4525 visitatori in 24 ore
 250 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4525

250 persone sono online
Autori online: 15
Lettori online: 235
Poesie pubblicate: 322’754
Autori attivi: 7’360

Gli ultimi 5 iscritti: Giovanna Pivotti - acquaflora - sabrina russo - Iacopone - SabrinaPfeil
Chi c'è nel sito:
Club Scriverecarla composto Messaggio privato ♦ massimo turbi Messaggio privatoClub ScrivereGiovanni Monopoli Messaggio privato ♦ Luigi Ederle Messaggio privato ♦ Eolo Messaggio privato ♦ andrea veccelli Messaggio privatoClub ScrivereRosy Marchettini Messaggio privato ♦ Stefano Canino Messaggio privato ♦ Edoardo Iosimi Messaggio privato ♦ pompeo conte Messaggio privatoClub ScrivereSilvana Poccioni Messaggio privato ♦ Massimo Imperato Messaggio privatoClub Scriverepoeta per te zaza Messaggio privatoClub ScrivereGiuseppe Vullo Messaggio privato ♦ RossellaP Messaggio privato
Vi sono online 8 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

La storia del cassetto e della cassa

Fantasy

Un giorno, in uno dei tanti libri di una biblioteca di una delle tante città del mondo, un giorno dicevo c'era una bella parola che passeggiava in un lungo rigo costeggiato da belle pagine fiorite di qua e di là . La parola “ casa” se ne stava cosi beata a godersi gli apostrofi e le virgole che giocavano sul rigo mentre il foglio su era libero da scarabocchi e cancellature. Le sue guardie del corpo, le fedeli virgolette che l'accompagnavano ovunque, pronte a proteggerla da ogni pericolo, si godevano anche loro beate la tranquillità. Una splendida giornata l'aspettava, almeno cosi sembrava.. Quando d'un tratto, con uno scricchiolio dal rigo di sopra, d'improvviso cadde una esse minuscola (per fortuna) sulla povera parola che nonostante la pronta reazione delle virgolette, si ritrovò d'improvviso e senza volerlo ad essere “ cassa”. Cassa? Si domandò sconcertata la povera parola mentre si guardava allo specchio, notando come effettivamente era diventata un pò grassottella. E mentre era intenta ad osservarsi, passò di lì un ladruncolo, che appena la vide cercò subito una chiave o qualcosa da infilare tra le lettere per aprirla.. E prova e riprova fino a quando la povera "cassa" se ne accorse e si mise a urlare: lasciami stare, brutto manigoldo! Mentre le povere virgolette non sapevano più che fare.. dopo un po passò di li anche un macellaio, e anche lui si mise a provare di aprirla senza successo. E lo stesso fece il fruttivendolo e anche il farmacista. Dopo un pò la povera cassa era stremata e se ne stava li distesa, minuscola minuscola sopra un comodo sostantivo. Mentre era cosi, gli si avvicinò un cassetto piccolo piccolo che la guardò curioso. Ho visto tutto, gli disse.. Non ti lasceranno in pace, lo so. Perché? Domando la povera cassa, cosa ho fatto di male? Allora il cassetto sorrise divertito e puntandole un ditino addosso le esclamò: sei piena di soldi, non lo vedi? Per questo tutti vogliono aprirti. Ti faranno uno spelling e ti prenderanno tutto prima o poi.. Pensa per te! Disse la cassa indispettita. E tu, perché hai un pancino cosi piccolo? Chiese.

Il cassetto si guardò il suo pancino e se lo accarezzò dolcemente. Poi guardò la cassa e gli disse, con gli occhi umidi dall'emozione: sono sogni, cara mia, sono sogni quelli che tengo dentro di me. A volte sono pure troppi, lo sai? Ho solo un pancino piccolo piccolo e la gente ci mette dentro tutto quello che non riesce a fare perché gli mancano i soldini.. Allora la cassa ebbe un lampo di idea. Troviamo qualcuno che crede in noi e insieme lo aiutiamo a realizzare i suoi sogni, ci stai? Cosi io mi svuoto e tu stai anche più leggero.. Che ne dici? Il cassetto ci pensò su un attimo e con un sorriso disse: si, facciamolo! Cosi se ne andarono insieme in giro per le pagine dei libri a cercare qualcuno che credesse in loro e ogni tanto lo trovarono, altre volte no, ma l'importante per loro era di essere diventati amici, perché solo cosi si potevano aiutare e non essere più soli..


santo aiello 10/10/2013 13:14 1 647

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di santo aielloPrecedente di santo aiello

Commenti sul racconto Commenti sul racconto:

«Originale favola, divertente e simpatica
ma che contiene una grande e bella morale...
L'amore di chi possiede i sogni, unito a chi possiede i mezzi
molto potrebbe fare su questa terra ... Piaciutissima!»
Patrizia Ensoli

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Dolcissimo racconto... Bravo Santo.. (Tonia Fracella)

Si, bravissimo che fantasia, ciao (Patrizia Ensoli)

Quando si uniscono il braccio e la mente... (Antonio Terracciano)



Ritratto di santo aiello:
santo aiello
 I suoi 14 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il semaforo Pedro (24/07/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il SILENZIO DELL'ANIMA (29/05/2017)

Una proposta:
 
Il SILENZIO DELL'ANIMA (29/05/2017)

Il racconto più letto:
 
Il semaforo Pedro (24/07/2013, 1283 letture)


 Le poesie di santo aiello

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande pił frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it