Autore Topic: Tre spunti di-versi - 132a Edizione  (Letto 4019 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Pino Tota

Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #15 il: Martedì 15 Agosto 2017, 13:37:56 »
NECESSITA' DI VITA

Unico mio male il sorriso
per innata abilità di protagonismo,
ma non basta che lei mi fugga
a sedimentare giorni irreparabili
per un amore che muore.

Vivere ancora è lecito
se mi gioco la vita quale fonte
di illusione nel cercare nuovi impulsi
nella vulnerabilità delle tracce
che ancora sto seminando...
« Ultima modifica: Martedì 15 Agosto 2017, 13:49:18 da Pinotota »

Offline Pino Tota

Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #16 il: Martedì 15 Agosto 2017, 13:50:02 »
RICHIAMI

Un sorriso nei tuoi occhi di donna.
Riappare il tuo sguardo
fonte di ricordi interpretati dal rimpianto
a risvegliare il sonno dei sensi.
Che non fugga ancora l'ebbrezza sconvolgente
che mi trascina il sangue nei pascoli del sesso.
Odori forti tra le lenzuola
e corpi estenuati senza riposo.
Tutto questo è il senso della vita...
 



Offline Marial

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 317
  • Sesso: Maschio
  • Dove osano le aquile
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #17 il: Martedì 15 Agosto 2017, 14:53:14 »
O sole mio

Prima che tu fugga
dietro una nuvola rosa
rapito nel tuo sorriso lieto
sempre fonte di stupore,

ti guardo...

Ed un immediato desiderio
nel calore e colore dell’estate
scorre su di me

facendo vibrare attimi fuggenti.

Offline Marcella Usai

Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #18 il: Martedì 15 Agosto 2017, 17:04:25 »
Clandestini amanti


Torbida fonte di misteri la notte

 mai fugga sorriso di luna

 a benedire baci , di clandestini amanti.

 Notte , immobile voyeur

 ad origliar  parole

 masticate e sputate

 in un vorticare di passione.

 Nitide aure i clandestini amanti

 adagiate sul clivo del cuore

 illuminate dalla fiaccola dell'amore.
Nessuno ha mai scritto, dipinto, scolpito, modellato, costruito o inventato se non, di fatto, per uscire dall'inferno.

Antonin Artaud

Offline Rosanna Peruzzi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 229
  • Sesso: Femmina
  • Nasco al tuo lume naufrago...sera d'acque limpide
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #19 il: Martedì 15 Agosto 2017, 23:35:04 »
CON UNGHIE E DENTI

Che io fugga
da questo silenzio
o che mi fonda con esso

Indosserò un sorriso libero
da acuminati pensieri

fonte di solitudine

dalla quale risalire
con unghie e denti

se non si vuole
nell'anima morire.
Rosanna

Offline adriana sini

  • Autore
  • *
  • Post: 414
  • Sesso: Femmina
  • Le passioni forti e ardite fanno sogni senza senso
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #20 il: Mercoledì 16 Agosto 2017, 10:21:37 »
Sorridi

Ho speso ogni mio istante
diretto ogni mio sforzo
a che non fugga mai
dal volto tuo il sorriso

E’ il dono più prezioso
che possa offrirti, figlio

Sia fonte di sereno
o d’ilare allegria
stampato sul tuo viso
non farlo andare via



Offline adriana sini

  • Autore
  • *
  • Post: 414
  • Sesso: Femmina
  • Le passioni forti e ardite fanno sogni senza senso
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #21 il: Mercoledì 16 Agosto 2017, 10:53:30 »
La fine

Ho finto un sorriso guardandoti ancora
in cuor mio sentivo che giunta era l’ora

Il mal confondeva l’udito e la vista
da ogni battaglia ne uscivo sconfitta

Fugga da me timor dell’inferno
accoglimi Padre nel tuo Regno eterno

La fonte di vita non più zampillava
ai pascoli eterni offriva rugiada


Offline Tonia La Gatta

Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #22 il: Mercoledì 16 Agosto 2017, 13:36:35 »
Fugga la vita

Fugga la vita
faccia il suo dovere
con un sorriso
e senza mai piacere
verso la fonte
dell’estremo addio
lasciando il suo presente
nell’oblio.

