Autore Topic: Albo d'Oro e Rime Scelte  (Letto 9798 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Luigi

  • Administrator
  • Autore
  • *
  • Post: 1895
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Albo d'Oro e Rime Scelte
« il: Giovedì 2 Ottobre 2014, 18:00:50 »
Mi è stato fatto presente che alcuni autori inseriscono le proprie poesie a rotazione nell'Albo d'Oro in modo da averle in Rime Scelte, per poi toglierle e metterne altre, in modo da averle tutte (o comunque molte) in Rime Scelte.

Per il passato non posso fare niente (i redattori possono comunque togliere da Rime Scelte eventuali poesie non opportune), ma da adesso in poi quando un autore toglie una poesia dall'Albo d'Oro questa se ne va anche da Rime Scelte, in modo  che questo simpatico "giochino" non funzioni più.

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Albo d'Oro e Rime Scelte
« Risposta #1 il: Giovedì 2 Ottobre 2014, 19:03:59 »
Mi è stato fatto presente che alcuni autori inseriscono le proprie poesie a rotazione nell'Albo d'Oro in modo da averle in Rime Scelte, per poi toglierle e metterne altre, in modo da averle tutte (o comunque molte) in Rime Scelte.

Per il passato non posso fare niente (i redattori possono comunque togliere da Rime Scelte eventuali poesie non opportune), ma da adesso in poi quando un autore toglie una poesia dall'Albo d'Oro questa se ne va anche da Rime Scelte, in modo  che questo simpatico "giochino" non funzioni più.

Che vergogna, bene ha fatto chi ha segnalato la cosa.

PERché non si può fare niente per il passato?
Non basta  controllare il numero di poesie in Rime scelte rispetto al numero di poesie pubblicate,
dedurre quelle inserite per merito dalla Redazione, e invitare chi le ha inserite col "giochino" a
togliere quelle in esubero, di sua sponte, sino a ripristinare il numero adeguato?
In caso contrario, verranno ridimensionate dalla Redazione.

Nel frattempo, si può sperare che, chi si senta toccato dal caso,
si affretti a sistemare il suo albo d'oro fasullo, che ne fosse conscio o no.






« Ultima modifica: Giovedì 2 Ottobre 2014, 19:07:31 da poeta per te zaza »
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Albo d'Oro e Rime Scelte
« Risposta #2 il: Giovedì 2 Ottobre 2014, 20:28:18 »
Che vergogna, bene ha fatto chi ha segnalato la cosa.

PERché non si può fare niente per il passato?
Non basta  controllare il numero di poesie in Rime scelte rispetto al numero di poesie pubblicate,
dedurre quelle inserite per merito dalla Redazione, e invitare chi le ha inserite col "giochino" a
togliere quelle in esubero, di sua sponte, sino a ripristinare il numero adeguato?
In caso contrario, verranno ridimensionate dalla Redazione.

Nel frattempo, si può sperare che, chi si senta toccato dal caso,
si affretti a sistemare il suo albo d'oro fasullo, che ne fosse conscio o no.

Mi rendo conto di aver frainteso il problema e di avere offerto, non richiesta, soluzioni strampalate e me ne scuso, la fretta a seguito del fastidio per i soliti furbi, ma così non è, almeno non per tutti.

Dunque, a monte c’è un errore importante della Redazione, il mancato collegamento tra il no ad una poesia  messa in Albo d’oro ed il recepimento dal libro – Rime scelte – che non la cancella automaticamente da quelle e quindi rimane la vecchia poesia col “no” in Albo d’oro e la nuova con il “sì”.

A questo punto, quando l’autore si avvede di avere più poesie in Rime scelte di quelle che gli spetterebbero, cosa fa (specialmente quando vede un significativo aumento di queste poesie dorate)?

Se è in buona fede, avvisa la Redazione.

