Autore Topic: POESIE A TEMA  (Letto 1499 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Rosanna Peruzzi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 221
  • Sesso: Femmina
  • Nasco al tuo lume naufrago...sera d'acque limpide
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:POESIE A TEMA
« Risposta #30 il: Giovedì 31 Maggio 2018, 23:36:28 »
Tutto ciò è aberrante e offensivo...
Non mi riconosco più in tutto questo.
Avrei voluto un forum come un luogo di condivisione di unione, e non dove albergano derisione o offese...

Mi riservo il diritto di abbandore il tutto!
Non mi riconosco nelle vostre stupide parole...

Ch.S

Infatti Saverio... Io ho parlato solo di un regolamento che c'è sempre stato tutto qui e ti danno della "pesante". Il forum è un'altra cosa e infatti doveva essere usato per divertirsi, dialogare ecc... Ma tanti non ci sono mai nemmeno entrati. Ci sono tante opzioni che non vengono sfruttate ma non ora, da sempre, si vede che la maggior parte preferisce pubblicare le proprie poesie e farle leggere ai propri lettori senza partecipare a qualsiasi altra iniziativa. E ognuno è libero di fare ciò che si sente di fare.
Ciò può dispiacere a te a me, ad altri che partecipavano anche ad altre iniziative ma non è detto che sia tutto finito. Si vedrà dopo le ferie.

Buonanotte
Rosanna

Offline adriana sini

  • Autore
  • *
  • Post: 413
  • Sesso: Femmina
  • Le passioni forti e ardite fanno sogni senza senso
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:POESIE A TEMA
« Risposta #31 il: Giovedì 31 Maggio 2018, 23:40:46 »
Tutto ciò è aberrante e offensivo...
Non mi riconosco più in tutto questo.
Avrei voluto un forum come un luogo di condivisione di unione, e non dove albergano derisione o offese...

Mi riservo il diritto di abbandore il tutto!
Non mi riconosco nelle vostre stupide parole...

Ch.S

Condivido, mi pare si rasenti il ridicolo. 
Chiedo scusa a tutti per la pessima serata, a mia giustificazione solo il voler dare una mano, evidentemente non gradita.
Buona vita a tutti voi

Offline Lara

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 42
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:POESIE A TEMA
« Risposta #32 il: Giovedì 31 Maggio 2018, 23:45:39 »
Pessimo clima in un sito di poesia.
Sarà che la mia persona ha il “vizio”
 di prestare aiuto e poi… detesto
 il tiro al piccione.
Ho sempre risposto
 alle richieste d’aiuto
di questa che ritengo (sbaglio?) essere
una grande famiglia.
Nel mio piccolo, e sempre chiedendo
l’anonimato, ho aiutato donando per il server,
per l’autrice in difficoltà e pubblicando
i miei modestissimi scritti. L’ho fatto ed ancora
lo farei perché ritengo d’essere persona generosa,
che nulla pretende in cambio.
Per questo porto, come posso, aiuto all’amica
Mariangela fatta bersaglio per chissà quali infamità
commesse.
La mia mente non è manovrabile e, avendo
tra i vari hobby quello della recitazione, non ho
bisogno del “goppo” che mi suggerisce le battute.
Nella mia, di famiglia, c’è sempre stato dialogo,
a volte sfociato in veri e propri scontri, perché
è cosi che amo vivere… poter dire la mia, fare
in modo che gli altri dicano la loro, ma sempre
nel rispetto reciproco.
Vorrei aggiungere che sono altre le cose che mi hanno
sfiancato nella vita.
Con me Mariangela è sempre stata gentilissima,
mi ha sostenuto nei momenti di difficoltà ed io
non dimentico. La stimo.
Saper andare “oltre” aiuterebbe tutti a superare problemi
che problemi veri non sono.
Gli insulti mai, please!
Ottimismo e meno acredine rendono la vita migliore.
                   
