Autore Topic: basta forum.  (Letto 2775 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marina Como

basta forum.
« il: Venerdì 28 Settembre 2007, 19:36:31 »
Ho notato che la maggior parte delle volte le discussioni nascono dai forum. molto ben argomentati sarebbero utili, per fare dialettica e scambio di idee. ma non è così.
visto che il sito sarebbe di poesie, credo sia opportuno che il forum discussioni tra autori sia abolito. rimarrebbero le poesie sperimentali.
per scambiarci idee, parlare e quant'altro, c'è anche la chat, peraltro ben fatta. basterebbe mettere il titolo fuori ogni porta della discussione del giorno, e si eviterebbe tanto lavoro inutile alla redazione, battibecchi ecc...
forse sembra drastico, ma lo ritengo utile e necessario.
come utile e sentito è la riapertura dei topic sui commenti alle poesie, per imparare a commentare ed essere commentati.
inoltre, questo topic può essere spostato in ED ORA PARLIAMONE scusa il maiuscolo, non trovo le virgolette. nel quale spostare tutte le discussioni aperte sparse. se volete apritelo con questo titolo
Se voglio fare la stronza ci riesco bene.  Talmente bene che quasi quasi ci sono. O forse ci sono.  Si, deciso.

Offline Triste

Re: basta forum.
« Risposta #1 il: Venerdì 28 Settembre 2007, 19:43:04 »
Ho notato che la maggior parte delle volte le discussioni nascono dai forum.
Già...Mi sembra un'ottima idea! :)

Offline Stefano Toschi

Re: basta forum.
« Risposta #2 il: Venerdì 28 Settembre 2007, 19:57:53 »
Il forum può essere un valore aggiunto del sito se utilizzato in maniera consona ad un sito di poesia.
La Sezione Critica fu chiusa, mi ricordo, in seguito a polemiche soprattutto relative alla scelta delle poesie a tema, nel poco tempo in cui è stato aperto da quando ho iniziato a frequentare il sito ricordo che ci sono state anche polemiche personali, piuttosto pretestuose, tra membri del gruppo critico ed autori tra i quali, evidentemente non c'era simpatia.
Anche il Gruppo di Lettura partito con le migliori intenzioni, è presto abortito.
Sembra che si preferisca utilizzare il forum per parlare del più e del meno, o per polemizzare, piuttosto che per discutere di poesia.
Non c'è niente di male a parlare del più e del meno, ma questo dovrebbe essere un di più rispetto all'argomento della poesia. Se, invece, il forum è solo questo che ci sta a fare in un sito poetico?
Tuttavia, non so se chiudere le Discussioni tra Autori risolverebbe qualche problema, a quanto pare i veleni vengono sparsi da tempo con messaggi privati e comportamenti scorretti o puerili sul sito e nei confronti della redazione.
A questo si sono aggiunti dissapori all'interno della redazione stessa.
Non so esattamente quali siano i termini del problema per poter risolvere il "casino" attuale.
"Ogni certezza è nel sogno" (E. Poe)

Offline Paolo Ursaia

Re: basta forum.
« Risposta #3 il: Venerdì 28 Settembre 2007, 20:04:05 »
Il sito ha, indubbiamente dei problemi complessi, che, forse per il poco tempo che mi vede ospite, non comprendo. Gli ultimi giorni sono stati pieni di perplessità, per me, derivata appunto dal forum. Eliminarlo farebbe sicuramente ordine; ma, ritengo, sarebbe una sconfitta per un sito di poesia...
Cunctando restituit

Offline Benedetta Cavazza Miciamalvina

Re: basta forum.
« Risposta #4 il: Venerdì 28 Settembre 2007, 22:38:53 »
anch'io 'seguo' poco...ma è un peccato se tutto finisce...una perdita in più di un senso...betta :'(

Offline Grandesempre Giorgio

Re: basta forum.
« Risposta #5 il: Sabato 29 Settembre 2007, 01:12:51 »
Ma non è molto più semplice che tu non lo legga invece di invitare tutti quanti gli altri a non leggerlo??
anzi invito tutti quelli che hanno l'idea di chiudere il forum a non intervenire nelle discussione e non leggerlo più fino a quando non ne sentiranno il bisogno forse si eviteranno molte discussione!!
e questo è il 21 post della stessa discussione!!
Non smettere mai di cercare ciò che ami, finirai per amare ciò che trovi!

Offline Paolo Ursaia

Re: basta forum.
« Risposta #6 il: Sabato 29 Settembre 2007, 01:19:23 »
Ma non è molto più semplice che tu non lo legga invece di invitare tutti quanti gli altri a non leggerlo??
anzi invito tutti quelli che hanno l'idea di chiudere il forum a non intervenire nelle discussione e non leggerlo più fino a quando non ne sentiranno il bisogno forse si eviteranno molte discussione!!
e questo è il 21 post della stessa discussione!!


