3’739 visitatori in 24 ore
 230 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Menu del sito

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 3’739

230 persone sono online
Autori online: 6
Lettori online: 224
Ieri pubblicate 38 poesie e scritti 16 commenti.
Poesie pubblicate: 332’543
Autori attivi: 7’454

Gli ultimi 5 iscritti: Rita Pacifici - Riccardo Migani - angeloyzf - Carlo Molinari - Felice Ruggiero
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereRosetta Sacchi Messaggio privatoClub ScrivereMarco Forti Messaggio privato ♦ Mariano Ryan Mesti Messaggio privatoClub Scriverelentini gaetano Messaggio privato ♦ Alexis Messaggio privatoClub ScrivereElena Spataru Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura

SpiegaAutore della settimana
Libera Mastropaolo
autore della settimana Le sue poesie


_



Seguici su:



Luglio 2018  
do lu ma me gi ve sa
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20

L'ebook del giorno

Le avventure di Pinocchio

"Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino", il romanzo scritto da Collodi, con le illustrazioni di (leggi...)
€ 0,99


Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Poesia a tema di Vivì
In un remoto altrove di Felice Serino
Haiku di Maria Luisa Bandiera
Haiku, Tanka e ... volo libero di Salvo Scamporrino
I temi di Zaza di poeta per te zaza

SpiegaPoesie riproposte
Il canto delle maree di valentinatortora
Come un delfino di Maria Luisa Bandiera
Più non fatican il mietitor e la mondina di giuseppe gianpaolo casarini
Sole mio di Carlo Barretta
Nato in luglio di Giorgio Dello
Haiku nr. 21 di Wilobi
Tanka 11 di Sara Acireale
Cuore di Alboraletti Enrica
Rosa profumata rinascerò di Stefana Pieretti
La fine di adriana sini

I 10 autori più recenti:
Poeta Riccardo Migani: 3 poesie
Poeta Carlo Molinari: 3 poesie
Poeta maria attanasio: 3 poesie
Poeta Zigzagato: 1 poesie
Poeta Abi: 3 poesie
Poeta Gioirose: 2 poesie
Poeta Andrea De Flora: 12 poesie
Poeta IrenePizzimenti: 1 poesie
Poeta lucio61: 1 poesie
Poeta Maria Castronuovo: 1 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Carla Colombo
(20 Luglio 2018)
Autore del giorno Fiammetta Campione
(19 Luglio 2018)
Autore del giorno Giorgio Dello
(18 Luglio 2018)
Autore del giorno Antonio Guarracino
(17 Luglio 2018)
Autore del giorno Paola Vigilante
(16 Luglio 2018)
Autore del giorno Francesco Rossi
(15 Luglio 2018)
Autore del giorno Giacomo Precone
(14 Luglio 2018)

Autori del mese
Autore del mese Giovanni Chianese
(Luglio 2018)
Autore del mese Amara
(Giugno 2018)
Autore del mese Giovanni Monopoli
(Maggio 2018)
Autore del mese Nunzio Buono
(Aprile 2018)
Autore del mese Mariasilvia
(Marzo 2018)
Autore del mese Azar Rudif
(Febbraio 2018)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie

Senza titolo

Fantasia
Senza titoloil tempo sgrana inghiotte avvampa scuote logora dilaga
gira di spalle attorno al vento il suo singhiozzo storto
e chiude dentro a un verso il suo spavento di lancette secche
stringe persino i lacci delle scarpe due polacchine nuove
comprate appena ieri mentre piangevi dentro ad un bicchiere
e tutto il mercatino strafottente t'affollava timpani e narici
ed anche un piccolo uccellino t'entrava nei capelli
tant'è che per fortuna poi s'è liberato portandosi nel vento il tuo dolore
alcuni sogni vanno in bicicletta altri si fissano nel sole
Poesia in esclusiva
Giovanni Perri 21/06/2012 09:51 9| 1779

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Giovanni PerriPrecedente di Giovanni Perri

Nota dell'autore:
«(immagine: Yves Klein)
Può darsi ch'io abbia inavvertitamente scritto una poesia, ma non ci giurerei. Se c'era, non so dov'era, anche se di lontano qualcosa si sentiva. Vi ringrazio di cuore, a tutti, proprio Tutti, per aver prestato orecchio.
»

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Ma allora è questa la più bella e fino ad oggi ancora non lo sapevo. E quell'assenza di pausa è proprio quella corsa, di lancette a rincorrersi, consunte, quasi rinsecchite. E la corse affannate proseguono. E' cosi, alcuni sogni restano a piedi, altri al massimo in bicicletta, ma, chissa' qualcuno magari arriva a destinazione. POESIA.»
giulia angela (15/02/2013) Modifica questo commento

«a mio modestissimo parere e dopo tanti commenti illustri capaci di spiegare con parole complesse e raffinate concetti del tutto estranei e mai veramente immagazinati da chi usa ciò che usa per puro amor del mostrare, mi esprimo con moltissima semplicità -perché è quest'ultima che m'appartiene- moltissimo è stato detto e fatto in poesia dagli ultimi Nobel e non proprio ultimi abbiamo imparato che la poesia è moltissime cose e non sono tecnicismoe verso ritmato... a me questa poesia è piaciuta perché è arrivata "a temporale" nel mio animo e ha toccato corde che ben pochi sanno toccare. Grazie a te che ho scoperto da poco e che apprezzo»
Barbara Golini (17/07/2012) Modifica questo commento

