Autore Topic: condivisione  (Letto 674 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Benedetta Cavazza Miciamalvina

condivisione
« il: Sabato 1 Gennaio 2011, 14:44:32 »
Carissimi vorrei condividere con voi una cosa che mi è capitata..il 22 dicembre stavo per andare a fare una tac ai polmoni..guidava mio marito e dietro c'era mio figlio..una macchina ci ha tagliato la strada ..nino ha frenato ma per le condizioni dell'asfalto abbiamo slittato nell'altra corsia mentre sopraggiungeva a forte velocità un camion..l'autista ha fatto di tutto per evitarci ma non era materialmente possibile e abbiamo avuto un frontale..ho visto piombarci addosso il veicolo e ho chiuso gli occhi..quando li ho riaperti la macchina nostra era un cartoccio aperta completamente sulla sinistra..la ruota divelta il cofano rialzato e accartocciato i fari saltati i pezzi dappertutto ma..ma..incredibilmente mio marito illeso e il figlio pure..considerate che mio marito era sul lato più distrutto..io invece ho fatto un giretto in autoambulanza..la cinta mi ha retto ma ho avuto qualche lesione una costola rotta..un vasto ematoma all'addome il solito colpo di frusta una lesione all'acetabolo(ho puntato le gambe) ma sono anch'io miracolosamente solo un po' pesta..considerando che dovevamo essere tutti o gravi e morti mai come adesso apprezzo la vita e per questo desidero pure dirvi vi voglio bene
« Ultima modifica: Sabato 1 Gennaio 2011, 15:21:50 da Gaia22 Tiziana Porcelli »

Offline Amara

Re: condivisione
« Risposta #1 il: Sabato 1 Gennaio 2011, 15:20:48 »
..mai come adesso apprezzo la vita.....

..conosco perfettamente questa sensazione...
ed anche zoppicando.. la sottolineo e ribadisco....

felice del'incolumità dei tuoi.. e auguri per le tue.. ammaccature...
Il dubbio è uno dei nomi dell'intelligenza
(J. L. Borges)

Offline Gaia22 Tiziana Porcelli

Re: condivisione
« Risposta #2 il: Sabato 1 Gennaio 2011, 15:21:09 »
Carissimi vorrei condividere con voi una cosa che mi è capitata..il 22 dicembre stavo per andare a fare una tac ai polmoni..guidava mio marito e dietro c'era mio figlio..una macchina ci ha tagliato la strada ..nino ha frenato ma per le condizioni dell'asfalto abbiamo slittato nell'altra corsia mentre sopraggiungeva a forte velocità un camion..l'autista ha fatto di tutto per evitarci ma non era materialmente possibile e abbiamo avuto un frontale..ho visto piombarci addosso il veicolo e ho chiuso gli occhi..quando li ho riaperti la macchina nostra era un cartoccio aperta completamente sulla sinistra..la ruota divelta il cofano rialzato e accartocciato i fari saltati i pezzi dappertutto ma..ma..incredibilmente mio marito illeso e il figlio pure..considerate che mio marito era sul lato più distrutto..io invece ho fatto un giretto in autoambulanza..la cinta mi ha retto ma ho avuto qualche lesione una costola rotta..un vasto ematoma all'addome il solito colpo di frusta una lesione all'acetabolo(ho puntato le gambe) ma sono anch'io miracolosamente solo un po' pesta..considerando che dovevamo essere tutti o gravi e morti mai come adesso apprezzo la vita e per questo desidero pure dirvi vi voglio bene

Mamma mia Benedetta... anche questa.... che ti posso dire...  forse che anche io ti sono vicina con tutto il cuore e la mente...
La vita così preziosa eppure basterebbe un soffio e potremmo perderla.
Un caro abbraccio a te e ai tuoi cari e guarisci presto... Tis... §*_*§
(La vita va apprezzata e rispettata, la nostra e quella altrui)
« Ultima modifica: Sabato 1 Gennaio 2011, 15:23:29 da Gaia22 Tiziana Porcelli »
§Gaia22§... §*_*§