Forum degli autori

Discussioni in corso => Poesie copiate => Topic aperto da: Luigi - Giovedì 16 Settembre 2010, 09:47:30

Titolo: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Luigi - Giovedì 16 Settembre 2010, 09:47:30
Un utente di FaceBook saccheggia le vostre poesie erotiche e le pubblica senza nessuna autorizzazione.

Abbiamo comunicato la cosa a FB, ma sarebbe necessario che ciascuno di voi che sia stato copiato facesse reclamo in prima persona.

Andate alla pagina http://www.facebook.com/pages/Verona-Italy/3-meravigliosamente-io/107267072635324 (http://www.facebook.com/pages/Verona-Italy/3-meravigliosamente-io/107267072635324)!

trovate le vostre poesie e poi compilate il modulo http://www.facebook.com/legal/copyright.php?copyright_notice=1 (http://www.facebook.com/legal/copyright.php?copyright_notice=1) per fare reclamo.

Più reclami arriveranno a FB e prima si muoveranno per tutelare il copyright delle vostre opere.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Luigi - Giovedì 16 Settembre 2010, 12:07:48
Ad esempio:

http://www.facebook.com/pages/Verona-Italy/3-meravigliosamente-io/107267072635324 (http://www.facebook.com/pages/Verona-Italy/3-meravigliosamente-io/107267072635324)
è copiata da una poesia di Marco Cortese.

http://www.facebook.com/profile.php?ref=profile&id=1561222934 (http://www.facebook.com/profile.php?ref=profile&id=1561222934)
è copiata da una poesia di Aminam.

http://www.facebook.com/notes/3-meravigliosamente-io/deraglio/154278204598401 (http://www.facebook.com/notes/3-meravigliosamente-io/deraglio/154278204598401)
è copiata da una poesia di Amara.

http://www.facebook.com/notes/3-meravigliosamente-io/odorami-di-te/155131667846388 (http://www.facebook.com/notes/3-meravigliosamente-io/odorami-di-te/155131667846388)
è copiata da una poesia di Splendido Leotta Michele.

http://www.facebook.com/pages/Verona-Italy/3-meravigliosamente-io/107267072635324 (http://www.facebook.com/pages/Verona-Italy/3-meravigliosamente-io/107267072635324)
è copiata da una poesia di senzamaninbicicletta.

http://www.facebook.com/pages/Verona-Italy/3-meravigliosamente-io/107267072635324 (http://www.facebook.com/pages/Verona-Italy/3-meravigliosamente-io/107267072635324)
è copiata da una poesia di Aminam.

E tantissime altre...

Per ottenere che siano cancellate in quanto pubblicazione abusiva di opere coperte dal diritto d'autore è necessario che compilate il modulo http://www.facebook.com/legal/copyright.php?copyright_notice=1 (http://www.facebook.com/legal/copyright.php?copyright_notice=1) per fare reclamo citando il link della vostra poesia ed il link della pagina FaceBook su cui è stata copiata.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Giovedì 16 Settembre 2010, 13:19:07
sta tizia o sto tizio di facebook non mi piace per niente!
prende delle poesie non sue, non fa nessuno riferimento e le modifica pure!!!

già compilato il modulo...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: lunamagika - Giovedì 16 Settembre 2010, 13:42:52
Ne ha rubata anche una mia!!
La poesia è "Ho voglia di te", e non mi sento affatto lusingata che abbia rubato la prima poesia delle poche che ho pubblicato qui.
Sono anzi piuttosto incazzata.
Pero' ho un problema: su FB appaio con la mia vera identità, io insegno, e tra i contatti ho tanti miei allievi. Per questo su Scrivere uso uno pseudonimo, non voglio che lavoro (docente) e passione (poesia) si mescolino. Specie perchè scrivo poesie erotiche. Vi immaginate commenti e scandalo?
Nessuno di chi mi conosce sa che pubblico su questo sito.
Quindi non posso compilare il modulo per FB per farla ritirare. La redazione può farlo per me?? Mi scoccia tremendamente che pubblichino senza il mio consenso e dove vogliono... Grazie per un'indicazione. Anche in privato eventualmente.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: pattyrose - Giovedì 16 Settembre 2010, 13:44:29
..che cosa assurda

Il modulo può essere compilato anche da chi non ha avuto questo inconveniente? così, per far numero intendo



Ho trovato anche le mie... La pazzia a cosa arriva.
Frammento credo di si, cmq per chi ha profilo o pagina in fb, faccia la segnalazione anche come spam, andando sulla pagina 'Meravigliosamente io'. Poi diffondete e condividete il messaggio di Gianluca (Crepax) sempre in fb. Ogni mezzo è buono per contrastare queste assurdità, a questo punto posso pensare che ce ne saranno molte altre di pagine o profili, bisogna fare attenzione a chi si accetta e alle pagine nelle quali sei invitato. Saluti  a tutti.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: lunamagika - Giovedì 16 Settembre 2010, 13:45:26
Ecco il link
http://www.facebook.com/notes/3-meravigliosamente-io/voglia-desiderio/154285667930988 (http://www.facebook.com/notes/3-meravigliosamente-io/voglia-desiderio/154285667930988)
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: lunamagika - Giovedì 16 Settembre 2010, 13:51:38
Grazie Pattyrose, l'ho segnalato come spam.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Daniela Ferraro - Giovedì 16 Settembre 2010, 15:08:31
Non vedo mie poesie copiate su quella pagina ma ho diffuso su facebook il messaggio di Patty e ho segnalato la pagina. E' un vero abuso, avete tutto il mio appoggio.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Calogero Pettineo - Giovedì 16 Settembre 2010, 15:40:28
Ho segnalato anch'io, ed adesso vado a riempire il modulo.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: daniela di mattia - Giovedì 16 Settembre 2010, 15:47:34
Anche parte di una mia poesia è stata copiata , ho già segnalato e ho riconosciuto anche poesie di altri autori e li ho avvertiti
è una vergogna
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: daniela di mattia - Giovedì 16 Settembre 2010, 15:49:03
deve essere segnalato come crimine e poi furto, di diritti d'autore altro che spam
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Moreno il Duca - Giovedì 16 Settembre 2010, 16:50:42
ho trovato anche una mia poesia dal titolo leggermente cambiato
tu sei la mia marea
il mio titolo e tu la mia marea il resto è tutto uguale
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Monilèo - Giovedì 16 Settembre 2010, 17:05:57
Io sono oramai fuori da questo sito, non pubblico più poesie (nell'esilio ho trovato, come Dante, un Cangrande della Scala che mi ospita) però, per antico affetto mal ripagato, continuo ogni giorno (o quasi) a dargli un'occhiata con piacere, pur mantenendo netto il mio distacco intellettuale...ed altro, dal webmaster e dall'amministratrice.
Così leggo di poesie copiate da "scrivere" su altri siti. E mi meraviglio enormemente. Non credo che l'amanuense abbia mai copiato mie poesie (scusate: strimpellate), altrimenti, se l'avesse fatto, gli avrei inviato all'istante un messaggio così redatto: "Permettimi una risata, ne devi davvero avere tanta di fantasia e d'intelligenza poetica, se sei ridotto a copiare le mie poesie. Mi sembri quel tale che, piuttosto che uscire con le sue piccole brache (ma pulite di bucato) per strada, preferiva mettersi le brache merdose e pisciose del suo vicino, solo perchè erano un po' più ampie. Il "crimine" che tu hai compiuto, per me, non è contra legem, ma contro la purezza dell'intelligenza!"

Veramente, in questo nostro mondo, non c'è più niente di cui meravigliarsi. E fanno bene gli autori a premunirsi, pubblicando sempre le loro opere con la formula del pieno diritto d'autore. Ci fosse mai (e c'è, addirittura!) chi gliele copia!
 La terra continua girare attorno al sole, ed è sempre più... incredibile!  
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: daniela di mattia - Giovedì 16 Settembre 2010, 17:20:54
come faccio ad inserire la firma elettronica nel modulo, senza quella non riesco a mandarlo
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Giovedì 16 Settembre 2010, 17:34:53
Questo/a balordo/a ha copiato anche me...  >:( >:(

http://www.facebook.com/notes/3-meravigliosamente-io/voglia-desiderio/154285667930988#!/notes/3-meravigliosamente-io/dalle-tue-labbra/148680211824867 (http://www.facebook.com/notes/3-meravigliosamente-io/voglia-desiderio/154285667930988#!/notes/3-meravigliosamente-io/dalle-tue-labbra/148680211824867)
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Moreno il Duca - Giovedì 16 Settembre 2010, 17:57:36
ho trovato anche una mia poesia dal titolo leggermente cambiato
tu sei la mia marea
il mio titolo e tu la mia marea il resto è tutto uguale
E POI ANCORA UN'ALTRA pASSION
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Kiaraluna - Giovedì 16 Settembre 2010, 18:08:43
Ha copiato anche da me!!

