Autore Topic: Tre spunti di-versi - 147a Edizione  (Letto 2188 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ela Gentile

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 51
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #15 il: Martedì 5 Dicembre 2017, 23:02:24 »
I miei segreti

Da piccola mi piaceva disegnare,
ed anche dipingere e colorare.

Erano segreti che custodivo,
spazi solo miei ove mi liberavo
da ciò che m’intristiva e m’isolavo .

Col tempo quegli spazi,
non più solo miei e segreti,
son frequentati e mostro a tutti
quel che creano le mani,
con l’aiuto di cuore e fantasia

Offline Ela Gentile

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 51
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #16 il: Martedì 5 Dicembre 2017, 23:03:28 »
Ti disegno

Scorro con la mano
i tuoi occhi e le tue labbra,
voglio disegnare nella mente
il tuo profilo e inciderlo per sempre

sulla parete del cuore.

Non sai dei segreti spazi,
ove la fantasia gioca con noi
mentre ti parlo e ti sorrido,
e tu ti imbarazzi.

Offline adriana sini

  • Autore
  • *
  • Post: 411
  • Sesso: Femmina
  • Le passioni forti e ardite fanno sogni senza senso
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #17 il: Mercoledì 6 Dicembre 2017, 00:30:18 »
Segreti del cuore

Li puoi disegnare
con mine e pastelli

Puoi farne graffiti,
mosaici, acquerelli

Son occhi socchiusi
son coccole e baci

Son sguardi perduti
che invocano spazi

Son muti, i segreti,
mai analfabeti



« Ultima modifica: Mercoledì 6 Dicembre 2017, 13:18:57 da poeta per te zaza »

Offline adriana sini

  • Autore
  • *
  • Post: 411
  • Sesso: Femmina
  • Le passioni forti e ardite fanno sogni senza senso
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #18 il: Mercoledì 6 Dicembre 2017, 00:49:58 »
Carl Gustav Jung

Ci sono segreti che straziano il cuore
Son gelide fiamme, non danno calore

Li tieni nascosti nel buio più fondo
Non bastan gli spazi: scavalcan contorno

Ti arrivano in gola, ti prendon la testa
Vorrebbero uscire e urlanti far festa

E tu li comprimi, li spingi didentro
ma son palloncini: rifiutan l’arresto

Così disegnare potrebbe aiutare:
fissarli su un foglio per star meno male


Offline Wilobi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 100
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #19 il: Mercoledì 6 Dicembre 2017, 13:23:21 »
SPAZIO VITALE


Spazi esistono al
sereno disegnare.
Segreti avversi

negano spazi
perché il disegnare
resti segreto

ma disegnare
i segreti contiene e
s'apre ... a far spazio

anche se non conviene

Offline Tonia La Gatta

Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #20 il: Mercoledì 6 Dicembre 2017, 16:29:16 »
Alla ricerca degli spazi

Disegnare non so fare
coi segreti ho i miei divieti
come Orazio coi Curiazi
io ricerco ampi spazi.

Offline Tonia La Gatta

Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #21 il: Mercoledì 6 Dicembre 2017, 16:30:20 »
Gli spazi interiori

Dentro me son spazi immensi
a lottare contro i sensi
per cui corro a disegnare
i segreti da svelare.


Offline Giuliano Esse

Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #22 il: Mercoledì 6 Dicembre 2017, 16:32:53 »
Tre spunti

Tre spunti negli spazi da colmare
Ricordo di segreti da negare
E con il resto passo a disegnare.

Segreti non ne scrivo e non ne ho
Prudente nel parlare io sarò
Un giorno per gli spazi da riempire
Nel gioco della vita da scoprire.
Tra il cielo riscoperto e un’avventura
Io torno a disegnare l’aria pura .


« Ultima modifica: Mercoledì 13 Dicembre 2017, 20:14:38 da poeta per te zaza »

Offline Giuliano Esse

Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #23 il: Mercoledì 6 Dicembre 2017, 16:33:25 »
Scrivere

Spazi ne scrivo quanti più ne vuoi
Con la matita nera degli eroi
Rigati coi colori del mio vero
Io posso disegnare il mondo intero.
Vale la pena osare coi segreti
E attendere la notte dei divieti
Ruggendo verso il cielo e donna luna
E poi colmando in fretta ogni lacuna.

