Autore Topic: polenta in rime  (Letto 4267 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline anna maria cartisano

polenta in rime
« il: Mercoledì 5 Febbraio 2014, 20:48:29 »
 Polenta in rime (cucinare è poesia)

 La polenta or che fredda
sottilmente è da tagliar
con cipolle e la pancetta
con il burro a rosolar...
poi sfumate con il vino
son lasciate vaporar...
e stufate a fiamma bassa
piano piano appassiran...

Imburrata avrai una teglia
e le fette poggerai
uno strato di stracchino, il taleggio
e il soffrittino...
la granella di nocciole
e un buon grana grattugiato...

Di codesta leccornia
fai tre strati...
e poi via, giù nel forno...!
che poesia!

::)
E se vuoi anche dolcezza
porta un "rosso" in allegrezza
poiché il bianco, tu lo sai
mette un poco di tristezza!

Il palato sarà grato
e così i commensali...
se però... nel forno avrai
messo anche il cuore... sai!?