3793 visitatori in 24 ore
 182 visitatori online adesso





Pubblica gratis
Non aprite questo libro!
Cerchiamo autori per pubblicare una antologia di racconti dell'horror in libro cartaceo, con numero ISBN.
Ciascun autore può inviare massimo due racconti dell'horror, sia pubblicati su Scrivere che inediti. Verrà effettuata una selezione
1. La pubblicazione è GRATUITA!
2. Nessun impegno di acquisto di copie!
3. I racconti devono essere di massimo 10 pagine
4. Devono pervenire a libri@scrivere.info entro il 30 Settembre

Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3793

182 persone sono online
Autori online: 7
Lettori online: 175
Poesie pubblicate: 334’184
Autori attivi: 7’458

Gli ultimi 5 iscritti: maryzz19xx - Simone Pietobono - Quel ragazzo - Carla Bartolozzi - Cercatore di conchiglie
Chi c'è nel sito:
♦ numerouno Messaggio privatoClub ScrivereMarco Forti Messaggio privatoClub Scriverefrancesco cau Messaggio privatoClub ScrivereDelfina Andolfi Messaggio privatoClub ScrivereDanilo Tropeano Messaggio privatoClub ScrivereLina Sirianni Messaggio privato ♦ Sebastiana Caliò Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Scelta d’Amore

Biografie e Diari

ALL’ EPOCA DEI MIEI PRIMI ESORDI PROFESSIONALI, IL 31/AGOSTO, PRIMA DELL’ INIZO DI OGNI ANNO SCOLASTICO, NOI INSEGNANTI ERAVAMO CONVOCATI PRESSO UNO DEI CIRCOLI DIDATTICI DELLA NOSTRA REGIONE SICILIANA, PER L’ ASSEGNAZIONE PROVVISORIA DELLA SEDE DIDATTICA. NEL CORSO DI UNA DI QUESTE CONVOCAZIONI, ERA SEDUTA ACCANTO A ME UNA MIA CARISSIMA EX- COMPAGNA DI SCUOLA. UNA RAGAZZA SOLARE, SEMPRE ALLEGRA, NONOSTANTE LA VITA LE AVESSE INFLITTO UNA DURA PROVA RIGUARDO LA SUA SALUTE. MARIA PIA AVEVA FATTO UNA SCELTA D’ AMORE MOLTO RISCHIOSA. ERA AFFETTA DA UNA GRAVE INSUFFICIENZA RENALE. I MEDICI LE AVEVANO DETTO CHIARAMENTE CHE VOLER INTRAPRENDERE UNA GRAVIDANZA NEL SUO STATO DI SALUTE AVREBBE POTUTO COSTARLE LA VITA. LEI E SUO MARITO SI AMAVANO TANTO! MARIA PIA DESIDERAVA MOLTO AVERE UN BAMBINO. E SCELSE, CORAGGIOSAMENTE, DI DIVENTARE MADRE. QUESTO EVENTO LE PROCURO’ UNA GIOIA INFINITA! MA FU ANCHE L’ INIZIO DEL LUNGO CALVARIO DELLE DIALISI. TRE VOLTE A SETTIMANA, LEGATA A UNA MACCHINA CHE PROVVEDEVA A FILTRARE IL SUO SANGUE, ELIMINANDO I RIFIUTI. QUANDO I MEDICI NON TROVARONO PIU’ DOVE POTERLE BUCARE LE VENE, ORMAI SATURE DI ECCHIMOSI, INIZIARONO A BUCARLE LE CAVIGLIE. NELLE SUE CONDIZIONI DI SALUTE, MARIA PIA AVEVA DIRITTO ALL’ ASSEGNAZIONE DELLA SEDE DIDATTICA NELLA SUA CITTA’ DI RESIDENZA. OGNI ANNO, IN QUESTE CONVOCAZIONI, ERA ACCOMPAGNATA DAL PADRE: UN UOMO BENESTANTE DI GRANDE CULTURA E PREPARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTI. QUEL GIORNO, NON SO PER QUALE RAGIONE, MARIA PIA NON ERA STATA ACCOMPAGNATA DAL SUO PAPA‘. POCO PRIMA CHE VENISSE CHIAMATA AL MICROFONO DAI PROFESSORI CHE PRESIEDEVANO LA CONVOCAZIONE, LE DISSI: "MARIA PIA, PERCHE’ NON PARLI? PERCHE’ NON SPIEGHI AI PROFESSORI QUALI SONO I TUOI DIRITTI, COME FA OGNI ANNO TUO PADRE". - MI VERGOGNO MOLTO. NON CI RIESCO - FU LA SUA TIMIDA RISPOSTA. COSI‘, QUANDO VENNE CHIAMATA A PRESENTARSI DAVANTI AL TAVOLO DEI PROFESSORI, LE ASSEGNARONO UNA SEDE DIDATTICA ASSAI DISTANTE DALLA SUA CITTA’ DI RESIDENZA. A QUEL PUNTO MI ALZAI, E DISSI AI PROFESSORI COME STAVANO LE COSE. - MA COME FACCIAMO ADESSO? DOBBIAMO RIFARE DI NUOVO L’ APPELLO, RIVOLUZIONARE TUTTO IL SISTEMA! PERCHE’ NON HA PARLATO PRIMA? - DISSE UNO DEI PROFESSORI - PERCHE’ LA MIA COLLEGA E’ MOLTO TIMIDA. QUINDI, RIVOLUZIONATE TUTTO QUELLO CHE VI PARE! DOVETE ASSEGNARLE LA SEDE DIDATTICA NELLA SUA CITTA’ DI RESIDENZA! - RISPOSI - E COSI’ FU. DA QUEL GIORNO, MARIA PIA NON SMISE MAI DI RINGRAZIARMI. ED IO LE DISSI: "PERCHE’ MI RINGRAZI? IO NON HO FATTO NULLA DI SPECIALE. NON E’ FORSE LA VITA CHE DA’ ALLA VITA? NULLA DI CIO’ CHE ABBIAMO CI APPARTIENE.


