3316 visitatori in 24 ore
 133 visitatori online adesso





Menu del sito


Visitatori in 24 ore: 3316

133 persone sono online
Lettori online: 133
Poesie pubblicate: 358’830
Autori attivi: 7’549

Gli ultimi 5 iscritti: ScottTrunc - Thomasedume - LarryDiulp - BrianDaf - Jamesarorn
Chi c'è nel sito:
Club ScrivereIsmaele Pipi Messaggio privatoClub ScrivereGiuseppe Mauro Maschiella Messaggio privato
Vi sono online 1 membri del Comitato di lettura








Stampa il tuo libro



Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Responsabilità sociale



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

La prima dello spettacolo

Fantasy

Elettra è stanchissima, dopo aver eseguito le prove per lo spettacolo, che sarà presentato il giorno successivo, in teatro, con la nuova compagnia di recitazione.

Come sempre, alla sera prima di un’ esibizione, crede di non ricordare le battute che dovrà narrare, durante

le varie scenografie della commedia…..allora cerca di rilassarsi, pensando a cose frivole, e respirando l’ essenza, d’ un’ acre sigaretta.

Il copione giace spiegazzato, sul suo comodino, e sembra avido d’ un ultimo sguardo, ma la donna è stanchissima, e cade in un sonno profondo.

E’ già l’ alba, l’ attrice indossa frettolosamente un paio di scarpe dal tacco altissimo, e un abito aderente, che

mette in mostra la sinuosità delle sue forme….prende le ultime cose, e scende di corsa da casa, per recarsi

a teatro. E’ un po’ emozionata e strada facendo, perde l’ equilibrio, perché un tacco della scarpa si è staccato e rischia addirittura di fare un ruzzolone……

Senza perdersi d’ animo la nostra protagonista, compone sul suo telefonino, il numero del taxi, che la accompagnerà alla tanto attesa meta teatrale.

Non si fa attendere molto il tassista, e con molta gentilezza aiuta Elettra a salire in macchina.

Spontaneamente si presenta alla donna, dice di chiamarsi Raimondo, e visto che sono in molto anticipo

sull’ orario di arrivo, farà fare alla donna un bel giro in auto.

Raimondo parla di sé stesso, di aver piacere di fare il tassista, e di ospitare nella sua auto, un’ attrice di calibro come Elettra.

Il viaggio in auto prosegue, e improvvisamente il veicolo si ferma dinanzi a uno scenario, che sembra proprio un teatro. La donna fa presente che quella, non è la sua destinazione, e dice all’ uomo, di proseguire nel tragitto, finchè non arriveranno alla giusta meta prefissata. Raimondo sembra non ascoltare le parole della ragazza, e con dolcezza, la invita a scendere dalla macchina.

Elettra è sbalordita, per ciò che sta accadendo, ma come incantata, dal fare invitante del tassista, si accinge

a scendere dall’ auto.

I due si accingono ad entrare nel “ fantomatico” teatro, dal quale si sente arrivare un vocio…..infatti gli attori, si stanno già esibendo nello spettacolo, che riguarda proprio il copione studiato da Elettra. E l’ interprete che esegue, la protagonista della commedia, è una bellissima, e disinvolta ragazza, molto diversa dalla nostra Elettra.

Elettra, sempre più sbalordita, si siede in platea per assistere “ alla prima del sua rappresentazione”, interpretata da altri “ mimanti” e non solo, anche le scenografie, e la musica di sottofondo le appaiono completamente diverse…

A circa metà del primo atto dell’ opera, i recitanti invitano Elettra, a prendere il suo posto nella commedia,

e la donna, sebbene molto meravigliata…..ma nello stesso tempo disinvolta, inizia a recitare quanto aveva

precedentemente preparato….

Alla fine dell’ intrattenimento, una numerosa platea, non solo applaudisce ripetutamente, ma chiede addirittura il bis ai commedianti, che con molto piacere, e tanto energia, ripetono, quanto avevano già narrato.

Galvanizzata da tanto successo Elettra cerca disperatamente Raimondo per farsi accompagnare, al suo originario teatro, e recitare finalmente con la sua compagnia…..

Il tassista le chiede se non sia stanca, dopo le varie esibizioni, e se voglia veramente prendere parte all’ opera con gli attori originari.

La donna decisissima, sale sul taxi, intimando a Raimondo di intraprendere una corsa veloce per raggiungere finalmente il suo vero teatro.

Giunti a destinazione la nostra protagonista ha un’ amara sorpresa….la commedia è stata cancellata, con

nuova programmazione da destinare…..

Incredula, e smarrita, Elettra vuole parlare con Raimondo, per fargli presente l’ inaspettata situazione….ma non riesce a trovarlo…..si è dissolto nel nulla, come il suo sogno d’ un’ importante esibizione in un teatro d’ elite…..


Silvia De Angelis 25/05/2021 18:50 1 594

Creative Commons LicenseQuesto racconto è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.
I fatti ed i personaggi narrati in questa opera sono frutto di fantasia e non hanno alcuna relazione con persone o fatti reali.


SuccessivaPrecedente
Successiva di Silvia De AngelisPrecedente di Silvia De Angelis

Commenti sul racconto Commenti sul racconto:

«Realtà o pura fantasia?... A chi legge resta un dubbio... Elettra partecipa veramente alla prima dello spettacolo? O vive dentro un sogno? Un racconto che potrebbe sembrare, ad una prima lettura, scontato, ma non è così! La brava Autrice riesce a coinvolgere il lettore... originalissima trama che conquista.»
Giacomo Scimonelli

Commenti sul racconto Avviso
Puoi scrivere un commento a questo racconto solamente se sei un utente registrato.
Se vuoi pubblicare racconti o commentarli, registrati.
Se sei già registrato, entra nel sito.

La bacheca del racconto:

Letto con infinito piacere... Un caro saluto (Giacomo Scimonelli)

Quasi una favola con finale inaspettato. Piaciuta (Franca Merighi)



Silvia De Angelis ha pubblicato in:

Libro di poesieSe tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori

Pagine: 208 - € 11
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686214


Libro di poesieTu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori

Pagine: 240 - € 12
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686108


Libro di poesieAnime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere

Pagine: 132 - € 10,00
Anno: 2012 - ISBN: 9781471686061


Libri di poesia

Ritratto di Silvia De Angelis:
Silvia De Angelis
 I suoi 55 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Il primo bacio d'amore (15/09/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Alla ricerca di Irene (07/08/2022)

Una proposta:
 
Alla ricerca di Irene (07/08/2022)

Il racconto più letto:
 
La volpe e la cicogna (Dialetto piemontese) (24/11/2010, 5041 letture)


 Le poesie di Silvia De Angelis

Cerca il racconto:





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od un racconto

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .



Per pubblicare un libro scrivete a libri@scrivere.info

Copyright © 2023 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it