Sete di te....pubblicata da <3 meravigliosamente io.... il giorno martedì 17 agosto 2010 alle ore 23.35
ecco al tocco, onde di fuoco è il tatto il senso che più amo e gusto vibra sotto le dita il corpo tutto disprigiona l'energia senza catene, è strale è desiderio è sete è frenesia




questo è un passaggio della mia poesia SETE !!!!!


ora guardo le altre ma per me basta e avanza!!!!
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: daniela di mattia - Giovedì 16 Settembre 2010, 18:27:10
compila il modulo Salvo
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Luigi - Giovedì 16 Settembre 2010, 18:54:46
Va compilato il modulo per il diritto d'autore, non quello di spam, altrimenti non verranno tolte.

Chi se preoccupa per l'anonimato, la segnalazione è anonima e non viene rivelato chi ha fatto la segnalazione, quindi non ci sono preoccupazioni di privacy.

Per la "Firma digitale" devi semplicemente scrivere il tuo nome e cognome, che deve coincidere con il nome e cognome che hai scritto nel modulo.

Per le regole di FaceBook è necessario che ognuno segnali sia il link della propria poesia che è stata copiata, sia il link su FB dove si vede il testo copiato.
Io l'ho segnalato in generale, ma FB vuole sapere poesia per poesia i link che deve togliere.
Secondo me se gli fate molte segnalazioni, tolgono l'account e basta, ma è importante che ci sia un certo numero di reclami.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: goccia - Giovedì 16 Settembre 2010, 19:00:37
Luigi scusa eh..però giusto 4 minuti fa la ladra di poesie (credo sia una donna, gli uomini di solito non usano i cuoricini e stronzate simili) ha pubblicato una poesia di Nutellina..com'è possibile che non capisca??
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Giovedì 16 Settembre 2010, 19:02:45
Luigi scusa eh..però giusto 4 minuti fa la ladra di poesie (credo sia una donna, gli uomini di solito non usano i cuoricini e stronzate simili) ha pubblicato una poesia di Nutellina..com'è possibile che non capisca??

Evidentemente se ne frega, ha una faccia tosta assurda...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: goccia - Giovedì 16 Settembre 2010, 19:06:59
Evidentemente se ne frega, ha una faccia tosta assurda...

Si ok Salvo..sti cazzi però..perchè a questo punto ci si interroga anche sulle sue capacità intellettive, che a conti fatti sono nulle..non mi capacito di come non possa comprendere che la violazione del diritto d'autore non corrisponde esattamente a rubare una mela dall'albero del vicino..boh
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Giovedì 16 Settembre 2010, 19:13:23
Si ok Salvo..sti cazzi però..perchè a questo punto ci si interroga anche sulle sue capacità intellettive, che a conti fatti sono nulle..non mi capacito di come non possa comprendere che la violazione del diritto d'autore non corrisponde esattamente a rubare una mela dall'albero del vicino..boh

ti quoto!!

ma sinceramente mi sorge anche un altro dubbio.. cioè non si capisce se è "più scema la meravigliosa" o i suoi fedelissimi fans!
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Giovedì 16 Settembre 2010, 19:18:27
Si ok Salvo..sti cazzi però..perchè a questo punto ci si interroga anche sulle sue capacità intellettive, che a conti fatti sono nulle..non mi capacito di come non possa comprendere che la violazione del diritto d'autore non corrisponde esattamente a rubare una mela dall'albero del vicino..boh

Ma è ovvio che ha problemi mentali! ad ogni modo io la mia segnalazione l'ho fatta...spero che chi di dovere intervenga.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Kiaraluna - Giovedì 16 Settembre 2010, 19:24:45
Ho segnalato anch'io...spero che  serva e alla svelta!! sennò la/lo sputtano per bene su facebook!!!
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: lunamagika - Giovedì 16 Settembre 2010, 19:26:56
Segnalato anch'io col modulo. Pero' c'è scritto che "le informazioni di contatto di chi segnala verranno inviate al soggetto della segnalazione". Ho pregato di non farlo. Speriamo. Non vorrei che frotte di miei allievi si lanciassero a leggere le mie poesie... Sperèm...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Amara - Giovedì 16 Settembre 2010, 19:36:49
..la mia è già stata rimossa da fb.. veloci... :)
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Giovedì 16 Settembre 2010, 19:40:56
anche la mia rimossa.

anche se la "tizia meravigliosa" continua a fare quello che si pare.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: PoetessaRock - Giovedì 16 Settembre 2010, 19:43:08
Ha copiato anche le mie, ho appena segnalato a facebook!!!
Ad esempio

http://www.facebook.com/notes/3-meravigliosamente-io/profumo-di-fuoco/141556009203954 (http://www.facebook.com/notes/3-meravigliosamente-io/profumo-di-fuoco/141556009203954)
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Giovedì 16 Settembre 2010, 20:16:56
allora penso che la nostra "cara meravigliosa" prenda le nostre poesie da qui: http://www.erospoesia.it/ (http://www.erospoesia.it/)

ha scambiato il nome di una nostra autrice per il titolo della poesia!

http://www.facebook.com/notes/3-meravigliosamente-io/profumo-di-fuoco/141556009203954# (http://www.facebook.com/notes/3-meravigliosamente-io/profumo-di-fuoco/141556009203954#)!/notes/3-meravigliosamente-io/vivi/155680744458147

http://www.erospoesia.it/poesia.php?poesia=162579&t=Vestale+d%27amore (http://www.erospoesia.it/poesia.php?poesia=162579&t=Vestale+d%27amore)


la poesia in questione appartiene a Vivì.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Monilèo - Giovedì 16 Settembre 2010, 20:30:24
Io, al mio solito, mi sto divertendo. Credo che quella signora (mi dite che è una femmina e ci credo, io non so passeggiare su facebook, non so nemmeno cosa sia) manchi completamente d'esperienza nel copiare, se è vero che non ha copiato nessuna delle mie opere.
Una amanuense di classe e che si rispetti, avrebbe tralsciato tutto il resto e avrebbe copiato solo le mie strimpellate! E, a parte la gloria che le sarebbe derivata, io non me ne sarei sicuramente accorto, non avrebbe ricevuto proteste, e la gloria sarebe stata solo sua. Tutti l'avrebbero elogiata con alate parole, ed il glorificato sarei stato però io, perchè il vero autore sono io.
Dunque, che vi sia finalmente qualcuna che copia le mie strimpellate su facebook, sia pure sotto il suo nome. Io ne sarò lieto, perchè vorrà dire che la mia composizione le è piaciuta. Naturalmente mi piacerebbe essere da solo, e non in compagnia di troppi "copiati\e". Io desidero (è la mia massima aspirazione) essere egocentricamente il solo al centro dell'attenzione. E molti questo lo hanno finalmente capito...

Postscriptum
Ma non si riesce a comprendere che la copiatura è un onore, e che certe poesie copiate, che magari sul sito sono solo commentate e mai lette, finalmente, sia pure col nome falso, sono state lette? E così l'autore non avrà il dispiacere di sentirsi dire, perchè è riferito all'altra: "Ma che brutta poesia che ci propina la tale! (l'amanuense intendo dire).