Dal topic aperto da Luigi, si evince che altri hanno segnalato l’anomalia, non gli interessati.
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Walker Boh

  • Visitatore
Re:Albo d'Oro e Rime Scelte
« Risposta #3 il: Giovedì 2 Ottobre 2014, 21:09:25 »
Mi riesce difficile credere che ci siano autori che alimentano il proprio ego con l'aumentare delle loro poesie in Rime Scelte. Senza offesa per nessuno, ma il 90% delle liriche insignite di tale onorificenza è di scarso livello. Ma forse è meglio dire che, per puro gusto personale, a me non piace il 90% di tali composizioni (così sono inattaccabile dai permalosi con coda di paglia incorporata). Per esempio, le mie poesie che la redazione ha voluto inserire nel "prestigioso sito", non sono certo le migliori e, invece, quelle che a me piacciono maggiormente non vengono neanche lette. Quindi, a me importa davvero poco questo riconoscimento. Secondo me, sarebbe utile eliminare l'attesa dei sei mesi per poter evidenziare le proprie liriche con l'albo d'oro. E' normale che col passare del tempo cambino i gusti e, magari, si diventi più bravi, perciò si voglia modificare tale albo. Il fatto che le poesie tolte dall'albo d'oro restino comunque in Rime Scelte è un problema non attribuibile agli autori. Perciò trovo ottima la soluzione di Luigi. Mi rifiuto di pensare che ci siano persone tanto idiote da voler avere la palma rossa in tutte le loro opere per vantarsi. Ma questa è solo la mia opinione.

Offline Saverio Chiti

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 860
  • Sesso: Maschio
  • " C’è un vuoto nel mio giardino..."
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Albo d'Oro e Rime Scelte
« Risposta #4 il: Giovedì 2 Ottobre 2014, 21:29:02 »
non so se qualcuno ci marcia sopra...
ma è chiaro che c'è qualcosache non va !
avevo già espresso le mie perplessità sul fatto che automaticamente le poesie inserite nell'albo d'oro fossero poi inseriteanche in rime scelte... mi sembrava illogico!
ciò che per me è "bello" non è detto che poi meriti la ribalta della palma rossa!
Mi sembra era un post di Duilio...
io spesso cambio le poesie dell'albo d'oro... sarò un criminale?
 :o 8) 8) :o
...lì dove ti avevo lasciato
neanche il sole fa più capolino...

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Albo d'Oro e Rime Scelte
« Risposta #5 il: Giovedì 2 Ottobre 2014, 21:58:43 »
non so se qualcuno ci marcia sopra...
ma è chiaro che c'è qualcosache non va !
avevo già espresso le mie perplessità sul fatto che automaticamente le poesie inserite nell'albo d'oro fossero poi inseriteanche in rime scelte... mi sembrava illogico!
ciò che per me è "bello" non è detto che poi meriti la ribalta della palma rossa!
Mi sembra era un post di Duilio...
io spesso cambio le poesie dell'albo d'oro... sarò un criminale?
 :o 8) 8) :o

No, caro Saverio, non lo sei, e ammiro la tua onestà e coraggio in questa circostanza.

Ma, permettimi, adesso qualcuno sta pensando: ecco perché ha 94 poesie in Rime scelte!
E tu non hai mai notato, al netto delle premiate dalla Redazione, di averne troppe?

Capisco, ne hai scritte più di 800 in sei anni, ci può stare, sono altri che non si fanno avanti come te
ad averci marciato...
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Offline Saverio Chiti

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 860
  • Sesso: Maschio
  • " C’è un vuoto nel mio giardino..."
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Albo d'Oro e Rime Scelte
« Risposta #6 il: Sabato 4 Ottobre 2014, 23:50:44 »
No, caro Saverio, non lo sei, e ammiro la tua onestà e coraggio in questa circostanza.

Ma, permettimi, adesso qualcuno sta pensando: ecco perché ha 94 poesie in Rime scelte!
E tu non hai mai notato, al netto delle premiate dalla Redazione, di averne troppe?

