Autore Topic: mio unico Acrostico  (Letto 1612 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

macwalt

  • Visitatore
mio unico Acrostico
« il: Martedì 16 Ottobre 2007, 13:52:47 »
Parlare di sentimenti
e dirla bene
ricorda  le mille parole

Queste parole al femminile
un uomo le contesta perché le cerca
e spesso non sa riconoscere
sentimento e sensazioni
troppo diverse dal solito dire maschile
occupati come siamo a produrre

Tu che sai come farti capire
indichi la via di quel moto del cuore

Vivendo come fai situazioni complesse
ogni giorno le alimenti
grazie alla capacità che hai di distinguere
le differenti emozioni che parlano d'amur;
in fondo é una fortuna che il linguaggio femminile
obblighi a guardarsi dentro

Battagliando comprensioni ostentate
e ricordando che siamo anche quella porta del cuore
non fosse così, che tristezza avere
escluso le parole interiori

Barcollando di esatta compostezza
Accanto a chi, magari sarà la madre dei nostri figli
Chiedendoci continuamente
Ingloriose competizioni verbali

macwalt  ;)

Offline Oliviero Angelo Fuina

Re: mio unico Acrostico
« Risposta #1 il: Martedì 16 Ottobre 2007, 16:01:50 »
Ed eccolo, Gandalf il Bianco (ex-grigio) ad aspergere parole di magia nella nostra Terra di mezzo di Hobbit (intendendo la nostra statura poetica) ;)

Gandalf
Ramingo
Acrostica
Zona
Impreziosisce
Ecletticamente

Assemblando
Mirabili
Inizi
Conteggiando
Osanna!

:D ;)

Ciao, caro Walter! Benvenuto in queste simpatiche Agorà :)

Offline Paolo Ursaia

Re: mio unico Acrostico
« Risposta #2 il: Domenica 21 Ottobre 2007, 17:37:22 »
T ante volte
A ncor mi volgo,
N elle sere
T iepide di primavera,
O dorose di fiori e d'erbe,

T ornando al tempo
I nizial di nostra unione;

A ncor, com'allora,
M orrei,
O rbato di te.

  Benvenuto!!!






Cunctando restituit

Offline Paolo Ursaia

Re: mio unico Acrostico
« Risposta #3 il: Martedì 6 Novembre 2007, 22:00:15 »
A ncora una volta
C oncedo al mio cuore
R esti d'umanità,
O rpello di un'anima
S enza paura,
T riste solo per
I mmutabile ignoranza,
C entro di gravità,
O stico avversario
Cunctando restituit