3’039 visitatori in 24 ore
 201 visitatori online adesso




Buon Natale e Buone Feste Pubblicare poesie
Pubblicare poesie

Menu del sito

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Visitatori in 24 ore: 3’039

201 persone sono online
Autori online: 14
Lettori online: 187
Ieri pubblicate 46 poesie e scritti 40 commenti.
Poesie pubblicate: 337’149
Autori attivi: 7’490

Gli ultimi 5 iscritti: giulia4567 - Mirko Vangi - Andreesove - Francesca Albarella - Beatrice Piras
Chi c'è nel sito:
♦ ginestra calabra Messaggio privatoClub ScrivereLia Messaggio privatoClub Scriveremoreno marzoli Messaggio privatoClub ScrivereMarco Forti Messaggio privato ♦ Giuseppina Di Noia Messaggio privatoClub ScriverePaola Riccio Messaggio privato ♦ maria grazia savonelli Messaggio privato ♦ Demetrio Amaddeo Messaggio privato ♦ Luciano Tarabella Messaggio privatoClub ScrivereStefana Pieretti Messaggio privatoClub ScriverePino Gaudino Messaggio privato ♦ Libera Mastropaolo Messaggio privato ♦ Pierfrancesco Roberti Messaggio privatoClub ScrivereBerta Biagini Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura

SpiegaAutore della settimana
Elena Poldan

Oltre i limiti del finito, oltre giorni preordinati, oltre orizzonti delimitati, c’è uno spazio...(continua)

autore della settimana Le sue poesie


SpiegaAutore del mese
Andrea Palermo


Andrea Palermo nasce nell’aprile del 1975 a Roma e dove tutt’ora vive e esercita la sua Arte.
Fin ...(continua)

Autore del mese Le sue poesie





Seguici su:



Dicembre 2018  
do lu ma me gi ve sa
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10

L'ebook del giorno

I misteri della jungla nera

"I misteri della jungla nera" è il primo romanzo del ciclo indo-malese. La vicenda è ambientata in un'India di (leggi...)
€ 0,99


Raccolte di poesie Raccolte di poesie
Zazaismo di poeta per te zaza
Pensieri di Daniela Cavazzi
Satira e filastrocche di Augusto Cervo
Gli occhi fissi a un aquilone di Alberto De Matteis
Nostalgie di Nicole Biffi

SpiegaPoesie riproposte
Tre Semipesaresi a Napoli (sognando Parigi) di Antonio Terracciano
Il tenore di moreno marzoli
Ciao amore! di Stefana Pieretti
I mesi dell’anno di Augusto Cervo
Magica è la notte di Antonella Garzonio
Zala e l’altra faccia della luna di numerouno
Cu a vo’ cotta e cu a vo’ crura di Giacomo Scimonelli
Orizzonte di Carmine Ianniello 1
Ho cercato il tuo nome di Moreno Tonioni
Vitalità di Erica DF

I 10 autori più recenti:
Poeta Francesca Albarella: 1 poesie
Poeta Beatrice Piras: 4 poesie
Poeta Maria Assunta Usai: 1 poesie
Poeta Maddalena La Manna: 1 poesie
Poeta Mario Saccomanno: 2 poesie
Poeta Sadeyes: 2 poesie
Poeta Carla Aita: 1 poesie
Poeta Erika Pitarresi: 4 poesie
Poeta GiusPalma: 5 poesie
Poeta Piera Tola: 8 poesie

Autori del giorno
Autore del giorno Manola Gini
(10 Dicembre 2018)
Autore del giorno Annamaria Barone
(9 Dicembre 2018)
Autore del giorno radicedi64
(8 Dicembre 2018)
Autore del giorno rosa dagostino
(7 Dicembre 2018)
Autore del giorno Maria Francesca Barbaria
(6 Dicembre 2018)
Autore del giorno filiberto
(5 Dicembre 2018)
Autore del giorno Rosanna Dattis
(4 Dicembre 2018)

