3022 visitatori in 24 ore
 132 visitatori online adesso





Pubblica gratis
Non aprite questo libro!
Cerchiamo autori per pubblicare una antologia di racconti dell'horror in libro cartaceo, con numero ISBN.
Ciascun autore può inviare massimo due racconti dell'horror, sia pubblicati su Scrivere che inediti. Verrà effettuata una selezione
1. La pubblicazione è GRATUITA!
2. Nessun impegno di acquisto di copie!
3. I racconti devono essere di massimo 10 pagine
4. Devono pervenire a libri@scrivere.info entro il 30 Settembre

Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3022

132 persone sono online
1 autore online
Lettori online: 131
Poesie pubblicate: 337’155
Autori attivi: 7’492

Gli ultimi 5 iscritti: Mauro Maschiella - BradleySek - giulia4567 - Mirko Vangi - Andreesove
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereAntonio Biancolillo Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Il paradiso può attendere

Spiritualità

Danzavano gli angeli e Giuseppe pascolava le pecore il suo cane Oscar lo aiutava, apparve un angelo che scrisse una poesia:

suonavano le trombe celestiali

gli angeli pregavano

Natale era alle porte

gli angeli ispiravano l’umanità

gli angeli preparavano doni

per i bambini

gli alberi di Natale erano bellissimi

e Giuseppe era felice

ma non voleva mangiare il capretto

ma mangiava patate

allora l’angelo gli diede un dolce

L’angelo disse a Giuseppe che era un uomo benedetto dal Signore e di avere fiducia nella provvidenza, aveva una moglie di nome Anna alla quale appariva spesso la Madonna.

Giuseppe aveva un figlio di nome Pietro, questo era devoto al Signore che lo aiutava molto nella vita, era l’anno 2018 e i robot stavano uscendo sul mercato.

Decisero allora di comprare un robot tagliaerba, portarono la corrente sul prato e il robot fece il prodigio del taglio dell’erba allora comprarono un’altro robot cuoco.

Anna ci prese subito mano a cucinare con questo robot che pareva perfino umano, allora Giuseppe ringrazziò il Signore per queste macchine e gli domandò se esisteva anche un robot per tosare le sue pecore, preso atto ordinò in internet questo robot che addiririttura pascolava anche le pecore.

La famiglia si fece anche un cinema in casa e passava le serate giocando e quardando film di fantascienza e d’amore il robot tuttofare li serviva a dovere e pensava a tutta la casa.

Erano entrati nel futuro ma forse avevano paura di perdere la loro manualità nel lavoro, allora il Signore disse loro di non preoccuparsi e di costruire una palestra moderna in casa.

Pietro fu molto entusiasto della palestra e diventò culturista aveva dei muscoli enormi e partecipava ai concorsi vinse anche delle coppe e la famiglia era molto contenta di lui.

Avevano anche un’auto a guida automatica che li portava dove volevano, erano giorni felici che quasi ci si dimenticava del tempo e la noia non esisteva.



Anonimo Segreto 09/08/2018 14:55 180

Creative Commons LicenseQuesto racconto è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Anonimo SegretoPrecedente di Anonimo Segreto

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Ritratto di Anonimo Segreto:
Anonimo Segreto
 I suoi 59 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il principe e Tes (05/10/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Speranza (25/11/2018)

Una proposta:
 
Speranza (25/11/2018)

Il racconto più letto:
 
Enigmi e indovinelli (14/12/2012, 1557 letture)


 Le poesie di Anonimo Segreto

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it