4755 visitatori in 24 ore
 200 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4755

200 persone sono online
Autori online: 3
Lettori online: 197
Poesie pubblicate: 322’554
Autori attivi: 7’357

Gli ultimi 5 iscritti: Iacopone - SabrinaPfeil - Maddalena Corigliano - emanuele serafini - Marco Miserini
Chi c'è nel sito:
♦ gabriele vacca Messaggio privatoClub ScrivereLaura Fogliati Messaggio privatoClub ScrivereMirella Santoniccolo Mairim14 Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Fedifraga cucurbitacea

Biografie e Diari

Chissà se un giorno potrà conoscere qualcuno che gli dirà di non aver mai avuto alcun impedimento a mangiare qualsiasi cosa. Lui, per esempio non riconosce il cetriolo. Certamente portato sulla terra dai marziani. E’ strano però, in famiglia e tra gli amici nessuno escluso, sono ghiotti di questo bitorzolo, riuscito male anche nella sua morfologia. Quando lo invitano, tengono lontano il vassoio, sanno che detesta anche il suo chimico lezzo. Questo, non solo per tla gentile cortesia verso l’ ospite, ma per la conosciuta sua reazione intestinale che potrebbe non escludere movimenti peristaltici con conseguenze sgradevoli per tutta la brigata, da risultare meno allegra.

Si trovava un giorno a Vilnius, in Lituania, naturalmente per lavoro, nella viva speranza di portare a conclusione un’ importante contratto, inizio di un proficuo accordo commerciale. Non so come può essere per gli altri terrestri, ma essere Italiano è veramente un grande piacere a girare per il mondo (almeno per lavoro). Tutti fanno l’ impossibile per farti sentire tra amici, tutti sanno e vogliono conferme su i più grandi giocatori della nostra Nazionale, di calcio ovviamente. Ma, sorpresa, conoscono le nostre più elevate espressioni d’ arte, in ogni campo. Ti parlano, per esempio, di Masaccio e Masolino, come bere un bicchierino.

E lui, quel giorno: “ E sì, son grandi quegli artisti”. Per fortuna non proseguono, hanno rispetto per il palpabile imbarazzo.

A mezza giornata i Lituani, non sentono il bisogno di mettere le gambe sotto una tavola imbandita: il primo giorno è stata dura. Un caffè al mattino come al solito, non lo porta a cena col sorriso, tanto meno con l’ intermezzo di un “ grappino” di frutti del sottobosco della taiga più vicina.

A sera in albergo, lo attendono una sauna tipo russa e qualche frustata con fresche frasche di betulle. Segue una serie di massaggi elargiti da un orso di lingua imprecisata, con due morse al posto delle mani, che lo massacrano ben bene. Incredibile, poco dopo sembra rinato, ma la fame avvolge l’ intestino che veemente a voce sorda si ribella.

Per fortuna a cena il discorso si fa decisamente sazio. I piatti della Lituania sono ottimi. La compagnia, dopo qualche bicchiere di vino e spumante di ottime mele, fa miracoli. L’ inglese diviene lingua madre e si capiscono al volo. Tutto è chiaro, il contratto si firmerà domani. Bene, sono tutti contenti.

Per finire non può mancare la specialità delle specialità, uno dei piatti Nazionali, una vera rarità, un dessert eccezionale a quella latitudine.

Che sarà mai? Si resta in attesa.

Un vassoio portato con sontuosa esposizione, cala lentamente nello spazio creato tra i commensali con un’ esclamazione di osannata partecipazione.

Ma cos’è? Strano, sembra, ma no, non può essere, questo è il momento del gateau.

Prego? - Il capo della tavola ripete, con un Italiano di forte cortesia ed un sorriso grande da mostrare le carie sui canini: “ In Italia si dice citrioli e viene pieno di med nostro”.

Maligno pensa subito: sabotaggio? !?!.

- “ Ti guadagnerai il pane con il sudore della fronte”- sarà anche giusto crede, ma è stato terribile sudare freddo, complimentandosi sorridendo verso un cetriolo al miele, dal gusto se esistesse, più disgustoso del disgusto.

giampietro corvi c 08/04/2013 09:34 470

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

bellissimo......bravo (Rosita Bottigliero)





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande pił frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it