4’228 visitatori in 24 ore
 186 visitatori online adesso




Pubblicare poesie Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Menu del sito

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 4’228

186 persone sono online
Autori online: 8
Lettori online: 178
Ieri pubblicate 40 poesie e scritti 21 commenti.
Poesie pubblicate: 331’873
Autori attivi: 7’448

Gli ultimi 5 iscritti: Abi - Abakbakonaf - pecka - RudolphFar - Gioirose
Chi c'è nel sito:
♦ Giancarlo Fiaschi Messaggio privatoClub ScrivereSaverio Chiti Messaggio privatoClub ScrivereAnna Rossi Messaggio privato ♦ Stefano La Malfa Messaggio privatoClub Scriveresergio garbellini Messaggio privatoClub ScrivereLara Messaggio privatoClub ScrivereAugusto Cervo Messaggio privato ♦ Libera Mastropaolo Messaggio privato
Vi sono online 5 membri del Comitato di lettura

SpiegaAutore della settimana
Peppe Cassese


Seduto sopra il tempo e la sua cima io srotolo la trama inadempita per raccontare brevemente in...(continua)

autore della settimana Le sue poesie


_



Seguici su:



Giugno 2018  
do lu ma me gi ve sa
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23

L'ebook del giorno

Jolanda, la figlia del corsaro nero

"Jolanda, la figlia del corsaro nero" è il terzo romanzo del ciclo dei corsari delle Antille scritto da Emilio (leggi...)
€ 0,99


Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Haiku di Maria Luisa Bandiera
Haiku, Tanka e ... volo libero di Salvo Scamporrino
I temi di Zaza di poeta per te zaza
Cuori di porcellana di Lara
Un dove di trasparenze di Felice Serino

SpiegaPoesie riproposte
Sui poeti mancati di Antonio Terracciano
Naufragio di Carmine Ianniello 1
Tattoo di Antonella G
Il tracimare delle cose di Bruno Leopardi
Ruggero, il pirata di Dio di Azar Rudif
Mi piace di Stefana Pieretti
Tempesta di Giorgio Dello
Caldo afoso d’estate di Augusto Cervo
L’istituzionalizzazione di Antonio Terracciano
L’isola del sole di Umberto De Vita

I 10 autori più recenti:
Poeta Abi: 1 poesie
Poeta Gioirose: 2 poesie
Poeta Andrea De Flora: 6 poesie
Poeta IrenePizzimenti: 1 poesie
Poeta lucio61: 1 poesie
Poeta Maria Castronuovo: 1 poesie
Poeta gianluca truncellito jiva: 3 poesie
Poeta Milk and Death: 1 poesie
Poeta Maurizios: 3 poesie
Poeta Gianluca96: 3 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno EnzoL
(23 Giugno 2018)
Autore del giorno Momentum
(22 Giugno 2018)
Autore del giorno Lightm25
(21 Giugno 2018)
Autore del giorno ginestra calabra
(20 Giugno 2018)
Autore del giorno Elena Poldan
(19 Giugno 2018)
Autore del giorno Fantalusa
(18 Giugno 2018)
Autore del giorno Sandra Spano
(17 Giugno 2018)

Autori del mese
Autore del mese Amara
(Giugno 2018)
Autore del mese Giovanni Monopoli
(Maggio 2018)
Autore del mese Nunzio Buono
(Aprile 2018)
Autore del mese Mariasilvia
(Marzo 2018)
Autore del mese Azar Rudif
(Febbraio 2018)
Autore del mese Mau0358
(Gennaio 2018)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie L'autore del mese:

La Foglia, ossia Come nacque la Ninfea

Fiabe
È una fràgile foglia appesa a un ramo,
è viva a stenti... a malapena, è viva
in un giorno di vento... E ha päura;
è viva, ma ora trema.
"Salvàtemi da questa Furia" grida
la poverina, mentre il Temporale
è giunto. È viva!
"Salvàtemi vi prego!" implora e prega
al folgoràr de’ i primi tuoni. Piange...
Perché...
perché l’ha generata marzo sì
fràgile?... Pensa... e chiede.
L’eco de’ i Sogni e del pensièr si tace,
mèdita. È viva.
È viva... ma le compagne da’ i pioppi
la schernìscono, oh povera! e nemmèn
il picchio vuòl fàr suo nido su’ sua ombra,
né la pioggia cadèr dal palmo suo,
né il Sol baciàrla,
ahi miseràbile!...
È viva... ma sospesa d’in su’ il vento:
un soffio appena, appèn più forte e cade.
E tutto sa.

È viva; e il vento da lontano soffia...
soffia, pianìn... pianino, e poi più forte,
e poi più orrendo, e poi più cupo e crudele,
e chiama ad avventàrsi d’in su’ i nùgoli
le fòlgori più ululanti co’ i tuoni,
come Valchirie chiamate da Donner...
Oh vìl vento fatàl!
È viva; ma fia presto che tal Furia
dall’arboscèl la stacchi, e la trascini
nelle sue fauci che gìrano il mondo...
vìscere brute d’un viandante orrìbile
che è mai pago d’orròr.
È viva; ma si perde in suo spavento,
odia l’empia Tempesta, odia la possa
degli Elementi invasati da’ i diàvoli
dei lampi, odia la Vita... odia la Morte...
odia ma più che sprezzo
ha alto terròr.

