Autore Topic: Filastrocche Natalizie  (Letto 12785 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Elisabetta Randazzo

Filastrocche Natalizie
« il: Venerdì 22 Novembre 2013, 22:58:57 »
Cari Autori, oltre che amici, vengo a voi per proporvi di partecipare ad un’iniziativa che si propone di portare un sorriso a tanti bambini.

Penso che anche voi siete consapevoli di quanto gli avvenimenti accaduti in questi giorni influiscano sui bambini che, seppur a volte non sembra, ne restano coinvolti a livello psicologico.
Ecco perché quest’anno, in occasione del Santo Natale, vorrei portare, sia nelle scuole che negli orfanotrofi, delle Filastrocche, da voi composte,
Vi chiedo quindi, sin d’ora, di prepararne qualcuna, in modo che non appena lo riterrò opportuno, potrete inviarmele.
Ripeto non inviatele adesso, vi dirò io quando in quanto al più presto creeremo una pagina specifica dove andrete ad inserirle.
Sperando che l’iniziativa sia di vostro gradimento vi ringrazio anticipatamente e di tutto cuore per l’impegno che metterete in tal senso.

Vi auguro un buon week End

Elisabetta Randazzo
« Ultima modifica: Venerdì 22 Novembre 2013, 23:04:07 da Elisabetta Randazzo »
"La poesia non è un modo di esprimere un'opinione. E' un canto che sale da una ferita sanguinante o da labbra sorridenti."
Kahlil Gibran

Offline Giovanni Licata

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 370
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Filastrocche Natalizie
« Risposta #1 il: Sabato 23 Novembre 2013, 12:04:34 »
Bella iniziativa, che porterà un momento di sorriso ai loro cuori.

Offline Rita Angelini

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 1
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Filastrocche Natalizie
« Risposta #2 il: Sabato 23 Novembre 2013, 17:02:39 »
GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEE UNA STUPENDA INIZIATIVA APPROFITTO PER DIRTI CHE IL SITO NON MI PERMETTE DI INSERIRE POESIE :VORREI PARTECIPARE ALLA POESIA A TEMA .GRAZIE E ATTENDO CHE SI RISOLVA L'INCONVENIENTE  UN ABBRACCIO  RITA ANGELINI

ovidio2

  • Visitatore
Re: Filastrocche Natalizie
« Risposta #3 il: Sabato 23 Novembre 2013, 17:25:46 »


 Plaudo anche io all'iniziativa della signora Randazzo, intervenendo ancora di continuo sul forum (poi mi stancherò,come chi non mangia da tre giorni e si butta sul cibo  con voracità, ma poi, esaurita la fame, si addormenta).
Vorrei però porre all'attenzione del lettori che si accingono all'opra un "piccolo” particolare che, secondo il mio giudizio, assume la massima importanza.
Non si creda assolutamente che la filastrocca sia un genere poco impegnativo e che basti buttar giù quattro versi alla rinfusa... e la filastrocca è fatta.
Assolutamente no, andiamoci cauti. La filastrocca è un genere che solo apparentemente è facile, mentre in realtà,  poiché è in generale rivolto anche e soprattutto ai bambini, richiede una certa dose di psicologia infantile, di attenzione, d'impegno, e anche di capacità.
Ci pensino bene i poeti improvvisati e che pubblicano di tutto e di più, la filastrocca è un genere serio e risponde a certe regole di impostazione e psicologiche che è bene tenere sempre presenti.
Bando quindi alle possibili facilonerie, e ci si accinga a questo impegno con la convinzione che "il genere poetico filastrocca"  comporta, come ho già detto e ripeto, una dedizione ed un interessamento particolari. In una parola, bisogna pure che l'autore ci si senta portato, ed un buon poeta in rima o in ermetica, da tutti apprezzato, può non risultare assolutamente adatto a scrivere un'accettabile filastrocca.
Attenti quindi ai troppo facili entusiasmi.

Buon lavoro a tutti.

Offline Saverio Chiti

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 868
  • Sesso: Maschio
  • " C’è un vuoto nel mio giardino..."
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Filastrocche Natalizie
« Risposta #4 il: Sabato 23 Novembre 2013, 22:50:40 »

 Plaudo anche io all'iniziativa della signora Randazzo, intervenendo ancora di continuo sul forum (poi mi stancherò,come chi non mangia da tre giorni e si butta sul cibo  con voracità, ma poi, esaurita la fame, si addormenta).
Vorrei però porre all'attenzione del lettori che si accingono all'opra un "piccolo” particolare che, secondo il mio giudizio, assume la massima importanza.
Non si creda assolutamente che la filastrocca sia un genere poco impegnativo e che basti buttar giù quattro versi alla rinfusa... e la filastrocca è fatta.
Assolutamente no, andiamoci cauti. La filastrocca è un genere che solo apparentemente è facile, mentre in realtà,  poiché è in generale rivolto anche e soprattutto ai bambini, richiede una certa dose di psicologia infantile, di attenzione, d'impegno, e anche di capacità.
Ci pensino bene i poeti improvvisati e che pubblicano di tutto e di più, la filastrocca è un genere serio e risponde a certe regole di impostazione e psicologiche che è bene tenere sempre presenti.
Bando quindi alle possibili facilonerie, e ci si accinga a questo impegno con la convinzione che "il genere poetico filastrocca"  comporta, come ho già detto e ripeto, una dedizione ed un interessamento particolari. In una parola, bisogna pure che l'autore ci si senta portato, ed un buon poeta in rima o in ermetica, da tutti apprezzato, può non risultare assolutamente adatto a scrivere un'accettabile filastrocca.
Attenti quindi ai troppo facili entusiasmi.

