Autore Topic: Tre spunti di- versi - 145a Edizione  (Letto 3456 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Maria Assunta Maglio

Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« il: Lunedì 20 Novembre 2017, 00:07:25 »
 

Su invito dell'autore Azar Rudif, che saluto e ringrazio per avermi invitata a fare da banditrice, dichiaro
aperta la 145a edizione del gioco delle tre parole-chiave (promotrice Poeta per te Zaza):
 
 TRE SPUNTI DI-VERSI
 

 Il gioco inizia oggi lunedì 20 novembre 2017 e termina alle ore 24 di giovedì 23 novembre 2017.
 
 Si invitano gli autori ad attenersi alle regole di seguito riportate:
 
 si tratta di creare una poesia di MINIMO 4 – MASSIMO 10 versi
 (versi non più lunghi di quindici sillabe),
 che abbia nel testo i tre spunti dati, tre parole chiave, che tra di loro hanno poca attinenza, come vedrete,
in modo che si inseriscano TUTTE con nesso logico nei versi, qualunque sia l'argomento, il tema, che si vorrà
trattare.
 Le parole devono inserirsi armonicamente nell’argomento trattato.
 
 I tre spunti devono restare invariati.
 
 L’importante è non rispondere subito, ma pensarci bene.
 Possono venire fuori composizioni interessanti, dagli aneddoti alle poesie umoristiche, o d’amore, o riflessive o satiriche, o di fantasia.
 Da escludere l’erotismo e le parolacce o citare nomi di persone note (sul forum è proibito).
  I TRE SPUNTI sono:
 
  VENTO - DESTINO - ROVENTE
 
  Si possono inserire al MASSIMO 2 POESIE per autore.
 
 Pubblicate SOLO la poesia col titolo, senza fare commenti, così si vedranno bene le poesie,
 senza alcuna interruzione.
 (Tutto ciò che non è il semplice testo poetico sarà cancellato).
 
 Da venerdì 24 novembre 2017 a domenica 26 novembre 2017,
 spazio ai commenti cui tutti sono invitati.
 
 Non ci sarà nessun vincitore, ma sarà un'interessante vetrina per i partecipanti e, vedrete, un piacevole passatempo.
 
 ULTIMA MA BASILARE NOTA
 La poesia proposta dovrà essere totalmente attribuibile alla creatività dell’autore partecipante.
 Io naturalmente mi astengo dal presentare composizioni.
 
 Invito tutti a partecipare...intrecciando pensieri e parole per dare vita a composizioni che sicuramente saranno strepitose.
 Un saluto a tutti gli autori e buona settimana...spero prolifera di versi ispirati.
 
Maria Assunta Maglio (Maria51)
 
 
 N.B.:L'Autore che si cimenterà per la prima volta nel gioco troverà, nei giorni dei commenti, un post a lui/lei dedicato.




« Ultima modifica: Lunedì 20 Novembre 2017, 00:14:47 da poeta per te zaza »

Offline Giovanni Licata

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 370
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« Risposta #1 il: Lunedì 20 Novembre 2017, 01:14:33 »
Vento del destino

Giorno fluviale  spunta,
alimentato dalla furia del vento.

Nuvola copre con sobrietà
raggio solare protetto dagli angeli
del destino. Scioglie  lacrime che
alimentano la vita.

L’amore come incanto calore rovente
unta anima di speranza
in un connubio del corpo
che spiaggia refrigera


Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« Risposta #2 il: Lunedì 20 Novembre 2017, 10:52:16 »
Resistere

A tratti, lungo il corso della vita,
si fa rovente il vento del destino:
nella discesa o in una risalita
assisti a un mutamento repentino.
Non è soltanto un cambio di stagione,
son raffiche che avvampano all'interno,
son distacchi, dolori ed afflizione,
son frecce nel tuo cuore dall'esterno.

Resistere bisogna con vigore
trasformando una prova in un valore.
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Offline Antonio Terracciano

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 399
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« Risposta #3 il: Lunedì 20 Novembre 2017, 11:05:05 »
ESTATE ( E DINTORNI )

Con il caldo rovente, non rimane
che un refolo di vento a mitigare
la sofferenza estiva così immane,
quel destino che il sole ci sa dare.

E se una nostra pena si fa atroce,
una buona parola ed un sorriso,
sia pure in modo effimero e veloce,
ci portano un istante in paradiso.

Offline poeta per te zaza

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 2044
  • Sesso: Femmina
  • Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« Risposta #4 il: Lunedì 20 Novembre 2017, 11:10:27 »
Alla mia nipotina

Vento di novità sul suo visino,
tutto il creato si presenta a lei...
Tanti sorrisi fanno le emozioni
e tutto è ritmo, i suoni e le canzoni.
Spalanca gli occhi, imparano a vedere:
voglia di vita, voglia di sapere.

Lei scoprirà il caldo ed il rovente,
il freddo ed il ghiacciato in tanta gente...

Io confido a un destino che ignoro
che si meriti questo tesoro.
di sabbia e catrame è la vita...
o scorre o si lega alle dita...

