4815 visitatori in 24 ore
 146 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4815

146 persone sono online
1 autore online
Lettori online: 145
Poesie pubblicate: 325’249
Autori attivi: 7’373

Gli ultimi 5 iscritti: Calliope98 - prosdocimo - Stefano Di Tonno - Andre - Okinawa
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereVito Marco Giuseppe Messaggio privato








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

L'Ombra

Biografie e Diari

La linea d'ombra. Vecchi pensieri di un marinaio. Logorata la speranza. In una mediocrità insopportabile, intristivo. L'angoscia si manifestava in tutte le sfumature in ogni istante; le ore proseguivano lente nel tempo. Era difficile farla accettarla agli altri dentro di noi: " Alle tessere che compongono l'insieme. " Giacché, se ascoltavano, era solo per confidare poi, le loro sventure, i loro dolori, le loro sconfitte in battaglie, più, o meno, cruenti. I problemi e i dolori si sommavano, si gonfiavano come le vele sospinte dal vento del maestrale, e non si condivideva più nulla, tutti i pezzi di noi, sparsi, curavana le loro ferite, pensavano solamente alle ferite loro. L'uomo è egoista più di qualsiasi altra cosa al mondo di dentro. E' solo un piccolo mammifero che si crede padrone in un pianeta che l'ospita. Ogni pezzo del marinaio era distante dagli altri. Come i mondi, messi insieme da pezzi differenti e diversi, caotici tra loro. Il silenzio assordante e cupo dell'anima, in pena, esplodeva in temporali di lacrime sulla nave. Le onde, avanzavano lentamente sul viso, il salato bagnava le labbra, rinfrancava l'asciutto di dentro. Tutto si fermò nel deserto del mare in attesa di un 'isola che mai emerse da esso. Ogn'uno resta solo, prima o poi, è la strada, il cammino prima dell'arrivo. : " Il disegno, la traccia, il tema da svolgere della nostra pietosa vita. L'arrivo ... " L'amalgamarsi di pezzi di un tutto che si mescolano, si mettono insieme per formare armonia, si sposano e proliferano in passati che siamo stati e in futuri che dobbiamo essere.

Valeva la pena rinchiudersi nella propria solitudine, piuttosto che essere doppiamente soli, insieme a tanti.

Nessuno su questa terra ha veramente pietà dell'altro.

Questi, sono vecchi pensieri di un Capitano.

Dal diario di bordo: " Ventisei Maggio di un

tempo qualsiasi, l'anno della grande nevicata,

dove tutti, stupiti, osservarono cadere del cielo i

chicchi di pioggia bianchi .

Ogni bambino, in quel tempo venne inondato

da un'accitante felicità.

Un omaggio alle stelle.

Un fiore per loro su un’antenna.

Una preghiera al creato.

Una preghiera per noi,

per gli altri che verranno

e altri, che se ne andranno.

Una preghiera, a chi ospite è stato

su questa terra, e poi dimenticato.

Alla vita, alla morte,

al susseguirsi del tempo

che non bada mai,

al mistero del momento.

E ancora,

al vecchio, al bambino,

al giovane e alle donne.

Al vento che urla e soffia forte,

alla pioggia che scroscia.

Alle stelle ...

luminose nel firmamento.


Pasqui Lettieri 02/01/2015 18:57 367

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Pasqui LettieriPrecedente di Pasqui Lettieri

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Pasqui Lettieri ha pubblicato in:

Libro di poesieFoto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie

Pagine: 200 - € 14,00
Anno: 2009 - ISBN: 978-88-6096-494-6


Libro di poesieSalutiamo Eluana
Autori Vari
Poesie per la morte di Eluana Englaro, dallo Speciale "Salutiamo Eluana"

Pagine: 68 - € 9.53
Anno: 2009


Libri di poesia

Ritratto di Pasqui Lettieri:
Pasqui Lettieri
 I suoi 152 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Acino lo Gnomo (21/12/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
La coscia di pollo (16/11/2017)

Una proposta:
 
La coscia di pollo (16/11/2017)

Il racconto più letto:
 
Le due Sirene (05/01/2011, 4080 letture)


 Le poesie di Pasqui Lettieri

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it