Continuate a guardare su facebook se il vostro diritto d'autore è stato leso. Io invece stasera mi vado a leggere "La Repubblica"... non il quotidiano, ma l'opera di Platone. Pensate che mi sono imbattuto, durante la lettura, in un certo Trasimaco, l'interlocutore di Socrate. Il bravo Rasimaco di questo sito sorriderà. Quello ha una T che lui non possiede...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: crepax73 - Giovedì 16 Settembre 2010, 20:34:16
Buonasera a tutti gli autori.
Sono contento di vedervi uniti...
Un favore ;
Anche chi non avesse le sue opere tra i link di quello scempio di pagina di segnalare quest'ultima perchè un giorno potrebbe toccare a voi.
Un saluto
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Giovedì 16 Settembre 2010, 20:42:30
Io, al mio solito, mi sto divertendo. Credo che quella signora (mi dite che è una femmina e ci credo, io non so passeggiare su facebook, non so nemmeno cosa sia) manchi completamente d'esperienza nel copiare, se è vero che non ha copiato nessuna delle mie opere.
Una amanuense di classe e che si rispetti, avrebbe tralsciato tutto il resto e avrebbe copiato solo le mie strimpellate! E, a parte la gloria che le sarebbe derivata, io non me ne sarei sicuramente accorto, non avrebbe ricevuto proteste, e la gloria sarebe stata solo sua. Tutti l'avrebbero elogiata con alate parole, ed il glorificato sarei stato però io, perchè il vero autore sono io.
Dunque, che vi sia finalmente qualcuna che copia le mie strimpellate su facebook, sia pure sotto il suo nome. Io ne sarò lieto, perchè vorrà dire che la mia composizione le è piaciuta. Naturalmente mi piacerebbe essere da solo, e non in compagnia di troppi "copiati\e". Io desidero (è la mia massima aspirazione) essere egocentricamente il solo al centro dell'attenzione. E molti questo lo hanno finalmente capito...

Postscriptum
Ma non si riesce a comprendere che la copiatura è un onore, e che certe poesie copiate, che magari sul sito sono solo commentate e mai lette, finalmente, sia pure col nome falso, sono state lette? E così l'autore non avrà il dispiacere di sentirsi dire, perchè è riferito all'altra: "Ma che brutta poesia che ci propina la tale! (l'amanuense intendo dire).

Continuate a guardare su facebook se il vostro diritto d'autore è stato leso. Io invece stasera mi vado a leggere "La Repubblica"... non il quotidiano, ma l'opera di Platone. Pensate che mi sono imbattuto, durante la lettura, in un certo Trasimaco, l'interlocutore di Socrate. Il bravo Rasimaco di questo sito sorriderà. Quello ha una T che lui non possiede...


sai, lorenzo, sarei d'accordo con te.
solo che un conto è quando una persona cita la tua opera indicando il tuo nome...
un conto invece è quando una persona usa una tua poesia, e magari la modifica pure, e le spaccia per sue.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Giovedì 16 Settembre 2010, 20:52:36
Esatto Giorgia son d'accordo con te, non è giusto perchè non sono opere sue, non può farne quello che le pare non tenendo conto di chi le ha veramente create, nella mia per esempio ha omesso la chiusa e comunque a prescindere mi dà fastidio che si sia permessa di copiarla (male) e come se non bastasse quei lumaconi di facebook non hanno ancora provveduto a rimuoverla!

Io penso che per lei sia tutto un gioco, sarà una di quelle ragazzine che creano pagine per link che tutti possano condividere, per il solo gusto di vedere qualche 'mi piace' in più, avrà scoperto ErosPoesia ed è convinta di aver trovato l'America...sarà una di quelle bimbeminkia dodicenni che non ha la più pallida idea di cosa significhi diritto d'autore e in generale di cosa sia il mondo a parte facebook...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Giovedì 16 Settembre 2010, 21:17:48
Ragazzi ciao. Mi avevano fatto notare ieri sera, questo sito, dove c'è anche  una mia. Ci sono andata e mi sono accorta però che le poesie(almeno è successo a me) non si riescono a leggere tutte per intero, forse perchè non sono iscritta. Ho riferito l'accaduto subito. Sono pronta per qualsiasi cosa si possa fare.. Adesso invio anch'io il modulo.
Sono qui per qualsiasi cosa.
LuciaAzzurra


ti riferisci "alla meravigliosa" dove le note con le nostre poesie sono incomplete?
no no tranqui...è che lei si diverte a tagliuzzare le nostre poesie e poi a trapiantarle come vuole.

c'est la vie!
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: neferlabella - Giovedì 16 Settembre 2010, 21:19:17
Ragazzi ciao. Mi avevano fatto notare ieri sera, questa pagina, dove c'è anche  una mia poesia. Ci sono andata e mi sono accorta però che le poesie(almeno è successo a me) non si riescono a leggere tutte per intero, forse perchè non sono iscritta. Ho riferito l'accaduto subito. Sono pronta per qualsiasi cosa si possa fare.. Adesso invio anch'io il modulo.
Sono qui per qualsiasi cosa.
LuciaAzzurra
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Giovedì 16 Settembre 2010, 21:54:56
Comunque bisogna fare in modo che questa pagina chiuda i battenti, ricordiamoci che non tutti gli autori di Scrivere sono su facebook, e quelli che non ci sono iscritti ma hanno subìto il plagio come fanno ad inviare il modulo per difendere la paternità delle loro poesie?

Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Monilèo - Giovedì 16 Settembre 2010, 22:07:46
Forse Giorgia (Spurio), presa un po' dalla bile, che a seconda dei caratteri può essere in verità giustissima e dare noia, non ha bene compreso il mio pensiero. Io intendevo dire questo, cercando sempre di usare la mia mai riuscita ironia: perchè prendersela tanto per una poveretta che probabilmente non arriva a capire quello che fa? Si fa una corretta protesta, si fa presente a facebook, quello provvede e tutto finisce lì.
Io immagino già chi sia l'autrice di tanto "scempio". Me la immagino come come una ragazza o donna matura, chissà, che non ha nulla di chiaro in mente (non voglio dire di più) e che non sa fare nulla di meglio di questo, e che continua pure adesso a copiare (a quanto sento), malgrado tutte le proteste.
Un intervento giudiziario per salvaguardare il diritto d'autore? Ma non parliamone neppure! Magari viene fuori che è una bambina di appena tredici o quattordici anni, che si diverte, e per questo non è punibile... e poi non ha ammazzato nessuno. Casomai ha contribuito a fare ammazzare... qualche "poesia"!

Per favore, Giorgia, tu che te ne intendi, mi guardi se ce n'è qualcuna anche delle mie? Io non lo so fare. Se non la trovi ci resterei troppo male. Proprio io non essere considerato... Ti ringrazio se lo farai.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Giovedì 16 Settembre 2010, 22:14:30
Forse Giorgia (Spurio), presa un po' dalla bile, che a seconda dei caratteri può essere in verità giustissima e dare noia, non ha bene compreso il mio pensiero. Io intendevo dire questo, cercando sempre di usare la mia mai riuscita ironia: perchè prendersela tanto per una poveretta che probabilmente non arriva a capire quello che fa? Si fa una corretta protesta, si fa presente a facebook, quello provvede e tutto finisce lì.
Io immagino già chi sia l'autrice di tanto "scempio". Me la immagino come come una ragazza o donna matura, chissà, che non ha nulla di chiaro in mente (non voglio dire di più) e che non sa fare nulla di meglio di questo, e che continua pure adesso a copiare (a quanto sento), malgrado tutte le proteste.
Un intervento giudiziario per salvaguardare il diritto d'autore? Ma non parliamone neppure! Magari viene fuori che è una bambina di appena tredici o quattordici anni, che si diverte, e per questo non è punibile... e poi non ha ammazzato nessuno. Casomai ha contribuito a fare ammazzare... qualche "poesia"!

Per favore, Giorgia, tu che te ne intendi, mi guardi se ce n'è qualcuna anche delle mie? Io non lo so fare. Se non la trovi ci resterei troppo male. Proprio io non essere considerato... Ti ringrazio se lo farai.

scusami, Lorenzo! se sembrava presa "da bile", in realtà è che ho il naso attappato per il raffreddore...
"ho solo parafrasato con foga la tua ironia..."
comprendimi, ho il cervello un po' fuso.

ehm...controllerò se trovo una tua poesia erotica tra "i post meravigliosi della meravigliosa".

parola di raffreddata! ;)

Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Antonio Biancolillo - Giovedì 16 Settembre 2010, 23:00:14
Ciao ragazzi...
ho appena individuato anche una mia poesia...SAPORI INTIMI...
che stronza...
Già inviato il modulo di denuncia.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Antonio Biancolillo - Giovedì 16 Settembre 2010, 23:26:57
Ciao ragazzi...
ho appena individuato anche una mia poesia...SAPORI INTIMI...
che stronza...
Già inviato il modulo di denuncia.