Offline Azar Rudif

  • Autore
  • *
  • Post: 282
  • Sesso: Maschio
  • Non esiste mondo sotto le mie ali, ma sopra sì
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #24 il: Mercoledì 6 Dicembre 2017, 23:02:23 »
Spazi interni


Volano gli ultimi papiri
nei pensieri tra le chiome
come venti tra le foglie
ove infinito crea spazi e nulla.
 
Allora volo in me a disegnare
linea degli ondeggianti segreti,
linea di tratti e di spazi,
come balbuziente saggio
alle vie silvestri parlo
e nel folle vento passeggio.
La Legge è uguale per tutti, ma non tutti sono uguali per la Legge e non cercate la Legge Umana. Essa è statica ed imperfetta, cercate ciò che evolve e mai è uguale a sè stesso e ribolle del Bene e del Male

Offline Azar Rudif

  • Autore
  • *
  • Post: 282
  • Sesso: Maschio
  • Non esiste mondo sotto le mie ali, ma sopra sì
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #25 il: Mercoledì 6 Dicembre 2017, 23:48:07 »
Bianco su bianco
 
Negli spazi tra gli olivi
un banchetto per disegnare vivi
pentagrammi con matite rosse
e per le note matite blu notte.
 
Segreti celano armonie
nelle danze di anime sorde.
 
All’alba siede un genio nel banchetto,
negli spazi tra gli olivi e nel vento,
gira tra le mani un foglio bianco
scritto con matita bianca.


(dell'Arch.Versi che ogni tanto ruba il pc ad Azar)
« Ultima modifica: Mercoledì 6 Dicembre 2017, 23:50:43 da Azar Rudif »
La Legge è uguale per tutti, ma non tutti sono uguali per la Legge e non cercate la Legge Umana. Essa è statica ed imperfetta, cercate ciò che evolve e mai è uguale a sè stesso e ribolle del Bene e del Male

Offline Giuseppe La Marca

Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #26 il: Giovedì 7 Dicembre 2017, 16:42:19 »
Scolastica

Gli spazi sono i temi di Leonardo
coi suoi segreti mai svelati e cinti
il disegnare come i suoi dipinti
mi fa pensare all’essere un boiardo.


Offline Giuseppe La Marca

Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #27 il: Giovedì 7 Dicembre 2017, 16:43:56 »
Filosofando

Nella storia del pensiero e delle scienze
l’uomo gode nel colmare vuoti e spazi
conoscenze molto ampie e limitate
tesi vane che sembrano frittate.
In Parmenide è una solida estensione
e non sembra concordare con Platone
ma i segreti li conserva il Demiurgo
che con gli atomi di Bruno all’infinito
pensa solo a disegnare con un dito
che si estende con Spinoza ai pie' di Amburgo.

« Ultima modifica: Giovedì 7 Dicembre 2017, 16:46:56 da Giuseppe La Marca »

Offline Giacomo Scimonelli

Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #28 il: Giovedì 7 Dicembre 2017, 17:40:36 »
" I SEGRETI "


Negli spazi infiniti della mente
vivono i segreti...
emozioni inconfessabili
che il cuore custodisce

attimi indimenticabili
per chi ama sognare e non si arrende.

Negli spazi infiniti della mente
momenti magici da disegnare...
brevi istanti di vita
che nessuno potrà mai cancellare.
Giacomo Scimonelli

Offline Pino Tota

Re:Tre spunti di-versi - 147a Edizione
« Risposta #29 il: Giovedì 7 Dicembre 2017, 17:54:46 »

LA VITA E' UN GIOCO

Presto ancora per morire
tante cose sempre desiderate
spazi dell'anima segreti
la vita è un gioco o una partita
persa in partenza senza speranza
ma se mi guardo intorno
ho ancora tante cose da disegnare
sui fogli lisci, stesi e immacolati...