Ma è così che purtroppo il vento oscuro
dal ramo la lontana.

Ella ha socchiusi gli occhi, e il Fato attende,
è viva. Attende Morte.
Ma questa Morte non arriva... tarda...
si perde... non arriva né urla più.

Come una giostra adora questo vento...
ella... la foglia, svolazza... svolazza,
e danza con quest’àër che la porta
stretta a sé... verso l’Incògnito, verso
una campagna nuova, e sur d’un stagno.
Qui, si posa, sull’onde... sulle sue acque,
e galleggia... galleggia... e ride... e bèa.
È viva ancòr!

E qui, mentre si placa il Temporale,
la raggiùngono pètali di fiori...
pètali vivi:
il più roseo Tramonto di camelie;
il sangue delle rose; e delle viole
il delicato velluto; e l’occhietto
dell’ìris... e li cùllano... li cùllano
le tife estive
che càntano la ninna- nanna
lievemente agitando l’onde amiche...
È viva; e circondata da altri stami,
e pàrlano tra lòr.

È viva; e dice: “Vengo da lontano”.
“Anch’io” - ne osserva un pètalo di rosa,
“Anche noi” dìcono in coro altri fiori.
Ma tutti insieme chièdon “Che si fa?”...
È viva; e dice: “Io sono una foglia
che sull’acque galleggia; in me riparo
avrete voi. Deboluccia io son; pur vero
sì lievi siete.
Deh, venite! Sarò per voi una cimba...
una barca vitàl!”
“Noi” le rispòndono i fiori “possiamo
fàr quello che tu vuoi; anzi, un nuovo fiore
noi farèmo con te!”.
“Noi siàm gli stami” dìcon le camelie,
“e noi altri pètali” ùrlano le rose,
“e noi i pistilli” singhiòzzan le viole...
“E io sarò il gambo... le foglie io sarò!”...
E tutti dànzano or intorno... intorno
e un nuovo fiòr sarà.

Ma un tonfo all’onde d’un tratto si sente...
non è Tempesta che finita è già.
Chi mai verrà?...
È una Ninfa pel bagno serotino,
e questa foglia e questi fiori scorge.
Va loro incontro.
Lieta li osserva... e poscia chiede loro:
“Che cosa state facendo, oh bei pètali?”.
“Un nuovo fiòr” le risponde la foglia:
“Da lontano veniàm, noi siamo i dèboli
che la Tempesta ha tolti dalle selve...
vìvere insièm bramiamo...
bramiamo èssere un fiòr!”.
“Ma come lo pensate, oh fiorellini,
che non avete nemmèn una ràdica?...
Presto morirete. E poi?”
dice la giòvin dello stagno aprìco
che, sbigottiti mirando i compari,
tosto li prende in mano, e li raccoglie
appena... appena; e tenèndoli sopra
i palmi suoi, e lievemente sospesi
dall’onde, canta un inno sacro al Cielo.
Allòr li bacia!
E come per un incanto, ecco! oh gioia!
essi si son cangiati in un fiòr.
“Per me ti chiamerai, mio fiòr, ninfèa...
foglia e pètali, e dello stagno Dea!”.

È così che una foglia così fràgile
e de’ i pètali a Morte condannati
un incanto divèntano per l’onde
d’uno stagno... e sull’ombre di tàl fiòr
il vento soffia invano,
e si riposa la rana, il serpente, e il girino,
e finalmente è sconfitto il Destino!
La Foglia, ossia Come nacque la Ninfea
Poesia in esclusiva
Massimiliano Zaino 23/05/2018 20:11 1| 61

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Massimiliano ZainoPrecedente di Massimiliano Zaino


Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Meravigliosa fiaba... si sente tutto il pathos delle emozioni provate dalla foglia e con finale- morale bellissimi e significativi. Penso che persino Monet vorrebbe un tale capolavoro a commentare la nascita delle sue ninfee.
Molto apprezzata!»
Club Scriverecarla vercelli (24/05/2018) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley che meraviglia! elogissimi (Stefana Pieretti)


Amazon Prime

Massimiliano Zaino:
Massimiliano Zaino

Massimiliano Zaino
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Il Cigno e l'Aquila (19/10/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
L’Inquieto (22/06/2018)

La poesia più letta:
 
Sogno gotico d'Amore foriero d'Ingiuria al Sognare (15/01/2010, 6862 letture)

Leggi la biografia di Massimiliano Zaino!

Leggi i 1 commenti di Massimiliano Zaino


Autore del giorno
Autore del giorno il giorno 01/03/2018
Autore del giorno il giorno 20/12/2015
Autore del giorno il giorno 14/08/2014
Autore del giorno il giorno 30/08/2012
Autore del giorno il giorno 24/08/2010

Cerca la poesia:




biografia Leggi la biografia di questo autore!
messaggio Invia un messaggio privato a Massimiliano Zaino.
Indirizzo personale di Massimiliano Zaino: massimozaino.scrivere.info


Link breve Condividi:

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Memoria Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita





Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito

Copyright © 2018 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it