Autore Topic: cosa faccio quando entro in scrivere?  (Letto 18703 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Oliviero Angelo Fuina

Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #120 il: Domenica 29 Luglio 2007, 14:11:42 »
scusate ...forse non ho capito bene...

Zima è partita da una tesi..abbiamo sviluppato una discussione...e ora mi sembra di capire che il problema è nei nuovi arrivati...

mi sbaglio?

ma guardate, amici miei ce stiamo spostando il problema....
e ci stiamo facendo trasportare da un "alibi"

la colpa è dei nouvi...
guardate che nuovi non vuole dire nuovi poeti...
ci sono state alcune entrate negli ultimi tempi di altissimo livello...
chiaramente trascurati dai cosi detti "veterani"

e poi mi sempra poco che sia pericoloso questa sistema...
chi fa poesia èsempre un pò convito di saperle fare..e difficilmente accetterebbe un tutor...

io penso che il problema va riportato sul binario giusto...
è nel sistema gia avviato...quello dei veterani che bisogna vedere quello che non va..

è li....il problema....

e l'esempio...è sempre il miglio tutto per tutti...

Vedi, caro Lorenzo...
Tu continui a denunciare e demonizzare un dato di fatto già accertato da tutti noi.
Cosa proporresti, invece?
Quali idee ti sono state stimolate in questo "brainstorming"?

Il problema lo sappiamo.
E' la soluzione che stiamo cercando. ;)

Offline Oliviero Angelo Fuina

Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #121 il: Domenica 29 Luglio 2007, 14:22:49 »


hai visto quanti hanno risposto al sondaggio....27 autori....su 2358 registrazioni....



Hanno infatti risposto i soliti  "attivi" del sito.
Non è proprio questo il problema?
Se avessero risposto tutti saremmo stati smentiti in partenza, no?  ;)

E anche l'esito non rispecchia l'andamento della situazione riscontrata, ma la tendenza, ovvia, appunto degli Autori più "attivi".

Lorenzo De Vanne

  • Visitatore
Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #122 il: Domenica 29 Luglio 2007, 14:26:15 »
no...Oliviero....
non è demonizzazione la mia...
la mia è conseguenza a quando è venuto fuori...

io ho detto...che questa soluzione, la vedo come alibi..perchè sposta il problema per chi deve entrar, mentre qui mi sembra si parlava dei problemi attuali...
tutto qui..

per fare un corretto "brainstorming" bisogna stabilire...l'obiettivo...
mi sembra che abbimo cominciato da una anaolisi di Zima, altre cose...


qui, mi sembra che il problema è di rivalitilzzare il sito...
o no?
quello di privilegiare la poesia...la lettura...e i commenti..
o no?

quindi è necessario cercare di parlarne per capire perchè non si fa questo..
cose queste che da quanto emerge non fanno nemmeno i veterani...

io non son drastico...ma penso che c'è bisogno di uno scossone...
anche intellettuale...


Lorenzo De Vanne

  • Visitatore
Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #123 il: Domenica 29 Luglio 2007, 14:28:42 »
Hanno infatti risposto i soliti  "attivi" del sito.
Non è proprio questo il problema?
Se avessero risposto tutti saremmo stati smentiti in partenza, no?  ;)

E anche l'esito non rispecchia l'andamento della situazione riscontrata, ma la tendenza, ovvia, appunto degli Autori più "attivi".

ergo il sito di fatto è seguito attivamente solo da 27 autori....
impressionante...

quindi come fare per raddoppiare almeno questo interesse?

questi mi sembra un buon tema..

Offline Oliviero Angelo Fuina

Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #124 il: Domenica 29 Luglio 2007, 14:30:02 »
no...Oliviero....
non è demonizzazione la mia...
la mia è conseguenza a quando è venuto fuori...

io ho detto...che questa soluzione, la vedo come alibi..perchè sposta il problema per chi deve entrar, mentre qui mi sembra si parlava dei problemi attuali...
tutto qui..

per fare un corretto "brainstorming" bisogna stabilire...l'obiettivo...
mi sembra che abbimo cominciato da una anaolisi di Zima, altre cose...


qui, mi sembra che il problema è di rivalitilzzare il sito...
o no?
quello di privilegiare la poesia...la lettura...e i commenti..
o no?

quindi è necessario cercare di parlarne per capire perchè non si fa questo..
cose queste che da quanto emerge non fanno nemmeno i veterani...

io non son drastico...ma penso che c'è bisogno di uno scossone...
anche intellettuale...