Ne ho trovata un'altra ...MOVIMENTI MALIZIOSI...
Doppia stronza...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Giovedì 16 Settembre 2010, 23:41:52
Ne ho trovata un'altra ...MOVIMENTI MALIZIOSI...
Doppia stronza...

ahahahahah!!
 ;D

grande antonio!

"ma come la meravigliosa per i suoi fans è adorabile!"
 ;D
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Nutellina Cinzia Pallucchini - Giovedì 16 Settembre 2010, 23:49:36
 ??c'è anche la mia poesia "questa notte"
tra i testi copiati ...sigh.... vado a compilare il modulo
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Antonio Biancolillo - Giovedì 16 Settembre 2010, 23:50:57
ahahahahah!!
 ;D

grande antonio!

"ma come la meravigliosa per i suoi fans è adorabile!"
 ;D
Ciao Giorgia...
ma hai visto...? Secondo me ...fa il mestiere più antico...la p.........
Noi ci mettiamo tanta passione ...e questa nullità si permette il lusso di copiarci...
Non si finisce mai d'imparare in questo modo...
Ciaoo...ci vediamo a Roma...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Antonio Biancolillo - Giovedì 16 Settembre 2010, 23:52:42
??c'è anche la mia poesia "questa notte"
tra i testi copiati ...sigh.... vado a compilare il modulo

Pensavi di scampartela...?
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Venerdì 17 Settembre 2010, 01:03:14
A quanto pare ha copiato quasi tutti sta bimbaminkia maledetta...per fortuna la nota con la mia poesia "maciullata" l'hanno eliminata...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Venerdì 17 Settembre 2010, 01:07:19
A quanto pare ha copiato quasi tutti sta bimbaminkia maledetta...per fortuna la nota con la mia poesia "maciullata" l'hanno eliminata...


chiamala "bimbaminkia"...ma ha 40 anni la tizia.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Venerdì 17 Settembre 2010, 01:09:50
chiamala "bimbaminkia"...ma ha 40 anni la tizia.

Una bimbaminkia un po' stagionata...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Mirella Santoniccolo Mairim14 - Venerdì 17 Settembre 2010, 09:09:58
Volevo comunicare che è stata copiata anche una mia poesia "SETA" cosa devo fare?
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Venerdì 17 Settembre 2010, 09:34:22
Volevo comunicare che è stata copiata anche una mia poesia "SETA" cosa devo fare?

Compila il modulo per il reclamo qui:

http://www.facebook.com/legal/copyright.php?copyright_notice=1 (http://www.facebook.com/legal/copyright.php?copyright_notice=1)

Ricordati di copiare, laddove ti saranno richiesti, sia l'URL (indirizzo) della poesia che quello della pagina dov'è copiata, la mia alla fine per fortuna l'hanno tolta.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Nutellina Cinzia Pallucchini - Venerdì 17 Settembre 2010, 10:20:42
posto la domanda qui perchè non sono capace di aprire un topic.. per aggiungere al mio nick (nutellina) il mio nome vero cosa devo fare?lo so è una domanda stupida ma ho paura di cancellare qualcosa ..grazie
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Venerdì 17 Settembre 2010, 11:43:09
posto la domanda qui perchè non sono capace di aprire un topic.. per aggiungere al mio nick (nutellina) il mio nome vero cosa devo fare?lo so è una domanda stupida ma ho paura di cancellare qualcosa ..grazie

Ma tu intendi il tuo nome vero associato al nick qui su Scrivere? Devi andare sul tuo profilo dal menu personale e lì ti spunta subito il tuo nome pubblico, basta che inserisci il nome assieme al nick, salvi la modifica ed il gioco è fatto!  ;)
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Massimiliano Ruggiu - Venerdì 17 Settembre 2010, 12:29:38
Mi piace questo esercito di penne, che marcia allineato e coperto contro la violazione dei diritti d'autore. I miei testi non sono stati minimamente considerati (in questo, almeno, dimostra buon gusto) ma, per solidarietà, ho comunque segnalato la "meravigliosa gazza della poesia".  ;)
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Monilèo - Venerdì 17 Settembre 2010, 12:49:35
Dal momento che il cortese webmaster mi ha cancellato tutto, anche la raccomandazione onesta ed affettuosa che avevo fatto (altri più educati, mi avrebbero ringraziato) non mi sentirò in colpa se dovesse arrivarvi, da parte di un ipotetico avvocato Angelo d'Angelantonio dell'Angela, una missiva di questo tenore: "Ai sensi dell'rticolo 596 del vigente codice penale, in nome e per conto della mia assistita Talditale Talditali, cito in giudizio l'autore del determinato articolo tot apparso sul forum del vostro sito in data tot, assieme alla contemporanea citazione dell'amministrazione del sito "scrivere", in persona del suo legale rappresentante ed altri eventualmente coinvolti, per le parole diffamatorie usate contro la medesima mia assistita, non consone ed adeguate alla sua azione di copiatura di talune poesie del sito 'scrivere', sulle quale mi riprometto di proporre davanti all'eccellentissimo Tribunale le mie controdeduzioni. Distinti saluti."

Questa potrebbe essere l'occasione (tutto serve, tutto fa brodo) per il signor webmaster, per togliermi anche la possibilità di scrivere sul forum, come è sua intenzione, dopo avere letto e riletto la famosa storiella del lupo e dell'agnello (lupus et agnus") di un certo Fedro...
Con un amichevole e saggio consiglio nell'interese del sito (che naturalmente sa da sè cosa fare, questo lo so bene anche io, però un consiglio, anche se sbagliato ma in buona fede, lo si può sempre dare, purchè fatto con nobili scopi anche se non richiesto), metto in mano al webmaster la possibilità di avvertirmi che sono stato eliminato anche dallo scrivere sul forum. O forse, ancora peggio. Però ariva tardi, perchè io me ne sono già andato in volontario esilio.
Mi sarà permesso adoperare un carrozzina per invalidi?

Quello che vi ho dato è un consiglio he dovrebbe essere, non cancellato, ma apprezzato! Però, quando nel cuore c'è rabbia e rancore...

Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Venerdì 17 Settembre 2010, 13:50:41
guardate non solo le note con le immagini.
ma anche le frasi che lei mette, così senza immagine, sono copiate dal nostro sito.
controllate.

e lì le fa passare per suoi pensieri.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Venerdì 17 Settembre 2010, 13:52:36
guardate non solo le note con le immagini.
ma anche le frasi che lei mette, così senza immagine, sono copiate dal nostro sito.
controllate.

e lì le fa passare per suoi pensieri.

L'avevo notato anch'io...piccole frasi estrapolate dalle nostre poesie...c'era da aspettarselo!
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Venerdì 17 Settembre 2010, 15:43:44
ma io vorrei sapere cosa succederà alla tizia "meravigliosa" che ruba poesie.
(secondo me sta segnalando i nomi degli autori che ovviamente stanno arrabbiati e le stanno lasciando messaggi in bacheca).
solo vorrei sapere se la "meravigliosa" sarà "punita".
cioè le cancelleranno prima o poi la pagina?
e anche se gliela cancellano, che succede dopo?
potrebbe tranquillamente aprirne un'altra con altro nome...

