3993 visitatori in 24 ore
 198 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3993

198 persone sono online
Autori online: 2
Lettori online: 196
Poesie pubblicate: 343’354
Autori attivi: 7’515

Gli ultimi 5 iscritti: Maurizio vassalli - Terryna86 - Marta ceresoli - Elettral - Filippo Asero
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereAntonio Terracciano Messaggio privatoClub ScrivereAdriana Bellanca Messaggio privato








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

L’incontro

Fantasy

Laura è stanchissima dopo una giornata lavorativa piuttosto impegnativa. Infatti il capo redattore le ha chiesto di ultimare un articolo di cronaca che andrà sulla testata del giorno dopo, e in stampa nella notte.

La donna ama molto il suo lavoro, ed è sempre aggiornata sugli avvenimenti ricorrenti giornalmente, e sulla politica, per poter scrivere reportage aggiornati e di notevole interesse, per i lettori del quotidiano per cui scrive.

La casa, quella sera è caldissima e la nostra protagonista, ne approfitta, per fare un rinfrancante bagno quasi bollente, che sfumerà lo stress accumulato nel giorno e la farà sentire molto rilassata.

Non fa ne anche in tempo a mettersi a letto, perché sdraiatasi comodamente sul divano, ne diventa “ vittima predestinata” cadendo in un sonno profondo.

Nel mondo onirico, ove si trova attualmente Laura, è tutto ovattato e tranquillo ed ella percepisce, a malapena, l’ eco d’ una voce lontana, che, inizialmente fa fatica a riconoscere. Ma dopo poco, si rende perfettamente conto, che è sua nonna a chiamarla, dicendole di proseguire nel cammino, perché presto riuscirà ad incontrarla.

Infatti dopo molti passi, la ragazza intravede la sagoma di Francesca (sua nonna), sempre rotondetta e sorridente, che la invita a sedersi vicino a lei, con molta dolcezza.

Francesca è affettuosa, e ha un gran piacere di riabbracciare la nipote, ma parlando di varie cose, infine dice di avere un cruccio. La sua tomba è sguarnita, i fiori si sono seccati, e quell’ aria accogliente di giardino colorato, non c’è più da molto tempo, in quel piccolo cimitero di paese, ove è sepolta.

Laura dispiaciuta, promette che si recherà presto in quel camposanto e vi porrà tante piante fiorite, per ridare colore a quel piccolo sepolcro silenzioso.

La giovane donna ha trascorso molti momenti della sua infanzia con la nonna, e il bene reciproco, stabilito fra loro, è ancora molto forte.

Driiinnn, un forte trillo sveglia di soprassalto Laura, che non si rende ancora conto che è già mattino e si deve recare al lavoro. Si veste di corsa, prendendo dall’ armadio le prime cose che le capitano, e

indossati gli stivaletti, si munisce di zaino, e salta sul motorino. E’ ancora stordita, e ha nel cuore il pensiero di Francesca, e il suo volto così nitido e, nonostante tutto, poco sciupato.

Ora è sulla scrivania, “ al suo posto di combattimento giornaliero”, ma non riesce a concentrarsi perché, quel sogno recente, le vibra in modo insistente nella mente. Ma ecco che improvvisamente squilla il telefono, ed a chiamare la nostra protagonista, è sua madre, la quale dice a Laura che presto dovranno recarsi al cimitero di paese, perché i servizi funebri e cimiteriali hanno comunicato che la tomba di Francesca, è piena di fiori secchi ed erbacce, e va riornata con piante fresche.

Laura, ora è davvero sbigottita, e senza perdere tempo, chiede un permesso al suo capo per recarsi al Cimitero. Acquista una magnifica composizione di fiori variopinti e “ saltata” frettolosamente sulla sua auto, si dirige presso Monteporzio, ove è sepolta la parente.

Il camposanto è piccolo, ma molto accogliente e la donna, quasi guidata da una forza incredibile, cammina verso il sacrario. Lucida dolcemente, con le mani, la foto che rappresenta Francesca, e fissandone lo sguardo, le sembra addirittura che voglia sorriderle….Tolte tutti gli steli secchi e i fiori appassiti, posa la nuova “ fioritura” in un vaso fisso, sistemando con le mani le varie corolle. Poi accarezza il volto figurato della nonna, e si commuove, pensando ai tempi della sua fanciullezza, e ai giochi e alle fiabe, che univano i loro momenti insieme.

Improvvisamente, si avvicina alla ragazza, un giovane di bell’ aspetto, e educatamente, inizia, con lei, una delicata conversazione, raccontandole che i suoi genitori sono sepolti proprio vicino a Francesca.

I due continuano a parlare intensamente, e non si rendono conto che il tempo passa e il sole sta per tramontare…..ma il dialogo è così piacevole e avvincente… tanto che Francesca, da parte sua, fa l’ occhiolino a Laura, felice di aver procurato quell’ incontro “ del destino”, così speciale!


Silvia De Angelis 03/03/2019 13:02 172

Creative Commons LicenseQuesto racconto è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Silvia De AngelisPrecedente di Silvia De Angelis

Nota dell'autore:
«Eventi che fanno pensare...»

Commenti sul racconto Non vi sono commenti su questo racconto. Se vuoi, puoi scriverne uno.

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:
Non ci sono messaggi in bacheca.


Silvia De Angelis ha pubblicato in:

Libro di poesieSe tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori

Pagine: 208 - € 11
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686214


Libro di poesieTu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori

Pagine: 240 - € 12
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686108


Libro di poesieAnime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere

Pagine: 132 - € 10,00
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686061


Libri di poesia

Ritratto di Silvia De Angelis:
Silvia De Angelis
 I suoi 48 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il primo bacio d'amore (15/09/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Viaggio a Venezia (03/05/2019)

Una proposta:
 
L’incontro (03/03/2019)

Il racconto più letto:
 
La volpe e la cicogna (Dialetto piemontese) (24/11/2010, 3168 letture)


 Le poesie di Silvia De Angelis

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it