Autore Topic: Backup online gratuito  (Letto 3233 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Luigi

Backup online gratuito
« il: Mercoledì 3 Giugno 2009, 13:13:09 »
Incidenti ne possono capitare di tutti i tipi. Un guasto al disco del computer, ad esempio, che vi fa perdere tutto quello che avere registrato sul pc.
Oppure un click fatto distrattamente quando si sta salvando una poesia con lo stesso nome di una già esistente, e si perde quella vecchia. O la cancellazione di una cartella che sembra inutile, per poi scoprire che dentro c'erano file che non volevate cancellare.
Per ovviare a questi incidenti e poter avere le proprie poesie sempre al sicuro da cancellazioni accidentali o dovute a guasti, ci sono due metodi, il backup su disco esterno ed il backup online. Qui parliamo di questo secondo metodo, che è molto pratico anche perché consente di avere a disposizione i propri file dovunque, anche a casa di amici o in in Internet Point.

La cosa funziona così: ci si iscrive ad un servizio di backup online e si scarica un piccolo programma da installare sul proprio pc. Quindi si sceglie cosa vogliamo salvare, se solo i documenti Word, oppure anche Excell, o di solo testo, oppure se fare il salvataggio di determinate cartelle, od una soluzione mista. Questi servizi consentono anche di salvare le impostazioni di posta elettronica o di Internet, in modo che se si cambia il pc perché si rompe o perché vogliamo aggiornarlo, possiamo ripristinare gli account di posta e i preferiti e le password dei siti Internet.
Il programma che abbiamo installato si collega automaticamente e quotidianamente al server online (ovviamente quando siete collegati ad internet) e copia sul server i file o le cartelle che abbiamo scelto, giorno per giorno.
Qualora servisse recuperare un file che abbiamo perso o cancellato, basta aprire il programma che abbiamo installato ed effettuare il suo ripristino, ed il file viene trasferito indietro dal server online al vostro pc.
In alternativa ci si può collegare al sito cui ci siamo registrati e lì vedere l'elenco dei file che abbiamo copiato online e scegliere quali e dove scaricarli. In questo secondo caso non è necessario usare lo stesso pc su cui abbiamo installato il programma, ma possiamo farlo da qualsiasi pc, quello di un amico, un nostro portatile o il pc di un internet point.

Il servizio di backup online che uso io e che vi consiglio è Mozy Home. Se ci si registra come "home user", mette a disposizione uno spazio di 2GB, equivalente ad alcune migliaia di poesie, in modo del tutto gratuito e senza limiti di tempo.
Basta andare nel sito Mozy Home e registrarsi. Si riceverà una mail con il link per scaricare il programma da installare sul proprio pc.
Devo avvertire che sia il sito che il programma sono in inglese, e che l'uso del programma non è del tutto semplice, occorre un po' di concentrazione e di impegno nel capirlo, ma il risultato, cioè la possibilità di avere i propri file al sicuro su un server online accessibile sempre e da dovunque, vale l'impegno. Oltretutto i file vengono criptati, cioè sono codificati e non sono né intercettabili né utilizzabili se non avendo username e password della vostra registrazione al sito.
« Ultima modifica: Mercoledì 3 Giugno 2009, 13:48:36 da Luigi Webmaster »

Offline Stellaerratica

Re: Backup online gratuito
« Risposta #1 il: Mercoledì 3 Giugno 2009, 22:21:32 »
grazie per la segnalazione in questo e nell'altro post!!!
una domanda che però non c'entra ma che mi sembra interessante: come faccio a mettere questo post e quell'altro sul programma di backup come segnalibro? cioè un qualche link nel mio profilo sul forum? metti che io sia sbadata (ultimamente più del solito) e non riesca a reperire più -magari tra un po' di giorni- questi due interessanti topic?
esiste un modo?
 ::)
prima di dimenticarmi vado a salvarmi nei segnalibri di firefox i due topic :D
Il peggior crimine è conoscere la verità e non far nulla.
(Carlo Parlanti - www.carloparlanti.it)

Offline Amara

Re: Backup online gratuito
« Risposta #2 il: Sabato 13 Giugno 2009, 12:22:06 »
mmm... molto interessante.. :)
grazie!
Il dubbio è uno dei nomi dell'intelligenza
(J. L. Borges)