Autore Topic: Per scoraggiare la copiatura  (Letto 7212 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Luigi

Per scoraggiare la copiatura
« il: Lunedì 18 Giugno 2007, 11:43:55 »
Viste le numerose copiature che vengono fatte dal sito, ho dovuto prendere delle precauzioni che "militarizzano" un po' il sito, ma purtroppo inevitabili. Non possono impedire del tutto la copiatura, però scoraggiarla si, oppure renderla un po' più difficile:

- le pagine delle poesie non sono più stampabili (se andate su una poesia e fate "Stampa" dal menu di Internet Explorer o di Firefox, esce una pagina bianca)

- non è possibile selezionare e copiare il testo (se passate con il mouse sul testo, anche se premete il tasto del mouse, non succede nulla, come non succede nulla se cliccate il pulsante destro)

- non è possibile usare i tasti Ctrl e Alt

- i pulsanti di "Stampa questa poesia" e "Invia questa poesia ad un amico" sono disponibili solo all'autore della poesia.

Si tratta di palliativi (se qualcuno ci sa fare, può copiare lo stesso). Però la ragazzina che vuole mettere una poesia sul suo blog per fare colpo sul fidanzato, non ci riuscirà.
« Ultima modifica: Lunedì 18 Giugno 2007, 14:11:21 da Luigi (Webmaster) »

Daniela.M

  • Visitatore
Re: Per scoraggiare la copiatura
« Risposta #1 il: Lunedì 18 Giugno 2007, 12:54:57 »
Credo che Luigi abbia fatto un ottimo lavoro, di solito con firefox si riesce a prendere quello che con explorer si può, in questo caso ai non addetti ai lavori rimane solo la copiatura a mano, sicuramente più scoraggiante di un semplice copia e incolla.

Grazie

Offline Maurizio Brancaleoni

Re: Per scoraggiare la copiatura
« Risposta #2 il: Lunedì 18 Giugno 2007, 16:40:25 »
Un'ottima iniziativa.  :D
«Nέμεσις δέ μοι εξ ανθρώπων έσσεται (Nèmesis dè moi ex antròpon èssetai), "e io ne avrò biasimo dagli uomini"»
 (Omero, Odissea (2, 136))

Offline Rasimaco

Re: Per scoraggiare la copiatura
« Risposta #3 il: Lunedì 18 Giugno 2007, 19:05:47 »
questa é stata una buona cosa perchè in diverse occasioni avevo avuto la sensazione che qualche mia poesia avesse subito qualcosa del genere...di essere stato copiata anche se non totalmente ma almeno parzialmente ...
come l'abito non fa il monaco così lo strumento non crea musica

Offline Barbara Di Lorenzo

Re: Per scoraggiare la copiatura
« Risposta #4 il: Lunedì 18 Giugno 2007, 23:09:09 »
Tale "militarizzazione" così come la chiami non può che scoraggiare la copiatura, almeno lo spero vivamente.
Grazie per le modifiche apportate al sito. Credo che il mio sia un grazie collettivo
 ;D ;D ;D ;D

khay

  • Visitatore
Re: Per scoraggiare la copiatura
« Risposta #5 il: Martedì 19 Giugno 2007, 01:17:45 »
Grazie Luigi  :)

Offline Raffaella Picotti

Re: Per scoraggiare la copiatura
« Risposta #6 il: Martedì 19 Giugno 2007, 02:06:31 »
grazie di cuore
se il troppo stroppia il niente fa male al cuore

Offline Monster

  • Autore
  • *
  • Post: 1303
  • Sesso: Maschio
  • sembro un mostro?...no! potrei essere peggio però!
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Per scoraggiare la copiatura
« Risposta #7 il: Martedì 19 Giugno 2007, 11:40:31 »
concordo con le modifiche..ma sono certo che non saranno sufficienti...per evitare copiature!!
ciao

Offline Luca Ventura

  • Autore CS
  • Autore
  • *
  • Post: 434
  • Sesso: Maschio
  • eccomi...
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Per scoraggiare la copiatura
« Risposta #8 il: Martedì 19 Giugno 2007, 11:48:49 »
Non può essere una soluzione definitiva ma sicuramente riduce la semplicità di copiatura. Quindi ben venga.

Purtroppo ci sarà sempre chi copia ma non c'è rimedio contro il marcio.
Arriva arriva... se guardi la pentola l'acqua non bolle mai!

Offline Luigi

Re: Per scoraggiare la copiatura
« Risposta #9 il: Martedì 19 Giugno 2007, 12:30:34 »
Per scoraggiare la copiatura, anche voi autori potete fare una cosa: usare nel sito il vostro vero nome e cognome e non un nick name.
Psicologicamente, copiare il testo di qualcuno che si firma con uno pseudonimo è più facile che copiare a qualcuno che si firma con nome e cognome. In un certo senso chi legge percepisce l'uso di un nick name come se fosse una rinuncia all'affermazione dell'individualità, della personalità, e quindi si sente "autorizzato" a copiare.
L'uso di nome e cognome, invece, scoraggia la copiatura. Oltre che rendere più facili eventuali rivendicazioni. Se mi chiamo Mario Rossi mi sarà più facile rivendicare il mio diritto su una poesia firmata "Mario Rossi" piuttosto che su una firmata "Angelo Verde".

