4440 visitatori in 24 ore
 233 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4440

233 persone sono online
Autori online: 15
Lettori online: 218
Poesie pubblicate: 322’585
Autori attivi: 7’358

Gli ultimi 5 iscritti: Iacopone - SabrinaPfeil - Maddalena Corigliano - emanuele serafini - tommaso tj lipari
Chi c'è nel sito:
♦ lucia curiale Messaggio privato ♦ Domenica Caponiti Messaggio privato ♦ Felice Serino Messaggio privato ♦ Mario Bugli Messaggio privato ♦ Walter Olivetti Messaggio privato ♦ Elena Artaserse Messaggio privato ♦ Talita Messaggio privato ♦ Alexis Messaggio privato ♦ Michele Prenna Messaggio privato ♦ Demetrio Amaddeo Messaggio privatoClub ScrivereMaria Antonietta Sansalone Messaggio privatoClub ScrivereGiacomo Scimonelli Messaggio privato ♦ Vincenzo Liguori Messaggio privato ♦ Marcella Usai Messaggio privatoClub ScrivereSilvana Poccioni Messaggio privato
Vi sono online 4 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Maschere di celluloide

Horror

Il mito di Hollywood, durante l’ era del muto, era legato soprattutto all’ attività frenetica dei pionieri che lavoravano attorno all’ invenzione di Lumiè re, come se fosse destinata a scomparire nello spazio di poco tempo.

Il film muto che maggiormente evidenzia tale euforia è Maschere di celluloide (Show people, 1928) di King Victor che fu girato dopo l’ avvento del sonoro. Gli attori del mediometraggio (Marion Davies, William Haines, Dell Henderson, Paul Ralli) interpretano abilmente il ruolo di alcuni aspiranti divi impegnati in un meccanismo produttivo cinematografico, che non aveva niente da invidiare a quello dei nostri giorni.

La figura della giovane commediante, recitata da Marion Davies, è ispirata a quella della prima star in assoluto di Hollywood, Gloria Swanson. Altri attori di fama mondiale accettarono di rappresentare se stessi, come Charlie Chaplin, Douglas Fairbanks, John Gilbert, il regista William S. Hart e la giornalista Louella Parsons.

Il regista, autore di altri capolavori (La grande parata, 1925, La folla, 1928…), è riuscito nel suo intento di voler mostrare le quinte della lavorazione dei film « dove ogni giorno comici serissimi cerca[va]no di sbarcare il lunario guadagnando risate».

Rimarrà negli annali della storia del cinema la scelta del cineasta di inserire nel film, in una serie di significative « mises en abyme» che dovevano apparire dissacranti in quel periodo, la proiezione di Bardelys il Magnifico (Bardelys The Magnificient) e l’ interpretazione di se stesso nell’ ultima scena di Maschere di celluloide.

Il ritmo del film alla slapstick1 ha permesso a King Vidor di ricostruire sul set l’ atmosfera hollywoodiana, alla soglia del crack economico del 1929, senza dover soffermarsi, a ogni costo, sull’ aspetto psicologico di ogni singolo personaggio.

«Mi piace immaginare il film come un’ opera sinfonica – scrive il regista texano – concepirlo come una creazione musicale. Spesso mi sono servito di questo principio. Intendo cioè stabilire un tema fondamentale, per allontanarmene e ritornarvi con variazioni che finiscono per metterlo maggiormente in evidenza». 2

Maschere di celluloide è un affresco estemporaneo del mondo cinematografico prima della proiezione de Il cantante di jazz (The Jazz Singer, 1927), il primo film sonoro che salverà sì dalla bancarotta la Warner Bros, ma che decreterà ufficialmente la morte del film muto.

Il film Cantando sotto la pioggia (Singin’ in the Rain, 1952) di Gene Kelly e Stanley Donen descrive alla perfezione il passaggio dal muto al sonoro e le difficoltà che una giovane attrice, dalla voce sgradevole, incontra per continuare a recitare a Hollywood.

André Malraux, in Esquisse d’ une psychologie du ciné ma, afferma che l’ adozione dell’ uso del suono da parte della settima arte non è stato «un perfezionamento, ma un diverso mezzo di espressione».

In altre parole, la sintesi tra il teatro parlato e il cinema muto.


1 Slapstick è un termine cinematografico statunitense che indica un tipo di comicità basata sul linguaggio del corpo, nata con il cinema muto.

2 Goffredo Fofi, Come in uno specchio. I grandi registi della storia del cinema, Donzelli Editore Roma, 1995



Sergio Melchiorre 07/05/2012 10:19 1072

Creative Commons LicenseQuesto racconto è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Sergio MelchiorrePrecedente di Sergio Melchiorre

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Sergio Melchiorre ha pubblicato in:

Libro di poesieAnime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere

Pagine: 132 - € 10,00
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686061


Libro di poesieFesta delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia

Pagine: 107 - Anno: 2010


Libri di poesia

Ritratto di Sergio Melchiorre:
Sergio Melchiorre
 I suoi 88 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Gina non ha più lacrime per piangere (07/10/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
La moglie del sindaco (23/08/2017)

Una proposta:
 
La verità nascosta (07/07/2017)

Il racconto più letto:
 
La stanza del peccato (03/08/2013, 43765 letture)


 Le poesie di Sergio Melchiorre

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it