  Che ci sia una grandissima confusione, è indubbio. Che ci siano dei motivi occulti, pure. Che sia ora di finirla, per tornare a scrivere, leggere e commentare, E' UN DOVERE. E vale per tutti. Poi, se si vuole, a mente fredda, si parlerà di cosa è successo. E non della sorella, della cugina, dei tentativi di rimorchio...etc...sono d'accordo con te.
               Ciao. Paolo
Cunctando restituit

Offline Grandesempre Giorgio

Re: ritorniamo a scrivere
« Risposta #7 il: Sabato 29 Settembre 2007, 01:22:29 »
Bene allora ritorniamo a scrivere e leggere le poesie poi queste discussioni hanno già detto tutto di tutti non abbiamo bisogno di dire altro!!!!
Non smettere mai di cercare ciò che ami, finirai per amare ciò che trovi!

Offline Paolo Ursaia

Re: ritorniamo a scrivere
« Risposta #8 il: Sabato 29 Settembre 2007, 01:33:57 »
Bene allora ritorniamo a scrivere e leggere le poesie poi queste discussioni hanno già detto tutto di tutti non abbiamo bisogno di dire altro!!!!

 Appunto...allora, speriamo che ci tornino a far scrivere e commentare. Ti saluto.
Cunctando restituit

Offline Oliviero Angelo Fuina

Re: basta forum.
« Risposta #9 il: Sabato 29 Settembre 2007, 02:00:22 »
Scusatemi.
Voglio riportarvi qui il post che ho appena scritto nel topic "Commenti alle poesie".
Giusto per non riscrivere anche qui ex-novo i concetti appunto già espressi in quello spazio.

Io credo che l'unica cosa da fare sia tornare ad essere Autori che si confrontano cercando di scrivere Poesie.
Luigi ed Ely, a quanto sto constatando, si sono al momento chiamati fuori.
Sta a noi, allora, ristabilire il normale andamento che un sito poetico deve avere.
Come mi ha fatto notare l'amico Paolo62, le poesie a tema che dovevano iniziare dopo mezzanotte sono state posticipate alla settimana prossima.
Voglio quindi sperare che ci sia data una settimana per riflettere su quanto ci teniamo davvero al sito e quanto siamo disposti a fare, collaborando con il buonsenso, affinchè tutto rientri in un contesto più sereno.
Spegniamo quindi le parole più infiammabili e chiediamoci come davvero dovremmo comportarci tutti noi per convivere in questo condominio del cuore.
Torniamo a leggere, magari cominciamo a commentarce quello che si può ancora leggere tramite messaggi privati...Insomma, dimostriamo che siamo noi i primi a voler mantenere alta l'attenzione poetica (unico scopo d'esistere del sito che ci ospita) così da meritarci, con l'esempio e non con parole di vento, i privilegi che il sito è sempre riuscito a regalarci.
Un sorriso, in silenzio.
Lasciamo parlare la nostra coscienza.

Offline Filippo Salvatore Ganci

  • Autore
  • *
  • Post: 171
  • Sesso: Maschio
  • che le stelle siano con te!
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: ritorniamo a scrivere
« Risposta #10 il: Sabato 29 Settembre 2007, 02:11:03 »
Bene allora ritorniamo a scrivere e leggere le poesie poi queste discussioni hanno già detto tutto di tutti non abbiamo bisogno di dire altro!!!!

 Appunto...allora, speriamo che ci tornino a far scrivere e commentare. Ti saluto.
Concordo!
Non leggerò altri topic!
Una buona serata a tutti!
jeffe

la mano mia
spinta dall'anima
scrive per te!

Offline Marina Como

Re: basta forum.
« Risposta #11 il: Sabato 29 Settembre 2007, 09:53:00 »
Ma non è molto più semplice che tu non lo legga invece di invitare tutti quanti gli altri a non leggerlo??
anzi invito tutti quelli che hanno l'idea di chiudere il forum a non intervenire nelle discussione e non leggerlo più fino a quando non ne sentiranno il bisogno forse si eviteranno molte discussione!!
e questo è il 21 post della stessa discussione!!
no, grandesempre! questo non è un topic per invitare a non leggere i topic.
questo è un topic per dire che il sito potrebbe esistere anche senza il forum delle discussioni.
è una cosa mooolto diversa.
per il resto hai ragione, sarebbe meglio leggere le poesie, ma sinceramente mi è un pochino passata la serenità d'animo.
Se voglio fare la stronza ci riesco bene.  Talmente bene che quasi quasi ci sono. O forse ci sono.  Si, deciso.