              Luisa Lara Molinari

Offline Wilobi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 105
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:POESIE A TEMA
« Risposta #33 il: Venerdì 1 Giugno 2018, 00:23:43 »
Se non vengo scaraventato dalla finestra (problematico per stazza) vorrei intervenire, ma credo a questo punto esuli (anzi no, grazie Lara):
qualcuno ha scritto "Scusate se ve lo dico, ma del mercoledì anonino non importa a nessuno, delle poesie a tema men che meno!".
Non credo sia molto vero, a meno che io non appartenga a nessuno, e mi parrebbe strano. Ritengo che i mercoledì da leoni siano molto importanti per tirare effettivamente le somme (se mai a qualcuno interessasse). Salvo email, messaggi o telefonate resta pura genuinità ... la verità.  A quanti fa male?
Identica situazione per le poesie a tema, dove l'anonimato riesca effettivamente a regnare sovrano.   A me non spiace assolutamente constatare che come (votazioni in corso) un mio scritto sia letto da ben oltre dieci autori.  Prescindendo da apprezzamenti concreti che, se non sentiti, lasciano il tempo che trovano.  Così come critiche o suggerimenti, forse sono distratto, ma ne ho visti ben pochi ... costruttivi forse nessuno.   Bello il semplice partecipare, anche solo per vedere come va a finire, con frutta di stagione ... se matura, per tipo  (tema) attraente ... naturalmente.
E il gioco delle tre parole ... che dire, piaceva anche a me.  Uno stare comunque insieme.  Poi se dal gioco sortiva qualcosa di piacevole ed interessante perché non renderne partecipi altri? Pubblicando nel sito. Nota dell'edizione o meno, nota di Zaza o meno ... effettivamente ben pochi ci avranno fatto caso!
Io non faccio parte di quei pochi.

Offline Rossi Alessio

  • Cancellati
  • Autore
  • *
  • Post: 89
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:POESIE A TEMA
« Risposta #34 il: Venerdì 1 Giugno 2018, 01:25:34 »
Buonasera, sono iscritto dal lontano 2011 e, seppur partecipando poco, ho quasi sempre letto ciò che veniva scritto nel forum.
Ora, vedo che c'è chi si erge difensore di una causa piuttosto che di un'altra, di una persona piuttosto che di un'altra (piuttosto parlare continuamente di una persona quando essa non risponde perchè magari non connessa non mi sembra cosa educata,ma tralasciamo...), si parla di illazioni, di amicizie e suggerimenti dietro le quinte...tutto già visto e tutto molto triste...
Quante volte ho assistito alle più bieche diatribe sfociate spesso in una maleducazione che uccide ogni tipo di netiquette,che fa tanto leoni da tastiera...
E parlate di frequentare volentieri il forum?
Non fa per me, infatti nella quasi totalità dei casi mi limito a leggere per poi evitare di entrare in discorsi dal quasi certo destino.
Ma oggi è diverso, vedo che è stato toccato un tema interessante e non è certo quello delle poesie a tema. Ciò che è interessante e a cui penso da giorni è stato fatto notare da due autori, cioè il fatto che il sito stia avendo una sorta di calo rispetto ad una volta. Credo sia sotto gli occhi di tutti, almeno quelli iscritti da diverso tempo, l'enorme calo di pubblicazioni e commenti giornaliero che c'è stato. Le mele verdi? Non pubblicano praticamente più. Molti autori non li vedo pubblicare da mesi, mentre rimangono gli irriducibili, o le nuove leve (che speranzose commentano senza forse aver ben capito ancora come funziona,fin troppo spesso, il ridicolo gioco di favoritismi più falsi di una moneta da 5 euro).
Penso ci siano fin troppe cose che non vanno e,credo, ormai non siano più così pochi ad essersene accorti...
Questa è ovviamente soltanto una mia opinione, ben venga se ho preso un abbaglio.

Offline Luigi

  • Administrator
  • Autore
  • *
  • Post: 1895
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:POESIE A TEMA
« Risposta #35 il: Venerdì 1 Giugno 2018, 09:13:59 »
IL sito è quello che è. ha delle reole e forse è sopravvissuto tutti questi anni (13) proprio per queste regole.La cosa è semplice: se non vi piace il sito potete dare dei suggerimenti. Molti vengono accettati e messi in pratica. Ma se pretendete che il sito cambi a vostra immagine e desiderio perché trovate che ora fa "schifo", allora non vi rimane che una solo cosa: andare a cercare in sito che vi piace o farne uno a vostra immagine e somiglianza.Quest'ultima scelta alcuni l'hanno coraggiosamente fatta, quindi, che aspettate?Se il sito fa schifo, lasciateci in pace a fare schifo ed andate a splendere dei vostri versi e delle vostre idee da qualche altra parte. Amen.