Buon lavoro a tutti.

può darsi, può darsi...
ma non credo sia questo il volere della sig.ra Elisabetta
presumo che con "filastrocche" intendesse far partecipare il maggior numero possibile di autori.

comunque io, visto la mia poca esperienza in merito di "filastrocche"... mi asterrò, non vorrei dover deludere alcuno!
ma se potrò essere utile... non mancherò alla "chiamata" in altri modi.

chs
...lì dove ti avevo lasciato
neanche il sole fa più capolino...

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Filastrocche Natalizie
« Risposta #5 il: Domenica 24 Novembre 2013, 10:48:05 »
Condivido il pensiero di Giuseppe Corti.

Scrivere per i bambini è un impegno serio, da riservare agli autori che ne abbiano le specifiche qualità.

Ce ne dovrebbero essere quanto basta nel sito.

Astenersi i non "adatti" al lavoro.
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Offline Luigi

Re: Filastrocche Natalizie
« Risposta #6 il: Domenica 24 Novembre 2013, 11:43:46 »
Da lunedì 25 novembre  fino al 20 dicembre, troverete l'opzione per inserirle, nella normale pagina di inserimento delle poesie.
« Ultima modifica: Domenica 24 Novembre 2013, 11:51:54 da Luigi. »

Offline Mariasilvia

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 694
  • Sesso: Femmina
  • Sempre gli occhi fissano lontano una stella
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Filastrocche Natalizie
« Risposta #7 il: Lunedì 25 Novembre 2013, 14:25:40 »
 :)Buon pomeriggio a tutti,
Ringrazio la Redazione per l'iniziativa -regalo-di dedicare spazio ai bambini ed offrire un sorriso che vale più di mille parole...
Un tema non semplice da svolgere,,molto delicato e va curato... Sono neofita in questo genere, ma grande è l' entusiasmo di partecipare con il cuore e regalare un  Santo Natale più sereno ai tutti i più piccini  e, perché no, ai grandi.
I bambini non criticano,vedono il bello nel sole e nei sorrisi e nell'amore che si dimostra....
Mi scuso già da ora ,se non rispetterò le vostre aspettative.
Complimenti per la generosa Idea.

 Un saluto e buon lunedì a tutti.
             
                                                      Con stima
                                                                Mariasilvia :)
 
Mariasilvia

carolina

  • Visitatore
Re: Filastrocche Natalizie
« Risposta #8 il: Martedì 26 Novembre 2013, 08:07:21 »
Io vorrei partecipare, ma quando cerco di inserire la filastrocca mi dice per questa settimana hai già pubblicato la tua poesia eppure leggo che si possono inserire tre poesie per autore, ho cercato la famosa opzione  per l'inserimento ma se c'è a me non la da, se qualcuno volesse cortesemente darmi delucidazioni, grazie

Offline Luigi

Re: Filastrocche Natalizie
« Risposta #9 il: Martedì 26 Novembre 2013, 10:50:36 »
Io vorrei partecipare, ma quando cerco di inserire la filastrocca mi dice per questa settimana hai già pubblicato la tua poesia eppure leggo che si possono inserire tre poesie per autore, ho cercato la famosa opzione  per l'inserimento ma se c'è a me non la da, se qualcuno volesse cortesemente darmi delucidazioni, grazie
Se puoi inserire una poesia a settimana e l'hai già inserita, non ne puoi inserire un'altra. Per il concorso si possono inserire tre poesie nell'arco della durata dell'iniziativa. L'opzione per inserirla come partecipante all'iniziativa la trovi nella pagina di inserimento delle poesie, cosa che non puoi fare perché questa settimana non ne puoi inserire.

carolina

  • Visitatore
Re: Filastrocche Natalizie
« Risposta #10 il: Martedì 26 Novembre 2013, 11:23:22 »
Grazie Luigi, avevo capito diversamente ,scusatemi

Offline Cinzia Gargiulo

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 34
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Filastrocche Natalizie
« Risposta #11 il: Martedì 26 Novembre 2013, 23:58:21 »
Ciao.
L'iniziativa mi sembra carina ma vorrei un chiarimento.
Per filastrocche Natalizie s'intende che l'argomento deve essere
necessariamente il Natale?
Grazie!

blaisecondor

  • Visitatore
Re: Filastrocche Natalizie
« Risposta #12 il: Mercoledì 27 Novembre 2013, 00:20:50 »
Caro Luigi,
anche io sono attratto dall'idea della filastrocca natalizia. Io posso postare una lirica a settimana.
Domanda: o invio una filastrocca o una poesia? O posso inviare entrambe nell'arco della stessa settimana?
Grazie, Peppe Cassese

Offline Luigi

Re: Filastrocche Natalizie
« Risposta #13 il: Mercoledì 27 Novembre 2013, 10:24:41 »
Per Cinzia Gargiulo: direi di si, altrimenti come fanno ad essere "Natalizie"? Nell'ambito del Natale ci sono molti soggetti possibili: l'albero, i regali, l'emozione della festa, la cometa, i Magi, i bambini in festa...

Per Peppe Cassese: la filastrocca è una poesia. Tuoi pubblicare una poesia a settimana, scegliendo se sia una partecipante all'iniziativa o meno.

Offline Giovanni Monopoli

Re: Filastrocche Natalizie
« Risposta #14 il: Mercoledì 27 Novembre 2013, 11:40:19 »
Di certo interesse questa iniziativa che sicuramente troverà molti consensi. Come si diceva la filastrocca ha il dono di parlare ai bambini e in questo periodo, in questo momento è certamente una cosa gradita che farà in tanti felici.
Un cordiale saluto
Giovanni