3660 visitatori in 24 ore
 196 visitatori online adesso





Pubblica gratis
Non aprite questo libro!
Cerchiamo autori per pubblicare una antologia di racconti dell'horror in libro cartaceo, con numero ISBN.
Ciascun autore può inviare massimo due racconti dell'horror, sia pubblicati su Scrivere che inediti. Verrà effettuata una selezione
1. La pubblicazione è GRATUITA!
2. Nessun impegno di acquisto di copie!
3. I racconti devono essere di massimo 10 pagine
4. Devono pervenire a libri@scrivere.info entro il 30 Settembre

Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3660

196 persone sono online
Autori online: 12
Lettori online: 184
Poesie pubblicate: 335’067
Autori attivi: 7’478

Gli ultimi 5 iscritti: Fabert - Massimo Bellini - MarioE - KristanDal - bibibi6662
Chi c'è nel sito:
♦ federico scap Messaggio privato ♦ Cercatore di conchiglie Messaggio privatoClub ScrivereDanilo Tropeano Messaggio privato ♦ Stefano Sivo Messaggio privatoClub ScriverePatrizia Cosenza Messaggio privatoClub ScrivereSaverio Chiti Messaggio privato ♦ Giovanni Chianese Messaggio privatoClub ScrivereRiccardo Piunti Messaggio privatoClub ScriverePaola Riccio Messaggio privato ♦ paolo corinto tiberio Messaggio privato ♦ Michela Pascolo Messaggio privatoClub ScrivereNadia De Stefano Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

La mano di perla

Biografie e Diari

Un taglio sottile lungo la fronte, uno sfregone di roccia sotto il ginocchio. Ma è stato il giorno del bosco più bello che so. Dove ho sempre immaginato di essere, ero..lungo le tracce dei miei cinghiali arrotolata all’ odore di umido e pioggia, con le mani impastate di terra sotto il costone a strapiombo sul fiume del cuore.


Durante la pioggia di pochi giorni fa cercavo un riparo sotto le albere del boscovecchio, vicino alla rupe un colpo improvviso di vento ha strappato dalle mie mani il minuscolo libro d’ ore, sbalzandolo oltre le rocce. Gli occhi si sono confusi alla pioggia mentre ho annodato alla quercia un filo rosso con la promessa che sarei ritornata col primo sole….C’ era quel sole stamane ho raggiunto il sentiero la quercia il segno annodato, il salto troppo profondo per le mie forze ha indicato di chiedere aiuto all’ unica casa abitata. Una perla, le mani hanno detto di sì… seguimi amina, risaliremo la via dei cinghiali. Ero al centro del mondo mai visto quando ho perso la testa, ero tutta palpebre e cuore, ho fatto l’ amore più grande che so, ero la madre del bosco la figlia la sua compagna ero la cerva da un solo fianco la cinghiala coi piccoli, ero il bagnato di tutte le piogge le foglie marcite i rovi alle gambe, ero il ramo del noce che mi ha ferito la fronte e il sasso che ha aperto il ginocchio, ero, ed ero felice. Salivo radice dopo radice sdraiata per terra fino allo stacco più grande dove le mani di perla si sono protese per farmi saltare. Un’ uccella sono stata un’ uccella col vuoto a due passi e sotto la pelle, lì soffocato, l’ inferno della paura. Ma nel luogo, il più nascosto di tutta la pancia dell’ isola al centro del cuore c’ era la gioia di essere un animale che aveva fiutato il suo cucciolo al buio assoluto, a pochi metri, due braccia, il suo luccichio, come sa fare un vapore quando si alza sottile da terra…


Dobbiamo rientrare – è tuonata la voce col temporale- torneremo, promesso, ora scendiamo- Il libro d’ ore è ancora nel ventre del bosco, duole il ginocchio e il viso è graffiato, ma sono stata dove ho immaginato di essere, piena di gioia imponderabile.

Claudia Sogno 29/05/2018 09:18 94

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

scritto in modo poetico...originale (Silvie)





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it