3022 visitatori in 24 ore
 191 visitatori online adesso





Pubblica gratis
Non aprite questo libro!
Cerchiamo autori per pubblicare una antologia di racconti dell'horror in libro cartaceo, con numero ISBN.
Ciascun autore pu inviare massimo due racconti dell'horror, sia pubblicati su Scrivere che inediti. Verrà effettuata una selezione
1. La pubblicazione GRATUITA!
2. Nessun impegno di acquisto di copie!
3. I racconti devono essere di massimo 10 pagine
4. Devono pervenire a libri@scrivere.info entro il 30 Settembre

Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3022

191 persone sono online
Autori online: 5
Lettori online: 186
Poesie pubblicate: 337217
Autori attivi: 7495

Gli ultimi 5 iscritti: Anna Filomena Visaggi - Donaldamutt - Mauro Maschiella - BradleySek - giulia4567
Chi c'è nel sito:
Club Scriveregiampietro corvi c Messaggio privatoClub ScrivereRosetta Sacchi Messaggio privatoClub ScrivereSandrine Novelli Messaggio privatoClub ScrivereGianluca Leissring Lauricella Messaggio privatoClub ScrivereRiccardo Piunti Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Il Percorso

Biografie e Diari

Il percorso della strada brucia il tempo.

Mi ritrovo così nell’ adesso, in questo preciso momento già passato con la stanchezza dei passi fatti e con tante pellicole di ricordi che con l’ andare avanti nel cammino svaniscono come bolle di sapone senza rimanere scia nei pensieri. Fortunatamente c’è il presente momentaneo che purtroppo corre veloce diventando anch’ esso passato senza ritorno allontanandosi come il fumo delle sigarette che esce dalla bocca.

Alla fine del percorso mi ritroverò alla porta del nulla, compirò solo allora l’ ultimo triangolo del passo per abbracciare il prima, la culla del tutto, compreso ogni nascita di stelle e quello di ogni elemento che in questa dimensione mi è sconosciuto. Al momento non inseguo il tempo, lo lascio bruciare dentro la legna nel camino, faccio piccoli passi chiedendomi della strada, dell’ arrivo e della consegna di questo dono forse irripetibile. Con il tanto camminare affannoso fatto ora, muovo i passi con leggerezza, mi sono abituato a vivere di me in buona compagnia senza conflitti, ci ho messo un po’ di strada a mettere insieme le piccole e grandi isole, ora conosco ogni arcipelago e la profondità delle acque, mi sono dovuto spogliare dell’ onnipotenza, reprimere l’ egoismo e gli istinti animaleschi che porta la nascita come bagaglio nella natura di ogni uomo.

E’ stata una dura lotta e lo è, ho dovuto mettere d’ accordo ogni isola e arcipelago, sogni e desideri, momenti felici e periodi negativi, dolori, ma alla fine eccomi, mi ritrovo incollato di parti e particelle, di isole e terra ferma, di ombre e luce.

Se è vero che i passi bruciano il tempo è vero che l’ insieme è il solo unico eterno.

M’ incamminai per strada tempo passato,

bruciai nel fuoco

momenti e tempo

senza consapevolezza,

non vissi il tutto insieme,

nessuno mi insegnò ad incollarmi,

nessuno mi disse niente

dei passi e della strada,

degli alberi di frutta e dei pozzi neri,

dovetti procedere senza mappa,

senza indicazioni,

camminai per zone oscure

e strade assolate,

mi ritrovai così,

in questo momento già passato

tutto insieme a scrivere l’ avvenuto.

Ora ...

Come un piccolo racconto

dentro un libricino

le nostre vite.

Con il passar del tempo

singialliscono le pagine,

perdono lucentezza,

qualche passo non si legge,

diventano ruvide,

si confondono le vocali,

i personaggi perdono consenso.

Gli eroi depongono la spada.

Poi certo, viene il mattino

nel cielo di ghiaccio celeste,

si osservano vestite di silenzio

le isole di bianche nuvole,

lentamente il freddo alito del vento

spinge il fumo bianco denso

verso l’ orizzonte degli occhi.

Ogni pensiero svanisce,

solo il lieve rumore

del battito del cuore

distrae la vista.

Di ghiaccio

la superficie del cielo,

un vetro celeste sopra la testa

dove tutto scivolo,

anime, cose,

pensieri e la stessa vita che scorre,

che trova riposo solo nel sonno.


Pasquale Lettieri 13/11/2017 11:02 1 423

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonch qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Pasquale LettieriPrecedente di Pasquale Lettieri

Commenti sul racconto Commenti sul racconto:

«Un racconto intimistico, introspettivo.
un viaggio a ritroso del tempo, un excursus del panorama della propria vita. un percorso che lautore sente la necessit di compiere per dare un senso al passato e al presente. Mi sembra ben scritto... Apprezzato»
Sara Acireale

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Pasquale Lettieri ha pubblicato in:

Libro di poesieFoto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie

Pagine: 200 - € 14,00
Anno: 2009 - ISBN: 978-88-6096-494-6


Libro di poesieSalutiamo Eluana
Autori Vari
Poesie per la morte di Eluana Englaro, dallo Speciale "Salutiamo Eluana"

Pagine: 68 - € 9.53
Anno: 2009


Libri di poesia

Ritratto di Pasquale Lettieri:
Pasquale Lettieri
 I suoi 156 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Acino lo Gnomo (21/12/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Lanello (06/10/2018)

Una proposta:
 
Lanello (06/10/2018)

Il racconto più letto:
 
Le due Sirene (05/01/2011, 4855 letture)


 Le poesie di Pasquale Lettieri

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande pi frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it