Anna Maria Scamarda 03/05/2018 14:19 87

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Precedente di Anna Maria Scamarda

Nota dell'autore:
«Nel ricordo di Maria Pia, una mia carissima collega. "L’ingiustizia, in qualsiasi luogo, è una minaccia alla giustizia ovunque". (Martin Luther King)»

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Anna Maria Scamarda ha pubblicato in:

Libro di poesieSe tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori

Pagine: 208 - € 11
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686214


Libro di poesieCristalli nel vento
Autrici del sito Scrivere
Una raccolta di poesie è talvolta cosa stucchevole se non sorretta da un’idea che dia coerenza a un “canovaccio”, una sorta di filo di Arianna che conduca il lettore alla scoperta di un significato d’assieme. In verità un’idea in questa pubblicazione c’è ed è “forte”: sedici poetesse, dotate di spiccato lirismo e felicemente ispirate, cantano la vita attraverso le sfaccettature di uno smeriglio di cristallo. Cristalli nel vento, è l’opportuno titolo dell’opera, e son davvero puri petali di cristallo queste liriche, petali da strappare uno per uno.

Pagine: 182 - € 10.00
Anno: 2010 - ISBN: 978-88-95160-26-9


Libro di poesieFoto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie

Pagine: 200 - € 14,00
Anno: 2009 - ISBN: 978-88-6096-494-6


Libro di poesieSan Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino

Pagine: 110 - Anno: 2010


Libro di poesieAddio Alda
Autori Vari
Poesie per Alda Merini

Pagine: 92 - Anno: 2010


Libri di poesia

Ritratto di Anna Maria Scamarda:
Anna Maria Scamarda
 I suoi 14 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Una storia d’altri tempi (07/11/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Scelta d’Amore (03/05/2018)

Una proposta:
 
Scelta d’Amore (03/05/2018)

Il racconto più letto:
 
Una storia d’altri tempi (07/11/2010, 1470 letture)


 Le poesie di Anna Maria Scamarda

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it