 ???
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: crepax73 - Venerdì 17 Settembre 2010, 16:23:26
@ Giorgia.
Ti rispondo in modo veloce perché purtroppo ho da fare e devo staccare. Perdonami.
Come abbiamo trovato la pagina possiamo trovarla un'altra volta. Magari non in modo veloce ma ti assicuro che ci sono degli strumenti che lo permettono.
"Lei" può segnalare ciò che vuole, basta che sui commenti non ci sino offese. Martellate FB e martellate la pagina appena posta un link.
Sta aspettando che mollate la presa perché pensa che lo staff di FB, il più lento al mondo, non prenda provvedimenti.
Invece se tutti ci impegnamo FB sarà costretto ad agire.
un saluto.
P.s. Andate sul mio profilo FB. Ho scritto una cosa e condividetela semmai voleste.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: cristina biga - Venerdì 17 Settembre 2010, 17:55:31
Caro Luigi sono andata per compilare il modulo di protesta, ma non ho capito alcune cose, come l'url dove li trovo, penso di aver individuato la mia poesia da cui qualcosa è stato preso, ma potresti darmi un aiuto perchè vorrei compilare il modulo perchè è davvero una brutta cosa..... Un saluto affettuoso cris
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Venerdì 17 Settembre 2010, 18:04:22
http://www.ufficiobrevetti.it/faq/copyright/casi_diritti_riservati.htm (http://www.ufficiobrevetti.it/faq/copyright/casi_diritti_riservati.htm)

http://www.interlex.it/copyright/sanzioni.htm (http://www.interlex.it/copyright/sanzioni.htm)

intanto sto leggendo questo..

scusatemi ma la legge è legge.

Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Venerdì 17 Settembre 2010, 18:36:59
e anche qui!
punti 2 e 7

http://www.micheleiaselli.it/autoreict.pdf (http://www.micheleiaselli.it/autoreict.pdf)

ma il sito può tranquillamente denuciare la tizia di face, giusto?
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: lunamagika - Venerdì 17 Settembre 2010, 19:03:48
A me non è tanto la copiatura paro paro che disturba. Come dice Moniléo si potrebbe esserne anche lusingati. Quello che mi fa parecchio arrabbiare è che l'abbia fatto senza chiedere nulla a nessuno. Mi piace-prendo-pubblico da un'altra parte e lo spaccio per mio. Graaaande! Penso anch'io che o è una sgarzellina di tredici anni (e glie lo auguro, se no è grave) oppure ha qualche problema d'identità. E di rispetto. Soprattutto di rispetto.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Venerdì 17 Settembre 2010, 19:07:23
A me non è tanto la copiatura paro paro che disturba. Come dice Moniléo si potrebbe esserne anche lusingati. Quello che mi fa parecchio arrabbiare è che l'abbia fatto senza chiedere nulla a nessuno. Mi piace-prendo-pubblico da un'altra parte e lo spaccio per mio. Graaaande! Penso anch'io che o è una sgarzellina di tredici anni (e glie lo auguro, se no è grave) oppure ha qualche problema d'identità. E di rispetto. Soprattutto di rispetto.

in realtà ha 40 anni la tizia...
lo dice lei stessa...
se vai a vedere su "solo altri" scopri un dialogo dove svela la sua età.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: lunamagika - Venerdì 17 Settembre 2010, 19:13:23
Signur! Ho visto, 44 anni. Io ne ho 46 e non ho mai plagiato nemmeno la scritta sugli scontrini della Coop. Ahimé, sono superata...
Ma - mi domando - non è che magari si diverte proprio nell'alzare un polverone? Possibile tale livello di inconsapevolezza? Non ci credo. Dev'esserci sotto qualcosa.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: lunamagika - Venerdì 17 Settembre 2010, 19:17:38
Mi chiedo chi sia Maria Ciano che pubblica a spron battuto su quel sito... uhm...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Monilèo - Venerdì 17 Settembre 2010, 20:30:15
Ritorno ancora sul forum, attendendomi strettamente all'argomento, quindi senza andare fuori tema.
In mezzo allo strepito generale che invoca celesti punizioni sull'incauta che a man bassa ha copiato poesie del sito, e tuttora, a quel che sento, impunemente continua, confesso che, pur non essendo ferrato specificatamente sull'argomento, avevo all'inizio pensato che la persona che effettuava tali"imbrogli" fosse una ragazzina di dodici o tredici anni, quindi non punibile.
Sento invece che la persona che ricorre a simili "marchingegni" è una donna di quarantaquattro anni. Anche in questo caso non penso alla punibilità della medesima né nell'ambito del diritto civile, né tampoco in quello del penale, in quanto le persone che si comportano in tale maniera che non appare equiparata alla normalità del comportamento generale, vengono "tutelate" dal legislatore.
Manca poi addirittura, nella fattispecie il "dolus pecuniae" (non so come meglio chiamarlo, ma credo di essere egualmente capito) in quanto la signora, almeno a quel che appare, si limita a pubblicare sotto il suo nome opere di altri, senza riceverne corrispettivo in denaro. Il che penso rende ancora più difficile una determinata procedura.
In tale situazione io credo (ma è semplicemente il pensiero di uno che non è certo uno specialista in materia) che l'unica possibilità da esperire sia quella di diffidare Facebook dal continuare a concedere l'account a detta amanuense. nella speranza che essa non si ripresenti subito dopo con diverso pseudonimo (si può su facebook? lo domando).
Se poi dovesse continuare, il che non appare affatto inconcepibile, non so, al momento almeno, esperire alcun pensiero che sia di soluzione.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Venerdì 17 Settembre 2010, 20:39:05
non ci posso credere!

ma avete visto quella faccia tosta cosa ha risposto a Elisabetta Randazzo??

cioè dai, ma come è possibile che non si possa denunciare una che prende i pensieri e le poesie di altri tutelati dal copyright?

comuque secondo me è inutile lasciare ogni messaggio in bacheca a quella...bisogna passare a una denuncia, non si può fare?
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Daniela Ferraro - Venerdì 17 Settembre 2010, 21:01:40
La risposta è proprio da riportare qui, perchè la leggano tutti...assurdoooooooooo !!!


Elisabetta Randazzo Che coraggio hai a rubare i sentimenti degli altri? tu non puoi sapere se dietro ad ogni poesia c'è una persona che soffre per amore e cerca di esprimersi mettendo le proprie emozioni in versi. Con il tuo comportamento stai ferendo la sua anima. Usa il tuo cervello.

 · <3 meravigliosamente io.... sig.ra elisabbetta, la invito ad usare parole meno pesanti nei miei confronti.
punto primo io NON RUBO ALCUN SENTIMENTO A NESSUNO, NON HO MAI MESSO LA MIA FIRMA SUI POST CHE FACCIO QUINDI NESSUNO PUò DIRE CHE SIANO I MIEI.
TROVO DEI PENSIERI ...SU INTERNET E NON CREDO DI FARE ALCUNA COSA OSCENA E TANTOMENO VERGOGNOSA A METTERLI QUI... SI PARLA DI SENTIMENTI E SE (OLTRE AI MIEI PERSONALI) NE TROVO ALCUNI BELLI DIVENTA ANCORA PIù BELLO ED IMPORTARTANTE RIPORTARLI
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: lunamagika - Venerdì 17 Settembre 2010, 21:02:59
Allora è scema. Non c'è altro da dire.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Daniela Ferraro - Venerdì 17 Settembre 2010, 21:04:03
Bellissime, invece, le parole di Elisabetta...Molto condivise.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Monilèo - Venerdì 17 Settembre 2010, 21:04:20
Giorgia, per favore, potresti dirmi che cosa ha risposto quella tizia? Mi interessa questo argomento. Io non ho pratica di viaggi in facebook. Per ogni evenienza ti posso mandare la mia mail privata. Grazie se lo farai. Ad ogni modo mi spiace solo che "la tizia" mi abbia completamente ignorato. Ma come, neppure ha preso in considerazione una sola delle mie strimpellate autoironiche sull'erotismo. Questa si, per me, è roba da denuncia penale. Non considerare Monilèo, il più grande poetrasto in rime erotiche!

A parte la battuta, scritta per allentare unpo' la tensione (nobile scopo), l'argomento sul diritto d'autore m'interessa.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Venerdì 17 Settembre 2010, 21:09:21
Giorgia, per favore, potresti dirmi che cosa ha risposto quella tizia? Mi interessa questo argomento. Io non ho pratica di viaggi in facebook. Per ogni evenienza ti posso mandare la mia mail privata. Grazie se lo farai. Ad ogni modo mi spiace solo che "la tizia" mi abbia completamente ignorato. Ma come, neppure ha preso in considerazione una sola delle mie strimpellate autoironiche sull'erotismo. Questa si, per me, è roba da denuncia penale. Non considerare Monilèo, il più grande poetrasto in rime erotiche!

