Autore Topic: DISFUNZIONI DEL SITO SCRIVERE E DEL SEVER  (Letto 971 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Antonio Biancolillo

Re:DISFUNZIONI DEL SITO SCRIVERE E DEL SEVER
« Risposta #15 il: Mercoledì 23 Maggio 2018, 22:14:47 »
Buongiorno
poco prima delle 08.00 ho letto qualche poesia. Mentre leggevo "Bandiere senza vento"
di Giovanni Ghione mi sono accorto che:
sebbene collegato come Wilobi
ero nella pagina di Antonio Biancolillo (anzi la pagina reca - tuttora - l'indicazione di Antonio Biancolillo).
Capita solo a me?
In successione leggevo quella di Ela Gentile
che riconduceva nella normalità.
Qualcuno mi sa spiegare il motivo, se ci si debba preoccupare e
come eventualmente ovviare l'inconveniente?
Grazie

Ciao Wilobi...

certamente che è un problema del Server...e che certamente Luigi Webmaster risolverà.

Anche a me è capitato, anche ultimamente, di essere un altro Autore o Autrice... e per timore che possa succedere qualcosa o possa danneggiare inavvertitamente una pagina che non mi appartiene...
non faccio altro che uscire dal Sito e poi accedere nuovamente con la mia password... e il tutto si risolve.

Bene hai fatto a segnalare l'inconveniente... Chi di dovere prenderà gli opportuni provvedimenti.
Sarebbe anche meglio segnalare il tutto alla Redazione...così che possano passare, più celermente, il tutto all'instancabile Luigi.

Un carissimo saluto a te.


Antonio

Offline AntonellaB antoèstataqui

Re:DISFUNZIONI DEL SITO SCRIVERE E DEL SEVER
« Risposta #16 il: Giovedì 24 Maggio 2018, 20:46:34 »
Buongiorno
poco prima delle 08.00 ho letto qualche poesia. Mentre leggevo "Bandiere senza vento"
di Giovanni Ghione mi sono accorto che:
sebbene collegato come Wilobi
ero nella pagina di Antonio Biancolillo (anzi la pagina reca - tuttora - l'indicazione di Antonio Biancolillo).
Capita solo a me?
In successione leggevo quella di Ela Gentile
che riconduceva nella normalità.
Qualcuno mi sa spiegare il motivo, se ci si debba preoccupare e
come eventualmente ovviare l'inconveniente?
Grazie

Sono mesi che a me capita questo inconveniente. Ho segnalato la cosa ma evidentemente non è stato ancora possibile risolvere. In effetti, basta uscire e rientrare ma, in questo modo, ho involontariamente "scoperto" i segreti nomi di molti membri del comitato di lettura...
A volte capitano fatti che sono come domande: passano giorni, anni e la vita risponde.

Alessandro Baricco

Offline Wilobi

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 103
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:DISFUNZIONI DEL SITO SCRIVERE E DEL SEVER
« Risposta #17 il: Giovedì 24 Maggio 2018, 22:43:19 »
Buonasera Antonella
e grazie della partecipazione. Quello di cui narri è già capitato anche a me, ho segnalato e  come te sono venuto, involontariamente, a conoscenza dei nomi segreti, tra gli altri.  Ma questa situazione era lievemente diversa:
collegato come Wilobi – leggo la poesia di Ghione – su pagina che appare di Biancolillo (con la sua intestazione).
Mentre nell'altra sgradevole situazione ci si collegava proprio come l'altra persona.
La mia speranza nel segnalare l'anomalia, qualora non fosse caso isolato,  risiede in eventuale diverso  imput per una risoluzione.

Offline Luigi

  • Administrator
  • Autore
  • *
  • Post: 1892
  • Sesso: Maschio
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re:DISFUNZIONI DEL SITO SCRIVERE E DEL SEVER
« Risposta #18 il: Sabato 26 Maggio 2018, 14:44:39 »
Buonasera Antonella
e grazie della partecipazione. Quello di cui narri è già capitato anche a me, ho segnalato e  come te sono venuto, involontariamente, a conoscenza dei nomi segreti, tra gli altri.  Ma questa situazione era lievemente diversa:
collegato come Wilobi – leggo la poesia di Ghione – su pagina che appare di Biancolillo (con la sua intestazione).
Mentre nell'altra sgradevole situazione ci si collegava proprio come l'altra persona.
La mia speranza nel segnalare l'anomalia, qualora non fosse caso isolato,  risiede in eventuale diverso  imput per una risoluzione.
In effetti è un problema che capita, ma presto vi metteremo riparo. per adesso, se capita, fate esci dal sito e poi rientrate, per favore.