3928 visitatori in 24 ore
 226 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3928

226 persone sono online
Autori online: 2
Lettori online: 224
Poesie pubblicate: 332’712
Autori attivi: 7’457

Gli ultimi 5 iscritti: Loris Pavia - Manuela Capotombolo - Sophia - Andrea Ricci - simbdad
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereElena Poldan Messaggio privatoClub ScrivereSaverio Chiti Messaggio privato
Vi sono online 2 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Città,Brasile, Napoli

Biografie e Diari

Il verde e il giallo pompa nel cuore. Ho gli abiti imbrattati di pittura; Esplodono i colori nel luogo, scoppiano le note nelle gittate del muscolo.

Brasile.

Frutta e foglie verdi, natura, cuori allegri, fiori speciali, profumo soave.

Nel ventre mi sembra di stare, nei flussi naturali della vita e quelli degli odori, nel lievito della pace. Le stelle azzurre nel cielo strizzano gli occhi a tutti, invitano i turisti a salire sul Pan di zucchero ad abbracciare il Cristo Redentore. Ogni colore ha un’ anima, ogni voce, una musica particolare. Baia ... Saltano i colori, si arrampicano negli occhi. L’ oceano è un richiamo, un cristallo che copre la terra carioca. Onde alte increspate di luce, Ipanema è una sirena sorridente, spiagge assolate, ragazzi, giovani, giocano a calcio a piedi nudi nella sabbia che arsa dal sole, bolle. Rio de Janeiro, un vestito trasparente indossato da una natura provata, il litorale, una passeggiata sopra il mare. Capacabana, non solo un nome, è un sussurra nella notte trapuntata da grosse stelle. Le notti sono tiepide come il latte, sgorga il nutriente dai seni della città antica; Il vento, un alito abitato da felici sogni: " un gatto che afferra il topo ... il desiderio! L’ amore è poesia, frutta fresca speciale, cocco bianco, sabbia rovente, sorrisi, amori che nascono e altri che brevemente muoiono, annegano in bolle di sapore soffiati dall’ alito del momento. Come ciliegie, i sentimenti si raccolgono nel cesto del cuore; I pollini d’ amore, i semi, fiori, vengono trasportati da cuore a cuore a ritmo di samba. Il resto è Bossa Nova che rende il tutto armonia. Musica deliziosa, soavi parole colme d’ amore che toccano i cuori. Napoli ne è sorella! Sono due gemelle naturali.

Napoli

E’ una lotta tra colori nel cielo di Napoli; Il rosa tenero morde il celeste, il perlato sfumato evapora tra le bianche nuvole. Il pallido bianco sfumato delle nuvole vola via spazzato dal vento. Il giallo quasi spento si ritrae sul monte Epomeo, mordendo l’ isola prima di scivolare nell’ acqua. Le sirene abitarono nelle splendite acque di Capri, la grotta azzurra era all’ epoca il loro nido d’ amore.

Il rosso sangue del sole, lento si spegne dietro alla collina di Agnano, vulcano spento, luogo vicino alla mia casa; ansima spaventato prima di scomparire nella sua bocca il disco giallo. Così, piano avanza l’ imbrunire a brevi passi, il grigio delle nuvole poco illuminato non molla, lotta fino all’ ultimo respiro azzurro, ma la sera impietosa stende il velo ricamato di stelle.

Mentre ciò avviene, il nero, oscuro colore della sera con forza prepotente occupa ogni scena. Pochi spettatori osservano il fascino del giorno che scompare; Si accendono lentamente le candele in ogni casa, benvenuta sera con i tuoi brillanti nel cielo.

Chi vena ‘ a Napule trase rinta nù quadro.

Se trova spurcate ‘ e culuri.

L’ azzurro dò cielo te piglia, te porta luntano.

Ta cala rinto ‘ o mare. ‘ 0 giallo dò sole, è comm’è n’ arangia purposa, succosa, doce.