Notate che ho scritto "nick name" e non "pseudonimo". Essendo lo pseudonimo usato spesso anche in letteratura (Alberto Moravia era lo pseudonimo di Alberto Pincherle) e definito come un "nome fittizio, diverso da quello anagrafico, utilizzato da scrittori, cantanti, artisti, personaggi politici o altri personaggi pubblici per nascondere la propria vera identità o come nome d'arte", mentre il "nick name" è un "nome di battaglia, usato dagli utenti di Internet per identificarsi in un determinato contesto o in una determinata comunità virtuale, spesso soprannomi, sigle, combinazioni di lettere e numeri".

Per incoraggiare l'uso di nome e cognome, ho impedito la registrazione di nomi contenti segni grafici come =/[@#+* e così via.
Però, per favore, usate la forma "Mario Rossi" e non "Rossi Mario", perché non siamo all'appello scolastico.
« Ultima modifica: Martedì 19 Giugno 2007, 12:34:19 da Luigi Webmaster »

Offline Monster

  • Autore
  • *
  • Post: 1303
  • Sesso: Maschio
  • sembro un mostro?...no! potrei essere peggio però!
  • Nel sito Scrivere: Le sue poesie
Re: Per scoraggiare la copiatura
« Risposta #10 il: Martedì 19 Giugno 2007, 12:55:52 »
..a questo punto vorrei fare una proposta...
che la Direzione possa acquisire le esatte generalità di ognuno do noi...mi sembra doveroso ed è l'unico modo per tutelarci!!
cari saluti
da parte mia no problem...

Offline Luigi

Re: Per scoraggiare la copiatura
« Risposta #11 il: Martedì 19 Giugno 2007, 15:10:32 »
In realtà il Mostro mi ha anticipato un po', volevo anche io chiedere a Luigi quali problemi/vantaggi deriverebbero dall'obbligo di censire le generalità complete dell'autore usando il nome e cognome in chiaro.

Grazie
Se si tratta di nome e cognome in chiaro al posto dello pseudonimo non ci sono problemi. Ognuno può scegliere il suo "nome pubblico" e quindi può scrivere anche quello vero (a patto che non ci siano due persone che si chiamano con lo stesso nome nel sito).

Se si tratta invece di dati personali completi:
Vantaggi nessuno, perché non sono un pubblico ufficiale e quindi non posso accertare identità di nessuno, ed i dati che eventualmente fornirei a terzi non sarebbero credibili. Io posso fare un'autocertificazione per me stesso, mica per gli altri.

Problemi a voi nessuno, ma a me tanti, perché si creerebbe un database con dati personali, quindi soggetto a tutti gli adempimenti della legge sulla privacy, compilazione di DPS, e così via. Cosa che proprio non posso fare altrimenti smetterei di occuparmi del sito. Oltretutto senza nessun vantaggio, come dicevo sopra.

Quindi che vengano registrati di dati personali di ciascuno è solo un problema (per me) senza nessun vantaggio (visto che comunque non serve a nulla).

Offline Filippo Marzii

Re: Per scoraggiare la copiatura
« Risposta #12 il: Martedì 19 Giugno 2007, 21:09:16 »
Grazie Luigi per il lavoro fatto. Il ladro che prende di mira quella casa o quell'automobile per derubarle non si arrenderà davanti ad un impianto d'allarme, ma il ladro che va in giro a rubare qualsiasi cosa gli venga a tiro opterà per un'auto o una casa "libere". Un deterrente, il tuo, che può però fare bene il suo lavoro. Grazie.
P.S. Quelli che vedi sono il mio nome e cognome veri.

alexandra

  • Visitatore
Re: Per scoraggiare la copiatura
« Risposta #13 il: Martedì 19 Giugno 2007, 22:07:11 »
Grazie mille Luigi!
in effetti anche io ho cambiato il mio username con il mio nome e cognome veri...
speriamo bene!

Offline Marina Como

Re: Per scoraggiare la copiatura
« Risposta #14 il: Mercoledì 20 Giugno 2007, 14:06:16 »
Se si tratta di nome e cognome in chiaro al posto dello pseudonimo non ci sono problemi. Ognuno può scegliere il suo "nome pubblico" e quindi può scrivere anche quello vero (a patto che non ci siano due persone che si chiamano con lo stesso nome nel sito).

Se si tratta invece di dati personali completi:

Problemi a voi nessuno, ma a me tanti, perché si creerebbe un database con dati personali, quindi soggetto a tutti gli adempimenti della legge sulla privacy, compilazione di DPS, e così via. Cosa che proprio non posso fare altrimenti smetterei di occuparmi del sito. Oltretutto senza nessun vantaggio, come dicevo sopra.
ma se non erro nell'iscrizione al sito, appare chiaro che la data di nascita è obbligatoria e perentoriamente si spiega che serve per l'autenticazione futura dell'autore! non è un dato sensibile anche questo, certo che la redazione non può sapere se il dato corrisponde al vero (come per pseudonimi), ma se esso è comunque un dato di autodichiarazione dell'autore.
e se la redazione non può certificarlo... insomma, ho un pochino di confusione in mente!
Se voglio fare la stronza ci riesco bene.  Talmente bene che quasi quasi ci sono. O forse ci sono.  Si, deciso.