A parte la battuta, scritta per allentare unpo' la tensione (nobile scopo), l'argomento sul diritto d'autore m'interessa.

leggi sopra la ferraro ha postato la risposta "scottante".

ehm..monilè!! che ti devo dì?
si vede che la tizia sentiva il tuo odore, e avendone paura non ha voluto rubarti i versi!  ;)
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Monilèo - Venerdì 17 Settembre 2010, 21:10:45
Leggo, subito dopo avere fatto la domanda a Giorgia, che la risposta c'è già. La mia curiosità è così esaurita.
Ora io domando a ciascuno di voi se non è condivisibile quello che io ho scritto nel precedente messaggio. Pensate che un eventuale giudice, di fronte a simili ragionamenti, se la sentirebbe di condannre la predetta, o...emetterebbe una diversa sentenza?
Di fronte ad una irragionevole sfrontatezza, che va oltre la percezione del "normale", credo che non esistano soluzioni.
Almeno fino a che si resta nell'ambito di una lesione semplice del diritto d'autore...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Venerdì 17 Settembre 2010, 21:13:16
ma quello che lei risponde risponde...

ma il problema rimane ed è semplice e chiaro:
ha violato il copyright.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Monilèo - Venerdì 17 Settembre 2010, 21:24:40
Si meraviglieranno l'inclito e l'incolta (e viceversa), dopo la risposta di Giorgia, che io mi dimostri così quieto e calmo, in una questione che fa andare su tutte le furie i plagiati.
Mi sono ripromesso di affrontare il tema senza lasciarmi andare a "trascensioni" (neologismo), e da un paio di messaggi ci sono riuscito, perchè voglio seguire questa questione, fare i miei interventi e vedere come va a finire.
Quindi, fino alle una di stanotte, ogni tanto faccio una capatina sul forum e voglio leggere tutti i pareri.
Trovo che l'argomento, sia pure scottante, è per lo meno molto interessante. Almeno per me. Non solo per quanto attiene ai problemi legali, ma soprattutto per quanto riguarda la psicologia (e anche la patologia) dell'essere umano.
Ho qui sulla libreria accanto al computer, la "psicopatologia della vita quotidiana" del mio amato Sigmund Freud (il cui insegnamento io applico sempre nel giudicare gli altri e non sono mai riuscito ad applicare a me stesso!)

Sto vigile...  
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Venerdì 17 Settembre 2010, 21:28:48
Si meraviglieranno l'inclito e l'incolta (e viceversa), dopo la risposta di Giorgia, che io mi dimostri così quieto e calmo, in una questione che fa andare su tutte le furie i plagiati.
Mi sono ripromesso di affrontare il tema senza lasciarmi andare a "trascensioni" (neologismo), e da un paio di messaggi ci sono riuscito, perchè voglio seguire questa questione, fare i miei interventi e vedere come va a finire.
Quindi, fino alle una di stanotte, ogni tanto faccio una capatina sul forum e voglio leggere tutti i pareri.
Trovo che l'argomento, sia pure scottante, è per lo meno molto interessante. Almeno per me. Non solo per quanto attiene ai problemi legali, ma soprattutto per quanto riguarda la psicologia (e anche la patologia) dell'essere umano.
Ho qui sulla libreria accanto al computer, la "psicopatologia della vita quotidiana" del mio amato Sigmund Freud (il cui insegnamento io applico sempre nel giudicare gli altri e non sono mai riuscito ad applicare a me stesso!)

Sto vigile...  

grazie, Lorenzo!!
con te e l'angelo custode...e poi adesso anche Freud! cioè direi che siamo più sicuri!
ogni riscontro di patologia faccelo presente!!
 :D
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: lunamagika - Venerdì 17 Settembre 2010, 21:52:41
Freud? Naaaaa... Meglio Jung e le sue teorie dell'ombra. Come quella dietro alla quale si nasconde la "Meravigliosa". N'est pas?
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Monilèo - Venerdì 17 Settembre 2010, 22:09:14
Stasera sono inarrestabile e, per la prima volta da mezzo secolo, riesco a restare abbastanza nel tema, con pochissime trasgressioni.
Posso ancora dare un mio riscontro sulla "longa quaestio" in discussione, come richiesto da Giorgia. Fra le opere del mio amico Freud trovo interessante uno scritto del 1916 dal titolo: "Alcuni tipi di carattere tratti dal lavoro psicoanalitico". Forse su internet, chi è interessato, può trovarlo.
Purtroppo mi è toccato imbattermi anche in un libro che avevo messo apposta in luogo seminascosto della libreria, e che mi è tornato alla visione nel cercare gli altri. Mi ci sono visto come allo specchio. S'intitola "Introduzione al narcisismo", ed è un riflessione freudiana del 1914.
Accidenti a quando sono andato a ritrovare il vecchio amico! Lo scritto lo trovate sicuramente, anche questo, su internet. Io ne ho na copia (libro) del millenovecentottanta. Ho deciso di bruciarlo, come nel famoso romanzo...

Ho detto il vero, anche se scherzosamente, in effetti quelle opere che ho citato esistono realmente e non sono certo frutto della mia fantasia.
Spero di non essere, more solito, rimbrottato per avere cercato di riportare l'argomento su un piano un po' meno drammatico. Un ennesimo nobile scopo del mio generoso cuore... che meriterebbe il Nobel per la bontà!
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Nutellina Cinzia Pallucchini - Venerdì 17 Settembre 2010, 22:45:45
 ;)
sei forte monilèo..
qualche volta un pò piccante con i tuoi discorsi però mi sei simpatico..ma perchè ti piace fare la parte del cattivo?ora però non mi tirare il collo eheheheh...

Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Nutellina Cinzia Pallucchini - Venerdì 17 Settembre 2010, 22:47:41
Ma tu intendi il tuo nome vero associato al nick qui su Scrivere? Devi andare sul tuo profilo dal menu personale e lì ti spunta subito il tuo nome pubblico, basta che inserisci il nome assieme al nick, salvi la modifica ed il gioco è fatto!  ;)

grazie salvo :laugh:
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Venerdì 17 Settembre 2010, 22:49:58
Freud? Naaaaa... Meglio Jung e le sue teorie dell'ombra. Come quella dietro alla quale si nasconde la "Meravigliosa". N'est pas?

io oserei anche diagnosticare un principio di schizzofrenia...
è possibile che la "meravigliosa" ne soffra...o che abbia doppia personalità???
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Mirella Santoniccolo Mairim14 - Venerdì 17 Settembre 2010, 23:02:37
Volevo far sapere che da un controllo più approfondito da me fatto su fb le poesie che sono state copiate sono tante e non solo "Seta" come in un primo momento avevo creduto, ma questa tizia sta rubando le poesie da molto tempo....di mie ce ne sono parecchie...spero che si risulva al più presto questa faccenda.
Grazie
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Massimiliano Ruggiu - Venerdì 17 Settembre 2010, 23:09:42
Non credo sia schizofrenica.
Da come sta replicando alle accuse, deve avere un deficit cognitivo...
A me dispiace anche per lei, perchè è una signora, probabilmente madre.
Gran brutta figura...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Monilèo - Venerdì 17 Settembre 2010, 23:15:44
Arieccomi! Scrive lunamagika: "io oserei diagnosticare un principio di schizzofrenia".
Sei senz'altro una coltissima signora, lunamagika (mi raccomando la k, con la c il nome perderebbe tutto il suo esotico sapore), però, vedi, in psicologia (e psichiatria) deve essere usato il lessico appropriato. Sia Freud, che Young che altri illustri autori, quando scrivono un trattato sull'argomento, ho sempre visto che non adoperano mai il termine "schiZZofrenia", ma semplicemene "schizofrenia" con una z sola.
Mi posso anche sbagliare, ma da loro, leggendo le loro opere, ho imparato come si scrive esattamente (secondo loro, naturalmente, neppure essi sono infallibili!) la parola.

Vedo che l'argomento si è un po' attenuato. C'è forse qualche partita di calcio importante in televisione che distrae e tiene occupati in altre faccende gli interventisti? Sicuramente no, altrimenti io non sarei al computer...

