Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Per le poesia a tema aventi per argomento "Ladro dei sogni" (donne) commentiamo insieme la poesia:


SOGNI NEGATI di Gianna Occhipinti


Seduta sulla mia terra
vorrei volare
ma non c’è un alito di vento
tra queste spoglie
lasciate a macerare,
solo un residuo di tempo
un pensiero che resta fermo.


http://www.scrivere.info/poesia.php?poesia=457886



IL MIO COMMENTO

«Un segno importante quelle scarpe rosse che sono il simbolo di tutte quelle donne vittime di violenza... sogni negati, strappati con la forza... recidendo il loro tempo prematuramente. Coloro che hanno privato queste donne della propria vita, della propria personalità non sono ladri, sono mostri, assassini di sogni e spesso di speranza.»


2
Notizie e annunci / Re:Password per inserire poesie
« Ultimo post da Luigi il Martedì 23 Gennaio 2018, 10:23:58 »

Perfetto... ottima iniziativa.
Una domanda Luigi...
Una volta pubblicata la poesia... per possibili modifiche per sviste ed altro...verrà sempre richiesta la password per il salvataggio...?
O la firma è solo richiesta all'atto della pubblicazione...?
So che non cambia niente...ma per conoscenza e per non rimanere perplessi per possibili altre richieste.

Inoltre...questo vale anche per la poesie da riproporre ... ???

Grazie e cordiali saluti a tutti.

No, solo la prima volta, anche perché una volta inserita l'autore non si può modificare.
In caso di modifiche "indebite" vedremo se si verificheranno.
3
Notizie e annunci / Re:Password per inserire poesie
« Ultimo post da Elisabetta Randazzo il Lunedì 22 Gennaio 2018, 23:19:05 »
NON scrivete nome e cognome nel testo della poesia: ve la dovremmo bloccare. Dovete scrivere la password nel campo che sta fra la poesia e il pulsante per inserirla.
4
Notizie e annunci / Re:Password per inserire poesie
« Ultimo post da Antonio Biancolillo il Lunedì 22 Gennaio 2018, 23:18:31 »
Per maggiore sicurezza ora gli autori devono "firmare" le poesie che inseriscono apponendo la password del sito, in modo da avere sicura corrispondenza fra autore e persona che pubblica (vi si ripresenta la pagina di inserimento per un nuovo tentativo, senza perdere i testi già inseriti).
Naturalmente si sconsiglia di dare la propria password a qualcuno per far pubblicare al proprio posto. Ognuno deve pubblicare per se stesso le proprie poesie.


Perfetto... ottima iniziativa.
Una domanda Luigi...
Una volta pubblicata la poesia... per possibili modifiche per sviste ed altro...verrà sempre richiesta la password per il salvataggio...?
O la firma è solo richiesta all'atto della pubblicazione...?
So che non cambia niente...ma per conoscenza e per non rimanere perplessi per possibili altre richieste.

Inoltre...questo vale anche per la poesie da riproporre ...???

