4613 visitatori in 24 ore
 198 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4613

198 persone sono online
Autori online: 16
Lettori online: 182
Poesie pubblicate: 319’265
Autori attivi: 7’372

Gli ultimi 5 iscritti: Cercatore di conchiglie - marcoantonio - canova marco - Acronite - Cristina79
Chi c'è nel sito:
♦ Gabriella Zagaglia Messaggio privato ♦ Patrizia Chini Messaggio privato ♦ Emanuele4 Messaggio privatoClub ScrivereVito Rizzuto Messaggio privato ♦ Tonia La Gatta Messaggio privato ♦ Paolo Marongiu Messaggio privato ♦ Stefana Pieretti Messaggio privato ♦ Marcella Usai Messaggio privatoClub ScrivereGiuseppe Fulco Messaggio privatoClub ScrivereNunzio Buono Messaggio privato ♦ Emilia Otello Messaggio privato ♦ cate lenta Messaggio privato ♦ vittorio pochini Messaggio privato ♦ Umberto De Vita Messaggio privatoClub Scriverecarla composto Messaggio privato ♦ adrianab Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura









Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Uso del Cialis
Acquistare Cialis: Acquistare Cialis generico
Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro telefonate al 375 500 62 39

Un funerale inaspettato!(messaggio quantico)

Dramma

(terza parte) Come rischiai di essere denunziato ed espulso dall'università per scambio d'identità fraudolento, per amore di un amico.

Terzo anno di medicina 1974 Palermo. Io avevo studiato tedesco e perciò avevo deciso di concorrere per la Germania o l'Austria. Il mio amico Angelo che aveva studiato francese mi disse che voleva venire con me! Ma come Angelo se non sai neanche una parola di tedesco? Va bene lo so, mi passi il compito scritto, perchè fino all'anno scorso si faceva il compito scritto della lingua scelta. Ok amico mio ti passerò il compito scritto cosi andremo un mese in Germania- Austria. Ma quell'anno, il diavolo ci mise la coda e la commissione decise che la selezione sarebbe stata solo orale! Il mio amico Angelo M. era in lista per martedi pomeriggio ed io Giuseppe V. ero in elenco per mercoledi pomeriggio. Appena saputa la fregatura... minchia esclamò, il mio amico Angelo, Peppe sono fottuto, non potrò venire con te in Germania- Austria! E perchè Angelo, ho un'idea, ti ho promesso che devi venire all'estero con me e cosi sarà! Cosa vuoi fare? Sosterrò esame orale anche per te! Cosa non capisco cosa intendi dire? Vuoi fare esame orale per Angelo M. e Giuseppe V. a distanza di 24 ore? Se è cosi mi sembra una follia! Si è una follia, ma tu mi dai la tua carta d'identità e martedi quando chiamano Angelo M. al tuo posto mi presenterò io sotto mentite spoglie! Sono sicuro con il prof. Tedesco non capirà una beata minchia! Quel martedi pomeriggio avevo i capelli lunghi, i baffi, un giubbotto verde, i pantaloni non ricordo di che colore. Al momento che la commissione chiamò per l'esame di tedesco Angelo M. che conosceva solo qualche parola di francese, mi presentai io (Giuseppe V) con la sua carta d'identità. Con il prof. Tedesco erano seduti ad aiutare due colleghi della facoltà di medicina, di V e VI anno, i quali controllavano e scrivevano i documenti. Appena mi sedetti il collega mi chiese il documento e quardando la foto, mi disse collega ma tu non somigli affatto a questa foto della carta d'identità...ed io collega quarda che la foto è vecchia di almena cinque anni fa... e lui mah... Nel frattempo il profossore tedesco impaziente, disse che facciamo iniziamo con l'esame... ok professore. Dunque mi dica signor Angelo M. dove ha imparato lei il tedesco e dove ha avuto esperienze con la lingua tedesca? Ed io prof. ho studiato al liceo scientifico con Karin Muller di Hamburg, e poi d'estate andavo a lavorare nelle fabbriche tedesche per mantenermi agli studi. E dove ha lavorato lei in germania? Ich habe in Mannheim gearbeitet, io ho lavorato con la "BASF una fabbrica chimica di Ludvigshafen- Mannheim" per tre mesi due volte ed ho imparato un pò di tedesco. Il colloquio tutto rigorosamente il lingua tedesca. Bravo complimenti può andare. E fu cosi che truffai e presi per i fondelli la commissione ed il prof. tedesco, presendandomi agli esami orali con il documento improbabile del mio amico Angelo. Questo esame pericoloso a rischio denuncia per scambio fraudolento d'identità, fu superato. Ma il problema era ora come avrei fatto all'indomani e presentarmi all'esame orale a nome mio? Questo pensiero mi tenne in apprensione tutta la notte! Il mio tormento era come avrei fatto a non essere riconsciuto da un giorno all'altro? Minchia! Però c'era un fatto positivo, che mi presentavo io veramente con la mia foto e giusta carta d'identità, insomma questa volta ero in regola. Ma come andrà a finire domani? Che Dio me la mandi buona!...continua...


Giuseppe Vullo 17/06/2017 18:48 305

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Giuseppe VulloPrecedente di Giuseppe Vullo

Nota dell'autore:
«Un funerale inaspettato del mio amico dott Angelo M. chirurgo pediatra a Trapani, con cui avevo ricordi giovanili particolari e che non vedvo e sentivo da circa 20 anni essendo io impegnato come medico massimalista e specialista neuropsichiatra a Pelermo. Un messaggio quantico mi č arrivato il giorno 13 marzo del 2017. Tre mesi fa!»

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Che ansia... non vedo l'ora di sapere come va (Maria Fiorella Corazza)

a finire. (Maria Fiorella Corazza)



Ritratto di Giuseppe Vullo:
Giuseppe Vullo
 I suoi 15 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Minchia che casino il debito! (22/03/2017)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Un funerale inaspettato!(quarto episodio) (03/07/2017)

Una proposta:
 
Un funerale inaspettato! (15/06/2017)

Il racconto più letto:
 
Angelo custode o messaggero quantico 1 (30/05/2017, 355 letture)


 Le poesie di Giuseppe Vullo

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande pił frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro telefonate al 375 500 62 39

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it