A messaggio già immesso mi accorgo che Massimiliano ha scritto la parola dando ragione a me. Ora sono veramente tranquillo. Si scrive prorpio "schizofrenia...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Venerdì 17 Settembre 2010, 23:29:29
Arieccomi! Scrive lunamagika: "io oserei diagnosticare un principio di schizzofrenia".
Sei senz'altro una coltissima signora, lunamagika (mi raccomando la k, con la c il nome perderebbe tutto il suo esotico sapore), però, vedi, in psicologia (e psichiatria) deve essere usato il lessico appropriato. Sia Freud, che Young che altri illustri autori, quando scrivono un trattato sull'argomento, ho sempre visto che non adoperano mai il termine "schiZZofrenia", ma semplicemene "schizofrenia" con una z sola.
Mi posso anche sbagliare, ma da loro, leggendo le loro opere, ho imparato come si scrive esattamente (secondo loro, naturalmente, neppure essi sono infallibili!) la parola.

Vedo che l'argomento si è un po' attenuato. C'è forse qualche partita di calcio importante in televisione che distrae e tiene occupati in altre faccende gli interventisti? Sicuramente no, altrimenti io non sarei al computer...

A messaggio già immesso mi accorgo che Massimiliano ha scritto la parola dando ragione a me. Ora sono veramente tranquillo. Si scrive prorpio "schizofrenia...

ah lorè!
sono io la tizia dell'errore della Z

(ti ricordo che sono raffreBata)
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Venerdì 17 Settembre 2010, 23:40:11
Noooooooooo questa la dovete leggere!  ;D ;D ;D

<3 meravigliosamente io....

non vedo tutto questo astio da dove vi nasca... sono sicuro che se cè da difendere i diritti dei malati, dei deboli, magari delle miriadi di offese sul nostro governo, voi non sprecate nemmeno una parola.... invece per difendere dei pensieri fate tutto questo casino!!
sinceramente mi sembrate un po' troppo esagitati ed esagerati



E' persino berlusconiana...ora si spiegano molte cose nonchè l'attitudine al furto... ;D ;D
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Monilèo - Venerdì 17 Settembre 2010, 23:43:11
Che errore formidabile che ho fatto! Mi sono rivolto a lunamagìika e dovevo invece rivolgermi a Giorgia Spurio. Lo confesso, evidentemente comincio ad essere completamente rimbecillito. I centosettte anni quasi compiuti cominciano a farsi sentire. Qualcuno osserverà che rimbischerito lo sono apparso sempre, ma io devo davvero preoccuparmi per questa mia "deficienza mentale". Credo che esista una frase scientifica ad hoc per questi "fenomeni", però io non la vado a ricercare e la traduco nel classico, popolare ed icastico: "rimbecillimento progressivo".
In questo mondo d'intelligenti, di saggi, di persone rettamente "compus sui", io comincio ad essere sbagliato. Ricordo sempre una frase di mia mamma, e la ricordo qui con affetto. Un saggio contadino (che saggezza un tempo in una Toscana purissima nelle sue origini e non ancora mescolata) le aveva detto: "Per evitare tanti guai bisognerebbe morire a cinquant'anni". Si chiamava Zulimo quel colono, e mia mamma raccontava sempre questo episodio, in occasione di qualche malanno dovuto all'età. Iniziava a parlare così: "Mi ricordo che Zulìmo (battere l'accento sulla i) era solito dire..."
Volentieri ho ricordato questo, e spero di non avere cominciato ad andare fuori tema.
Che i signori redattori, visto che ho rammentato la mamma, mi vogliano perdonare e, per questa volta, nn mi cancellino.
Alla prossima rientrerò nel tema. Almeno spero, promitto et iuro... senza l'infinito futuro!
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Monilèo - Sabato 18 Settembre 2010, 00:37:17
Francamente mi hai stancato, ti ignoro perchè mi fai anche pena ma ora dacci un taglio!

Siccome quel ragazzetto, invece di ringraziarmi, fa lo strafottente (l'ho già detto, è un pericolo per il sito, visto certi precedenti), adesso l'educazione gliela insegno io. Se l' amministrazione crede che mi si possa trattare in quel modo e pormi simili offese, stavolta sono io che chiedo di essere tutelato. Io non avevo offeso nessuno. Avevo semplicemene detto che "è pericoloso". Già altra volta era intervenuto il webmaster Luigi ed aveva fatto una lunga disanima sulle conseguenze cui può portare un linguaggio non accorto contro autorità dello Stato. Domani ricerco la sentenza della Cassazione su un caso analogo e ve la invio. Se non ricordo male, una volta la causa si concluse con la riabilitazione del sito, però...per arrivare in fondo, il sito era stato chiuso per ben due anni!

Quesa volta parlo seriamente e senza la mia abituale bonomia. O quel signore mi presenta pubblicamente le sue scuse per avermi fatto quella pesante offesa, o la redazione lo caccia come una volta, per molto meno ha cacciato me, oppure...

Sono sinceramente indignato, e non vorrei che non mi si prendesse sul serio...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Sabato 18 Settembre 2010, 00:55:58
Monilèo se vuoi essere preso sul serio comportati da persona seria e smettila di fare il bambino egocentrico che vuole sempre e solo attenzioni da parte di tutti! Cominci a stufare...

Ed ora chiudo qui la parentesi perchè il topic parla di plagio, non di Crocetti.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Daniela Ferraro - Sabato 18 Settembre 2010, 00:59:09
Ma ragazzi, voi non capite il Vero volto dell'Innocenza!

Da facebook:
<3 meravigliosamente io.... non capisco tutto questo "casino" per delle frasi che ho postato; dovreste essere orgogliosi che vi ho scelto, probabilmente vi ho trovati davvero belli ed intensi (altri insignificanti non li avrei messi) e voi vi infuriate... io non ho messo la dicitura che sono creati da me, quindi non mi sono MAI e dico MAI fregiata del fatto che fossero miei, quindi non vedo dove è il problema.


E inoltre..dovete esserle grati..ma dico io..ah ah !!!
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Sabato 18 Settembre 2010, 01:00:42
Ma ragazzi, voi non capite il Vero volto dell'Innocenza!

Da facebook:
<3 meravigliosamente io.... non capisco tutto questo "casino" per delle frasi che ho postato; dovreste essere orgogliosi che vi ho scelto, probabilmente vi ho trovati davvero belli ed intensi (altri insignificanti non li avrei messi) e voi vi infuriate... io non ho messo la dicitura che sono creati da me, quindi non mi sono MAI e dico MAI fregiata del fatto che fossero miei, quindi non vedo dove è il problema.


E inoltre..dovete esserle grati..ma dico io..ah ah !!!

Mi ha commosso! ora devo pure ringraziarlo/a, mi ha "rubato" un'emozione!!  ;D ;D
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Kiaraluna - Sabato 18 Settembre 2010, 11:04:38
Devo dunque intendere che non c'è modo di fermare questo essere tracotante che anzichè scusarsi alza pure la voce???  Non mi sono mai illusa sulla tutela che dà il copyright nel web...ma che non ci sia modo di bloccare chi lo viola tanto palesemente è semplicemente vergognoso e inaccettabile!
segnalare a FB a che serve? a un bel niente! quella mia copiata che ho segnalato è stata cancellata..per una cancellata ne vengono rubate alre 10!

devo dunque rassegnarmi a togliere tutte le mie poesie dal WEB?? è questa l'unica soluzione se non voglio accettare che rubino il frutto della mia anima e lo facciano a pezzi impunemente??
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: corripio - Sabato 18 Settembre 2010, 12:32:09
Controllate pure voi, la pagina di fb non si apre più, forse l'hanno chiusa, finalmente.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Monilèo - Sabato 18 Settembre 2010, 12:35:23
Indubbiamente c'è chi si pone davanti ai propri scritti, ignominiosamente copiati, con un senso di dolore quasi disperato per l'intrusione violenta in un proprio sentimento che viene "rubato". Io li capisco, pur se non tengo tanto alle mie strimpellate, che mi divertono, come mi divertirei se mi venissero copiate.
Per questo sono solidale e comprendo perfettamente il dispiacere di Kiaraluna, e lo dico apertamente in suo favore, perché so essere equilibrato, malgrado lei, negli ultimi tempi, verso di me, si sia comportata  in maniera cinicamente indegna. E dire che eravamo amici...

