3’808 visitatori in 24 ore
 297 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Menu del sito

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 3’808

297 persone sono online
Autori online: 17
Lettori online: 280
Ieri pubblicate 63 poesie e scritti 99 commenti.
Poesie pubblicate: 321’216
Autori attivi: 7’368

Gli ultimi 5 iscritti: maria grazia savonelli - Laide vanesia - Elena Arlotta - Laura Cl - Meggy
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereGiuseppina Di Noia Messaggio privatoClub ScrivereAldo Messina Messaggio privatoClub ScrivereAlberto De Matteis Messaggio privato ♦ Solaris Messaggio privato ♦ Gerardo Cianfarani Messaggio privato ♦ Stefano De Masi Messaggio privatoClub ScrivereJosiane Addis Messaggio privato ♦ Anna Maria Feliciotto Messaggio privato ♦ Eolo Messaggio privatoClub ScrivereSaverio Chiti Messaggio privato ♦ Sincity Messaggio privatoClub ScrivereAnna Rossi Messaggio privato ♦ Antonio Terracciano Messaggio privato ♦ mario Messaggio privatoClub ScrivereAntonio D’Auria Messaggio privato ♦ Vincenzo Strani Messaggio privato ♦ Gian Franco Dandrea Messaggio privato
Vi sono online 4 membri del Comitato di lettura

SpiegaAutore della settimana
Francesco Rossi


Francesco Rossi nato a Sestri Levante il 24/01/1958 Pensionato. Terminata la scuola dell'obbligo...(continua)

autore della settimana Le sue poesie


SpiegaAutore del mese
Rasimaco

Mariasilvia

unaquaeque hora inveniat
te pingentem aeternitatem ...(continua)

Autore del mese Le sue poesie





Seguici su:



Settembre 2017  
do lu ma me gi ve sa
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23

L'ebook del giorno

Un Vampiro

Luigi Capuana, maestro del verismo, più noto per il suo capolavoro "Il marchese di Roccaverdina", si cimenta (leggi...)
€ 0,99


Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Imperfezioni di Nutellina Cinzia Pallucchini
Ruggero di Azar Rudif
Brevi Riflessioni Istintive di Salvo Scamporrino
LiVidi del CuoRe di Patrizia Cosenza
Le voci remote di Felice Serino

SpiegaPoesie riproposte
Oltre e passa di Rosaria Catania
Galoppo di Carmine Ianniello 1
Vincolo d’Amore di Maria Rimedio Troncia
In cerca di luna di Franca Donà astrofelia
Anima e Corpo di Aledam
Nel Mar di Fantasia di Ferny Max Curzio
La battaglia di Himera di Giuseppe Vullo
Questa vita di Umberto De Vita
Lettera da Ravenna di Valentino Mazzuca
Madre di Pippo Di Vita

I 10 autori più recenti:
Poeta maria grazia savonelli: 1 poesie
Poeta Laura Cl: 2 poesie
Poeta Argenth: 1 poesie
Poeta Lothar mago: 2 poesie
Poeta Augusto Cervo: 4 poesie
Poeta Talita: 6 poesie
Poeta lunadeva: 3 poesie
Poeta RossellaP: 6 poesie
Poeta Sara aberdane: 1 poesie
Poeta Giulia Grimaldi: 1 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Stellaerratica
(23 Settembre 2017)
Autore del giorno Stefano Sini Fossiànt
(22 Settembre 2017)
Autore del giorno Arelys Agostini
(21 Settembre 2017)
Autore del giorno anna di principe
(20 Settembre 2017)
Autore del giorno Francesco Pozzato
(19 Settembre 2017)
Autore del giorno Giuffj
(18 Settembre 2017)
Autore del giorno Bob
(17 Settembre 2017)

Autori del mese
Autore del mese Rasimaco
(Settembre 2017)
Autore del mese Melina Licata
(Agosto 2017)
Autore del mese Giovanni Ghione
(Luglio 2017)
Autore del mese Pierangela Fleri
(Giugno 2017)
Autore del mese Alberto De Matteis
(Maggio 2017)
Autore del mese Mariasilvia
(Aprile 2017)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie Prossimo tema

Perché è poca cosa persino darsene pensiero

Amore
Perché è poca cosa persino darsene pensiero
La tua preghiera ai poveri appartamenti
delle vie invincibili è una goccia d’inchiostro
nell’anemia dell’ora che più m’annebbia i pensieri,
e anche adesso è come restare chiusi al centro
nell’attraversamento di un ponte,
con piccole ombre avide che si addossano contro
muri d’erba ad incidere passi, a costo di rimetterci
buona parte dell’irruenza vacua delle retate in sordina
e la lucentezza obliqua di rettangoli di lino stesi
a due metri dalla pace di ieri. Verrebbe d’accendere un cero,
portarselo a spasso d’idee astratte, a mo’ di segnalibro,
e poi riprendere il filo annodandosi cravatte a pois.
In rigida attesa. L’incrocio tra un assassino
che cammina seminando fiori a petali larghi
e un grazioso collezionista di oscenità antiche, quasi.
È una storia che conosci bene: clessidre a forma di rosa,
amorose letture e strascichi che si curano poco delle tragedie
che parlano di piogge improvvise e animali
che scivolano via dai tetti. Parlami ancora del rancore nostro,
mi ripeti a cena, e poi prova a sciogliere in silenzio
tutto il grigio del risentimento fino a farne
un oracolo che guarda verso una luce
che non si specchia in altro. E non vorresti mai
che mi fingessi steso a terra alla portata di chiunque,
per non potere poi tornare a galleggiare
beatamente tra gli argomenti che non si ritrovano
a testimoniare l’importanza di un cammino,
dopo che hai delegato la speranza di rivedermi sveglio
agli ultimi fuochi rimasti accesi ai margini
di un mediocre miracolo di periferia.

