3’931 visitatori in 24 ore
 225 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Menu del sito

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 3’931

225 persone sono online
Autori online: 6
Lettori online: 219
Ieri pubblicate 40 poesie e scritti 23 commenti.
Poesie pubblicate: 330’947
Autori attivi: 7’436

Gli ultimi 5 iscritti: Anita Pallarino - Giovanni1967 - Pietro Santoro - Euphemia - Maurizios
Chi c'è nel sito:
♦ Giomiri Messaggio privatoClub Scriveresanto aiello Messaggio privatoClub ScrivereVito Marco Giuseppe Messaggio privatoClub ScrivereRita Stanzione Messaggio privato ♦ sossietto Messaggio privatoClub ScrivereLidia Filippi Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura

SpiegaAutore della settimana
Giovanni Perri


Il lettore deve sapere, leggendomi (leggendo questa non-biografia dalla quale estrapolo che nasco a...(continua)

autore della settimana Le sue poesie


SpiegaAutore del mese
Giovanni Monopoli

Rosetta Sacchi

Attivista Culturale Giovanni Monopoli

L’amore per la poesia è lontano nel tempo, nato per ...(continua)

Autore del mese Le sue poesie





Seguici su:



Maggio 2018  
do lu ma me gi ve sa
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20

L'ebook del giorno

La Giustizia

L'omicidio immotivato di Carlo Arca fa da sfondo a questo romanzo. Suo fratello Stefano, giovane di maschia bellezza, è (leggi...)
€ 0,99


Raccolte di poesie Raccolte di poesie
I temi di Zaza di poeta per te zaza
Cuori di porcellana di Lara
Un dove di trasparenze di Felice Serino
Natur divina di Gaetano De Rosa
Lo splendore d’una Stella di Alberto De Matteis

SpiegaPoesie riproposte
Quando mi scriverai di Elena Spataru
Tramonto di Elena Artaserse
Scampoli di tempo di Elena Artaserse
L' addio di Elena Artaserse
La voce del silenzio di Elena Artaserse
Paese in rovina di Franca Merighi
Il Cammino di Antonella G
Non c’è lido di Vivì
Ti rimetto in soffitta di Rosaria Catania
Meta di Elena Artaserse

I 10 autori più recenti:
Poeta Maurizios: 1 poesie
Poeta Gianluca96: 1 poesie
Poeta Luca Cerbone: 1 poesie
Poeta Andrea Talignani: 1 poesie
Poeta John Charles: 2 poesie
Poeta Brian Pastine: 1 poesie
Poeta micheleandre1: 1 poesie
Poeta Lucia Zappala: 2 poesie
Poeta ramingo96: 3 poesie
Poeta Silvio Ottaviano: 3 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Aldo Messina
(20 Maggio 2018)
Autore del giorno Elena Spataru
(19 Maggio 2018)
Autore del giorno Daniela Pacelli
(18 Maggio 2018)
Autore del giorno Mario Contini
(17 Maggio 2018)
Autore del giorno DonnaFPgreeneyed
(16 Maggio 2018)
Autore del giorno Rosaria Catania
(15 Maggio 2018)
Autore del giorno Francesco Falconetti
(14 Maggio 2018)

Autori del mese
Autore del mese Giovanni Monopoli
(Maggio 2018)
Autore del mese Nunzio Buono
(Aprile 2018)
Autore del mese Mariasilvia
(Marzo 2018)
Autore del mese Azar Rudif
(Febbraio 2018)
Autore del mese Mau0358
(Gennaio 2018)
Autore del mese Rosetta Sacchi
(Dicembre 2017)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie L'autore del giorno:
Questa poesia è inserita in:
 La spartenza dal paese natio di Giuseppe Vullo(32 poesie)
 Poetar giocando
 Addio alla poesia di Giuseppe Vullo(32 poesie)
 Addio ai poeti

Considerazione dell'autore
«La storia e la bellezza di Agrigento antica hanno sempre attirato masse di turisti da secoli. TRa questi, Pindaro che defini Akragas "la più bella città dei mortali". Anche il grande poeta del romanticismo tedesco Wolfgang Goethe restò stupefatto della magnificienza della valle dei templi. Ma oggi i politici decadenti e corrotti non hanno saputo valorizzare la città di Pirandello e del grande re Terone che vinse la battaglia d’ Himera.»
Inserita il 09/05/2018  

Akragas ultimo amore

Amore
Akragas ultimo amore
Akragas fondata dai gelesi
con coloni cretesi e rodiesi,
dai cartaginesi fu distrutta!

Agrigento ora è alla frutta
corruzione vulcan ch’erutta
finita ormai la storia epica!

Con la mala etica politica,
oggi viviamo un’altra epoca
soldi e l’ideologia erotica!

Non voglio far la predica
contro l’ideologia eretica.
Io vorrei un po’ di etica!
Poesia in esclusiva
Poesia inserita in una raccolta
Poesia riproposta
Giuseppe Vullo 27/09/2017 15:09 8| 630

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


SuccessivaPrecedente
Precedente di Giuseppe Vullo

Nota dell'autore:
«A conclusione della mia visione epica e romantica dell’antica patria \\\"Akragas- Agrigento\\\", oggi con la mala politica la mia città è stata distrutta nella sua storia, con la corruzione, l’abusivismo, la mafia, i soldi ed il potere come ideologia. Ecco vorrei un po’ di etica ed amore per la patria!»


Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Abusivismo, malaffare, mafia e politica corrotta hanno distrutto e quasi cancellato tutte le bellezze della nostra amata Sicilia... in questa Opera l’autore sfoga la sua rabbia per l’amata Agrigento... nei versi l’amarezza è chiara ...con versi armoniosi ed efficaci l’amore per la propria terra si eleva e le sensazioni si trasformano in Poesia... complimenti sinceri»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (30/09/2017) Modifica questo commento

«Quanto rammarico, per una città storica come Agrigento.
Il poeta denuncia, come un grido d’aquila, la noncuranza da parte della classe politica.
Elogio al poeta.»
Club ScrivereMarinella Fois (29/09/2017) Modifica questo commento

«Anch’io (come il Poeta) vorrei un po’ di etica, un po’ di onestà e una miscela di consapevolezza e di vera politica. Ahime! È improbabile che l’etica, l’onestà e altri valori fondanti possano più fare parte della politica della mia bella Sicilia. Agrigento è piena di bellezze naturali ma anche di arte e di storia..."Agrigento è ora alla frutta" scrive con amarezza il Poeta e la colpa è dei politici locali incompetenti ma anche della gente che li vota. Quando l’acqua corrente (che è un bene primario) ad Agrigento arriva circa ogni dieci giorni o più, siamo veramente messi male. La gente, comunque, sembra rassegnata a questo andazzo e non prova nemmeno più a ribellarsi, ad alzare la testa contro i prepotenti. Così non si può andare avanti.»
Club ScrivereSara Acireale (29/09/2017) Modifica questo commento

«Poesia storica che il bravo autore ci fa conoscere e disfunzioni di una città molto bella, ma messa a soqquadro da una classe politica poco attenta, soprattutto nell’ultimo trentennio. Ormai l’amor patrio non esiste più, si pensa solo a far gonfiare ulteriormente il proprio portafogli.»
Club ScrivereDonato Leo (28/09/2017) Modifica questo commento

«Troppe cose negative hanno portato la bella Agrigento verso la rovina... e piange lacrime sincere il sensibile cuore dell’autore per tutto questo.»
Maria Fiorella Corazza (28/09/2017) Modifica questo commento

«Ancora una volta il bravo Autore, con la solita maestria e la grande conoscenza storica, propone al lettore un altro componimento che riguarda l’antica città di Akragas fondata dai Gelesi e distrutta dai Cartaginesi. L’attuale Agrigento poi, come si afferma nella nota, è distrutta dalla mala politica e dall’abusivismo edilizio. Noto in questi versi, ben stilati in terzine scorrevoli e piacevoli, il suo grande amore per i luoghi a lui cari. Un elogio sincero e cordiale.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (27/09/2017) Modifica questo commento

«Ancora una volta il bravo poeta, con versi eleganti, ci propone in chiave epica fatti storici e situazioni odierne seguendo la tradizione della poetica civile. Complimenti!»
Club ScrivereFranca Mugittu (27/09/2017) Modifica questo commento

«un ritorno a tempi remoti quando la corruzione non avevva preso piede, quando l’abusivismo non distruggeva la natura, una città meravigliosa ormai nel vortice della mala politica, come dice il bravo auore
apprezzamento sincero per questa bella opera»
Club Scriverecarla composto (27/09/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley Riletta volentieri, è molto bella... complimenti (Sara Acireale)


Amazon Prime

Giuseppe Vullo:
Giuseppe Vullo
Le sue poesie Le sue 29 poesie

La prima poesia pubblicata:
Prima poesia 
Il figlio lontano (02/02/2017)

L'ultima poesia pubblicata:
Ultima poesia 
Discesa agli inferi (06/10/2017)

Giuseppe Vullo vi propone:
Poesia proposta Agrigento storia epica (25/09/2017)
Poesia proposta La battaglia di Himera (19/03/2017)
Poesia proposta Akragas ultimo amore (27/09/2017)

La poesia più letta:
Poesia più letta 
Il figlio lontano (02/02/2017, 2197 letture)

Giuseppe Vullo ha 2 poesie nell'Albo d'oro.

Raccolte di poesie di Giuseppe Vullo Le raccolte di poesie di Giuseppe Vullo


Autore della settimana
Autore della settimana settimana dal 25/09/2017 al 01/10/2017.
Autore della settimana settimana dal 28/11/2016 al 04/12/2016.

Cerca la poesia:




messaggio Invia un messaggio privato a Giuseppe Vullo.

Giuseppe Vullo pubblica anche nei siti:
Poesie scelte RimeScelte.com
Poesie d'amore ParoledelCuore.com
Poesie per le donne DonneModerne.com
Portfolio personale PortfolioPoetico.com


Link breve Condividi:

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Chi ha letto questa poesia recentemente ha anche letto:
Il crepuscolo, le rose di maggio ed il coraggio di vivere di Giuseppe Vullo



Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .

Copyright © 2018 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it