a testa limpida...
ciao..
e buone vacanze a tutti..
Lorenzo

Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Il Massimale - Sabato 4 Agosto 2007, 10:38:27
"Buone vacanze buone vacanze e buone vacanze!"
Continuate a mandarvi gli auguri per le vacanze e state ancora qui,iperterriti,con idee diverse a scagliarvi l'un l'altro.!! e basta... :o
fate l'amore e non fate la guerra
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Paolo Ursaia - Mercoledì 15 Agosto 2007, 18:43:06
Ho scoperto un'altra cosa che faccio regolarmente, quando scrivo...MANGIO!!!! :D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: el_greco - Venerdì 17 Agosto 2007, 15:30:28
"Scrivere" è un luogo dove leggere poesie potrebbe nuocere gravemente alla salute (o quantomeno al sistema nervoso). C'è sempre qualcuno che ti chiede quante ne leggi, quali leggi, se leggi i nuovi autori (che poi cosa vorrà dire nuovi autori? sono nuovi quelli che pubblicano per la prima volta o anche quelli che sono iscritti da anni ma hanno pubblicato solo tre testi?), se lasci commenti, in che modo li lasci, se utilizzi il preservativo prima di entrare nel forum...  ;D e via dicendo...

Io personalmente ho smesso di leggere poesie su scrivere dal lontano '56 (come direbbe il commissario Bloch di Scotland Yard).
Anche perchè ogni volta potrei sentirmi in colpa per qualche cosa che non ho fatto o che ho fatto male (a sentire tutti i post sul forum).
Dunque entro, mi informo su come va la vita sul forum (leggo i post), se è il caso intervengo (ma cerco di evitarlo) dopo di che
chiudo e chi s'è visto s'è visto.
Con buona pace di tutti quanti
Amen.





el greco
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Paolo Ursaia - Sabato 18 Agosto 2007, 13:21:47
"Scrivere" è un luogo dove leggere poesie potrebbe nuocere gravemente alla salute (o quantomeno al sistema nervoso). C'è sempre qualcuno che ti chiede quante ne leggi, quali leggi, se leggi i nuovi autori (che poi cosa vorrà dire nuovi autori? sono nuovi quelli che pubblicano per la prima volta o anche quelli che sono iscritti da anni ma hanno pubblicato solo tre testi?), se lasci commenti, in che modo li lasci, se utilizzi il preservativo prima di entrare nel forum...  ;D e via dicendo...

Io personalmente ho smesso di leggere poesie su scrivere dal lontano '56 (come direbbe il commissario Bloch di Scotland Yard).
Anche perchè ogni volta potrei sentirmi in colpa per qualche cosa che non ho fatto o che ho fatto male (a sentire tutti i post sul forum).
Dunque entro, mi informo su come va la vita sul forum (leggo i post), se è il caso intervengo (ma cerco di evitarlo) dopo di che
chiudo e chi s'è visto s'è visto.
Con buona pace di tutti quanti
Amen.





el greco

   ;D ;D ;D
 Mi documenterò...comunque, ho letto le tue poesie, dopo questo post...
devo dire che è un peccato non avere tue nuove dal 02/07...anche per l'innegabile spirito che hai.
 Chissà, potrei arrivare prima o poi alle tue stesse conclusioni...Ciao!
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: khay - Lunedì 20 Agosto 2007, 01:39:58
"Scrivere" è un luogo dove leggere poesie potrebbe nuocere gravemente alla salute (o quantomeno al sistema nervoso). C'è sempre qualcuno che ti chiede quante ne leggi, quali leggi, se leggi i nuovi autori (che poi cosa vorrà dire nuovi autori? sono nuovi quelli che pubblicano per la prima volta o anche quelli che sono iscritti da anni ma hanno pubblicato solo tre testi?), se lasci commenti, in che modo li lasci, se utilizzi il preservativo prima di entrare nel forum...  ;D e via dicendo...