O.K. :)

Che tipo di scossone... intellettuale intendi?

Offline Oliviero Angelo Fuina

Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #125 il: Domenica 29 Luglio 2007, 14:34:27 »
ergo il sito di fatto è seguito attivamente solo da 27 autori....
impressionante...

quindi come fare per raddoppiare almeno questo interesse?

questi mi sembra un buon tema..


No. Il sito è fatto da 27 autori che trovano gratificante anche il continuo confronto e la maggioranza che può limitarsi a leggere e trarre personali riflessioni che non vuole o non sa condividere.

Come raddoppiare l'interesse noi l'abbiamo detto...Un ipotesi, ovvio.
Tu cosa pensi possa almeno raddoppiare questo limitato interesse?
Quali le corde da toccare?

Offline Oliviero Angelo Fuina

Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #126 il: Domenica 29 Luglio 2007, 14:36:16 »
Scusatemi... ma adesso devo proprio andare... Ogni tanto devo far finta anche di lavorare, no?

Ci risentiamo, da parte mia, in tarda serata.
Buona Domenica a tutti  :D

Lorenzo De Vanne

  • Visitatore
Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #127 il: Domenica 29 Luglio 2007, 14:40:28 »
O.K. :)

Che tipo di scossone... intellettuale intendi?
Caro Oliviero, se io avessi la soluzione non avrei avuto dubbi..a proporla...sono mesi che ne discuto con alcuni amici qui dentro....
siccome a me non piacciono le regole, mi piacerebbe che da una discussione come questa, cercando di allargare gli interventi, con un "braistorming"...con critica ed autocritica riuscissimo a sollevare il problema vero...

la discussione serva appunto per trovare delle soluzioni...
per le anomalie segnalate mi sono gia espresso  in qualche mi intervento precendente...


ritengo che il problema..è viscerale...
e cha va rimosso con un azione comportamentale da parte dei più...(non più bravo...ma dei più attivi...dei più responsabili...dei più innamorati di questo sito..dei più innamorati della poesia...)


Offline Zima

Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #128 il: Domenica 29 Luglio 2007, 15:28:10 »
allora...
le soluzioni proposte, anke quella di ely, molto simile ad una mia, servono appunto per coinvolgere tutti di più...una caccia al tesoro per trovare i nuovi autori bravi, scovarli e "pubblicizzarli" è un modo di smuovere le acque...quello di smuovere anke i nuovi e cercare affinità con i vekki attraverso la poesia è un modo di movimentare il tutto... di rendere il sito, e i suoi poki utenti attivi, più dinamico.
chi ama la poesia dovrebbe essere qui dentro a discutere di tutto ciò... e allora forse la amiamo solo in 10? quelli ke sono intervenuti?...

ci sono molti nuovi autori bravissimi ke stimo per il loro spessore poetico, ma forse non sono stati ancora notati. questo sarebbe un modo per farlo!  ;)

non è detto ke questa sia per forza la strada giusta, ma tanto vale tentarci, magari servirà ad essere + umili e a responsabilizzarci, oltre ke a coinvolgere più persone... altre soluzioni ci verranno in mente, è ovvio ke questa da sola, non basta!
« Ultima modifica: Domenica 29 Luglio 2007, 15:40:57 da Zima »
"proverò a spaccare
meridiane di silenzio,
come ghiaccio
sui mattoni della piazza
e sotto i nostri piedi"
r.d.

Xxxx

  • Visitatore
Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #129 il: Domenica 29 Luglio 2007, 17:43:25 »
buona l'idea di ely, mi sembra un'ottima proposta
se ne può discutere seriamente.

Offline Il Massimale

  • Autore
  • *
  • Post: 402
  • Sesso: Maschio
  • E' poesia anche un volo di una farfalla
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #130 il: Domenica 29 Luglio 2007, 18:22:29 »
Abbiamo in laboratorio "Gruppo di lettura" e non lo usa più nessuno...quindi sarebbe una bella un'idea fare integrare autori nuovi attraverso i veterani. Esempio: Oliviero prende un autore nuovo e lo presenta con una sua poesia in forum. Cosa ne pensate?