È la signora che abita al piano di sopra
a fare da interprete e poi non sa neanche
da che parte stia la ragione che pretendi
d’assimilare goccia a goccia, e un incendio
che rovista tra le case aggrappate ad una gloria
sperperata in banconote di piccolo taglio.
Spiccioli inutili nell’errore di un’impresa
che misurammo per bene poco prima
che il cielo si tingesse d’atmosfere fosche
e tu aprissi quel poco che rimaneva ancora
della passione per le cadute fuori gara.
E mi viene il dubbio che sia ancora sera
dalle parti dei tuoi amati imbonitori
e in mezzo ai diavoli sia rimasto spazio
per le canzoni che di solito non s’interrompono mai:
uno spettacolo spettrale se poi non c’è più
chi si ricorda di quando partimmo la prima volta
verso gli orizzonti vetrosi e gli occhi in fuga
per non perdere di vista i piccoli animali di montagna.
Ripensi al cattivo personaggio che ti fece
riprendere in mano la soluzione due volte,
e te l’immagini con lancette al polso che procedono
in senso inverso. E non è ancora iniziato niente,
e magari il sogno dell’incontro si ripeterà
altre cento volte, con isole che ridono di se stesse
e morali costruite ad arte per illudere le pagine
più fragili dei calendari. Un nuovo regno
destinato a sorreggere le sorti di chi si crede
ancora in catene e vorrebbe correre via
a farsi battezzare sotto le corone vive
di vecchi salici in rovina. Ma non è mai quello
il punto, e tu l’imparasti ché non eri più vergine
ma ti mantenevi laterale alla maestà di processioni
che non conoscevano mai discese di libertà
fino ai pontili. È il nostro grazie alla tenerezza
di un mistero incerto in forma di gemma.

E ci vorrebbe il pianto, sangue a fiumi
e poi il perdono generoso di una statua appesa.
Rispetta il marmo, e le ossa solo un poco incrinate
sopra la calura che domina la valle. Niente è pietra,
se c’è la tua mano ad inseguir serpenti,
niente è fedeltà ad una promessa. Tutto si scioglie
non appena arriva il tempo di chiedere perdono,
persino le torri accanto alle cappelle;
e tu ti pieghi perché non c’è altra via
che ti possa salvare dal più ridicolo degli imbrogli.
Un orpello che non sai come interpretare
prende voce alle tue spalle, e non immagina il tuo piacere
nel vedere arrancare chi non ha paura a perdersi in mezzo alla campagna.
Basta un salto, e a volte si ritorna indietro insieme,
come fili di paglia in bocca a un ragazzino.
Perché è poca cosa persino darsene pensiero.
Poesia in esclusiva
Salvatore Ferranti 03/09/2017 19:49| 84

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


SuccessivaPrecedente
Precedente di Salvatore Ferranti

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Salvatore Ferranti ha pubblicato in:

Libro di poesieFesta delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia

Pagine: 107 - Anno: 2010


Libro di poesieAddio Alda
Autori Vari
Poesie per Alda Merini

Pagine: 92 - Anno: 2010


Libri di poesia

Salvatore Ferranti:
Salvatore Ferranti

Salvatore Ferranti
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Eri solo più lontana (08/06/2013)

La prima poesia pubblicata:
 
Desiderio di donna (14/10/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Perché è poca cosa persino darsene pensiero (03/09/2017)

Salvatore Ferranti vi consiglia:
 Se non lo so, me lo invento (31/07/2013)
 Hai dello zucchero sulle dita (20/07/2013)
 Come un raggio di sole (30/11/2012)

La poesia più letta:
 
Mia sorella (12/02/2010, 16448 letture)

Leggi la biografia di Salvatore Ferranti!

Leggi i 6797 commenti di Salvatore Ferranti


Autore del giorno
Autore del giorno il giorno 01/03/2017
Autore del giorno il giorno 03/01/2011
Autore del giorno il giorno 16/08/2010
Autore del giorno il giorno 12/04/2010

Autore della settimana
Autore della settimana settimana dal 13/07/2010 al 19/07/2010.
Autore della settimana settimana dal 01/12/2009 al 07/12/2009.

Cerca la poesia:




biografia Leggi la biografia di questo autore!
messaggio Invia un messaggio privato a Salvatore Ferranti.
Indirizzo personale di Salvatore Ferranti: salvatoreferranti.scrivere.info


Link breve Condividi:

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita





Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito

Copyright © 2017 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it