4290 visitatori in 24 ore
 248 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 4290

248 persone sono online
Autori online: 12
Lettori online: 236
Poesie pubblicate: 331’757
Autori attivi: 7’448

Gli ultimi 5 iscritti: Abakbakonaf - pecka - Gioirose - Tugpleli - Andrea De Flora
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereStefania Siani Messaggio privato ♦ Grazia Longo Messaggio privato ♦ Eolo Messaggio privatoClub ScrivereAndrea De Flora Messaggio privatoClub ScrivereElena Poldan Messaggio privato ♦ Rosafio Giancarlo Messaggio privatoClub ScrivereGerardo Cianfarani Messaggio privatoClub ScrivereRosetta Sacchi Messaggio privatoClub ScrivereFrancesco Falconetti Messaggio privato ♦ Silvie Messaggio privatoClub ScrivereRasimaco Messaggio privatoClub ScrivereCarmen Mazzocca Messaggio privato
Vi sono online 4 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Roberto baggio e la fobia dell’unicità

Biografie e Diari

Riflettevo questa sera sul fatto che noi italiani abbiamo innervata la consuetudine di rinominare qualsivoglia novità, applicando ad esse l’ etichetta della "riproposizione" di cose passate, celebri, appartenenti al patrimonio culturale comune. E questo fenomeno lo si può osservare in qualsiasi ambito, su tutte le piattaforme e a tutti i livelli della stratificazione sociale. A partire dalle forme d’ arte, per giungere allo sport, fino alla politica. A braccetto con la cattiva usanza di non capire e di non voler prendere consapevolezza del momento giusto per ritirarsi dalle scene, c’è ancora più impellente la necessità di dover affibbiare pseudo- categorie aprioristiche e pregiudizi immotivati ad ogni nuova tendenza che si presenta nei cortocircuiti della quotidianità. Mentre la vita scivola via, noncurante, e solamente sfiorata dal riflesso delle nostre angosce, figlie della prigione dello spazio e del tempo, le estensioni del nostro sforzo vitale: quelle scariche elettriche, in fondo, che ci permettono di concepire almeno le sbarre delle dimensioni entro le quali ci ritroviamo, inesorabilmente, calati.
L’etichettatura ossessiva, la paura inconsapevole verso tutto ciò che di nuovo mina le fondamenta delle “comfort zones” sparse qua e là, quelle piccole cellette di individui sempre più autoreferenziali e rapiti da realtà parallele, virtuali. La cosa che più mi infastidisce è il vizio di "contrassegnare” i giocatori di calcio come se fossero effettivamente, mi verrebbe da dire “ carnalmente”, pedine nelle mani di avidi padroni capitalisti e spietati. E allora abbiamo “ il nuovo Maradona”, “ il piccolo Messi”, “ il Baggio del futuro”, e puttanate varie. Uomini che come figurine di carta e di colla, vengono scambiati, venduti, comprati: fino a vedere vendute addirittura le proprie intime “ coscienze”! Ma chi si lascia suggestionare dal fascino dell’ adesso, chi si ritrova impantanato nell’ assuefazione delle pseudo - verità, chi ha la fobia dei tuffi nel vuoto; forse non ha mai visto Baggio toccare un pallone da calcio. Personalmente ho avuto la fortuna di rimirare le sue gesta, “ dal vivo”, quando ha dato il meglio di sé. Un Dio con i parastinchi e la sublime maledizione delle "ginocchia di cristallo", vicentino, che indossa la maglia del Brescia, e la indossa dai 33 ai 37 anni. Regalando perle inestimabili, spettacolo puro, chicche fatte di quella materia speciale, quel misto di fisica, destino, consapevolezza, genio assoluto: gli ingredienti di quella meraviglia alchemica che mi ha fatto innamorare della vita, dell’ arte, dell’ intensità dell’ intuizione: el fù tbol!
Come immaginare un “ nuovo Baggio”, dunque? Impossibile, ai miei occhi. Stupida utopia, in realtà. L’ unicità del genio, quella incomprensibile, infinitesima soglia – l’ incognita nella pennellata della volontà – impossibile da concepire. Sfuggente, inestimabile, appunto.

Ho cercato di imparare ad innamorarmi sempre della vita, ma ho capito che per farlo, bisogna accettare di amare anche sua sorella, quella di nero vestita. Così mi agito inquieto, inseguendo quel principio, disperso nel mare magnum del dettaglio.


Willy Zini 20/03/2018 02:26 171

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Precedente di Willy Zini

Nota dell'autore:
«Roby Baggio»

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Per fortuna ( ? ) , tutto è unico e irripetibile. (Antonio Terracciano)

che bravo che sei. (Paola Riccio)

Un breve gesto può ricordare una star ()



Ritratto di Willy Zini:
Willy Zini
 I suoi 18 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Suicidio in grande stile (18/02/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Roberto baggio e la fobia dell’unicità (20/03/2018)

Una proposta:
 
Roberto baggio e la fobia dell’unicità (20/03/2018)

Il racconto più letto:
 
Suicidio in grande stile (18/02/2013, 858 letture)


 Le poesie di Willy Zini

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it