Colano ‘ a festa ‘ e culure ‘ e stù sole.

T’ nnfonnene ...

L’ anema se pitta ‘ e russo, se mprufume ‘ e rose.

Capri è solitaria, stà ‘ a pelo d’ acqua, galleggia

comm’è nù coccodrillo rinto ‘ o mare.

Ischia, mme’ pare nù cappiello cò pennacchio

vista ‘ a luntano, ati vota, nu drago;

A tutto chesto,

‘ o gicante niro: ‘ o Vesuvio" fà ‘ o padrone;

Parè e dinte ‘ e culure.

San Martino co’ castiello ‘ e S. Elmo vi saluta ‘ a primme impatto, quanno sbarcata dinto ‘ o puorto. Pusillipe è pittate ‘ e verde, aria e terra e mare si respire;

Quanta villa chine ‘ e fiori agliotto ‘ o mare ...

‘ O castiello chiù famoso allonga ‘ e piedi rinta ‘ a ll’ acqua: è chillo ‘ e ll’ uovo.

Si mescolano ‘ e culuri; mentre vene ‘ o giallo ‘ a ll’ uocchie, appare ‘ o russo, po ‘ o verde ‘ e ‘ o rosa. O’ celeste, ppè dispietto esce forte ‘ a chistu cielo. Saddà aspettà ‘ a sera, ppe avè ‘ o poco ‘ e tregua all’uocchie, ppè vedè a Luna bianca ca lenta s’ affaccia ncoppo ‘ o mare ‘ a Mergellina; Comm’è nà candela po, chiano, tutto si stuta, compreso pura ‘ a luce quanno stanco o’ Pittore cà criato stà città, riposa tra ‘ o prufume ‘ e mille rose e na curone ‘ e stelle.

Si appresta il tintore a dipingere il suo quadro.

Mescola il pensiero.

Il rosso fragola, l’ arancio sole,

il bianco luna, l’ azzurro mare,

il celeste e azzurro cielo, il rosa di tutti i visi,

il giallo dei limoni di Sorrento.

Fertile è la terra,

gravida, partorisce colori.

Leggero il pennello scivola sulla tela.

Fragole e ciliegia, scoppiettano i colori.

Un po’ di rosso in più per le fragole del bosco.

Gli alberi fan festa, ridono gli agrumeti,

sorridono i frutteti, ‘ a gente ‘ e napule è allera!

Il sole spia con il giallo occhio un cielo terso, balla il giallo, danzano i colori, si esaltano le note mentre il rosso di un buon vino sembra sangue di un rubino. Al pittore trema la mano, al poeta trema la voce, sono emozionati dò paradiso.

Il quadro assorbe e regala, si scompongono i pensieri,

tra i colori prendono corpo: " Poesia!

Anche il pittore entra nel quadro, mentre il poeta illuminato decanta Gaia si imbratta di pittura; Rapiti vengono dalla scena tinta e variopinta di quest’ acquarello naturale.


Pasquale Lettieri 04/06/2018 18:47 182

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Precedente di Pasquale Lettieri

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Pasquale Lettieri ha pubblicato in:

Libro di poesieFoto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie

Pagine: 200 - € 14,00
Anno: 2009 - ISBN: 978-88-6096-494-6


Libro di poesieSalutiamo Eluana
Autori Vari
Poesie per la morte di Eluana Englaro, dallo Speciale "Salutiamo Eluana"

Pagine: 68 - € 9.53
Anno: 2009


Libri di poesia

Ritratto di Pasquale Lettieri:
Pasquale Lettieri
 I suoi 155 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Acino lo Gnomo (21/12/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Città,Brasile, Napoli (04/06/2018)

Una proposta:
 
Città,Brasile, Napoli (04/06/2018)

Il racconto più letto:
 
Le due Sirene (05/01/2011, 4707 letture)


 Le poesie di Pasquale Lettieri

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it