Autore Topic: Cosa è un aforisma  (Letto 2645 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marina Como

Cosa è un aforisma
« il: Sabato 5 Dicembre 2009, 21:48:51 »
Un aforisma o aforismo (dal greco aphorismós, definizione) è una breve frase che condensa - similmente alle antiche locuzioni latine - un principio specifico o un più generale sapere filosofico o morale
....
Nella seconda metà del Novecento con il diffondersi dell'editoria di massa è venuta a moltiplicarsi la pubblicazione di libri appositamente dedicati a raccolte di aforismi di autori diversi, spesso suddivise su base tematica e che presentano modelli diversi, dall'affermazione al dialogo, dal racconto alla citazione e al saggio. Essi, a confronto dei libri di aforismi dei secoli precedenti, trattano temi differenti che alla base hanno comunque sempre l'uomo.

http://it.wikipedia.org/wiki/Aforisma
Se voglio fare la stronza ci riesco bene.  Talmente bene che quasi quasi ci sono. O forse ci sono.  Si, deciso.

corripio

  • Visitatore
Cosa è un aforisma
« Risposta #1 il: Sabato 5 Dicembre 2009, 22:11:08 »
Riporto alcuni aforismi di jim morrison:

-A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato.
-Ciascun giorno è farsi un giro nella storia.
-Darei la vita per non morire.
-Dopo il suo sangue, la cosa migliore che un uomo può dare di sè è una lacrima.
-A volte basta un attimo per scordare una vita, ma a volte non basta una vita per scordare un attimo.
-Uccidere è il coraggio di un momento. Vivere il coraggio di sempre.
-Alcuni dicono che la pioggia è brutta, ma non sanno che permette di girare a testa alta con il viso coperto dalle lacrime.
-Datemi un sogno in cui vivere, perchè la realtà mi sta uccidendo.
-Amo gli adolescenti perchè tutto quello che fanno lo fanno per la prima volta.
-Siamo buoni a nulla ma capaci di tutto.

corripio

  • Visitatore
Cosa è un aforisma
« Risposta #2 il: Sabato 5 Dicembre 2009, 22:16:17 »
Altri aforismi di autori vari

Il difficile non è essere intelligenti, ma sembrarlo.
(Luc de Clapiers)

E’ sempre stato così, che l’amore non conosce la sua propria profondità finché non arriva l’ora del distacco.
(Kahlil Gibran)

Meglio è una piccola verità, che una grande bugia.
(Galileo Galilei)

Perché cerchi la gioia al di fuori di te:
non sai che nasce solo nel tuo cuore?”
(Rabindranath Tagore)

L’amore cessa di essere un piacere quando non è più un segreto.
(Aphra Behn)

Qualsiasi cosa fai o sogni di fare, comincia a farla…
Nell’audacia c’è genio, potere e magia.
(Arthur Rimbaud)

Gli innamorati si abbracciano l’un l’altro, ma sopratutto abbracciano quel che vi è tra l’uno e l’altro.
La felicità è un profumo che non puoi donare agli altri senza che qualche goccia non cada su di te.
(Ralph Waldo Emerson)

Posso resistere a tutto, eccetto che alle tentazioni.
(Oscar Wilde)

L’amore non deve implorare e nemmeno pretendere, l’amore deve avere la forza di diventare certezza dentro di sé. Allora non è più trascinato, ma trascina.
(Hermann Hesse)

La differenza tra dittatura e democrazia è che in democrazia prima si vota e poi si prendono ordini, in dittatura non dobbiamo sprecare il nostro tempo andando a votare.
(Charles Bukowski)

La gente di solito usa le statistiche come un ubriaco i lampioni: più per sostegno che per illuminazione.
(Mark Twain)

Spesso la prova di coraggio non è morire, ma vivere.
(Vittorio Alfieri)

Si chiama amore ogni superiorità, ogni capacità di comprensione, ogni capacità di sorridere nel dolore. Amore per noi stessi e per il nostro destino, affettuosa adesione a ciò che l’Imperscrutabile vuole fare di noi anche quando non siamo ancora in grado di vederlo e di comprenderlo - questo è ciò a cui tendiamo.
(Hermann Hesse)

Il cinismo è l’arte di vedere le cose come sono, non come dovrebbero essere.
(Oscar Wilde)

Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l’imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile.
(Woody Allen)

corripio

  • Visitatore
Cosa è un aforisma
« Risposta #3 il: Sabato 5 Dicembre 2009, 22:22:50 »
Ho riportato alcuni esempi perchè fino a pochi minuti fa non sapevo nemmeno cosa fossero.
Per farci un idea degli aforismi contemporanei, più o meno.
 ;D
« Ultima modifica: Sabato 5 Dicembre 2009, 22:52:35 da Corripio »