Grazie e cordiali saluti a tutti.
5
Notizie e annunci / Riflessione sul Sito: Mettiamo le carte in chiaro
« Ultimo post da Elisabetta Randazzo il Lunedì 22 Gennaio 2018, 22:46:02 »
Mio malgrado mi trovo costretta a dover intervenire ancora una volta per mettere in chiaro alcune cose prima di dover intervenire in maniera diversa. Questo sito, sin dagli albori, è nato con il precipuo progetto di essere un luogo di relax, di consentire ad amanti del "fare poesia" non solo di esibirsi ma anche di crescere in poesia, di migliorarsi e di non di fare a gara a chi è il più bravo, consentendo, quindi, anche ai più umili e non esperti dilettanti di cimentarsi, al di là delle conoscenze proprie di ognuno, in quest'arte che dovrebbe  far emergere dal nostro intimo i sentimenti migliori. Il Sito, come detto prima doveva essere un'isola felice, in cui ogni volta che entravo dovevo rilassarmi, un luogo elegiaco, lontano ed al di sopra delle brutture che caratterizzano il quotidiano, in mezzo ad altre persone che come me desideravano un luogo idilliaco e non dover sentire cose che mi fanno avvertire il lezzo di un lerciume di bassa lega. Ma mi duole constatare che questo scopo che il sito si prefiggeva è stato travisato o, meglio, disatteso. Il sito, ad opera di alcuni di cui non faccio nome ma che stanno leggendo, è stato trasformato in una palestra in cui addestrarsi non nella nobile arte ma nel cercare di emergere ad ogni costo calpestando chiunque si frapponga anche con maldicenza ed altro. In questo quadro si sono formati gruppi (che io son solita definire "italici") che cercano di far da padroni, non in casa loro, ma nel sito che "li ospita".  Per quanto dianzi detto, torno a ricordarvi che questo SITO è proprietà privata e come tale VOI dal primo all'ultimo ne siete ospiti e, di conseguenza, avete il preciso dovere di comportarvi come ospiti e non come padroni di casa. Mi preme aggiungere un'altra cosa che, vi dirò, mi ha lasciato l'amaro in bocca ma, soprattutto, mi ha infastidita oltremodo:
sono venuta a conoscenza che alcuni utenti (per questo tipo di persone non uso il termine di poeta che ha ben altro valore molto al di sopra della loro pochezza) si sono permessi, sotto varie forme, di emettere giudizi e sparlare di me e della Redazione. Se tale stato di cose dovesse perdurare mi vedrei costretta a ben altro tipo di intervento. Pertanto, poichè vengono disattese alcune norme comprese nel regolamento, avendo notato, tra i testi pubblicati, componimenti tendenti alla polemica, componimenti che spesso violano le norme sulla privacy, componimenti che vengono elaborati nel Forum, di conseguenza sperimentali, sui quali finora noi abbiamo benevolmente chiuso un occhio, da oggi qualsiasi infrazione di tal genere non sarà più tollerata. I testi ritenuti offensivi, tendenziosi, sperimentali e quant'altro verranno senza preavviso cancellati e l'autore rimesso "attivo" onde poterne controllare più agevolmente la produzione. Questo è quanto e mi auguro di non dover più tornare sull'argomento.

Un cordiale saluto,
Elisabetta Randazzo
6
Notizie e annunci / Re:Password per inserire poesie
« Ultimo post da Elisabetta Randazzo il Lunedì 22 Gennaio 2018, 18:00:46 »
Per maggiore sicurezza ora gli autori devono "firmare" le poesie che inseriscono apponendo la password del sito, in modo da avere sicura corrispondenza fra autore e persona che pubblica (vi si ripresenta la pagina di inserimento per un nuovo tentativo, senza perdere i testi già inseriti).
Naturalmente si sconsiglia di dare la propria password a qualcuno per far pubblicare al proprio posto. Ognuno deve pubblicare per se stesso le proprie poesie.
7
Notizie e annunci / Re:Autore del mese
« Ultimo post da Elisabetta Randazzo il Lunedì 22 Gennaio 2018, 17:30:08 »
 Enrico, hai  perfettamente ragione,  è stato un mio errore...starò più attenta nei prossimi mesi.

Un caro saluto,
Elisabetta Randazzo
8
Notizie e annunci / Re:Autore del mese
« Ultimo post da Enrico Baiocchi il Lunedì 22 Gennaio 2018, 15:14:50 »
Carissimi, più di un anno è trascorso da quando è stata apportata una innovazione riguardo la scelta dei commentatori del mese, dell'autore del mese, dell'autore del giorno mentre il sistema di scelta dell'autore della settimana rimaneva allo statu quo. Con mio grande rammarico ho potuto constatare che ancora una volta sono state disattese le aspettative che mi avevano spinta a prendere quella decisione in merito. Ho notato infatti, e questo anche grazie a svariate lamentele e richieste di spiegazioni giuntemi attraverso vostre email, lamentele cui son grata perchè la mia posizione di amministratore del sito mi obbliga ad essere imparziale verso tutti gli utenti del sito, che il sistema di scelta dell'autore del mese ha generato solo malcontento ed anzichè migliorare il livello dei commenti lo ha abbassato ulteriormente in fatto di qualità. Non si richiedeva infatti un maggior numero di commenti a scapito della qualità, bensì un più oculato uso del commento per renderlo più efficace alla crescita ed al confronto della poesia e degli autori. Alla luce dei fatti si è instaurata una sorta di corsa al commento e soprattutto non raggiungendo lo scopo che mi ero prefissata: dare una forma più giusta al nostro appartenere alla famiglia del Sito Scrivere, e far avere una più adeguata considerazione ai testi meritevoli di tanti autori, sia tra i più giovani che tra quelli di vecchia data, per cercare, quanto più possibile, quell’unione tra persone accomunate dallo stesso amore per la poesia, essendo tutti iscritti allo stesso Sito. Ahimè ciò non è avvenuto. Pertanto è stata presa la decisione che non ci sarà più il riconoscimento di autore del mese visto che l'incentivazione non ha sortito l'effetto voluto. Saranno scelti da me personalmente dei commentatori che avranno il compito di commentare poesie che abbiano reale valore, sia contenutistico che tecnico, sia di autori giovani che meno giovani ma soprattutto che inspiegabilmente hanno poca visibilità. Successivamente le poesie commentate saranno messe in discussione nel forum del sito a cui potranno intervenire tutti gli autori che vogliano esprimere la loro opinione in modo da incentivare i contatti tra autori tendendo non solo alla coesione ma anche alla crescita. Ciò, essendo un compito gravoso e spesso anche ingrato data la marea di opinioni contrastanti, naturalmente sarà gradito alla Amministrazione del sito che in un modo o nell'altro saprà come apprezzare e riconoscere il merito.
Inizialmente ci sarà una fase del tutto sperimentale dopodichè tutto sarà conclamato ed assumerà una caratteristica definitiva nei prossimi mesi.

