Commenti offensivi


Autore Topic: Commenti offensivi  (Letto 2345 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Luigi

  • Administrator
  • Autore
  • *
  • Post: 1862
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Commenti offensivi
« il: MERCOLED? 3 Giugno 2009, 12:18:07 »
Quando una vostra poesia viene "attaccata" con commenti offensivi:

- cliccare sul link "segnalalo alla redazione" che trovate nel commento che giudicate offensivo, scrivendo un messaggio che perverrà alla redazione.

Se ritenete che il commento sia "insopportabile", cioè non volete che venga letto perché vi turba, è infamante e/o perché lo ritenete fuorviante per chi legge la poesia (ma date anche credito di intelligenza ai lettori di saper distinguere le fesserie e le cattiverie gratuite!) non dovete cancellare la poesia, ma:

1. cliccare sulla "matitina" per andare nella pagina di modifica della poesia;
2. cliccare su "Impostazioni avanzate...";
3. cliccare sul layout della poesia o sul link "Fai click per cambiare il layout";
4. nella finestra che si apre, scegliere il layout senza commenti (il primo);
5. la finestra si chiude, ora cliccate sul pulsante "Salva modifica".

Stessa procedura se la vostra poesia viene "attaccata" nella bacheca.

Perché cancellare la poesia è sbagliato?
Perché se cancellate la poesia prima di tutto punite voi stessi (perdendo commenti e letture, oltre che la pubblicazione della poesia) e fate un favore a chi vi ha attaccato. Infatti cancellando la poesia cancellate anche il "corpo del reato", cioè il commento che vi ha offeso e ci rendete impossibile documentare l'infrazione del regolamento all'autore che l'ha scritto.

Invece, modificando il layout come detto sopra continuate ad avere la poesia pubblicata senza che siano visualizzati i commenti (e/o la bacheca), che però sono disponibili per i redattori, e rendete impossibile aggiungere altri commenti.
Dopo che la redazione ha preso visione del commento "incriminato" e l'ha eventualmente cancellato, potrà essere ripristinato il layout con i commenti e farli riprendere.
« Ultima modifica: MERCOLED? 3 Giugno 2009, 12:25:06 da Luigi Webmaster »

Offline Rasimaco

Re: Commenti offensivi
« Risposta #1 il: MERCOLED? 3 Giugno 2009, 12:50:15 »
ben detto Luigi, questo é il miglior modo, secondo me, per evitare di fare un doppio danno a se stessi ed a chi il testo può esser piaciuto. approfitto dell'occasione per porgere il mio saluto allo staff ed allo stesso tempo esprimere un vivo compiacimento per la buona riuscita che ha avuto il raduno, anche se io, per causa di forza maggiore, non son riuscito a partecipare.
come l'abito non fa il monaco così lo strumento non crea musica

Alessio J

  • Visitatore
Re: Commenti offensivi
« Risposta #2 il: MERCOLED? 3 Giugno 2009, 22:13:40 »

...ma se è la poesia ad essere "attaccata" con commenti poco positivi o addirittura del tutto negativi, perchè far cancellare il commento?  ???
Non è sinonimo di maturità accettare le critiche, seppur decise?

La penso un po' come scrisse Hemingway: "mi vanto delle contestazioni"  8)

cipreacalend

  • Visitatore
Re: Commenti offensivi
« Risposta #3 il: GIOVED? 4 Giugno 2009, 10:29:21 »
...ma se è la poesia ad essere "attaccata" con commenti poco positivi o addirittura del tutto negativi, perchè far cancellare il commento?  ???
Non è sinonimo di maturità accettare le critiche, seppur decise?

La penso un po' come scrisse Hemingway: "mi vanto delle contestazioni"  8)


ehm... credo che Luigi si riferisca ai commenti offensivi, non negativi, per carità, quelli fanno solo bene alla crescita di un autore, gli servono per crescere poeticamente. Qui si fanno poco, perché urtano la "sensibilità" di chi scrive, si preferisce elogiare e ricambiare il commento elogiativo.
Per quanto riguarda i commenti gratuiti e offensivi riferiti all'autore e non alla poesia, invece li trovo poco consoni ad un sito di poesia e sono d'accordo nel toglierli.
E' oltretutto una questione di buon gusto oltre che di rispetto, naturalmente.

Offline Amara

Re: Commenti offensivi
« Risposta #4 il: GIOVED? 4 Giugno 2009, 13:02:24 »
..io ho la tendenza a non richiedere la cancellazione di nessun commento... forse di davvero offensivi non ne avrò mai ricevuti.. ma qualcuno che c'è andato molto vicino...
però.. preferisco comunque rimangano lì.. il nocumento sarà per l'autore del commento non certo per me..
ad ogni modo.. grazie luigi per aver spiegato qualcosa che può essere molto utile sapere...

ciao a tutti..
Il dubbio è uno dei nomi dell'intelligenza
(J. L. Borges)