Autore Topic: Poesie plagiate  (Letto 8205 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Elisabetta Randazzo

Poesie plagiate
« il: Sabato 12 Maggio 2007, 15:21:32 »
Siccome spesso capita di accorgersi che le nostre poesie sono presenti su altri siti, ovviamente non con la nostra firma ( ad esempio ieri è capitato a me, con la mia "Non chiamarmi ladra", come potete verificare voi stessi su questo link: http://callipigia8.spaces.live.com/Blog/cns!.)
ho pensato di proporvi la costituzione di un gruppo di commentatori un po' speciale.
Ovvero: chi tra noi dovesse notare la presenza di una poesia propria, o di qualche altro autore del sito, che riconosce, dopo il giusto controllo   dovrebbe segnalarlo in questo topic, riportandone il link.
Così, tutti potremo intervenire massicciamente, tempestando il plagiatore di commenti in cui si denuncia che il testo non è suo.
Credo che questo "gruppo di intervento", potrebbe essere utile a tutti noi.
Cosa ne pensate?

« Ultima modifica: Sabato 12 Maggio 2007, 15:24:49 da Ely »
"La poesia non è un modo di esprimere un'opinione. E' un canto che sale da una ferita sanguinante o da labbra sorridenti."
Kahlil Gibran

Chevalier

  • Visitatore
Re: Poesie plagiate
« Risposta #1 il: Sabato 12 Maggio 2007, 15:29:15 »
La trovo una proposta molto utile... e necessaria in questo pourpurì di siti di poesie e, penso che solo in questo sito, ci sia la volontà e la dedizione di voler salvaguardare e rispettare le opere degli autori iscritti.
Se ci sarà necessità di personale addetto, mi candido!

alexandra

  • Visitatore
Re: Poesie plagiate
« Risposta #2 il: Sabato 12 Maggio 2007, 15:37:15 »
Sono a favore di questa proposta cara Ely!
ma come si fa a vedere? si inseriscono nel motore di ricerca semplicemente le parole della poesia?
« Ultima modifica: Sabato 12 Maggio 2007, 15:44:03 da Francesca (alexia) »

Offline Leaf

  • Autore
  • *
  • Post: 140
  • Sesso: Femmina
  • la piccola strega ama i gatti e i colori
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Poesie plagiate
« Risposta #3 il: Sabato 12 Maggio 2007, 15:48:19 »
Sono andata a verificare, e in effetti c'è la poesia di Ely, quasi completa, senza specificare che si tratta di un testo, letto in un sito, e di un altro autore.Non c'è nulla di male ad ammirare ciò che scrivono gli altri, anzi, in un certo senso l'autore "copiato" si può persino inorgoglire  ;D.ma credo che un filo di sincerità dovrebbe portare a sottolineare che si tratta di pensieri atrui, di cui ci siamo poeticamente "appropriati"...Nulla toglierebbe all'emozione che ci ha regalato, ma renderebbe a Cesare quel che è di Cesare....Il link corrisponde ad un blog di msn spaces.Io l'ho commentato, sia pure con un sorriso, nel senso indicato dal topic, ma credo si possa farlo solo se se autori di un altro blog di msn....Se volete verificare, il link della poesia di Ely è http://www.scrivere.info/poesia.php?poesia=16758....Io l'ho inserito nel commento di cui sopra.
-·=»‡«=·-LeŃ-·=»‡«=·-

Offline Elisabetta Randazzo

Re: Poesie plagiate
« Risposta #4 il: Sabato 12 Maggio 2007, 15:54:25 »
Sono a favore di questa proposta cara Ely!
ma come si fa a vedere? si inseriscono nel motore di ricerca semplicemente le parole della poesia?

Basta che vai in google e inserisci la prima parte del testo...
« Ultima modifica: Sabato 12 Maggio 2007, 15:59:48 da Ely »
"La poesia non è un modo di esprimere un'opinione. E' un canto che sale da una ferita sanguinante o da labbra sorridenti."
Kahlil Gibran

alexandra

  • Visitatore
Re: Poesie plagiate
« Risposta #5 il: Sabato 12 Maggio 2007, 16:04:05 »
Grazie mille Ely! per curiosità sto vedendo se ci fosse qualche mia...
Ma per il momento tutto bene... per fortuna che sono una schiappa!

Offline Zima

Re: Poesie plagiate
« Risposta #6 il: Sabato 12 Maggio 2007, 16:08:17 »
è capitato anke a me una volta di trovare, per caso, una mia poesia in un altro sito...capita!
cmq ely, hai avuto un'ottima idea, è giusta la creazione di questo topic che dovrebbe essere sempre in primo piano!!!  ;)
"proverò a spaccare
meridiane di silenzio,
come ghiaccio
sui mattoni della piazza
e sotto i nostri piedi"
r.d.

