Autore Topic: Tre spunti di-versi - 139a Edizione  (Letto 2951 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline AntonellaB antoèstataqui

Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #15 il: Martedì 10 Ottobre 2017, 07:16:33 »

LUNGO LA FERROVIA
(come muoiono le rose)

Mi vedono i fari
d'ogni auto che passa
lungo lo spiazzo giù alla ferrovia

di me contrattano
del mio corpo barattano
- l'odore di un tempo breve -

Il tempo di recidere una rosa dal suo stelo

non sanno (non vogliono sapere)
che al principio anch'io
questo lo chiamavo amore



« Ultima modifica: Martedì 10 Ottobre 2017, 08:34:29 da poeta per te zaza »
A volte capitano fatti che sono come domande: passano giorni, anni e la vita risponde.

Alessandro Baricco

Offline enza fontana

Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #16 il: Martedì 10 Ottobre 2017, 08:54:52 »
LUCE E MISTERO

Ad est in quello spiazzo di cielo
sui tetti, l'alba si accende
a recidere il buio, la notte.

La luce si eleva, è il principio
di ogni giorno.

Tracce del Divino, io vivo respiro,
in un sapore di mistero
latte e miele e profumo di caffè.
la vita è come uno specchio ti sorride se la guardi sorridendo
(jim morrison)

Offline enza fontana

Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #17 il: Martedì 10 Ottobre 2017, 09:07:27 »
MAGA MAGHELLA

La Maga vorrei fare
ricercare e recidere piante,
bacche e tanti fiori
e in uno spiazzo tutto mio
con ampolle, alambicchi, fare intrugli
profumi, pozioni magiche.
Trovare il principio attivo
dividere per colori e dimensioni.
e in un'atmosfera di pace e serenità.
fermare il tempo realizzando desideri.
la vita è come uno specchio ti sorride se la guardi sorridendo
(jim morrison)

Offline Saverio Chiti

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 860
  • Sesso: Maschio
  • " C’è un vuoto nel mio giardino..."
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #18 il: Martedì 10 Ottobre 2017, 13:57:54 »
Principio morale

Il fine fu solo un lungo principio
atto a recidere il presente
dal suo passato,
e non tutto ora è come sembra...
Spiazzo allora il pensiero
evidenziando il mio nascosto
senso d'onnipotenza...
Di umiltà si muore,
solitamente con nessuno attorno.

Ch.S
...lì dove ti avevo lasciato
neanche il sole fa più capolino...

Offline Saverio Chiti

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 860
  • Sesso: Maschio
  • " C’è un vuoto nel mio giardino..."
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #19 il: Martedì 10 Ottobre 2017, 13:58:59 »
Moralmente solo

In tutto questo spiazzo, ch'è vita mia
moralmente mi sento solo,
non riesco a recidere il tempo
da tutto ciò che è il principio
dell'assoluta vita vissuta,
e mi perdo nei confini della ragione
che disconosco
come fosse dissoluta vita.
La morale mi rende unico,
un solitario essere senza meta.

Ch.S
...lì dove ti avevo lasciato
neanche il sole fa più capolino...

Offline Pino Tota

Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #20 il: Martedì 10 Ottobre 2017, 15:22:05 »

I SENSI E L'ESTATE

Non mi distrae l'abbaiare dei cani
in quello spiazzo davanti alla casa
se torno sui miei passi cadenzati
nel principio di un senso che conosco
di sguardi maldestri e obliqui al sole
quando un tempo il glicine saliva
a toccare i travi sino alle mie finestre.
Così ancora la voglia di sfiorarti
e quel nastro di seta da recidere secco
a sciogliere i tuoi capelli al vento...