Autori del mese
Autore del mese Andrea Palermo
(Dicembre 2018)
Autore del mese Cinzia Gargiulo
(Novembre 2018)
Autore del mese Giovanni Chianese
(Luglio 2018)
Autore del mese Amara
(Giugno 2018)
Autore del mese Giovanni Monopoli
(Maggio 2018)
Autore del mese Nunzio Buono
(Aprile 2018)






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale
Pubblicare poesie L'autore del giorno:
Considerazione dell'autore
«Tutto sommato, nella prima metà dell’Ottocento (ai tempi di Rossini e di Leopardi) Napoli poteva ancora (dopo gli splendori del pensiero del tardo Settecento, culminati nella sfortunata esperienza della Repubblica Partenopea) essere considerata la Parigi d’Italia. Ma c’erano non poche differenze. Stendhal, ad esempio, nel suo "Rome, Florence, Naples", scriveva (nel 1817) che "Napoli è la sola capitale d’Italia; tutte le altre grandi città sono delle Lione rinforzate. " Però a Napoli "c’è più vivacità e soprattutto più chiasso; spesso la conversazione è talmente stridula che mi fanno male le orecchie. " Oppure: "A Napoli un qualunque duca che non ha neppure mille scudi di rendita mi sgomita con insolenza, a causa delle sue otto o dieci onorificenze. A Milano, persone che possiedono due o tre milioni si scansano per farmi sedere. " Oppure ancora lo scrittore francese si intratteneva sul più famoso avvocato di Napoli di allora, don Nardo: schiavo della superstizione, aveva, nella sua anticamera, un "corno di bue immenso, di circa dieci piedi di altezza. " Sono passati duecento anni da allora, e Napoli non ha più quell’importanza, sia pure un po’ criticata da Stendhal (come, del resto, non l’ha più Parigi...) Per quanto riguarda, infine, la pur sbiadita origine celtica, non la si può certo acquisire: è innata, e i Napoletani veraci, salvo rarissime eccezioni, non ce l’hanno, mentre in quasi tutti i Marchigiani del nord (da Senigallia - "Sena gallica" - in su) essa è presente.»
Inserita il 07/12/2018  

Tre Semipesaresi a Napoli (sognando Parigi)

Sociale
Il primo fu Rossini: bene o male,
nonostante dissidi e incomprensioni,
riuscì a trarre profitto da quel suo
provvisorio installarsi nella meta
davvero tanto ambita da chi musica
allora componeva; le sue mire
però poi si rivolsero a città
più evoluta del tempo, ed a Parigi,
venerato, trascorse gli ultimi anni.

Vent’anni dopo, Giacomo ritenne,
da amico un po’ cialtrone consigliato,
più adeguata alle sue sublimi doti
la città del Vesuvio, la metropoli
che fascino (fallace) esercitava
su chi da assai lontano la vedeva.
Cadde dalla padella nella brace:
gli insegnò la realtà, in breve tempo,
che è Napoli amichevole davvero
soltanto con chi accetta come lei
di comportarsi, e che non lascia spazi
a chi la pensa un po’ diversamente,
concetto elaborando stravagante
dell’accoglienza e dell’integrazione.
A Parigi anche a lui andar sarebbe
piaciuto: se n’accorse troppo tardi,
quando il denaro e quando la salute
scarseggiavano, e compiere quel viaggio
era ormai diventato solo un sogno.

E il terzo sono io, che a differenza
degli illustri due Semipesaresi,
da nascita so bene quanto arduo
è a Napoli trovare comprensione,
stima, amicizia vera, quando parte
della nostra persona esce dai canoni
della città famosa in tutto il mondo,
quando il pensiero si fa originale
e più non segue il gregge, quando altri
sono i pregi e i difetti ch’esso coglie
in mille e mille cose sulla terra.

