Autore Topic: Tre spunti di-versi - 144a Edizione  (Letto 3522 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Tonia La Gatta

Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #30 il: Mercoledì 15 Novembre 2017, 21:37:30 »
come ti pare

Se esistere è un tormento
volare è il dolce vento
che s’alza insieme ai sogni
che sanno camminare.

Tu fa come ti pare.



« Ultima modifica: Mercoledì 15 Novembre 2017, 22:04:43 da poeta per te zaza »

Offline Giuliano Esse

Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #31 il: Mercoledì 15 Novembre 2017, 21:42:00 »
Tre spunti

Tre spunti per un caso assai speciale
Redatto da un amico eccezionale
Esistere volare o camminare?

Se esistere diventa un compromesso
Per dare a questa vita un certo nesso 
Una tantum tu prova a camminare
Nel cielo ed addivieni che volare
Ti riesce con ragione e maestria
In modo che tu sai come tu sia.

Offline Giuliano Esse

Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #32 il: Mercoledì 15 Novembre 2017, 21:43:50 »
Scrivere

Scrivo per andare oltre il muro
Convinto che l’esistere è assai duro
Reazione che combina con la mente
In modo che lo fai inspiegabilmente.
Volare non è come camminare
E se ci fai attenzione puoi notare
Riscontri spesi bene dall’autore
E cavoli curati con amore.

Offline Rita Stanzione

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 291
  • Sesso: Femmina
  • Niente hai se di quel niente la bellezza ti sfugge
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #33 il: Mercoledì 15 Novembre 2017, 21:45:36 »
Mutuando forma

Lo immagino un risveglio
che non somigli a niente,
solo volare sul fango soffocato
è partitura che fa musica,
come c’è danza su una tela
-è un velo le danceur, che anche
senza volto sembra esistere.
Prima di camminare
si fluttuava in acqua: già liberi
si sfumava, si riappariva.
Rita Stanzione

Offline Antonio D’Auria

Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #34 il: Giovedì 16 Novembre 2017, 02:01:16 »
STASI

Sfioro la liscia superficie intuita
fra specchio e sogno.
Doppio respiro, su e giù,
ed esistere è questo?
Sovente l'alternare al camminare
soli
solo la compagnia di un cielo lontano
o una promessa di tutto
esaurisce fino all'estremo tentare
e non esaudisce di sguardi il volare.

Offline Anna Rossi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #35 il: Giovedì 16 Novembre 2017, 10:07:18 »
Volare con l'emozione

Volare con l'emozione
nella fragilità del tempo

camminare contenti
dei passi a venire,
dimenticando i vecchi...

esistere nell'essenziale
in cui si vive.



« Ultima modifica: Giovedì 16 Novembre 2017, 17:22:25 da poeta per te zaza »

Offline Paola Pittalis

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 316
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #36 il: Giovedì 16 Novembre 2017, 14:58:48 »
Tutto si capovolge

Il tuo camminare stanco
scricchiola tra foglie cadute

e il tuo esistere si arena
senza poter più volare
 
e tutto si capovolge
in un tempo circonciso


« Ultima modifica: Venerdì 17 Novembre 2017, 10:34:35 da poeta per te zaza »

Offline Giuseppe La Marca

Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #37 il: Giovedì 16 Novembre 2017, 17:03:36 »
A metà

Ho le ali per volare
ma le tengo su in soffitta.

Per esistere non conta
se la capra su non campa
ma piuttosto camminare
per star bene e combinare
con la vita ad ogni età
e per questo fai a metà.

Offline Giuseppe La Marca

Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #38 il: Giovedì 16 Novembre 2017, 17:05:12 »
Filosofando

Esistere nel dubbio è già esistenza
se cogita Cartesio faccio senza
e torno a camminare con Platone
così peripatetico a ragione
se esisto per davvero o sono idea
oppure che alla mente mia si allea
l’elemento che in alto fa volare
e insieme all’aria in alto sorvolare
e conscio d’esser uomo oppure un dio
mi chiedo giustamente: chi son io?


« Ultima modifica: Giovedì 16 Novembre 2017, 22:00:47 da poeta per te zaza »

Offline radicedi64

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 60
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #39 il: Giovedì 16 Novembre 2017, 17:32:02 »
MÈTA

A mezz'aria
volare è puerile funzione.

Correre.

Immerso in un tempo a perdifiato
da camminare lento, da vederci doppio.

E lungo
da percepirsi a metà nella propria
immagine rifratta all'orizzonte
di una nuova mèta:
esistere.

Offline Marina Lolli

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 27
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #40 il: Giovedì 16 Novembre 2017, 18:22:34 »
E poi volare

Esistere,...resistere
 e faticosamente camminare
esistere,...resistere
e finalmente un giorno
riuscire a volare.

Offline Giovanni Ghione

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 5
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #41 il: Giovedì 16 Novembre 2017, 19:31:23 »
PENSIERO
Ho catturato un pensiero
che voleva sempre volare
è approdato nel sentiero
accanto al mio camminare
ora su questo promontorio
ascolto tra terra e mare
il suo messaggio transitorio
sulla magia dell'esistere
mio respiro liberatorio.

Offline Saverio Chiti

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 860
  • Sesso: Maschio
  • " C’è un vuoto nel mio giardino..."
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #42 il: Giovedì 16 Novembre 2017, 20:19:10 »
Noi

Camminare a piedi nudi
sulle foglie posate sul suolo
a macerare al sole...
Bramare di volare
oltre le nuvole
così spesse da oscurare
ogni luce...
Esistere
è come un grido muto
mentre noi
abbiamo ancora tanto da dire.

Ch.S
...lì dove ti avevo lasciato
neanche il sole fa più capolino...

Offline Saverio Chiti

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 860
  • Sesso: Maschio
  • " C’è un vuoto nel mio giardino..."
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #43 il: Giovedì 16 Novembre 2017, 20:35:03 »
Viaggiando da soli

Guardiamo in faccia la vita
esistere è un chiodo fisso
visto che il nostro confine
è ben oltre ogni dove...
E mentre c'è chi continua
a camminare a capo chino,
noi preferiamo volare
viaggiando da soli.

Ch.S
...lì dove ti avevo lasciato
neanche il sole fa più capolino...

Offline enza fontana

Re:Tre spunti di-versi - 144a Edizione
« Risposta #44 il: Giovedì 16 Novembre 2017, 21:47:00 »
ORGOGLIO E PREGIUDIZIO

Granitiche convinzioni
pseudo certezze
camminare a testa bassa.

-Esistere-

Non volare

in libere curiosità
per innamorarsi della vita.
la vita è come uno specchio ti sorride se la guardi sorridendo
(jim morrison)