Capisco, ne hai scritte più di 800 in sei anni, ci può stare, sono altri che non si fanno avanti come te
ad averci marciato...


credimi averne 94 o 144 oppure 2... non mi cambia molto!
non n credo che quei pochi che mi leggono lo facciano per il "netto o il lordo" delle palme rosse...
certo, adesso posso dire di aver capito come funziona la cosa...
allora che dovrei fare, cancellarle? e come? ...cioè da rime scelte...
io continuerò a cambiarle nell'albo d'oro... è anche questo un modo per mettere in evidenze quelle che fra le ultime, mi piacciono di più. ..
quindi i chi può ovviare alla cosa, che entro lo faccia liberamente, ha la mia autorizzazione!
d'altronde io se pur legga davvero poco ultimamente, non faccio maicaso alla palma rossa... scelgo quelle che mi attirano di più dall'home-page... e se poi mi piace l'autore, nel casovado a dare una sbirciatina fra quelle che web ha già pubblicato in passato..
criminali, furbetti? ...non credo a questa cosa, penso più che web come me non n sapessero di come funzionava il tutto!
...lì dove ti avevo lasciato
neanche il sole fa più capolino...

Offline Saverio Chiti

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 860
  • Sesso: Maschio
  • " C’è un vuoto nel mio giardino..."
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Albo d'Oro e Rime Scelte
« Risposta #7 il: Domenica 5 Ottobre 2014, 13:49:29 »

credimi averne 94 o 144 oppure 2... non mi cambia molto!
non n credo che quei pochi che mi leggono lo facciano per il "netto o il lordo" delle palme rosse...
certo, adesso posso dire di aver capito come funziona la cosa...
allora che dovrei fare, cancellarle? e come? ...cioè da rime scelte...
io continuerò a cambiarle nell'albo d'oro... è anche questo un modo per mettere in evidenze quelle che fra le ultime, mi piacciono di più. ..
quindi i chi può ovviare alla cosa, che entro lo faccia liberamente, ha la mia autorizzazione!
d'altronde io se pur legga davvero poco ultimamente, non faccio maicaso alla palma rossa... scelgo quelle che mi attirano di più dall'home-page... e se poi mi piace l'autore, nel casovado a dare una sbirciatina fra quelle che web ha già pubblicato in passato..
criminali, furbetti? ...non credo a questa cosa, penso più che web come me non n sapessero di come funzionava il tutto!

scusatemi gli errori e parole di "troppo"...
ma con la tastiera virtuale del tablet, sono davvero una frana!
 :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o

oddio...anche con tutto il resto!  ;D
...lì dove ti avevo lasciato
neanche il sole fa più capolino...

Offline Luigi

  • Administrator
  • Autore
  • *
  • Post: 1895
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Albo d'Oro e Rime Scelte
« Risposta #8 il: Lunedì 6 Ottobre 2014, 11:48:43 »
La nostra modifica non era diretta contro qualcuno in particolare, ma andava a correggere un difetto del programma che poteva provocare un abuso e comunque non aveva un difetto almeno "logico".
L'autore è libero di ruotare le poesie del proprio Albo d'Oro, solo che prima rimanevano "incollate" in Rime Scelte, mentre adesso se ruotano nell'Albo d'Oro ruotano anche in Rime Scelte. L'anomalia non era che l'autore potesse cambiare le poesie dell'Albo d'Oro, ed infatti può continuare a farlo, ma che a questo cambiamento non corrispondesse anche il cambiamento in Rime Scelte.
« Ultima modifica: Lunedì 6 Ottobre 2014, 11:51:37 da Luigi. »

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Albo d'Oro e Rime Scelte
« Risposta #9 il: Lunedì 6 Ottobre 2014, 14:50:05 »
Luigi,

all'inizio del topic hai parlato anche tu di "giochino" e qualcuno sicuramente di ha "marciato" (non Saverio, ad esempio,
come ho chiarito nella mia risposta), ma qualche autore con un numero di poesie  analogo al mio, mettiamo, sei poesie
in Albo d'oro e tre premiate, che ha ruotato due volte, in buonafede, quelle scelte da lui.
Che, non si accorge, entrando nelle sue Rime scelte, di averne 21?
Se sta zitto, com'è successo, e non avvisa la redazione, non deve meritarsi quantomeno la disapprovazione degli altri? >:(

E, Luigi, rimane il fatto che questa "anomalia", sistemata solo ora, "macchierà" per sempre, visto che è incorreggibile per il passato,
la vetrina delle Rime scelte, e questo è un vero peccato, per il sito.



