4788 visitatori in 24 ore
 158 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4788

158 persone sono online
Lettori online: 158
Poesie pubblicate: 324’348
Autori attivi: 7’372

Gli ultimi 5 iscritti: jmc - Manuela Mancini - Cesare04 - Caterina Fantoni - Gennaro Caiazzo
Chi c'è nel sito:
♦ Eolo Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Possono... Aiutarci

Fantasy

Scrittura creativa INCIPIT: Scrivi una storia che inizi così: "Fissava il foglio bianco dinanzi a sé , mentre, veloci, i pensieri ballavano nella sua testa. Vedeva le immagini prendere corpo per poi, come d’incanto, svanire in un momento, in un battito di ciglia. Il tempo passava, ma niente, nulla, non un solo pensiero si era chiarificato, strabuzzava gli occhi cercando di vedere oltre la fitta nebbia in cui era avvolta la sua mente. Vuoto. Stava per chiudere tutto, andare via, si era fatto tardi e cominciava a sentire i morsi della fame. Non aveva pranzato e, ormai, doveva essere ora di cena. Stanca e avvilita, si accingeva a spegnere il computer quando vide una figura venire verso di lei. Si materializzava ad ogni passo, testa alta e espressione fiera “Io sono Claudia” disse “mi stavi aspettando”

________________________________________________________________________________

Seduta su una scomoda panchina nei giardinetti adiacenti la sua abitazione, continuava a guardare lo schermo del suo computer, un foglio bianco che avrebbe dovuto essere riempito e consegnato al più presto alla redazione, visto che lavorava ad una testata giornalistica e che la prova dei tre mesi sarebbe scaduta dopo quest’ ultimo articolo.

Anche il tempo non l’ aiutava una fredda giornata d’ inverno, senza aver pranzato con gli occhi fissi nel vuoto per poter carpire parole che proprio non volevano uscire …

L’ articolo avrebbe dovuto riguardare un tema scottante, la morte di una ragazza per un incidente, anche se la dinamica non era affatto chiara.

Ciò che la bloccava non era l’ argomento, ma il fatto che anni prima aveva conosciuto quella ragazza mite, ossequiosa, gentile ad una festa di compleanno, ebbene sì il compleanno di Claudia .

Si era presentata, come si soleva dire, da infiltrata visto che era stata portata da un’ amica di entrambi, c’ era anche la famiglia della festeggiata, gente per bene .

Poi dopo quella sera, l’ aveva persa di vista, quegli incontri che durano poco, casuali, seppur piacevoli.

Purtroppo l’ aveva rivista sulle pagine di un giornale. Ora non avendo il coraggio di andare dalla famiglia per conoscere meglio i fatti si trovava priva d’ argomenti per poter scrivere quel maledetto articolo.

Ormai stanca stressata dal freddo e dai mille pensieri, mentre si accingeva a chiudere il computer vide materializzarsi tra la nebbia una esile figura femminile.

Strabuzzò gli occhi quando vide la forte somiglianza con claudia, ovviamente ricordando la foto del giornale.

“ Io sono Claudia” disse “ mi stavi aspettando” dall’ altra parte silenzio incredulità e quant’ altro…

“ Vedi ho visto con quanto affetto mi hai ricordato a quella festa, e sento che non lo fai solo per mantenerti il posto, ma perché sei rimasta colpita da questa storia, allora ho chiesto di poter tornare, solo per poco su questa terra per aiutarti, e come vedi mi è stato concesso”…

L’ aspirante giornalista riaccese il computer e cominciò a scrivere ciò che Claudia velocemente dettava, descrivendo la dinamica dell’ incidente in ogni particolare. Dopo aver terminato alzò lo sguardo per ringraziare Claudia, ma al suo posto non c’ era nessuno.

Aveva sognato oppure la ragazza era veramente venuta in suo aiuto, dopo un forte sbigottimento optò per la seconda ipotesi, loro ci vedono e possono aiutarci!


carla composto 11/06/2015 20:23 1 446

Creative Commons LicenseQuesto racconto è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di carla compostoPrecedente di carla composto

Nota dell'autore:
«immag. web
racconto di pura fantasia
»

Commenti sul racconto Commenti sul racconto:

«Essere un sogno ne invita la lettura... scaturisce da un pensiero che riempie il tempo. ... molto bello... Apprezzato.»
Rosita Bottigliero

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Bello. .. grande fantasia... un saluto (Rosita Bottigliero)

Letto con piacere,bello!Ciao (Anna Rossi)

Molto gradevole, letto con piacere, ciao Carla! (Grazia Denaro)

Particolarmente bello! Si...loro ci vedono, eccome (Rita Minniti)



Ritratto di carla composto:
carla composto
 I suoi 20 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Hemil E La Fata (25/12/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il Nostro Angelo (27/08/2015)

Una proposta:
 
Tutti possono essere missionari (27/04/2014)

Il racconto più letto:
 
Angeli ... Senza ali (26/10/2014, 1042 letture)


Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande pił frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it