Autore Topic: Tre spunti di-versi - 137a Edizione  (Letto 3479 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Peppe Cassese

Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« il: Lunedì 25 Settembre 2017, 08:08:33 »
Su invito dell'autrice Poeta per te Zaza dichiaro aperta la 137a Edizione del gioco
delle tre parole-chiave (promotrice poeta per te zaza):

TRE SPUNTI DI-VERSI

Il gioco inizia oggi lunedì 25 settembre 2017
e termina alle ore 24 di giovedì 28 settembre 2017.


Si invitano gli autori ad attenersi alle regole di seguito riportate:

si tratta di creare una poesia di MINIMO 4 – MASSIMO 10 versi
(versi non più lunghi di quindici sillabe),
che abbia nel testo i tre spunti dati, tre parole chiave, che tra di loro hanno poca attinenza, come vedrete, in modo che si inseriscano TUTTE con nesso logico nei versi, qualunque sia l'argomento, il tema, che si vorrà trattare.
Le parole devono inserirsi armonicamente nell’argomento trattato.

I tre spunti devono restare invariati.
L’importante è non rispondere subito, ma pensarci bene.
Possono venire fuori composizioni interessanti, dagli aneddoti alle poesie umoristiche, o d’amore, o riflessive o satiriche, o di fantasia.
Da escludere l’erotismo e le parolacce o citare nomi di persone note (sul forum è proibito).

I TRE SPUNTI sono:

CALCARE  -  NOTO  -  ROSPO

   Si possono inserire al MASSIMO 2 POESIE per autore.

Pubblicate SOLO la poesia col titolo, senza fare commenti, così si vedranno bene le poesie, senza alcuna interruzione.
(Tutto ciò che non è il semplice testo poetico sarà cancellato).

Da venerdì 29 settembre 2017 a domenica 1 ottobre 2017,
spazio ai commenti, a cui tutti sono invitati.

Non ci sarà nessun vincitore, ma sarà un'interessante vetrina per i partecipanti e, vedrete, un piacevole passatempo.

ULTIMA MA BASILARE NOTA

La poesia proposta dovrà essere totalmente attribuibile alla creatività dell’autore partecipante.
Io naturalmente mi astengo dal presentare composizioni.
L’invito a partecipare è esteso a tutti gli autori del sito.



N.B.:L'Autore che si cimenterà per la prima volta nel gioco troverà, nei giorni dei commenti, un post a lui/lei dedicato.





« Ultima modifica: Lunedì 25 Settembre 2017, 08:21:30 da poeta per te zaza »

Offline Franca Merighi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 141
  • Sesso: Femmina
  • La vita è ciò che accade quando fai altri progetti
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« Risposta #1 il: Lunedì 25 Settembre 2017, 10:23:41 »
                             NON MI VA GIU'

                     Non vorrei calcare la mano

                     ma questo rospo proprio non va giù,

                     Noto che sei quasi disumano

                     davvero non ti riconosco più!




« Ultima modifica: Lunedì 25 Settembre 2017, 10:59:32 da poeta per te zaza »

Offline Franca Merighi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 141
  • Sesso: Femmina
  • La vita è ciò che accade quando fai altri progetti
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« Risposta #2 il: Lunedì 25 Settembre 2017, 10:28:58 »
                            NEL MEZZO DEL CAMMIN...

                    Nel  calcare  le orme del destino,

                    non vedo nè la luce nè la pace,

                    salto come un rospo dentro al fosso

                    cercando di trovare il mio cammino,

                    ma noto che anche così non posso...


« Ultima modifica: Lunedì 25 Settembre 2017, 14:17:19 da poeta per te zaza »

Offline Alessia Giuca

Re:Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« Risposta #3 il: Lunedì 25 Settembre 2017, 13:10:49 »
Ho regnato senza saperlo


Mi chiamavano rospo.
A voler calcare gli sguardi,
somigliavo più
al noto pensiero dei rimpianti
che allo sconosciuto ravvedersi.

Offline Rossi Alessio

  • Cancellati
  • Autore
  • *
  • Post: 89
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« Risposta #4 il: Lunedì 25 Settembre 2017, 14:23:59 »
Autocritica

E' noto che tra un puro umano e un rospo
ci sia un abisso immenso da colmare
la fiaba insegna che si può provare
col bacio della principessa amata
che possa l'incantesimo spezzare.
Però se il cuore è colmo di calcare
non puo' per quanto amor ci possa stare
estrarre gocce d'acqua distillata...