Offline Rita Stanzione

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 291
  • Sesso: Femmina
  • Niente hai se di quel niente la bellezza ti sfugge
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #21 il: Martedì 10 Ottobre 2017, 18:31:19 »
Di te sconfino

Di te sconfino in aurei plessi, come
irradiasse cielo da libertà
di vene e spire
in deflagrazione. Principio
in forma d’aria: dissipata materia
 
se l’ombra apre uno spiazzo a foci   
la luce affonda d’occhi                             
va a recidere lame
dov’è posa quel tempo
che non siamo.
Rita Stanzione

Offline Jo Kondelli Ghezzi

Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #22 il: Martedì 10 Ottobre 2017, 20:11:44 »
In and out

Col principio c’è la fine
che gioconda batte in testa
e foriera della festa
si aggroviglia dentro il crine.

Per recidere il coraggio
sullo spiazzo c’è il tuo vento
che più greve di un lamento
porta a spasso il mio tormento.


Offline Jo Kondelli Ghezzi

Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #23 il: Martedì 10 Ottobre 2017, 20:13:37 »
Viva la donna

Al principio c’era Adamo
poi venne Eva col suo amo
attaccato a una mela
ma il serpente la fregò
per recidere il contratto
nello spiazzo si portò
e dall’Eden se ne andò.


Offline adriana sini

  • Autore
  • *
  • Post: 411
  • Sesso: Femmina
  • Le passioni forti e ardite fanno sogni senza senso
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #24 il: Mercoledì 11 Ottobre 2017, 01:29:18 »
Violenza domestica

Al principio sono rose
mazzi freschi di mimose
son sorrisi e inviti a cena
mentre lui ti sfiora appena

A recidere l’incanto
giunse inaspettato il pianto
che seguì pugno sul viso
cancellando il tuo sorriso

Fu così che in quello spiazzo
sospettasti fosse pazzo


« Ultima modifica: Mercoledì 11 Ottobre 2017, 16:51:10 da poeta per te zaza »

Offline adriana sini

  • Autore
  • *
  • Post: 411
  • Sesso: Femmina
  • Le passioni forti e ardite fanno sogni senza senso
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #25 il: Mercoledì 11 Ottobre 2017, 02:08:24 »
Violenza domestica (2)

Nello spiazzo, sull’asfalto,
come arresa, a mani in alto,
ti trovò tutta tremante
un carabinier zelante

In principio ei ti calmò
poi solerte ti guidò
a recidere il legame
con quell’uomo tanto infame

Chi soggetta è alle sevizie
si ribelli alle ingiustizie!!!



« Ultima modifica: Mercoledì 11 Ottobre 2017, 16:52:06 da poeta per te zaza »

Offline Tonia La Gatta

Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #26 il: Mercoledì 11 Ottobre 2017, 10:29:00 »
Mesto quarantotto

Se ti spiazzo sono brava
con la farsa non si lava
il principio che loquace
muta spesso ed è batrace
per recidere in un botto
il tuo mesto quarantotto.

Offline Tonia La Gatta

Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #27 il: Mercoledì 11 Ottobre 2017, 10:30:26 »
Con le rose tra le spine

Non so se recidere o arrotolare
la matassa col tuo fare
col principio relativo
che non sembra tanto vivo
e siccome sei un monello
io ti spiazzo e ti randello
con la forza del coraggio
di chi stanca sogna maggio
con le rose tra le spine
le più candide e piccine.

Offline piera tola

Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #28 il: Mercoledì 11 Ottobre 2017, 10:36:28 »

Del principio un principio

È un principio vitale
il non recidere le proprie radici
come quello di recidere
il cordone ombelicale

la vita prosegue in assenza
ma il principio della conoscenza
è l'essenza del nostro coesistere

nel nucleo lo spiazzo
ricco di informazioni.

Offline piera tola

Re:Tre spunti di-versi - 139a Edizione
« Risposta #29 il: Mercoledì 11 Ottobre 2017, 10:38:49 »
Languidamente

Ti spiazzo
guardando i tuoi occhi di nascosto
nella teoria il principio
di ogni esistenza e
se bastasse una carezza a farti mio
non esiterei a recidere con il presente
per un futuro immaginato
con gli occhi di una sognatrice...