4524 visitatori in 24 ore
 209 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4524

209 persone sono online
Autori online: 6
Lettori online: 203
Poesie pubblicate: 322ĺ747
Autori attivi: 7ĺ360

Gli ultimi 5 iscritti: Giovanna Pivotti - acquaflora - sabrina russo - Iacopone - SabrinaPfeil
Chi c'è nel sito:
♦ Giovanni Perri Messaggio privatoClub ScriverePeppe Cassese Messaggio privatoClub ScrivereMaria Luisa Bandiera Messaggio privato ♦ Carmine Ianniello 1 Messaggio privatoClub ScrivereLaura Fogliati Messaggio privato ♦ Michele Serri Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Approdo

Viaggi e Avventura

Partii dall’amore di mio Padre per mia Madre.

Partii tempo addietro, in una capsula chiamata

dai terrestri, : " Spematozoo "

Io, la chiamai capsula d’approdo.

Mi legarono al collo prima di partire

pochi regali, compreso quello di Babbo Natale;

Regali della mia tribù.

Questa, mi spedì senza mio consenso, su

questo pianeta terra, o, palla celeste! “


Per lo più, legato al collo ebbi regali di pace.

Qualcuno della fede, altri, del raggiungimento e

dell'equilibrio.

Quell’ equilibrio che lega il tutto, compreso,

sfere celesti, stelle e galassi.

Tutto è ordine disse S. Francesco.

Era assistito dal cielo il Santo, :

“ Non era l’ unico.”

Ripeteva ossessivamente,

che solo il sentimento dell’amore sfugge

all’ordine e alla ragione.

Un po’ come il sentire la fede,

rende il percorso tortuoso e senza terra certa.

Questa, si arrabia, morde gli scogli,

s’ acquieta, poi, onde basse, alte, medie.

Infine, bacia la spiaggia.

Crediamo all’amore

perché è unguento amgico contro ogni dolore.

Quando avviene, e il sentimento si manifesta è

un miracolo perfetto.

E' una festa dentro all'anima di ognuno.

Ci rende eroi, gladiatori, spartani,

pronti a ogni sacrificio.

A costo anche di trattenerlo

rischiamo di finire nelle

fauci del drago, nel burrone dell'angoscia.

Siamo pronti a difendere il principio del mondo,

e anche la Regina per il nobile sentimento.

Endorfine emotive il contenuto

c'è nel flacone dell’amore,

piacere puro,

pronto all’uso, contro le ostilità

e il peccato atavico di Adamo e Eva è il

composto ....

Indossai la maschera di Pulcinella sul viso.

Mi piaceva, mi sentivo un vero Napoletano-

Mi stava a pennello.

Ero giovane!

Presto, scoprii varie cose sull’amore,

tra queste, ne elengo due importanti:

“ Non si fa il brodo con le piume del pollo,

non si gode del mangiare della carne

se non è cotta ….

Sciocchezze ….

Certamenete la passione è un elemento

importante nel menù dell'amore.

I requisiti per la minestra di brodo d’ amore

sono essenziali!

Prezzemolo, gelosia,

peperoncino, sale, un pizzico di rosmarino,

semi di garofalo e assenza dell’ Io, da non

confondere con l'essenza.

Quest’ ultimo elemento è importante per la

riuscita della ricetta ...

Ecco ... la minestra calda è pronta, fumante e

saporita. E'il cibo che l'anima preferisce.

Servitevi pure.

E' miracolosa

E’ contro la depressione,

la noia della vita,

l’ abitudine ad essa.

E principalmente, combatte lo stress

che il giro della terra compie e impone

a noi tutti.

Navigai per lungo tempo nell'utero,

toccai terra, dopo nove mesi.

In un nano secondo di tempo,

venni fuori dalla tana strillando.

Inizia così il viaggio.

Ci venni su questa terra, ma ero contrario.

La tribù ... Decise,

dovevo portare il messaggio della pace ai

discendenti.

Il risultato agli ascendenti.

Lo feci, e non solo questo.

Rafforzai ll’ ammore.

Con sacrifici e abnegazione,

lasciai l’ io all’oscuro di tutto.

Creai un ponte per le due terre

fertili dentro di me.

Destra e sinistra, queste, si ribellarono.

Ma presto cedettero all’ Armonia.

Amai, fui amato, questo non lo saprò mai ...

Tutto poi,

come il fiore che vola leggero nell'aria

si dissolse.

Tutto ha un tempo, e tutto segue un ordine

sconosciuto, tra questi i cicli, le ere e i

giri della terra.

Non volevo crederci che queste accadesse

anche all'amore ...

Quello che ci viene dato ci viene prima o poi

tolto. Che infamia ...

Quello che facciamo bene, meno male ...

rimane nei nostri cuori.

Lo tramandiamo alla nostra progenia.

Qualcuno, disse che la vita è abitudine

è un sogno nel sogno.

Io, dico che è un volo in un precipizio.

Di sicuro è vero ...

L'importante è raggiungere

in questa missione che è la vita,

la tribù di tutti in quest'universo che ci aspetta.


Pasqui Lettieri 25/12/2014 18:51 537

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonchÚ qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Pasqui LettieriPrecedente di Pasqui Lettieri

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Pasqui Lettieri ha pubblicato in:

Libro di poesieFoto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie

Pagine: 200 - € 14,00
Anno: 2009 - ISBN: 978-88-6096-494-6


Libro di poesieSalutiamo Eluana
Autori Vari
Poesie per la morte di Eluana Englaro, dallo Speciale "Salutiamo Eluana"

Pagine: 68 - € 9.53
Anno: 2009


Libri di poesia

Ritratto di Pasqui Lettieri:
Pasqui Lettieri
 I suoi 150 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Acino lo Gnomo (21/12/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
La rosa (24/06/2017)

Una proposta:
 
Diario di bordo (10/06/2017)

Il racconto più letto:
 
Le due Sirene (05/01/2011, 3947 letture)


 Le poesie di Pasqui Lettieri

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande pi¨ frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it