Offline Franca Merighi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 141
  • Sesso: Femmina
  • La vita è ciò che accade quando fai altri progetti
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« Risposta #5 il: Lunedì 20 Novembre 2017, 17:36:25 »
                                   IL DESTINO LO FACCIAMO NOI

                                   Soffia forte il vento
                                   scompigliando i capelli
                                   tuoi d'argento.

                                   Dopo una giornata rovente
                                   ora c'è un fresco silente
                                   che ci offre il destino
                                   per sentirci più vicino

                                   e stare uniti per sempre...



« Ultima modifica: Lunedì 20 Novembre 2017, 21:12:29 da poeta per te zaza »

Offline Franca Merighi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 141
  • Sesso: Femmina
  • La vita è ciò che accade quando fai altri progetti
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« Risposta #6 il: Lunedì 20 Novembre 2017, 18:39:42 »
                                DOVE VIGILANO I CIPRESSI

                                       
                                     Il vento soffia tra i cipressi

                                     dove il destino ha la sua fine,

                                     e loro vigilano il sentiero

                                     dopo il rovente passaggio della vita...

Offline Antonio Terracciano

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 399
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« Risposta #7 il: Lunedì 20 Novembre 2017, 20:37:11 »
CONVENZIONE

"Qual buon vento ti porta, che destino
propizio il nostro incontro ha preparato
dopo tanti anni: no, nessun declino
s'avverte sul tuo nobile incarnato! "

E' questo che diciamo, se incontriamo
per caso qualche intenso, vecchio amore
di nostra gioventù (però mentiamo:
non più un dardo rovente infiamma il cuore! )

Offline Pino Tota

Re:Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« Risposta #8 il: Lunedì 20 Novembre 2017, 21:19:55 »

LA MUSICA E LE PAROLE

Scorre il vento sulla rugiada del mare
e la dolce brezza mi esplora il cuore.
Ho raccolto le parole e la musica
dal libro del mio apparente destino.
Amo così le vie dell'anima e i giorni
pieni di rovente realtà ai confini dei sogni
dove angeli che non conosco e non vedo
alzano le ali incontaminate a scuotere
la polvere dai frammenti ammuffiti
delle mie immobili e antiche passioni...


Offline Pino Tota

Re:Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« Risposta #9 il: Lunedì 20 Novembre 2017, 21:21:44 »

IO ME LA GIOCO

Me la gioco a salti mortali
evitando l'astuto vento  delle cose
e lo squilibrio  della vanità nel suo lordume,
così l'errata cadenza del destino
mi sposta dall'iniquo segno dell'instabile.
Forse qualcuno si è alzato stanotte
e ha spostato la rete degli inganni.
Attento mi affaccio sul tempo che fugge
da un'esistenza di  rovente fatica
e coltivo i semi di una insperata follia...



« Ultima modifica: Martedì 21 Novembre 2017, 21:23:16 da poeta per te zaza »

Offline Ela Gentile

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 51
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« Risposta #10 il: Lunedì 20 Novembre 2017, 21:22:23 »
Com’è destino

Un vento caldo  e silenzioso,
che porta via la bruma,
riempie di brace rovente gli spazi vuoti
e mi scalda nelle notti più fredde.

In quelle notti tempro il mio respiro
e ti leggo con gli occhi del cuore,
prima di volare in uno scorcio d’eterno
e, com’è destino,

perdermi ancora fra le tue braccia...



« Ultima modifica: Lunedì 20 Novembre 2017, 21:34:03 da Ela Gentile »

Offline Ela Gentile

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 51
  • Sesso: Femmina
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« Risposta #11 il: Lunedì 20 Novembre 2017, 21:55:03 »
Soffio di vita

Mi arriva un soffio di voce
e, dolce come miele,
mi sussurra nell’anima.

Mi culla come vento rovente
nella notte scura e,
se amico è il destino,
forse mi lascerà una carezza
… come soffio di vita.

Offline Delinquente

Re:Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« Risposta #12 il: Martedì 21 Novembre 2017, 08:06:49 »
Amor servente

Rovente come il ferro
che si tempra nell'acqua
il mio cuore rosso d'amore
destino di sentimenti
non privo di spine
illusioni e tormenti

Ma forte di un vento
che le mie vele enfia
tesoro mi sei di affezione
morir in te io vorrei

Offline Delinquente

Re:Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« Risposta #13 il: Martedì 21 Novembre 2017, 11:23:19 »
Natura come Michelangelo

C'era vento quel giorno
le foglie morte libravano
in aria in caroselli sonori

Destino è che la natura
dipinga ogni giorno la vita

Dalla rovente lava dei vulcani
alle estensioni fredde dei ghiacciai

Ma la cosa più bella quel giorno
fu la tua apparizione
a spettacolarizzare l'esistenza

Offline Mariasilvia

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 694
  • Sesso: Femmina
  • Sempre gli occhi fissano lontano una stella
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:Tre spunti di- versi - 145a Edizione
« Risposta #14 il: Martedì 21 Novembre 2017, 12:53:23 »
Scorre lento il Tempo...

Soffia tra spesse mura
e imposte cigolanti

d’antico convento
un vento turbolento

L’angoscia strappa il cuore
una volta rovente
e stimolante di voglie

Destino di solitudine
dentro ore senza quiete
dove i pensieri volano lontano.
Mariasilvia