« Ultima modifica: Lunedì 6 Ottobre 2014, 14:53:50 da poeta per te zaza »
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Walker Boh

  • Visitatore
Re:Albo d'Oro e Rime Scelte
« Risposta #10 il: Lunedì 6 Ottobre 2014, 14:50:53 »
La nostra modifica non era diretta contro qualcuno in particolare, ma andava a correggere un difetto del programma che poteva provocare un abuso e comunque non aveva un difetto almeno "logico".
L'autore è libero di ruotare le poesie del proprio Albo d'Oro, solo che prima rimanevano "incollate" in Rime Scelte, mentre adesso se ruotano nell'Albo d'Oro ruotano anche in Rime Scelte. L'anomalia non era che l'autore potesse cambiare le poesie dell'Albo d'Oro, ed infatti può continuare a farlo, ma che a questo cambiamento non corrispondesse anche il cambiamento in Rime Scelte.

Come detto nel mio intervento precedente, è solo un modo per evidenziare le proprie poesie. Le mie preferite non posso inserirle nell'albo d'oro perché devo attendere i fatidici sei mesi. Certo, avendo un indirizzo personale, non avrei questi problemi, ma mi hanno detto che le mie 60 pubblicazioni (tutte in esclusiva) non bastano per raggiungere questo traguardo. Pare che me ne servano altre 40. Va bene, aspetterò con rispettosa pazienza, come ho fatto con il periodo di training, superato dopo la mia ventottesima proposta. Ho tutta la vita davanti :)

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Albo d'Oro e Rime Scelte
« Risposta #11 il: Lunedì 6 Ottobre 2014, 15:09:27 »
Luigi,

all'inizio del topic hai parlato anche tu di "giochino" e qualcuno sicuramente di ha "marciato" (non Saverio, ad esempio,
come ho chiarito nella mia risposta), ma qualche autore con un numero di poesie  analogo al mio, mettiamo, sei poesie
in Albo d'oro e tre premiate, che ha ruotato due volte, in buonafede, quelle scelte da lui.
Che, non si accorge, entrando nelle sue Rime scelte, di averne 21?
Se sta zitto, com'è successo, e non avvisa la redazione, non deve meritarsi quantomeno la disapprovazione degli altri? >:(

E, Luigi, rimane il fatto che questa "anomalia", sistemata solo ora, "macchierà" per sempre, visto che è incorreggibile per il passato,
la vetrina delle Rime scelte, e questo è un vero peccato, per il sito.


Se sta zitto, com'è successo, e non avvisa la redazione, non deve meritarsi quantomeno la disapprovazione degli altri? >:(

P.S.: e se ha continuato il "giochino", una volta capito, il meccanismo, lo stesso soggetto "mio pari" potrebbe averne 39, es.
contro le mie 9.
Non penso di essere la sola  cui aver saputo questa cosa non abbia fatto dispiacere, chiamiamolo così.
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Walker Boh

  • Visitatore
Re:Albo d'Oro e Rime Scelte
« Risposta #12 il: Lunedì 6 Ottobre 2014, 15:16:52 »

E, Luigi, rimane il fatto che questa "anomalia", sistemata solo ora, "macchierà" per sempre, visto che è incorreggibile per il passato,
la vetrina delle Rime scelte, e questo è un vero peccato, per il sito.


Con tutto il rispetto, mi sembra davvero esagerato parlare di "macchia", come se tutte le poesie finite in Rime Scelte fossero dei capolavori valutati da illustri poeti. Secondo me si dà troppo peso a certi riconoscimenti del sito. Vale anche per il titolo di poeta del mese, spesso assegnato ad un membro della redazione. Sono giudizi espressi da persone comuni con varie motivazioni. Ma vedo che in questo sito ci sono molti autori che prendono molto seriamente sia le lodi esagerate nei commenti, che il numero di lettori o di poesie decorate in molti modi. Io ho scelto di eliminare le varie bacheche perché mi infastidivano i complimenti fasulli che ricevevo affinché ricambiassi la cortesia. Commenti standard, del genere: "magnifica poesia, profondamente sentita", e altre simili amenità. Scrivere deve essere solo un hobby, non una competizione. E questa è sempre e solo la mia modesta opinione.