Elisabetta

Concordo..
anche io ho notato che il gruppo lettura viene utilizzato pochissimo!!
La poesia è lo specchio della nostra anima ed il sussurro delle nostre emozioni!!
                       Il Massimale

Offline Grandesempre Giorgio

Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #131 il: Lunedì 30 Luglio 2007, 00:50:37 »
Secondo me non dobbiamo scovare i nuovi autori basta semplicemente leggerli e magari scambiare qualche chiacchiera, ma alla fine io quando sono entrato nel sito non sono stato scovato da nessuno, ho inserito le poesie, ho letto e commentato le altre, ho fatto nuove amicizie socializzando eppure non è stato così traumatico! non mi sento di dover pubblicizzare nessuno per il semplice motivo che la mia poetica deve crescere ancora molto, non potrei fare nemmeno il tutor come qualcuno ha scritto in alcuni messaggi precedenti perchè non ritengo di avere tali capacità! ritengo che le scelte da adottare siano molto difficili perchè da un lato ci siamo noi autori che ragioniamo come utenti e dall'altro c'è un webmaster che ragiona in modo diverso perchè il numero fa la differenza (nel senso di quantità) non solo la poesia!!
« Ultima modifica: Lunedì 30 Luglio 2007, 00:52:41 da Grandesempre »
Non smettere mai di cercare ciò che ami, finirai per amare ciò che trovi!

Offline Marina Como

Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #132 il: Lunedì 30 Luglio 2007, 11:07:14 »
Diamine,
confermata la mia impressione.
Si scrive e si legge e tanto si interviene, solo su post che sono inerenti il "funzionamento" del sito!!!
cioè... io taglio l'erba, mi accorgo che il tosaerba ha qualche piccolissimo difettuccio, passo il resto della giornata a discutere se sia meglio andare a comperare il ricambio da una o un'altra bottega, e siccome però domani forse avrà un altro difettuccio (che la perfezione non è di questo mondo)... tra qualche mese, la mia erba... come sarà?
davvero, se invece di scrivere questo post e letto gli interventi, avessi letto poesie, avrei conosciuto almeno altri tre o quattro nuovi autori!
ecco, forse oggi non avevo voglia di leggere, e spero che sia solo questa la spiegazione.
Se voglio fare la stronza ci riesco bene.  Talmente bene che quasi quasi ci sono. O forse ci sono.  Si, deciso.

Offline Grandesempre Giorgio

Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #133 il: Lunedì 30 Luglio 2007, 16:43:46 »
Marna mi sembra un pò troppo esagerata la tua esternazione, secondo me ciò che ci spinge a conversare in questa discussione è la curiosità e l'interesse che tale discussione sta generando, forse dovresti dire che in questo momento è più interessante questa discussione che una decina di poesie pubblicate nel sito purtroppo risulterebbe troppo arrogante, mi piace leggere le poesie in questo sito però vorrei che ci fosse più lealtà da parte di molti autori, senza dover ricorrere alle sperimentazione come hanno proposto alcuni autori intervenuti in questa discussione, ricorrere a metodi stupidi per far aumentare le letture oppure crearsi altri nickname per commentarsi da soli lo trovo veramente infantile, purtroppo sono molti che lo fanno e si nota pure!!!
Non smettere mai di cercare ciò che ami, finirai per amare ciò che trovi!

Offline Marina Como

Re: cosa faccio quando entro in scrivere?
« Risposta #134 il: Lunedì 30 Luglio 2007, 21:16:53 »
Marna mi sembra un pò troppo esagerata la tua esternazione, secondo me ciò che ci spinge a conversare in questa discussione è la curiosità e l'interesse che tale discussione sta generando, forse dovresti dire che in questo momento è più interessante questa discussione che una decina di poesie pubblicate nel sito purtroppo risulterebbe troppo arrogante, mi piace leggere le poesie in questo sito però vorrei che ci fosse più lealtà da parte di molti autori, senza dover ricorrere alle sperimentazione come hanno proposto alcuni autori intervenuti in questa discussione, ricorrere a metodi stupidi per far aumentare le letture oppure crearsi altri nickname per commentarsi da soli lo trovo veramente infantile, purtroppo sono molti che lo fanno e si nota pure!!!
già, la mia era solo una "esternazione" un poco provocatoria, ma con una punta di ironia! visto che anche io intervengo e comunque leggo spesso topic, anzi alcune volte, solo quelli.
e sono anche contenta che ci siano, poichè rivelano sempre qualche sorpresa, o alcuni mi fanno pensare, o comunque trovo sempre interventi (quasi sempre!) scritti da persone intelliggenti, ma soprattutto (e questo sempre) di sensibilità non comune al di fuori del sito.
hehhehhe
abbracci
Se voglio fare la stronza ci riesco bene.  Talmente bene che quasi quasi ci sono. O forse ci sono.  Si, deciso.