Autore Topic: Tre spunti di-versi - 138a Edizione  (Letto 4621 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Saverio Chiti

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 877
  • Sesso: Maschio
  • " C’è un vuoto nel mio giardino..."
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #15 il: Martedì 3 Ottobre 2017, 08:05:18 »

Il gioco della vita

Ogni giorno, rimetto in gioco
ciò che resta della vita...
desiderio di speranza
nell'effimero bisogno di capire
ciò che oltre la sponda
m'attende all'ombra dello Stige.
Vita e morte, son solo una domanda
e solo Dio ha il potere
di conoscerne la risposta.

Ch.S
...lì dove ti avevo lasciato
neanche il sole fa più capolino...

Offline Delinquente

Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #16 il: Martedì 3 Ottobre 2017, 13:46:30 »
Volere è potere

Voglio mettermi in gioco
trasformare quel desiderio
che mi divora come fuoco

Possedere..... potere deleterio

Che dell'amor fa polpette
e l'onor taglia a fette

Che un Angelo mi prenda per mano
e alla fonte della purezza
sciacqui e candeggi
il nero dell'anima mia

Offline adriana sini

  • Autore
  • *
  • Post: 417
  • Sesso: Femmina
  • Le passioni forti e ardite fanno sogni senza senso
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #17 il: Martedì 3 Ottobre 2017, 14:59:58 »
Il gioco amoroso

Potremmo chiamar gioco il desiderio
se reso dalla donna stuzzicante
rendendo ogni movenza più intrigante

Accesa fantasia e un poco d'estro
son queste le due regole non scritte
per non subire inermi le sconfitte

Potere altrui richieste soddisfare
senza pretese di sopraffazione
è certo un gran bel modo per amare

Offline Jo Kondelli Ghezzi

Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #18 il: Martedì 3 Ottobre 2017, 15:28:29 »
Music power

La musica è potere
un gioco da finire
in basso per salire
in alto per piacere.

La musica è gran festa
magico desiderio
giocondo con criterio
che gira nella testa
e naviga nell'aria
festante e necessaria.

« Ultima modifica: Martedì 3 Ottobre 2017, 15:30:31 da Jo Kondelli Ghezzi »

Offline Jo Kondelli Ghezzi

Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #19 il: Martedì 3 Ottobre 2017, 15:32:55 »
Four for one

E siamo quattro in piazza
giocondi nella tazza
un desiderio immenso
potere vivo e intenso.

E siamo quattro e uno
in corsa con nessuno
col gioco delle note
la più gradita dote
scolpita su nel cielo
portata allo sfacelo.
« Ultima modifica: Martedì 3 Ottobre 2017, 15:34:30 da Jo Kondelli Ghezzi »

Offline Mariasilvia

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 696
  • Sesso: Femmina
  • Sempre gli occhi fissano lontano una stella
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #20 il: Martedì 3 Ottobre 2017, 16:51:54 »
Tutto passa.


Nel gioco del tempo

caparbio si insinua
lo scorrere inesorabile degli anni
che insegue il filo del destino
tra tortuosi sentieri

-che nessuno conosce prima ...

Sull’onda di questo mare
nasce il desiderio di voler
cambiare la clessidra della vita

Potere illusorio!




Mariasilvia

Offline Julie

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 397
  • Sesso: Femmina
  • Che l'amore sia la sola cosa.....
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #21 il: Martedì 3 Ottobre 2017, 17:16:17 »
                                                            La forza del cielo

Il cielo
quando abbraccia la notte
ha il magico potere delle fate

Guarda il gioco
della luna con le stelle

Ha una porta sola
che si apre al mio desiderio
di amarti con il cuore

E diventa cielo in una stanza.
« Ultima modifica: Martedì 3 Ottobre 2017, 17:20:36 da Julie »

Offline Giacomo Scimonelli

Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #22 il: Martedì 3 Ottobre 2017, 17:51:56 »
'' Dipingo un sogno ''

Un desiderio
uno solo e poi per sempre silenzio...

so bene che la vita non è un gioco

conosco a mie spese gli sbagli
gli errori per essere accantonati

non ho potere durante il giorno
son troppi gli inganni
troppi fili ed ingranaggi

ma la notte dipingo un sogno
accendo la speranza e attendo...
Giacomo Scimonelli

Offline Marial

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 318
  • Sesso: Maschio
  • Dove osano le aquile
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #23 il: Martedì 3 Ottobre 2017, 18:07:57 »
                                                                  Con il fiato sospeso

Un desiderio…

Vorrei in questa notte d’agosto

scoprire il segreto dei tuoi occhi

dal potere che ammalia

la mente

e strega il cuore.

Un gioco pericoloso

tuffarmi nel tuo universo

dei tuoi colori

perso nell’ amore.



« Ultima modifica: Martedì 3 Ottobre 2017, 22:28:21 da poeta per te zaza »

Offline Mariasilvia

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 696
  • Sesso: Femmina
  • Sempre gli occhi fissano lontano una stella
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #24 il: Martedì 3 Ottobre 2017, 18:29:36 »
Oro e Argento


L’Essenza dell’Amore
ha un potere che non si sente
 e non si vede
si percepisce con gli occhi
 dell’Anima.
Desiderio di vivere
un fiume d’emozioni
entra nel gioco delle parti
creando musica di vento
verso isole di sogno.
Mariasilvia

Offline Wilobi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 111
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #25 il: Martedì 3 Ottobre 2017, 21:55:50 »
UOMO POLITICO


Un desiderio che ti pervade
come bambino ... e vi divieni

e lo spazio tutt'attorno impregni

e spaziale è il gioco 
con cui ti conduci al potere.

Ma solo un gioco ...
Dai scendi dall'altalena

si è fatta sera

- sia mai sul serio
ti tocchi lavorare -

Offline Alessia Giuca

Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #26 il: Mercoledì 4 Ottobre 2017, 09:23:11 »
Le regole della nebbia

Un gioco,
solo uno:
ricordare l’alfabeto
che usavi,
con desiderio,
quando il tuo potere
somigliava a chi guarda
nella nebbia
i profili rarefatti.

Offline Tonia La Gatta

Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #27 il: Mercoledì 4 Ottobre 2017, 12:24:35 »
Gioco o desiderio

Gioco o desiderio
amici mai sul serio
potere forse occulto
potere far l’insulto
a queste tue manie
bagnate di bugie
loquaci soldatesse
mordenti principesse
del nulla in ogni dove
e se lo sai ci piove.

Offline Tonia La Gatta

Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #28 il: Mercoledì 4 Ottobre 2017, 12:26:48 »
Il gioco delle parti

Il potere logora chi certo non ce l’ha
e questo desiderio è candida realtà
nel gioco delle parti preparato.

Per fare funzionare questo stato
chi adopera l’inganno e le promesse
sentite programmate e mai dismesse
e chi fregando con dovizia le sue mani
rimanda puntualmente il tuo domani.



« Ultima modifica: Mercoledì 4 Ottobre 2017, 20:12:25 da poeta per te zaza »

Offline Diego Bello

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 44
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 138a Edizione
« Risposta #29 il: Mercoledì 4 Ottobre 2017, 15:07:23 »
RIACCENDI NUVOLE
 
nel gioco d'estro serico
tolte le tare al peso
delle carezze tracima
detrito al desiderio
ma tu riaccendi nuvole
come il potere morbido
del sole che non vedo