4798 visitatori in 24 ore
 206 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4798

206 persone sono online
Autori online: 16
Lettori online: 190
Poesie pubblicate: 325ĺ258
Autori attivi: 7ĺ373

Gli ultimi 5 iscritti: Calliope98 - prosdocimo - Stefano Di Tonno - Andre - Okinawa
Chi c'è nel sito:
♦ Thomas Rivolta Messaggio privatoClub Scriveresergio garbellini Messaggio privatoClub ScrivereGiovanni Monopoli Messaggio privato ♦ Antonio Terracciano Messaggio privato ♦ Davide Zocca Messaggio privatoClub ScrivereLuciano Capaldo Messaggio privato ♦ Umberto De Vita Messaggio privatoClub Scriveresanto aiello Messaggio privatoClub ScrivereRosetta Sacchi Messaggio privato ♦ Paola Riccio Messaggio privato ♦ Hariseldom Messaggio privato ♦ Anna62 Messaggio privatoClub ScrivereAlberto De Matteis Messaggio privato ♦ Giovanni Chianese Messaggio privato ♦ Maddalena Gatto Messaggio privato ♦ Patrizia Cosenza Messaggio privato
Vi sono online 8 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Qualcosa di nuovo

Biografie e Diari

E se provassimo a uscire dalla scatola. Stamani a questo pensavo mentre il sole mi baciava. Stavo seduto sopra agli scogli o scaglie di parmigiano bianco, gustandomi la brezza salata del vento sul corpo, le onde increspate del mare, le barche navigare, il gorgoglio delle onde del mare scivolare sulle pietre levigate dal sale, dal vento, dal tempo che passa e che tutto trasforma. Sbuffava la nebbia all’ orizzonte. Capri, come per magia, scompariva nel cilindro magico del tempo prestigiatore. Il cielo celeste di Napoli baciava il cobalto colore del mare. La luce del sole, stamane danzava per l’allegria della giornata. Non c’ erano sirene ad assistere la scena. E se provassimo a uscire dalla scatola? Mi son chiesto … E’ possibile? Certo che sì, vale la pena, magari provarci ! Certo, non è una cosa semplice, anzi …. Il guaio è, che non ci accorgiamo di vivere sempre dove ci hanno deposto e dove vogliono che respiriamo. Non ci rendiamo conto che ripetiamo sempre le stesse corse sugli stessi binari di sempre, fin dalla nascita. Siamo stati rinchiusi in scatole legate da nastrini convenevoli. Viviamo e ci nutriamo sempre dello stesso cibo, delle stesse immagini, e fermi restiamo con i nostri sentimenti usurati dal solito giorno che si sussegue ad altri simili giorni, aspettando che qualcosa cambia fuori e dentro di noi. Quel qualcosa, che vorremmo tutti, che ci dicesse di chi veramente siamo, dove andiamo, e che funzione abbiamo in questo universo che si espande, ma …. Siamo fatti e costruiti come una rete ferroviaria purtroppo, con le solite fermate in stazioni visitate sin dalla nascita, e non riusciamo a vedere fuori da queste. Partono da noi sempre gli stessi treni, per raggiungere sempre con gli stessi percorsi, le stesse stazioni. Così passiamo la nostra vita. Rispondiamo sempre con le stesse parole, i soliti gesti, i soliti pensieri, sempre le stesse associazioni, in automatico, come i robot dell'ultima generazione. Non riusciamo a cambiare i nostri stereotipati modi di vedere il mondo e i suoi sgargianti colori. Dobbiamo uscire da schemi poveri, dobbiamo essere universo, stelle, pianeti, e tutto quello che veramente desideriamo. Dobbiamo evolverci dentro, solo così, riusciremo a slegare i nastrini. Siamo chiusi in scatole mentali non vivendo il vero mondo, il nostro vero esistere. Certo, l’ impresa è ardua, difficile, ma ne vale un'intera vita vissuta, se anche per un attimo raggiungiamo noi reali. Certo, possiamo volare se lo vogliamo veramente, invece di starcene seduti sempre al solito sediolino di un treno, che ferma sempre alla solita stazione. Dobbiamo cambiare, rivoluzionarci, evolverci, navigare, volare fuori di noi, scoprire nuova vita, altre forme di essere, nuovi colori, nuove idee, nuove parole; scoprire terre inesplorate e non stare chiusi in scatole precostituite, che ci rendono soldatini di latta e nulla più. Questo, pensavo di me stamane, di te che leggi e di te che stai male su questa terra creata a immagini di pochi. Reinventarci è la strada, ricostruirci, sognare ed applicare. Uscire da schemi stupidi e idioti , appresi dai Guru sociali, dai capi bastoni, dai venditori di parole e di modi. Dobbiamo vedere con i nostri propri occhi il mondo vero. Non voglio assolutamente, mi dicevo stamane, vedere con occhi altrui il mondo, mentre il sole mi bacia. Non desidero più essere sempre allo stesso modo. Piano, ho slegato i nastrini della scatola, piano, ho compreso ... Sono uscito dal precostituito me stesso, come una Fenice …. Sono volato via dal vecchio me, stantio, sempre uguale, e tra cielo celeste e il mare color cobalto, volando fin sopra la collina di Posillipo, tra pini centenari e macchia mediterranea, ho trovato la mia vera strada, la radice del mio essere uomo, e la vera appartenenza a questa sfera che gira, che mi porta lontano. Bisogna aprir la scatola per gustare la sorpresa della vera vita.


Pasqui Lettieri 30/08/2014 16:47 454

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonchÚ qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Pasqui LettieriPrecedente di Pasqui Lettieri

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Pasqui Lettieri ha pubblicato in:

Libro di poesieFoto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie

Pagine: 200 - € 14,00
Anno: 2009 - ISBN: 978-88-6096-494-6


Libro di poesieSalutiamo Eluana
Autori Vari
Poesie per la morte di Eluana Englaro, dallo Speciale "Salutiamo Eluana"

Pagine: 68 - € 9.53
Anno: 2009


Libri di poesia

Ritratto di Pasqui Lettieri:
Pasqui Lettieri
 I suoi 152 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Acino lo Gnomo (21/12/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
La coscia di pollo (16/11/2017)

Una proposta:
 
La coscia di pollo (16/11/2017)

Il racconto più letto:
 
Le due Sirene (05/01/2011, 4080 letture)


 Le poesie di Pasqui Lettieri

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande pi¨ frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it