Offline Oliviero Angelo Fuina

Re: Poesie plagiate
« Risposta #7 il: Sabato 12 Maggio 2007, 16:58:16 »
Mi sembra una proposta sensata e fattibile, cara Ely. Io mi chiamo dentro :)

La settimana scorsa ho trovato due mie poesie in un blog di quelli anche noti...solo che in calce alle due poesie ho trovato il mio nome linkato proprio alla mia pagina personale qui in "Scrivere".
Avevo contattato l'autore ed il curatore del Blog che mi ha chiesto se poteva lasciarle. Visto comunque che non se ne era appropriate come firma decisi il mio consenso. Questo, però, per far capire come ogni nostro componimento può essere preso e immesso in altri siti molto, molto facilmente.

Offline Luca Ventura

Re: Poesie plagiate
« Risposta #8 il: Sabato 12 Maggio 2007, 17:34:15 »
Considero il plagio disgustoso!

Come si può... fingere per proprie le emozioni di qualcun altro
Arriva arriva... se guardi la pentola l'acqua non bolle mai!

Xxxx

  • Visitatore
Re: Poesie plagiate
« Risposta #9 il: Sabato 12 Maggio 2007, 19:11:43 »
concordo pienamente con Ely.

Chevalier

  • Visitatore
Re: Poesie plagiate
« Risposta #10 il: Domenica 13 Maggio 2007, 10:21:14 »
Oltre a manifestare il nostro disappunto in quei siti o blog che avessero nostre poesie spiattellate come proprie, ho fatto di meglio e in maniera più incisiva e dolorosa... ho chiesto a mio nipote, Avvocato, di mettersi in contatto con l'autore del blog, per il plagio di Ely, così da costringerlo a togliere quello stralcio... mio nipote, si è reso disponibile per altre azioni che si renderanno necessarie.
Se la voce non basta è tempo di far suonare altri strumenti...

Chevalier

  • Visitatore
Re: Poesie plagiate
« Risposta #11 il: Domenica 13 Maggio 2007, 11:00:37 »
Come primissimo passo ho effettuato la segnalazione di "Abuso" al competente Account Windows Live, in nome di Ely:

Grazie per avere contattato Windows Live Spaces Abuse
Supporto tramite posta elettronica

Grazie per aver segnalato il problema al supporto tecnico.

Numero di richiesta supporto:1035332823



alfredo

  • Visitatore
Re: Poesie plagiate
« Risposta #12 il: Domenica 13 Maggio 2007, 20:42:50 »
Ovviamente si, è cosa deplorevole, da combattere e biasimare.
Sono d'accordo con Te(Considerando comunque di non cadere nella trappola di un link diverso, nel senso che se Tu ad esempio ti trovi iscritta in altro sito con un nome diverso, io cadrò nella trappola).
Cordialità per Te

Offline Marina Como

Re: Poesie plagiate
« Risposta #13 il: Lunedì 14 Maggio 2007, 10:29:48 »
Siccome spesso capita di accorgersi che le nostre poesie sono presenti su altri siti, ovviamente non con la nostra firma ( ad esempio ieri è capitato a me, con la mia "Non chiamarmi ladra", come potete verificare voi stessi su questo link: http://callipigia8.spaces.live.com/Blog/cns!.)
ho pensato di proporvi la costituzione di un gruppo di commentatori un po' speciale.
Ovvero: chi tra noi dovesse notare la presenza di una poesia propria, o di qualche altro autore del sito, che riconosce, dopo il giusto controllo   dovrebbe segnalarlo in questo topic, riportandone il link.
Così, tutti potremo intervenire massicciamente, tempestando il plagiatore di commenti in cui si denuncia che il testo non è suo.
Credo che questo "gruppo di intervento", potrebbe essere utile a tutti noi.
Cosa ne pensate?



appoggio e mi candido anch'io
un bacione.
Se voglio fare la stronza ci riesco bene.  Talmente bene che quasi quasi ci sono. O forse ci sono.  Si, deciso.

Offline Pino Penny

  • Autore
  • *
  • Post: 698
  • Sesso: Maschio
  • guardi la vita a colori o in bianco e nero?
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Poesie plagiate
« Risposta #14 il: Lunedì 14 Maggio 2007, 12:02:09 »
Ely, a suo tempo si era detto che esisteva nel sito la possibilità di cercare alcuni versi delle proprie poesie in maniera automatica sulla rete, è ancora possibile e se si come?

mi associo alla richiesta di Paolo ciao
guardi la vita a...colori?Io a volte si, a volte in nero a seconda dei giorni.se sono grigi anche grigio è un colore.Ma anche in blu non mi dispiace.in rosso per tirarmi su.in giallo se mi sento più pazzo del solito,in bianco se ci vado...