4135 visitatori in 24 ore
 160 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4135

160 persone sono online
Autori online: 3
Lettori online: 157
Poesie pubblicate: 331’098
Autori attivi: 7’438

Gli ultimi 5 iscritti: Milk and Death - ffranck08 - Donetti Nicolò - Ruggero PierPaolo Giglio - Alda Bia
Chi c'è nel sito:
♦ Ela Gentile Messaggio privato ♦ Danilo Tropeano Messaggio privatoClub ScrivereLia Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

S. Francesco

Biografie e Diari

Sulle orme di S. Francesco.

Il sipario si alza sul palcoscenico naturale della "Valle Reatina " detta la "Valle Santa " perché santificata dal passaggio e del soggiorno del "poverello "e dai suoi confratelli. Poggio Bustone, Fonte Colombo, Greccio, Assisi città di nascita di Bernardo e l’eremo della Verna dove il santo riceverà le Sacre Stimmate, sono i

luoghi più cari al Santo, con la bellezza dei boschi, dei fiori, del verde di maggio, con

il silenzio e le atmosfere che invitano a guardare il mondo con altri occhi per scoprire i lati in ombra, che rievocano preghiere, digiuni, umiltà, fede.

Assisi rappresenta il luogo della conversione di Bernardo (che poi si chiamerà Francesco) , Poggio Bustone il primo rifugio del santo e dei confratelli, luogo di preghiera, di vita spirituale, di penitenze, digiuni e privazioni di ogni genere.

Nel 1209 il santo ha una visione e ricolmo di Spirito Santo, riceve il perdono dei

peccati giovanili. Quindi Francesco, ricolmo di grazia, si adopera a far conoscere il

Vangelo alla popolazione di quei luoghi dando inizio ad una missione di pace.

L’eremo di Poggio Bustone, dopo la presenza del poverello diventa un centro attivo vitale già dalla prima metà del Duecento anche se in seguito conoscerà momenti migliori. Ci viene descritto l’antico assetto urbanistico con il castello., il borgo circondato da mura, dominato da torri con campanile e due porte di accesso,...

tutt’intorno un vasto bosco di faggi, dove Francesco si perde nei silenzi e in raccoglimento spirituale da questo luogo, forse nascerà il " Cantico delle creature " Francesco amerà questa popolazione semplice e povera e ritornerà nel corso degli anni in questo eremo.

Fonte Colombo è una terra di santità e di sofferenza dopo diverse difficoltà Francesco scriverà definitivamente la " regola " da lasciare ai confratelli nell’anno

1223 e la sottopone al giudizio del papa Onorio III – ospite a Rieti che l’approva.

Francesco soffre di dolori agli occhi e rischia di rimanere cieco, cosi dopo tanti

ripensamenti il "Giullare di Dio " si fa operare e affronta questa ennesima prova con

amore e segno di penitenza. Anche quest’eremo si arrampica su alture, circondato

da boschi, con faggi e querce che danno vita ad una fitta vegetazione,;la popolazione è rimasta fedele alle parole del Santo e accoglie il pellegrino con umiltà e grazia. Greccio, la nuova Betlemme, è stata inclusa dall’unesco tra i 754 siti che fanno parte del patrimonio mondiale dell’Umanità. Il Santo amava l’eremo di Greccio, perché i frati erano poveri e umili, come la stessa popolazione e tornò più

volte in questo eremo.,tanto da sceglierlo come luogo deputato alla rappresentazione della nascita di Gesù (affresco nella capellina): ecco dunque il primo presepe al mondo: siamo nell’anno 1223 ed oggi nel 2012 viene ancora rappresentato il presepe vivente dalla popolazione nei giorni delle festività natalizie. Che incanto Greccio! Con le strade strette, i torrioni, scalinate su scalinate, cappellina, la chiesa e tutt’intorno silenzio e bosco, vallate, corsi d’acqua:

tutta una natura rigogliosa ti rapisce.

La Verna, è l’eremo toscano dove il Poverello riceve le Sacre Stimmate nell’anno 1224, oggi l’eremo ha un porticato con gli affreschi della vita del Santo.

L a Porziuncola di S. Maria degli Angeli è infine il luogo dove Francesco lascia definitivamente questa terra.

Visitando questi luoghi di preghiera, si è indotti ad un accurato esame di coscienza

che ci porta a ripromettirsi di non vivere solo per cose materiali, ma a dare voce

alla lettura del vangelo e metterlo in pratica con gesti di carità, umiltà verso il prossimo.


emiliapoesie39 05/02/2018 20:21 169

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di emiliapoesie39Precedente di emiliapoesie39

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.




Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it