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« Risposta #5 il: Lunedì 25 Settembre 2017, 14:40:59 »
Sarò buona

Tu sei brutto e cattivo, da quel dì
che mamma tua, nolente, partorì;
sei noto come avanzo di galera
ed ogni accusa che ti prendi è vera.
Mi sembri un rospo, zotico e villano
ma calcare non voglio, sai, la mano...
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Offline Antonio Terracciano

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 398
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« Risposta #6 il: Lunedì 25 Settembre 2017, 18:47:51 »
UNA PURA FANTASIA (POPULISTA)

Un rospo di provincia, sfaccendato,
molto gonfiato e un po' sgrammaticato,
da un noto saltimbanco fu chiamato
a calcare la scena, ed osannato:
a ricoprire pare destinato
la più elevata carica di Stato!

Offline Diego Bello

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 44
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« Risposta #7 il: Lunedì 25 Settembre 2017, 23:38:36 »
Purché sia pura

Non avido di latte come un rospo 
che morte serra al seno
e manco spargo 
amaro felle 
ché noto che il tuo passo mi sta appresso.
La luna ingoio quando 
ti spegne il giorno. Striscio 
e presto groppa dura al tuo calcare*
purché sia pura, poi 
l'anima mia.



* sperone

Offline adriana sini

  • Autore
  • *
  • Post: 413
  • Sesso: Femmina
  • Le passioni forti e ardite fanno sogni senza senso
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« Risposta #8 il: Martedì 26 Settembre 2017, 01:01:01 »
Scrostar via

Vi sia noto che alle donne
urta e rode quel calcare
ch'è difficile grattare
da lavelli vasche e docce

La ricerca di solventi
che le possano aiutare
è la sfida d'affrontare
in corsia dei detergenti

Per quel rospo da raschiare
guanti in gomma e strofinare!!


Offline Rita Stanzione

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 291
  • Sesso: Femmina
  • Niente hai se di quel niente la bellezza ti sfugge
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« Risposta #9 il: Martedì 26 Settembre 2017, 06:44:57 »
Duro tattile il cielo finto
 
Noto al sentore, duro tattile
il cielo finto espande in verticale
sbarre e quadranti.
Pianta, fila, soffia blu iperurbano
sul tetto sgretolato - il risultato
acuto scavo da sommuovere
ossa di calcare, certezze e fronte.
Al rospo in bucchero l’etrusco
nero svela vena antica. D’arsura
rantola, spiana già il colpo di coda.
Rita Stanzione

Offline Jo Kondelli Ghezzi

Re:Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« Risposta #10 il: Martedì 26 Settembre 2017, 11:26:32 »
Run

Calcare piazze strade e scene
col rospo in gola non conviene
è noto a tutti che il dio giocondo
canta per pochi e vagabondo
suona d’estate in ogni dove
se splende il sole oppure piove.

Offline Jo Kondelli Ghezzi

Re:Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« Risposta #11 il: Martedì 26 Settembre 2017, 11:27:30 »
Trick and treck

Il calcare è maledetto
se si ingrossa e dentro il letto
se c’è un rospo non sputarlo
non adesso…è meglio farlo
quando a sera la manfrina
ti accompagna e fa benzina
per passare senza affanno
con il trucco del’inganno.

Offline Antonio Terracciano

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 398
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« Risposta #12 il: Martedì 26 Settembre 2017, 13:58:33 »
MAIGRET

Di far sputare il rospo al delinquente
chi più di quel Maigret era capace?
Con interrogatorio pertinente,
molto sagace, acuto ed efficace,
al noto criminale o all'esordiente
toglieva egli il calcare pertinace,
il calcare dell'anima, che mente
celare non può a lungo, ch'è incapace
di verità occultare, se un sapiente
indagatore incontra, perspicace.

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« Risposta #13 il: Martedì 26 Settembre 2017, 14:30:42 »
Un rospo sullo stomaco

Ho un rospo sullo stomaco da ieri,
da quando mi hai lasciato sull’altare,
impotente tra pianto e dispiaceri
un triste palcoscenico a calcare.
Ora sei noto come un malandrino,
senza spina dorsale né rispetto
per chi t’amava e di star vicino
a te bramava e uno stesso tetto.

Intanto so ti segneranno a dito
anche le altre ragazze da marito.



di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Offline Delinquente

Re:Tre spunti di-versi - 137a Edizione
« Risposta #14 il: Martedì 26 Settembre 2017, 14:46:09 »

A fianco della favola

Già principe azzurro fui
ora che bel rospo sono
faccio amore a più non posso
perché sono il re del fosso

rane e raganelle
per me son tutte belle

E se passa una principessa
se mi bacia è una bellezza!