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Albo d'Oro e Rime Scelte
« Risposta #13 il: Lunedì 6 Ottobre 2014, 15:33:42 »
Con tutto il rispetto, mi sembra davvero esagerato parlare di "macchia", come se tutte le poesie finite in Rime Scelte fossero dei capolavori valutati da illustri poeti. Secondo me si dà troppo peso a certi riconoscimenti del sito. Vale anche per il titolo di poeta del mese, spesso assegnato ad un membro della redazione. Sono giudizi espressi da persone comuni con varie motivazioni. Ma vedo che in questo sito ci sono molti autori che prendono molto seriamente sia le lodi esagerate nei commenti, che il numero di lettori o di poesie decorate in molti modi. Io ho scelto di eliminare le varie bacheche perché mi infastidivano i complimenti fasulli che ricevevo affinché ricambiassi la cortesia. Commenti standard, del genere: "magnifica poesia, profondamente sentita", e altre simili amenità. Scrivere deve essere solo un hobby, non una competizione. E questa è sempre e solo la mia modesta opinione.

Se in un sito serio come questo si fa un Regolamento, lo si rispetta.
Se, per un motivo anche tecnico, il regolamento di un aspetto del Sito, e non di un aspetto minore, risulta vanificato dai fatti,
per un passato di anni, questa per me è una "macchia", anche se non voluta tale rimane.

Se cercavi una persona cui dare della competitiva o in cerca di lodi per la sua arte, hai preso una cantonata,
Le lodi esagerate, se le ricevo, mi imbarazzano soltanto, e per me scrivere è una passione.
Indipendentemente dal fatto che siano le migliori o no ad essere segnalate dalla Redazione in Rime scelte,
quantomeno  l'intento è quello, mentre quello che è successo ha sicuramente portato alla ribalta (perché, non
dimentichiamolo, Rime scelte dovrebbe essere una vetrina delle migliori) poesie che non soltanto non "meritavano"  di
esserci secondo il Regolamento, ma poesie, nella massa, sicuramente mediocri.

Io parlo a nome di tantissimi, ne sono sicura.
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Walker Boh

  • Visitatore
Re:Albo d'Oro e Rime Scelte
« Risposta #14 il: Lunedì 6 Ottobre 2014, 15:46:27 »
Se in un sito serio come questo si fa un Regolamento, lo si rispetta.
Se, per un motivo anche tecnico, il regolamento di un aspetto del Sito, e non di un aspetto minore, risulta vanificato dai fatti,
per un passato di anni, questa per me è una "macchia", anche se non voluta tale rimane.

Se cercavi una persona cui dare della competitiva o in cerca di lodi per la sua arte, hai preso una cantonata,
Le lodi esagerate, se le ricevo, mi imbarazzano soltanto, e per me scrivere è una passione.
Indipendentemente dal fatto che siano le migliori o no ad essere segnalate dalla Redazione in Rime scelte,
quantomeno  l'intento è quello, mentre quello che è successo ha sicuramente portato alla ribalta (perché, non
dimentichiamolo, Rime scelte dovrebbe essere una vetrina delle migliori) poesie che non soltanto non "meritavano"  di
esserci secondo il Regolamento, ma poesie, nella massa, sicuramente mediocri.

Io parlo a nome di tantissimi, ne sono sicura.

Non riferendomi esclusivamente alla tua persona, non ho preso nessuna cantonata.
Quanto alla "ribalta", le poesie inserite nell'albo d'oro devono essere pubblicate da sei mesi, perciò non le trovi nel sito Rime Scelte, se non vai a cercarle intenzionalmente. Come non le trovi nella bacheca della home page del sito Scrivere. Io leggo le poesie che mi piacciono, o incuriosiscono, fin dai primi versi, senza badare minimamente se sia presente o meno la palma rossa. Ma non tutti sono come me. Per fortuna o disgrazia :)