PS: la scarsa partecipazione al tema era forse dovuta che gli autori all'inizio (le mele verdi) avevano solo una poesia a settimana per pubblicare. Ora ne hanno due, e speriamo che una se la lascino per il tema.

Offline Luigi

  • Administrator
  • Autore
  • *
  • Post: 1895
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:POESIE A TEMA
« Risposta #36 il: Venerdì 1 Giugno 2018, 10:50:38 »
IL sito è quello che è. ha delle reole e forse è sopravvissuto tutti questi anni (13) proprio per queste regole.La cosa è semplice: se non vi piace il sito potete dare dei suggerimenti. Molti vengono accettati e messi in pratica. Ma se pretendete che il sito cambi a vostra immagine e desiderio perché trovate che ora fa "schifo", allora non vi rimane che una solo cosa: andare a cercare in sito che vi piace o farne uno a vostra immagine e somiglianza.Quest'ultima scelta alcuni l'hanno coraggiosamente fatta, quindi, che aspettate?Se il sito fa schifo, lasciateci in pace a fare schifo ed andate a splendere dei vostri versi e delle vostre idee da qualche altra parte. Amen.

PS: la scarsa partecipazione al tema era forse dovuta che gli autori all'inizio (le mele verdi) avevano solo una poesia a settimana per pubblicare. Ora ne hanno due, e speriamo che una se la lascino per il tema.
PS2: parlando dell'iniziativa di Zaza sul forum, le questioni erano due. Primo, non tutte le poesie che partecipavano al gioco potevano essere pubblicate anche nel sito, e questo per le norme del sito secondo le quali le poesie devono rispettare certi requisiti. Non si possono bypassare questi requisiti pubblicando nel gioco e quindi nel sito. Le poesie pubblicate nel gioco rispettano le regole del gioco (immagino che anche Zaza qualcuna l'avrà respinta), quelle pubblicate nel sito devono rispettare comunque le regole di pubblicazione del sito. Secondo, nelle note o nelle risposte non era necessario che vi fossero sempre ringraziamenti e lodi a Zaza; si sa che il gioco lo dirige Zaza, quindi è ovvio che sia merito suo, ma certe insistenze nell'elogiarla (non so se a lei facesse piacere) però ci stonavano perché abbiamo sempre cercato di tenere il sito (forum compreso) lontano dei personalismi.
« Ultima modifica: Venerdì 1 Giugno 2018, 11:13:01 da Luigi »

Offline adriana sini

  • Autore
  • *
  • Post: 413
  • Sesso: Femmina
  • Le passioni forti e ardite fanno sogni senza senso
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:POESIE A TEMA
« Risposta #37 il: Venerdì 1 Giugno 2018, 15:57:58 »
Ma se pretendete che il sito cambi a vostra immagine e desiderio perché trovate che ora fa "schifo", allora non vi rimane che una solo cosa: andare a cercare in sito che vi piace o farne uno a vostra immagine e somiglianza.Quest'ultima scelta alcuni l'hanno coraggiosamente fatta, quindi, che aspettate?
Se il sito fa schifo, lasciateci in pace


Scusi Luigi, ma mi spiega cosa le ha fatto pensare che chiunque tra gli intervenuti abbia sostenuto o ritenga che il sito faccia schifo?

Credo di farmi portavoce di tutti nel dire che abbiamo amato e amiamo far parte di questo mondo, ed è proprio per questo amore che io per prima mi sono permessa di intervenire a salvaguardia della sua sopravvivenza.

Ma se ogni parola qui pronunciata viene letta come un attacco e non piuttosto come un porre l'accento sulle cose che ci sono ancora da sistemare per renderlo più appettibile ai nuovi arrivati e più confortevole per i vecchi iscritti, tutto ciò diventa solo un'inutile discussione.