Quanto all'offesa del ragazzino, se per la redazione e per il consiglio dell' ufficio legale del sito va tutto bene così, perché non deve andare bene anche a me?
Invito solo la redazione, se non vuol cancellare il commento "incriminato" (affari suoi e non miei), provveda però a cancellare laddove mi si offende  con quel "mi fai pena". Quello deve essereASSOLUTAMENTE cancellato all'istante.

Sono rientrato a scrivere poesie, in giornata penso che i controllori faranno in tempo ad approvarne una mia, e questo sta a dimostrare ampiamente il mio vero affetto per il sito.
Mi pare che se ne siano accorti anche i redattori. Gli unici che sembrano non avere visto alcunché sono il webmaster capo Luigi Bruno e l'amministratrice Elisabetta Randazzo.
Li posso anche capire. Sono seduti in scranni troppi altri, e non possono vedere bene chi sta in basso. Osservano solo... i più vicini...
Facciamo una colletta e regaliamo loro un bel binocolo, in modo che possano vedere bene!
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: goccia - Sabato 18 Settembre 2010, 14:11:02
Controllate pure voi, la pagina di fb non si apre più, forse l'hanno chiusa, finalmente.

Vero..non si apre neanche a me
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Sabato 18 Settembre 2010, 14:14:17
e quindi hanno chiuso la pagina alla "meravigliosa" (che poi aveva avuto un lapsus freudiano svelando di essere forse un "meraviglioso")?

vabbè...
chissà i suoi fans come si staranno disperando!!!
 ;D
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Kiaraluna - Sabato 18 Settembre 2010, 14:15:11
Confermo..la pagina nn c'è più!
 bisognerebbe poter sapere se l'ha fatto l'autore della stessa,che era un uomo,s'è capito alla fine....,oppure è stato FB direttamente!

forse abbiamo vinto questa battaglia...ma certe persone sono come la fenice..... >:(
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Kiaraluna - Sabato 18 Settembre 2010, 14:25:22
"Per questo sono solidale e comprendo perfettamente il dispiacere di Kiaraluna, e lo dico apertamente in suo favore, perché so essere equilibrato, malgrado lei, negli ultimi tempi, verso di me, si sia comportata  in maniera cinicamente indegna. E dire che eravamo amici..."

Lorenzo....per me l'amicizia non significa trascinare gli altri in polemiche continue...tu sai bene che mi hai scritto privatamente con termini offensivi,di cui ti sei scusato ALLA FINE..e sai anche che ho accettato le tue scuse! Lasciami fuori dalle tue diatribe....io le mie battaglie le combatto da sola! e con questo...amici più di prima.

e soprattutto...non usare questo topic per interessi personali...ti posso capire ma non giustifico il tuo attegiamento costantemente provocatorio.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: lunamagika - Sabato 18 Settembre 2010, 14:29:38
Arieccomi! Scrive lunamagika: "io oserei diagnosticare un principio di schizzofrenia".
Sei senz'altro una coltissima signora, lunamagika (mi raccomando la k, con la c il nome perderebbe tutto il suo esotico sapore), però, vedi, in psicologia (e psichiatria) deve essere usato il lessico appropriato. Sia Freud, che Young che altri illustri autori, quando scrivono un trattato sull'argomento, ho sempre visto che non adoperano mai il termine "schiZZofrenia", ma semplicemene "schizofrenia" con una z sola.
Mi posso anche sbagliare, ma da loro, leggendo le loro opere, ho imparato come si scrive esattamente (secondo loro, naturalmente, neppure essi sono infallibili!) la parola.

Vedo che l'argomento si è un po' attenuato. C'è forse qualche partita di calcio importante in televisione che distrae e tiene occupati in altre faccende gli interventisti? Sicuramente no, altrimenti io non sarei al computer...

A messaggio già immesso mi accorgo che Massimiliano ha scritto la parola dando ragione a me. Ora sono veramente tranquillo. Si scrive prorpio "schizofrenia...

Grazie Monilèo per la precisazione, ma io mi sono riferita solo alla teoria dell'ombra di Jung. Se leggi bene, il riferimento alla schizofrenia è di Giorgia Spurio (scusa Giorgia per questa deviazione di strali!).
Lunamagikaconlakappanobile
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Giorgia Spurio - Sabato 18 Settembre 2010, 14:52:49
Grazie Monilèo per la precisazione, ma io mi sono riferita solo alla teoria dell'ombra di Jung. Se leggi bene, il riferimento alla schizofrenia è di Giorgia Spurio (scusa Giorgia per questa deviazione di strali!).
Lunamagikaconlakappanobile

tranquilla!!
glielo avevo già detto a Lorenzo, che la Z sfuggita di mano era la mia...
si è confuso...misà che deve cambiare occhiali! ;D

  :D
(con la k nobile?  complimenti luna)
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Sabato 18 Settembre 2010, 15:19:24
Invito solo la redazione, se non vuol cancellare il commento "incriminato" (affari suoi e non miei), provveda però a cancellare laddove mi si offende  con quel "mi fai pena". Quello deve essereASSOLUTAMENTE cancellato all'istante.

Senti Lorenzo parliamoci chiaro, io non avrei motivo di dirti nulla se non ti intrufolassi costantemente in cose che non ti riguardano, quel che dico è affar mio e non ho bisogno dei tuoi "moniti" che vorrebbero farmi passare per "ragazzino che non sà quel che dice", tu non mi conosci quindi non puoi permetterti di giudicarmi! intesi? smettila di provocare e vedrai che non ci saranno più episodi del genere!

Prima di pretendere rispetto devi essere il primo ad attenerti ad esso! altrimenti non ti lamentare se ti si risponde "per le rime"...

E comunque il "ragazzino" ha un nome...io ti chiamo Lorenzo non vecchietto...
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Luigi - Sabato 18 Settembre 2010, 16:43:51
Confermo..la pagina nn c'è più!
 bisognerebbe poter sapere se l'ha fatto l'autore della stessa,che era un uomo,s'è capito alla fine....,oppure è stato FB direttamente!

forse abbiamo vinto questa battaglia...ma certe persone sono come la fenice..... >:(

Mentre voi protestavate per le singole poesie, ieri avevo fatto una richiesta riguardante l'intera pagina e chiedendone il blocco anche perché nonostante le segnalazioni ed i commenti con tanto di link della poesia originale, continuava ad inserire testi copiati. Spero proprio che abbiano accolto la richiesta e l'abbiano tolta di mezzo. Speriamo che non riapra con altro nick o su altra piattaforma.

Come sapete la redazione controlla continuamente il web alla ricerca di copie. A volte è possibile risolvere le cose in modo "tranquillo", a volte è necessario un intervento più massiccio, come in questo caso, e ringrazio tutti quelli che hanno compilato il modulo e/o hanno inserito i loro commenti a quella pagina.
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Amara - Sabato 18 Settembre 2010, 17:29:41
..ecco.. tutto è bene quel che finisce bene... e l'ultimo chiuda la porta!.. anzi.. il topic... ;D
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: lunamagika - Sabato 18 Settembre 2010, 18:00:05
tranquilla!!
glielo avevo già detto a Lorenzo, che la Z sfuggita di mano era la mia...
si è confuso...misà che deve cambiare occhiali! ;D

  :D
(con la k nobile?  complimenti luna)

Eheheheh, il riferimento alla k era per Monilèo, che mi aveva fatto notare la dissonanza. Quando alla z (quante consonanti poco usate!) di schizofrenia, il post di chiarimento, Giorgia, l'ho letto solo dopo aver postato il mio. Sorry!
Lunamagika
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: lunamagika - Sabato 18 Settembre 2010, 18:01:37
..ecco.. tutto è bene quel che finisce bene... e l'ultimo chiuda la porta!.. anzi.. il topic... ;D

Insieme siamo una forza, vero? COMPLIMENTI A NOI!!
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Saldan - Sabato 18 Settembre 2010, 19:42:43
Chi si mette contro Scrivere ha già perso in partenza...  8)
Titolo: Re: Pagina su FaceBook che copia le vostre poesie
Inserito da: Luigi - Lunedì 20 Settembre 2010, 11:39:23
FaceBook mi ha comunicato ufficialmente che ha rimosso definitivamente la pagina che copiava le vostre poesie.