Desidero inoltre esprimere il mio disappunto riguardo ad un altro argomento che mi sta particolarmente a cuore e che mi ha in un certo qual modo lasciato l'amaro in bocca, (apro un inciso importante, quando avete un qualsiasi problema o una qualsiasi perplessità: scrivetemi! Saprò sempre ascoltarvi) poichè mi è giunta voce che autori verso i quali io nutro profonda stima siano scontenti per quanto avviene nel sito in tutti i suoi momenti. A loro, che in tutta la vita del Sito, mi sono stati vicini e so che ancora hanno fiducia in me dico che possono continuare ad esser fiduciosi poichè si sta cercando di arginare eventuali mancanze da parte nostra. 
Un carissimo saluto a voi tutti, e buona poesia.

Un cordiale saluto,
Elisabetta Randazzo


Cara Elisabetta nel condividere il tuo disappunto desideravo comunque segnalarti che la scelta dell'Autore del Mese continua evidentemente ad essere effettuata, con criteri a volte sorprendenti, visto che capita che venga nominato lo stesso autore a distanza di pochi mesi dalla precedente nomina, il che, sempre evidentemente, significa che tra gli oltre 6000 autori che risulta partecipino più o meno attivamente al sito quelli che poi risultino meritevoli di tale scelta siano in effetti molti, ma molti pochi.
Mi permetto quindi di suggerire o di togliere del tutto questa nomina, o di allargare i criteri di scelta onde consentire una più vasta platea per la scelta.
Con affetto,
Enrico
9
Comunicazione di servizio e non solo:

Nel mio ruolo di  ideatrice- promotrice del gioco, comunico la sospensione del laboratorio-contest
“TRE SPUNTI DI-VERSI”, per motivi strettamente privati e ineludibili e di mia esclusiva volontà.
Di conseguenza, rinvio a tempo indeterminato l’apertura della 151a Edizione, che sarà mia cura bandire a tempo debito.
Non vado via. Nel frattempo, frequenterò ancora il forum, ma, fintanto che non potrò di nuovo garantire la continuità, l’entusiasmo e il tempo (tanto) necessario alla conduzione, con la mia costante ed assidua  presenza, preferisco fare come sopra esposto.


***


Un abbraccio ad ognuno dei  partecipanti al gioco, più stretto a quelli con cui ho stabilito un legame empatico e leale che mi auspico continui.

Infine, mi permetto di offrirvi,  al posto degli spunti di versi di domani, TRE SPUNTI di VITA su cui meditare, come sto facendo io da tempo:


che il nuovo anno
mi palesi il falso
per tenerlo a distanza,
e mi proponga tre spunti:
il bello
il buono
il vero
e che questi io abbia in calendario

ogni mattino che apra il mio destino.










10
NOTTURNO

È di quell'atto agito in un respiro
rubato alla bolla del Silenzio.

Divincolarsi al limite del suono
di una cantilena in stile blues.

Sarà strappato il tempo
di quell'urlo che
singhiozzato
non ne può davvero più di lembi bui
e cupi angoli remoti da rimboccare
a margine dell'ultima nota.

Un atto liberatorio che inizia dal singhiozzo e di sicuro può finire in un canto che si espande. Stupenda la cantilena in stile blues.
Pagine: [1] 2 3 ... 10