La perfezione non esiste, ma se non si ha l'umiltà di accettare il confronto neppure con chi vorrebbe un dialogo costruttivo, si pecca davvero di eccessiva superbia

,
« Ultima modifica: Venerdì 1 Giugno 2018, 16:03:23 da adriana sini »

Offline adriana sini

  • Autore
  • *
  • Post: 413
  • Sesso: Femmina
  • Le passioni forti e ardite fanno sogni senza senso
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:POESIE A TEMA
« Risposta #38 il: Venerdì 1 Giugno 2018, 16:12:56 »
PS2: parlando dell'iniziativa di Zaza sul forum, le questioni erano due. Primo, non tutte le poesie che partecipavano al gioco potevano essere pubblicate anche nel sito, e questo per le norme del sito secondo le quali le poesie devono rispettare certi requisiti. Non si possono bypassare questi requisiti pubblicando nel gioco e quindi nel sito. Le poesie pubblicate nel gioco rispettano le regole del gioco (immagino che anche Zaza qualcuna l'avrà respinta), quelle pubblicate nel sito devono rispettare comunque le regole di pubblicazione del sito.


E chi ha mai contestato questo?
È chiaro a tutti che il gioco era appunto un gioco e il sito qualcosa di più serio.
Ma appunto perchè era un gioco, era piacevole parteciparvi senza farsi troppe paranoie ed essendo certi che nessuno pretendeva di leggervi dei capolavori.

Nonostante ciò, a volte, per caso o bravura del poeta, dei piccoli capolavori nascevano davvero.
E allora perchè non pubblicarli sul sito?  Fermo restando senza discussione alcuna che dovessero rientrare nei canoni più restrittivi da voi imposti.
O perché dovrebbero esserci restrizioni di qualunque natura nella compilazione delle note, che come già detto ieri sono per il lettore totalmente irrilevanti ai fini della piacevole lettura?

Non so, mi pare si sia fatto "tanto rumore per nulla"...

Offline Libera Mastropaolo

Re:POESIE A TEMA
« Risposta #39 il: Venerdì 1 Giugno 2018, 19:10:21 »
Peccato... per me era un grande sprone e un appuntamento attesissimo. Ma rispetto le decisioni. Spero ritornare a scrivere presto.
Buona serata
Libera

Offline Amara

Re:POESIE A TEMA
« Risposta #40 il: Sabato 2 Giugno 2018, 16:05:43 »
quando eravamo pochi e si amava (quasi tutti) la poesia, c'erano dalle 50 alle 70 poesie a tema ogni settimana e il forum era un luogo di confronto e, a volte scontro, sui temi più disparati, nessuno ne deteneva le chiavi
quindi non è certo nel numero degli utenti che si debba ricercare il decadimento
per il mio modo di vedere, è da ricercare nel non aver inibito, ma dato sempre più spazio e mezzi, ai personalismi
ad ogni modo, se pubblico pochissimo, è solo perché la vita mi tiene impegnata in altro, non per motivi inerenti il sito, che ho sempre utilizzato nei modi che ritenevo consoni alle mie esigenze, senza curarmi del resto e, come me, penso molti altri
« Ultima modifica: Sabato 2 Giugno 2018, 16:07:18 da Amara »
Il dubbio è uno dei nomi dell'intelligenza
(J. L. Borges)

Offline Elena Poldan

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 259
  • Sesso: Femmina
  • oceano in tempesta e nostalgia di purezza...
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:POESIE A TEMA
« Risposta #41 il: Sabato 2 Giugno 2018, 16:29:44 »
Condivido il pensiero di Amara e rimpiango il forum di diversi anni addietro, molto lontano da quello che è diventato oggi.
Elena

"Abbraccio il sole anche di notte, ho fra le dita polvere di stelle, sotto i piedi sabbia bagnata e due piccole ali nascoste fra i pensieri"

Offline Rosanna Peruzzi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 221
  • Sesso: Femmina
  • Nasco al tuo lume naufrago...sera d'acque limpide
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:POESIE A TEMA
« Risposta #42 il: Sabato 2 Giugno 2018, 18:07:19 »
quando eravamo pochi e si amava (quasi tutti) la poesia, c'erano dalle 50 alle 70 poesie a tema ogni settimana e il forum era un luogo di confronto e, a volte scontro, sui temi più disparati, nessuno ne deteneva le chiavi
quindi non è certo nel numero degli utenti che si debba ricercare il decadimento
per il mio modo di vedere, è da ricercare nel non aver inibito, ma dato sempre più spazio e mezzi, ai personalismi
ad ogni modo, se pubblico pochissimo, è solo perché la vita mi tiene impegnata in altro, non per motivi inerenti il sito, che ho sempre utilizzato nei modi che ritenevo consoni alle mie esigenze, senza curarmi del resto e, come me, penso molti altri

