Autore Topic: Poesie plagiate  (Letto 4779 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Elisabetta Randazzo

Poesie plagiate
« il: Lunedì 14 Aprile 2008, 15:03:09 »
Abbiamo trovato un sito che copia le poesie dal nostro sito, anche quelle in esclusiva:

http://annunci.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=1086689&p=3
http://annunci.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=1086689&p=4

Ci sono Zima, Rasimaco, Donatella Piras, Think...Giovanni Monopoli

Noi abbiamo già scritto per chiedere la cancellazione di quelle poesie copiate.

Ecco i dati per scrivere se trovate una vostra poesia e volete protestare:

Gianfranco Pra Floriani
gian@dedalus.it

O via posta all'indirizzo:

Dedalus Network Srl
Piazza Vittorio Emanuele II, 2
32100 - Belluno (BL)



Elisabetta
« Ultima modifica: Lunedì 14 Aprile 2008, 22:29:12 da Elisabetta Randazzo »
"La poesia non è un modo di esprimere un'opinione. E' un canto che sale da una ferita sanguinante o da labbra sorridenti."
Kahlil Gibran

vergognosa

  • Visitatore
Re: Poesie plagiate
« Risposta #1 il: Lunedì 14 Aprile 2008, 15:51:12 »
Abbiamo trovato un sito che plagia le poesie anche quelle in esclusiva:
Elisabetta

Mi si scusi l'ardire: ma accusarli di plagio mi sembra eccessivo visto che gli utenti copiano i testi (devono fare pure la fatica di copiarli uno ad uno) attribuendo comunque il legittimo autore ad ogni poesia.
Certo è che non sono stati corretti a non chiedere il permesso agli autori.

Offline Laura Cappellini

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 6
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Poesie plagiate
« Risposta #2 il: Lunedì 14 Aprile 2008, 23:19:48 »
mi spiace VipPi ma non sono d'accordo con te...

forse non sono plagiate perché riportano il nome dell'autore, ma chi le ha ricopiate in altro sito ha 'preso a prestito senza chiedere' e questo, per me, è rubare...sopratutto perchè sono poesie date in esclusiva a Scrivere.

Ely ha fatto bene a protestare

Ciao
Laura.

vergognosa

  • Visitatore
Re: Poesie plagiate
« Risposta #3 il: Martedì 15 Aprile 2008, 13:53:52 »

Ely ha fatto bene a protestare

Ciao

Infatti sono assolutamente d'accordo con te   ;) e resto dell'idea che ci sia solo da ringraziare chi dedica parte del suo tempo a segnalare queste cose  :police:
La mia era una puntigliosa affermazione ti mero stampo linguistico  8) Mi sono espressa male, scusami Laura, ma io intendevo dire esattamente ciò che hai affermato tu: si tratta di copiaincolla non autorizzato, tutto qui.
 ;D
Ok, l'ammetto  ;D volevo fare l'avvocato del diavolo e difendere un pochino le utentesse del forum che si sono premurate di copiare ogni singola lettera (anche perché non è possibile selezionare e copiaincollare alcuna poesia del sito, mi sa nemmeno stamparle o sono proprio bambi io  :-X) e che hanno apprezzato le opere altrui.
Comunque non è solo questione di "esclusiva" o meno, è questione di correttezza tout court.
 :) VupPì

Offline Zima

Re: Poesie plagiate
« Risposta #4 il: Giovedì 17 Aprile 2008, 12:13:26 »
effettivamente c'è una mia poesia in questo spazio, come altre di molti di noi.
più di tanto non me ne preoccupo, nè tantomeno la cosa mi infastidisce, poichè è riportato il mio nom in calce al testo.
il problema è ke questa poesia è pubblicata in esclusiva su scrivere... come devo comportarmi?
devo scrivere sul forum in questione e chiederne la cancellazione o posso lasciarla lì chiedendo che venga messo un riferimento al sito?
devo farlo privatamente a ki ha postato la mia poesia o pubblicamente sul forum? oppure all'indirizzo che avete postato?
e questo indirizzo a chi appartiene, al gestore del forum?

attendo risposte,
grazie.
"proverò a spaccare
meridiane di silenzio,
come ghiaccio
sui mattoni della piazza
e sotto i nostri piedi"
r.d.

Offline Elisabetta Randazzo

Re: Poesie plagiate
« Risposta #5 il: Giovedì 17 Aprile 2008, 13:26:59 »
effettivamente c'è una mia poesia in questo spazio, come altre di molti di noi.
più di tanto non me ne preoccupo, nè tantomeno la cosa mi infastidisce, poichè è riportato il mio nom in calce al testo.
il problema è ke questa poesia è pubblicata in esclusiva su scrivere... come devo comportarmi?
devo scrivere sul forum in questione e chiederne la cancellazione o posso lasciarla lì chiedendo che venga messo un riferimento al sito?
devo farlo privatamente a ki ha postato la mia poesia o pubblicamente sul forum? oppure all'indirizzo che avete postato?
e questo indirizzo a chi appartiene, al gestore del forum?

attendo risposte,
grazie.

Grazie per queste domande Zima …così gli altri autori sanno comportarsi.
 
1)   Abbiamo già scritto al gestore (sì, è il suo indirizzo)
2)   L'autore plagiato può sollecitare scrivendogli in pvt con l'indirizzo che abbiamo inserito
3)   Le  poesie in esclusiva possono solo essere inserite nel proprio blog, quindi in teoria dovrebbero essere tolte da quel sito. Ognuno, in pratica, si regoli come preferisce. Chi vuole lasciarla lì, e non ha l'esclusiva, potrebbe chiedere di mettere un link al sito, per correttezza.

Elisabetta
« Ultima modifica: Giovedì 17 Aprile 2008, 17:49:48 da Luigi Webmaster »
"La poesia non è un modo di esprimere un'opinione. E' un canto che sale da una ferita sanguinante o da labbra sorridenti."
Kahlil Gibran

tasodan

  • Visitatore
Re: Poesie plagiate
« Risposta #6 il: Mercoledì 28 Maggio 2008, 20:47:11 »
mi sa nemmeno stamparle o sono proprio bambi io  :-X) e che hanno apprezzato le opere altrui.
Per stamparle non ci vuole nulla, basta premere il tasto stamp della tua tastiera (e hai fatto il "copia" di tutto ciò che vede il tuo schermo, poesia compresa), aprire paint e digitare ctrl+v (e hai fatto l'incolla), fai le modifiche opportune (colore di sfondo, larghezza, ecc), salvi l'immagine e la stampi.

Poi addirittura esistono programmi che riconoscono se in un'immagine è presente del testo o meno, e te lo trasformano in un documento di testo (.txt, .doc, ecc)... quindi mi sa che queste protezioni sono molto "relative". Certo è comunque che il loro lavoro lo fanno ;D ;D ;D