«...sono tra quelli che ritengono questo testo una poesia, anche se di solito su scritti come questi non si è sempre sicuri... però questo no, lo sento decisamente poetico
E' vero che si fa ascoltare, il -piangevi- colpisce il lettore molto fortemente, insieme a quella mescolanza di cose, rumori, gente, odori che investono alla lettura, sembra proprio di esserci...»
Sanzi (21/06/2012) Modifica questo commento

«siccomequestonondovrebbeessereunforumdovebattibeccaresulcomeesulperchèdiuntestoscrittoinmanieraesemp laremaaquanto parelereazionisonodiscordanvidicochec'èpiùpoesiainunbiboned'olioesaustocheinmoltetarantellechemisu onanostonate... così vi beccate, non solo niente punteggiatura... ma nemmeno il buon senso dello scrivere con le pause... e siccome a me piace così...sperimenterò questo modo di non arrivare... poi, se non verranno convalidate pazienza... ma lo volevo dire!...sono con te XY...»
Aldo Bilato (21/06/2012) Modifica questo commento

«Effettivamente in questo testo la poesia c'è,ma forse intesa più come concetto poetico che come poesia nel senso stretto del termine. Mi spiego meglio, l'assenza di punteggiatura e il contenuto espresso in tre lunghi versi fanno sì che (sempre secondo il mio personale parere,è chiaro) questo scritto si avvicini molto più ad una prosa poetica che a una poesia. Anche in passato molti poeti usavano questo metodo, ma ad un fine pratico più che stilistico. La carta allora costava parecchio e usavano scrivere le parole addirittura attaccate tra loro per risparmiare. Era il lettore che leggendo capiva esattamente, per via della metrica, dove finisse un verso e ne iniziasse un altro... In questo caso mi sembra più una sperimentazione...»
Rossi Alessio (21/06/2012) Modifica questo commento

«...credo che la scelta del verso lungo senza pause sia l'espressione della compressioe del dolore... nella mancanza di respiro che trattiene tutto in un verso... fino a che non si scioglie l'attimo cupo...
certo, ormai l'originalità è solo apparente poiché tutto o quasi è stato fatto e sperimentato... ma questo non impedisce di ripercorrerlo...
se devo proprio trovare il pelo nell'uovo... toglierei le 'd' eufoniche... ma trovo questo testo davvero ottimo per ciò che dice e come... e per come sa farsi ascoltare...»
Amara (21/06/2012) Modifica questo commento

«Prosa e poesia hanno un confine oramai molto labile, bisogna dirlo questo. Ma penso che se si vuol scrivere poesia, si debba creare "un verso": ovvero una breve unità di testo che graficamente "finisce un po\' prima del rigo" e - cosa essenziale - idealmente deve avere un suo perché intrinseco. E penso anche sia finito il periodo delle sperimentazioni degli anni sessanta del verso lunghissimo... Testo interessante comunque, da leggere più volte.»
Michele Tropiano (21/06/2012) Modifica questo commento

«Un testo sovversivo, che sovverte e genuflette il verso, stirandolo dentro ad un sospiro troppo profondo per non rompere pareti, fra divelti soffitti di quiete...
il tempo divora, ci annienta e confonde e quando piangiamo, nessuno se ne accorge... ma, alla fine, ci libera un alito di speranza (l'uccellino)... mentre i nostri sogni... prendono strade diverse.
Un testo senza schemi, un flusso di coscienza... bravo l'Autore ad elidere (quasi del tutto) il fuorviante "razionale"... per dar voce ad un sepolto (sotto scaglie di frastuoni) malore... ottima la chiusa.
Un testo "altro"... "oltre"...»
Club ScrivereElena Poldan (21/06/2012) Modifica questo commento

«"senza titolo" è un ottimo titolo per questa poesia, che contiene il tempo come si contiene il vento... disperdendolo in aliti di verità, emozioni alla rinfusa, alla ricerca d'identità, ci vanno in bicicletta o s'appiccicano al sole, bruciandosi forse... chi può dire... tutto molto relativo, solo fatti personali, la vita... capita persino di perdersi in casa propria e riconoscersi in un bicchiere di lacrime... poi un uccellino ti viene a salvare, chissà come faceva a sapere...
ci si potrebbe scrivere un trattato, lo intitolerei... senza titolo... ammirata!»
Angela Fragiacomo (21/06/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Giovanni Perri:
Giovanni Perri

Giovanni Perri
Le sue poesie Le sue 397 poesie

La prima poesia pubblicata:
Prima poesia 
Tutto questo io so (07/06/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
Ultima poesia 
Ouverture (30/06/2018)

Giovanni Perri vi propone:
Poesia proposta Temporali (08/06/2012)
Poesia proposta Il custode del cimitero (29/04/2012)
Poesia proposta La mosca (25/04/2012)

La poesia più letta:
Poesia più letta 
Temporali (08/06/2012, 2800 letture)

Giovanni Perri ha 8 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi i segnalibri pubblici di Giovanni Perri


Autore del giorno
Autore del giorno il giorno 15/06/2018
Autore del giorno il giorno 02/03/2016
Autore del giorno il giorno 22/02/2015
Autore del giorno il giorno 12/02/2014
Autore del giorno il giorno 05/02/2013

Autore della settimana
Autore della settimana settimana dal 07/05/2018 al 13/05/2018.

Cerca la poesia:




biografia Leggi la biografia di questo autore!
messaggio Invia un messaggio privato a Giovanni Perri.

Giovanni Perri pubblica anche nei siti:
Poesie scelte RimeScelte.com
Poesie d'amore ParoledelCuore.com
Poesie erotiche ErosPoesia.com
Poesie per le donne DonneModerne.com
Portfolio personale PortfolioPoetico.com


Link breve Condividi:

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita





Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito

Copyright © 2018 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it