Sarà, può darsi, quell’antica origine,
indipendente, fiera, ancora gallica,
pur sbiaditasi alquanto lungo i secoli,
che porta tutti i Semipesaresi
a sognare Parigi come patria
ideale in cui prima o poi approdare
(forse, chissà, sarebbe stato meglio
pure per me andarci ad abitare) .
Poesia in esclusiva
Antonio Terracciano 07/09/2018 12:28 1| 126

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Antonio TerraccianoPrecedente di Antonio Terracciano

Nota dell'autore:
«Oltre a me (ho scritto altre volte che sono pesarese dal lato materno), mi sono permesso di considerare "semipesaresi" anche Gioacchino Rossini (pur essendo nato a Pesaro, aveva il padre romagnolo e la madre urbinate) e Giacomo Leopardi (del quale sia il padre che la madre vantavano robuste e non remote ascendenze pesaresi, e che in una delle sue ultime lettere si mostrava praticamente pentito di essersi trasferito a Napoli anziché a Parigi; il suo amico "cialtrone" è il Ranieri) .»

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«...Come si scrive "semipesarese" in francese? ... se fossi andato a Paris avresti scritto in francese... guarda è meglio che tu sia rimasto qui in Italia... toglimi una curiosità...nella lingua francese la composizione in endecasillabi è così tortuosa come in italiano? ...però, a pensarci bene... Parigi val bene una messa… L’état c’est moi!»
romeo cantoni (07/09/2018) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley poesia... (Antonella B antoequi)


Amazon Prime

Antonio Terracciano:
Antonio Terracciano
Le sue poesie Le sue 847 poesie

La prima poesia pubblicata:
Prima poesia 
Nel battere di ciglia (05/05/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
Ultima poesia 
Diverbio fra due poesie (con esortazione finale) (04/12/2018)

Antonio Terracciano vi propone:
Poesia proposta Tre Semipesaresi a Napoli (sognando Parigi) (07/09/2018)
Poesia proposta Il vecchio e (è) il nuovo (24/10/2013)
Poesia proposta Federico (21/07/2018)

La poesia più letta:
Poesia più letta 
Sexy (25/10/2009, 14094 letture)

Racconti di Antonio Terracciano
Leggi i racconti di Antonio Terracciano


Autore del giorno
Autore del giorno il giorno 04/02/2018
Autore del giorno il giorno 28/11/2012
Autore del giorno il giorno 22/11/2010
Autore del giorno il giorno 04/08/2010
Autore del giorno il giorno 04/03/2010

Autore del mese
Autore del mese il mese 06/2015

Cerca la poesia:




biografia Leggi la biografia di questo autore!
messaggio Invia un messaggio privato a Antonio Terracciano.

Antonio Terracciano pubblica anche nei siti:
Poesie scelte RimeScelte.com
Poesie d'amore ParoledelCuore.com
Poesie erotiche ErosPoesia.com
Poesie per le donne DonneModerne.com
Portfolio personale PortfolioPoetico.com


Link breve Condividi:

Le #parole nelle poesie
Alba Amicizia Amore Anima Bambino Cielo Coraggio Corpo Cuore Delusione Desiderio Destino Donna Emozione Felicità Gioia Giorno Illusione Libertà Luce Luna Madre Malinconia Mano Mare Morte Musica Natura Nostalgia Notte Nuvola Occhio Pace Paura Profumo Rabbia Ricordo Sentimento Serenità Sogno Sole Solitudine Speranza Stelle Tempo Terra Tristezza Uomo Vento Vita


Chi ha letto questa poesia recentemente ha anche letto:
Le bianche scogliere di Dover di sergio garbellini



Lo staff del sito
Poesie su Internet
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore - Cookie policy
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .

Copyright © 2018 Scrivere.info Poesie Poesie erotiche Poesie d'amore Nuovi poeti Poesie scelte Poesie sulle donne AquiloneFelice.it