4839 visitatori in 24 ore
 229 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4839

229 persone sono online
Autori online: 10
Lettori online: 219
Poesie pubblicate: 322’536
Autori attivi: 7’357

Gli ultimi 5 iscritti: Iacopone - SabrinaPfeil - Maddalena Corigliano - emanuele serafini - Marco Miserini
Chi c'è nel sito:
♦ Rossi Alessio Messaggio privatoClub ScrivereLia Messaggio privato ♦ Umberto De Vita Messaggio privatoClub ScrivereMirella Santoniccolo Mairim14 Messaggio privato ♦ avidadiva Messaggio privatoClub ScrivereStefana Pieretti Messaggio privatoClub ScrivereRosetta Sacchi Messaggio privatoClub ScrivereRasimaco Messaggio privato ♦ andrea veccelli Messaggio privato ♦ Maria Fiorella Corazza Messaggio privato
Vi sono online 5 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

La risorta Atlantide

Fantascienza

Il 150° anniversario dell’ unità d’ Italia (altro che Padania!), a me, sommo esaltato, piace festeggiarlo a modo mio e così, in veste di predestinato (naturalmente Noè!) vedo l’ Italia novella arca intenta a traghettare il mondo nell’ era della pace, mentre in sembianza di squilibrato (novello Platone!), riprendendo il suo dialogo interrotto nel Crizia per esaurimento d’ ispirazione e limiti di età (75 anni), vedo l’ Italia, novella Atlantide e divino stivale, intenta a convogliare l’ umanità nell’ era dell’ amore!
Questa confidenza all'apice del delirio (somma esaltazione!) non mi poteva venire che dal Sommo Maestro (o Poeta) con il quale nella follia ho rivissuto qualche segnale dall’ alto (sole e stelle!) e in concreto ho condiviso “ l’ amore platonico” e la “ dolcezza al core” che fa pregustare l’ estasi contemplativa (ultimo grado cognitivo), regalandomi, nel contempo, ispirate poesie!
Ritornando adesso alla mitica isola Atlantide, riemersa come stivale nel bel centro del mediterraneo (la nostra divina Italia!), un tempo fu la dimora terrena tanto cara a Poseidone e, pertanto, Enea (predestinato latino) nel duello con Achille, non a caso, fu salvato proprio dalla divinità marina.

L'Italia, in virtù di tanto, per le sue bellezze naturali divenne, poi, la sede prediletta della divina Provvidenza in vacanza, al punto che vennero ispirate un gran numero di menti eccelse e a Napoli finanche la natura si ispirò, disegnando così, tra rilievi, colline, promontori, monti e vulcano, nonché tra isole e penisole, un artistico scenario paesaggistico di un golfo strabiliante, illuminato e perfino presidiato da “ 'o sole mio”!
In omaggio al nostro 150° anniversario, adesso, prendendo le distanze da insane mode esterofile e padane, bisogna ristabilire, in primis, i valori morali (questa canzone è rivolta ai politici e il nostro pluripresidente ha quest’ obbligo primario, magistrati e difensori a parte) con il presidio della
famiglia, di poi, con l’ ausilio della scuola, della religione (unica dell'amore!), della politica e dei mass media, va ripristinata una civiltà d'avanguardia (la mitica isola risorta come penisola delle meraviglie!) che sia d'esempio per tempi migliori.
Se la corrotta Atlantide fu sprofondata da Zeus negli abissi marini, l'Italia dei Grandi non può fare la stessa fine, anche perché sui nostri cieli gravita una marea di madonne e santi!
A questo punto, onde evitare di passare per squilibrato o esaltato, vi invito a leggere il mio curriculum vitale (il puzzle fatale) che mi potrebbe far passare, addirittura, per predestinato (la mia biografia ha dell'incredibile!), avendo vinto, con un gran colpo di fortuna (ed era ora), il biglietto della lotteria divina!
Intanto tutta questa follia trova riscontro nelle mie tante scritture che, negli ultimi tempi, sono esitate in ispirate poesie e illuminate scale (della vita, della conoscenza e della luminosità!) allo scopo di offrire le coordinate giuste per mirare in alto (dimora celeste) e sollevarci, così, da questo ingravescente pantano morale che, a mò di sabbie mobili, sempre più ci sprofonda negli arcani terreni.
Corriamo il rischio di rimanere vittime della stessa nostra madre terra, naturalmente da fossili della crosta terrestre, mentre a noi uomini e non bestie

fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtude e canoscenza

è riservato la via opposta che ascende alla dimora del nostro Padre celeste.
A tal uopo necessita rispolverare la nostra anima alla luce della coscienza morale di cui non si ha più sentore e qualche mio libro, dove descrivo il perenne mio conflitto interiore (non sono uno stinco di santo!), potrebbe esser d'aiuto (Le Fantasie dell'anima è in Biblioteca Vaticana).



Francesco Andrea Maiello 26/10/2012 16:49 656

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Francesco Andrea MaielloPrecedente di Francesco Andrea Maiello

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Ritratto di Francesco Andrea Maiello:
Francesco Andrea Maiello
 I suoi 140 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
La cuccagna svedese (22/05/2012)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il potenziamento umano tra fantasie, follie e poesie (2a parte) (04/10/2017)

Una proposta:
 
Il potenziamento umano tra fantasie, follie e poesie (2a parte) (04/10/2017)

Il racconto più letto:
 
La luce del pensiero (15/07/2012, 999 letture)


 Le poesie di Francesco Andrea Maiello

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it