Io personalmente ho smesso di leggere poesie su scrivere dal lontano '56 (come direbbe il commissario Bloch di Scotland Yard).
Anche perchè ogni volta potrei sentirmi in colpa per qualche cosa che non ho fatto o che ho fatto male (a sentire tutti i post sul forum).
Dunque entro, mi informo su come va la vita sul forum (leggo i post), se è il caso intervengo (ma cerco di evitarlo) dopo di che
chiudo e chi s'è visto s'è visto.
Con buona pace di tutti quanti
Amen.





el greco


Evito di Commentare  ;D ... anche perchè il buon senso mi dice di quotarti...mentre la ragione mi suggerisce di contraddirti...e in una testa dove queste due facoltà invece che andare a braccetto sono antagoniste, c'è poco da star tranquilli ;)
Risolvo facilmente accettando tutte le regole di quest'isola virtuale, conoscendo l'impegno della redazione a nostro favore, sempre e comunque...conscia del fatto che gestire una comunità complessa ( dicasi poeti ;) ) e soprattutto alla quale si da voce in capitolo non è così facile...
Esistono altri posti dove vigono regole meno severe...ma anche il taglio poetico e redazionale è diverso....e gli obiettivi prefissi e raggiunti sono differenti...
Quindi a noi la scelta...oppure senza scegliere...ringraziamo della possibilità offerta, senza sconti.

Cri:)
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: el_greco - Lunedì 20 Agosto 2007, 21:55:08

Evito di Commentare  ;D ... anche perchè il buon senso mi dice di quotarti...mentre la ragione mi suggerisce di contraddirti...e in una testa dove queste due facoltà invece che andare a braccetto sono antagoniste, c'è poco da star tranquilli ;)
Risolvo facilmente accettando tutte le regole di quest'isola virtuale, conoscendo l'impegno della redazione a nostro favore, sempre e comunque...conscia del fatto che gestire una comunità complessa ( dicasi poeti ;) ) e soprattutto alla quale si da voce in capitolo non è così facile...
Esistono altri posti dove vigono regole meno severe...ma anche il taglio poetico e redazionale è diverso....e gli obiettivi prefissi e raggiunti sono differenti...
Quindi a noi la scelta...oppure senza scegliere...ringraziamo della possibilità offerta, senza sconti.

Cri:)


Non capisco perchè ogni volta si tira dentro per la giacchetta la redazione anche quando non c'entra nulla.  ??? >:(

Chissenefrega degli altri posti e delle altre regole, io il mio post l'ho scritto qui.  :P


el greco
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Marina Como - Lunedì 20 Agosto 2007, 22:23:23

Non capisco perchè ogni volta si tira dentro per la giacchetta la redazione anche quando non c'entra nulla.  ??? >:(

Chissenefrega degli altri posti e delle altre regole, io il mio post l'ho scritto qui.  :P


el greco
:D :D :D
appoggio in pieno, ce l'aveva con noi stessi comunità, poeti, mendicanti ecc..., ma la redazione proprio no! solo il peccatuccio di lasciarci parlare! e questo è il bello del sito, tutti ci si trovano talmente a proprio agio che vorrebbero che gli altri lo usassero secondo il loro criterio! cribbio! ed allora perchè il wb si è dato tanto da fare per far fare a noi quello che vogliamo?

per il resto, qualcuno sarebbe contentissimo, se oltre a postare, ripubblicheresti qualcosina... tanto per leggere qualche poesiola anche tua, semmai ne avessi un tantinello di voglia ogni tantopocoquandomigiradileggerequalcosa.
grazie anticipatamente  :D
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: el_greco - Lunedì 20 Agosto 2007, 22:29:41
:D :D :D
appoggio in pieno, ce l'aveva con noi stessi comunità, poeti, mendicanti ecc..., ma la redazione proprio no! solo il peccatuccio di lasciarci parlare! e questo è il bello del sito, tutti ci si trovano talmente a proprio agio che vorrebbero che gli altri lo usassero secondo il loro criterio! cribbio! ed allora perchè il wb si è dato tanto da fare per far fare a noi quello che vogliamo?

per il resto, qualcuno sarebbe contentissimo, se oltre a postare, ripubblicheresti qualcosina... tanto per leggere qualche poesiola anche tua, semmai ne avessi un tantinello di voglia ogni tantopocoquandomigiradileggerequalcosa.
grazie anticipatamente  :D



Potrei riempirti il post di  :-*.

Pubblicare io??? Ma lo sai che è più facile sparare cazzate a raffica che scrivere poesie ecco perchè mi viene così bene dedicarmi alle prime.




el greco
Titolo: Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
Inserito da: Paolo Ursaia - Lunedì 27 Agosto 2007, 15:57:32



Potrei riempirti il post di  :-*.

Pubblicare io??? Ma lo sai che è più facile sparare cazzate a raffica che scrivere poesie ecco perchè mi viene così bene dedicarmi alle prime.




el greco

   El Greco...che tipo da spiaggia... ;D ;D
Sono convinto che l'ironia che ti spinge può fare di più...sei un istrione, un mattatore...puoi piacere o meno, ma, almeno a me, diverti!
  Un saluto. ;)