Offline Tonia La Gatta

Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #23 il: Mercoledì 16 Agosto 2017, 13:38:10 »
La fonte dell’orgoglio

La fonte dell’orgoglio
è il verbo voglio
sorriso che si accende
sul tuo viso
prima che fugga avanti
insieme ai pianti
tra il sole a tarda sera
e la sua sfera.

Offline Wilobi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 109
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #24 il: Mercoledì 16 Agosto 2017, 18:22:32 »
TORNA SEMPRE IL SERENO


Fugga quel triste sentimento,
scappi a inseguire il tempo
che non aspetta, oltre si sposta,

non riesco più a fermare il sorriso
s'è appoggiato sul mio viso nell'attesa
che,  son sicuro, vana non sarà.

Anche a pura fonte serve quel tempo
per riequilibrar le sorti,
le batterie ricaricare
e quel tormento in positivo riportare.

Offline Giuliano Esse

Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #25 il: Mercoledì 16 Agosto 2017, 18:33:32 »
Tre spunti

Tre spunti in un sorriso d’ordinanza
Redatti per la fonte in abbondanza
E fugga il tuo destino ora a oltranza.

Spirito informe fonte del dolore
Passaggio verso il cuore adoratore
Uno che fugga il tempo e le disgrazie
Nel cuore delle furie mai più sazie.
Tu col sorriso illumini il presente
Io con la noia risulterò vincente.


Offline Giuliano Esse

Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #26 il: Mercoledì 16 Agosto 2017, 18:34:19 »
Scrivere

Scrivo un sorriso immenso materiale
Con sopra la tua fonte da implicare
Reazione incatenata al mio destino
Impero della daga da sorcino.
Voglio che fugga via la tentazione
E fare con il topo il re leone
Ringhiando dentro il bosco e la paura
Estranea a questa vita poco dura.


Offline Mariasilvia

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 694
  • Sesso: Femmina
  • Sempre gli occhi fissano lontano una stella
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #27 il: Mercoledì 16 Agosto 2017, 18:48:11 »
Il respiro degli spazi

                                                                 Sapere che...
                                                           Anche nel buio ci sei,
                                                        la notte non mi fa paura

                                                      E' leggera e brama di pace.

                                                   Il tuo sorriso che porta il sole
                                                      dentro l’anima mi tranquillizza.

                                             Nell’ attesa della fonte di prima luce
                                                saprò tenere tra le mani il giorno

                                                         perché non fugga
                                                              più via da me.

Mariasilvia

Offline Vito Rizzuto

Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #28 il: Mercoledì 16 Agosto 2017, 20:24:40 »
Dedica ad un senso

Lascio che fugga lontano dal senno
preso ad udire gioiosi rintocchi,
ogni tuo sguardo, un tuo minimo accenno,
un’allusione che parta dagli occhi…

fu il tuo splendore a ghermire il mio spiro,
quel tuo sorriso che ancora ripenso,
una vertigine da capogiro…
fonte essenziale a cui dedico un senso.



« Ultima modifica: Venerdì 18 Agosto 2017, 17:45:35 da poeta per te zaza »

Offline Giovanni Licata

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 370
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 132a Edizione
« Risposta #29 il: Mercoledì 16 Agosto 2017, 22:14:02 »
 
    Mamma

Seduta sulla sdraio
viso roseo e sereno
dallo sguardo mite 
irradia raggi del sole
fonte d’amore
nel cammino.
Col sorriso fugga regole,
per carezze del cuore
a gioia dell’anima.



« Ultima modifica: Giovedì 17 Agosto 2017, 07:59:59 da poeta per te zaza »