Anch'io condivido il pensiero di Amara.
Rosanna

Offline Amara

Re:POESIE A TEMA
« Risposta #43 il: Sabato 2 Giugno 2018, 19:08:24 »
vorrei precisare che, quando parlo di personalismi, non mi riferisco specificamente a Zaza, il cui gioco avevo abbandonato quasi subito e delle cui vicende non so nulla, se non quello che ho letto oggi
il mio è un pensiero più ampio sulle finalità del sito, già espresso abbondantemente in passato
Il dubbio è uno dei nomi dell'intelligenza
(J. L. Borges)

Offline Max Ray Springsteen

Re:POESIE A TEMA
« Risposta #44 il: Sabato 2 Giugno 2018, 19:09:06 »
quando eravamo pochi e si amava (quasi tutti) la poesia, c'erano dalle 50 alle 70 poesie a tema ogni settimana e il forum era un luogo di confronto e, a volte scontro, sui temi più disparati, nessuno ne deteneva le chiavi
quindi non è certo nel numero degli utenti che si debba ricercare il decadimento
per il mio modo di vedere, è da ricercare nel non aver inibito, ma dato sempre più spazio e mezzi, ai personalismi
ad ogni modo, se pubblico pochissimo, è solo perché la vita mi tiene impegnata in altro, non per motivi inerenti il sito, che ho sempre utilizzato nei modi che ritenevo consoni alle mie esigenze, senza curarmi del resto e, come me, penso molti altri

Amen. Il problema dell'eccessivo personalismo non è mai trascurabile. Quando l'Io diventa ipertrofico, vuoi scrivere le tue poesie, fare le pulci ai testi altrui, dando consigli (privi di senso) non richiesti, riempire la bacheca di quel particolare autore con idiozie rivolte alla persona e non ai suoi versi, gestire il forum. Per quanto mi riguarda, la diminuita appetibilità del sito va comunque ricercata altrove. E' normale, giustissimo, avere delle regole e farle rispettare, ma quando alcune diventano illogiche, può capitare che gli autori scelgano di pubblicare altrove. Faccio un piccolo esempio: tempo fa, mi dilettavo nel pubblicare acrostici, ma una persona (non faccio nomi) si mise a fare la spia alla redazione e mi furono cancellati. Ho trovato ridicolo, vietare questo tipo di scrittura, solo in quanto tale, essendo composti come qualsiasi altro testo, con l'unica particolarità di iniziare il verso con una lettera precisa. Non era un gioco, ma una specie di firma stilistica. Però, essendo ospite, mi son dovuto arrendere. Poi è stato deciso che gli acrostici (anche quelli oggettivamente di pessima fattura), potevano essere pubblicati, ma solo dagli autori facenti parte del club di scrivere)  ???. Dopo questo, ho cancellato quasi tutte le mie pubblicazioni e le ho dirottate su un altro sito, senza che nessuna delle parti in causa ci rimettesse qualcosa. E va bene così. D'altronde, se entri in casa altrui e non ti piace l'arredamento, che fai? Non puoi mica pretendere di cambiarlo a seconda dei tuoi gusti. Sul forum... Non so perché ma a me sembra che, prima o poi, Tizio voglia emergere su Caio, in base ad una inspiegabile, ridicola competizione che porta i contendenti a mostrare il proprio (presunto) talento superiore. L'ho sempre trovato molto stupido, questo atteggiamento, oltre che stucchevole. Sarebbe così bello, pubblicare le proprie opere per il semplice gusto di farlo, senza volersi pavoneggiare. Volendo migliorare il sito, io eliminerei le bacheche, piene di lodi fasulle, volte al reciproco trattamento, o giudizi denigranti, talvolta cattivi. Lascerei solo lo spazio dei commenti, ma solo se utilizzato correttamente, esprimendo le proprie sensazioni sui versi, non sull'autore. Ma è solo una mia irrilevante opinione. Tutto qui. Buona serata a tutti.
« Ultima modifica: Sabato 2 Giugno 2018, 19:21:11 da Max Ray Springsteen »